SololAserieA - SOLO LA SERIE A

Vai ai contenuti
Hai perso i dati? Affidati ad Informatica Nuscana
Affida a Ontrack il tuo recupero dati
Hai perso i dati? Affidati ad Informatica Nuscana
Affida a Ontrack il tuo recupero dati
NOTIZIE AZZURRE
IL CALENDARIO SERIE A TIM 2019/2020
ASSISTENZA E VENDITA PC
ASSISTENZA E VENDITA PC ASSEMBLATI
ASSISTENZA E VENDITA PC
IL CALENDARIO SERIE A TIM 2019/2020
LA CLASSIFICA DI SERIE A TIM 2019/2020
RECUPERO E CANCELLAZIONE DATI
VENDITA KIT VIDEOSORVEGLIANZA
SICUREZZA INFORMATICA
KASPERSKY 2019
KASPERSKY 2019
KASPERSKY 2019
DANEA EASYFATT
PRODOTTI MICROSOFT
DANEA EASYFATT
NOTIZIE AZZURRE

23 GENNAIO 2020

Napoli, report allenamento
Dopo il successo sulla Lazio, il Napoli ha ripreso ieri mattina gli allenamenti al Centro Tecnico.
Gli azzurri prearano il match contro la Juventus in programma domenica 26 al San Paolo alle ore 20.45.
La squadra si è divisa in due gruppi. Lavoro di scarico in palestra per coloro che hanno giocato dall'inizio in Coppa Italia.

Gli altri uomini della rosa sono stati impegnati sul campo 3 in una prima fase di torelli ed esercizi di attivazione.
Successivamente seduta tecnico tattica. Chiusura con partitina a campo ridotto.
Terapie e lavoro personalizzato per Maksimovic, Mertens, Ghoulam e Koulibaly. Terapie per Younes e Allan.
SSCNAPOLI

Tonelli, messaggio da brividi: "Porterò Napoli nel cuore! Grazie ai miei compagni di squadra"
Lorenzo Tonelli, difensore, può ormai essere considerato un ex calciatore del Napoli. Giocherà nelle fila della Sampdoria.
Il difensore del Napoli, Lorenzo Tonelli, è ormai vicinissimo al trasferimento alla Sampdoria. Il difensore a breve lascerà quindi la Campania. Il calciatore ha scritto un post sul suo profilo ufficiale Instagram salutando i compagni di squadra e la città partenopea. Ecco quanto si legge: "Vi saluto uno ad uno tutti quanti come foste in fila indiana davanti a me. Vi lascio un'altra volta col rimpianto di non avervi reso sul campo l'affetto che mi avete sempre dimostrato".

Lorenzo Tonelli, ex difensore anche dell'Empoli, ha poi aggiunto sui social: "Un grazie speciale va ai miei compagni che in questi anni mi hanno sempre fatto sentire importante e ciò mi ha permesso di poter dare il mio piccolo contributo! Porterò sempre Napoli nel cuore". Il popolo partenopeo resterà sempre legato a un calciatore che, pur giocando poco, ha dimostrato in campo tutto il proprio attaccamento per i colori azzurri non tirando mai indietro la gamba.
AREANAPOLI

22 GENNAIO 2020

Sarri: "Napoli? Conosco i giocatori, resta una squadra forte e sarà difficile! Lì ho avuto un'esperienza forte e sentitissima"
Maurizio Sarri, allenatore della Juventus, ha parlato alla Rai al termine di Juve-Roma 3-1 di Coppa Italia, riguardo il ritorno al San Paolo del tecnico in vista della gara di domenica Napoli-Juve. Ecco quanto evidenziato da CalcioNapoli24:

"Emergenza terzini contro il Napoli? In questo momento siamo rimasti con Cuadrado che viene da un problema influenzale e con Alex Sandro che veniva fuori da un problema al muscolo trasverso. Durante la stagione abbiamo giocato anche con Matuidi terzino, in caso di necessità l'ha già fatto un po' quel ruolo. Una partita intera e qualche allenamento lì l'ha giocato.

Accoglienza e momento Napoli? Il Napoli è una squadra forte, hanno avuto un momento di difficoltà ma resta una squadra forte. Conosco i giocatori e so che hanno delle grandi qualità, le squadre forti nella partita singola son sempre estremamente pericolose. Mi aspetto una partita di grande difficoltà

Mi emoziona il ritorno al Napoli? E' chiaro che non è stata una esperienza normale, è stata una esperienza forte e sentitissima. E' chiaro che dal punto di vista umano è un qualcosa di particolare".
CALCIONAPOLI24

Napoli-Juventus, vola la vendita: finita la Curva B superiore, in esaurimento anche Distinti e Posillipo
Prosegue a grande ritmo la vendita dei biglietti per Napoli-Juventus in programma domenica sera. Risulta già esaurita la Curva B superiore, ed infatti è iniziata la vendita per l'anello inferiore. Poche centinaia di biglietti al sold-out anche per Distinti e Tribuna Posillipo mentre nelle ultime ore si regista un'accelerata anche per la Curva A.

Di seguito i prezzi ed i dettagli diffusi dalla Ssc Napoli.

Alla luce della Determinazione del Casms n° 3 del 16 Gennaio 2020, per la gara Napoli vs Juventus, potranno acquistare i tagliandi solo i residenti nella regione Campania e i possessori di fidelity card della SSC Napoli ovunque residenti.

Napoli vs Juventus

Tribuna Posillipo € 110,00
Tribuna Nisida € 90,00
Tribuna Family € 20,00 (adulto)/ € 5,00 (under 12)
Distinti € 70,00
Curve   € 40,00.

ACQUISTO ON LINE - La SSC Napoli ricorda che per i possessori di tessera del tifoso Club Azzurro Card, Fan Away e Fan Stadium Card è possibile acquistare anche on line.  Per effettuare l’acquisto è sufficiente collegarsi al sito web ufficiale della SSC Napoli, www.sscnapoli.it e cliccare nella sezione "insieme allo stadio" oppure accedere direttamente dal banner “ticket on line” presente nella home page del sito ufficiale SSC Napoli.

Gli utenti saranno indirizzati al sito TicketOne https://sport.ticketone.it/search?promoter=90600215 , nel quale, dopo essersi registrati, potranno acquistare il biglietto caricandolo elettronicamente sulla Club Azzurro Card (Tessera del Tifoso) o Fan- Away (Fidelity Card) o Fan Stadium Card (Fidelity Card). Alla transazione potranno essere aggiunte, da Ticketone, commissioni di pagamento.

Questa modalità di vendita prevede che il titolo di accesso venga associato alla Club Azzurro Card, Fan-Away o Fan Stadium Card che, quindi, dovrà essere utilizzata sia per inserire il numero identificativo al momento dell’acquisto, sia per l’accesso ai tornelli dello stadio tramite la lettura del codice a barre.  Il posto assegnato allo stadio sarà indicato sul documento segnaposto la cui stampa, è disponibile all’indirizzo internet:

Per i biglietti caricati su tessera https://sport.ticketone.it/post-order inserendo le informazioni richieste sulla pagina e procedendo, nella pagina successiva, attraverso il link Stampa Segnaposto. Il documento segnaposto deve essere obbligatoriamente stampato e presentato ad ogni richiesta del personale di controllo presente allo stadio, ma il documento segnaposto, da solo, non rappresenta titolo d’accesso valido per l’ingresso. Infatti per accedere allo stadio, è indispensabile portare con sé la propria Club Azzurro Card, Fan Away o Fan Stadium Card, il documento segnaposto ed un documento di riconoscimento. Da questa stagione sportiva i possessori di tessera del tifoso Club Azzurro Card e di Fidelity Card (Fan Away e Fan Stadium Card)  avranno l’opportunità di acquistare i tagliandi attraverso il Call Center http://www.ticketone.it/biglietti.html?affiliate=ITT&doc=campaign&campaign=call_center_892101
TUTTONAPOLI

Bruscolotti: "I tifosi hanno fatto la differenza! Accoglienza Sarri? Mi auguro una cosa"
Lo storico capitano azzurro Giuseppe Bruscolotti è intervenuto ai microfoni di Radio Kiss Kiss Napoli soffermandosi sul Napoli, ma anche su Maurizio Sarri.
Lo storico capitano azzurro Giuseppe Bruscolotti è intervenuto ai microfoni di Radio Kiss Kiss Napoli in merito alle vicende di casa Napoli: "La spinta dei tifosi ha fatto la differenza nella gara con la Lazio. Quando si ammutolisce lo stadio anche la squadra ne risente. La squadra inizia a girare bene e ci sono tutti i presupposti per fare una buona chiusura di campionato. Auguriamoci che gli infortunati si riprendano in fretta perché il reparto difensivo ha bisogno di una mano imminente".

Sull'accoglienza per Maurizio Sarri, lo storico capitano della formazione partenopea ha risposto così. Ecco quanto aggiunto da Peppe Bruscolotti: "La partita di ieri può farci ben sperare in vista della gara con la Juventus. Spero che Sarri venga accolto bene dai tifosi al San Paolo". I tifosi azzurri accoglieranno bene l'ex allenatore? Difficile da sapere con certezza, ma una volta giunto il giorno della partita scopriremo quali saranno gli umori della piazza.
AREANAPOLI

Chiariello: "Demme si è calato nel cuore dei tifosi. Insigne è un grande capitano"
In diretta a ‘Punto Nuovo Sport Show’, è intervenuto il giornalista Umberto Chiariello in merito alle vicende di casa Napoli: "Calmi con gli entusiasmi, si è rivista la squadra col cuore, i colpi di Insigne e Demme, ma il Napoli in campionato è in caduta libera e affronterà la Juventus. È faticoso andare controcorrente, ma devo farlo: successo estremamente importante, una speranza per l'Europa League, però se Gattuso avesse perso anche questa non avrebbe più avuto un futuro napoletano. Demme si è subito calato nel cuore napoletano, Insigne grande capitano, tifosi tornati e grande feeling, detto questo, non è successo niente: il campionato riparte. Arriva la Juventus al San Paolo e rischiamo la quinta sconfitta in sei partite. Abbiamo dato segnali importantissimi, ma il guado è da attraversare".
TUTTONAPOLI

Napoli-Lazio, i dati ufficiali sugli spettatori e l'incasso
Per la gara contro la Lazio, valida per i quarti di finale di Coppa Italia, erano presenti 24.377 spettatori per un incasso totale di 240.964 euro.
TUTTONAPOLI

21 GENNAIO 2020

Inzaghi: "L'arbitro ha sbagliato, la Lazio ha dominato per tutta la gara! C'è rammarico, meritavamo noi"
Il tecnico della Lazio Simone Inzaghi ha rilasciato alcune dichiarazioni ai microfoni della RAI dopo la sconfitta contro il Napoli.
Simone Inzaghi, tecnico della Lazio, visibilmente rammaricato per l'eliminazione, ha rilasciato alcune dichiarazioni ai microfoni della RAI: "Lucas ha sbagliato, anche se l’arbitro ha fatto un’ingenuità. Un giocatore della sua esperienza non doveva reagire così, anche se tutto è dipeso da una svista dell’arbitro. Può capitare di perdere una partita dominata ogni 15. Il rammarico è essere usciti dalla competizione che portiamo sul petto, c’è del rammarico ma ai ragazzi posso dire poco. Non dovevamo prendere il primo goal, ma abbiamo fatto la nostra partita, abbiamo tenuto il campo e meritato di più. Sono molto contento della prova dei miei".

Inzaghi ha proseguito: "Il dispendio in vista del derby era preventivato. Bisognava fare la migliore partita possibile, i ragazzi l’hanno fatta. Correa e Lulic erano al rientro dopo problemi. Abbiamo speso energie, giocando in 10 come il Napoli. In cinque giorni dobbiamo recuperare al meglio per il grande derby che ci aspetta. Siamo da tanti anni assieme, i ragazzi hanno conoscenze e siamo cresciuti tanto. Abbiamo affrontato un Napoli forte con ottimi giocatori che possono farti male sempre. Dobbiamo imparare anche da queste serate in cui gli episodi non girano a favore, avremmo dovuto fare qualcosina in più. In superiorità numerica dobbiamo mantenere la calma. È strano che Lucas Leiva abbia perso le staffe, non era mai successo nei tre anni con me”.
AREANAPOLI

Napoli, anticipi e posticipi fino alla 30esima giornata di Serie A
Questi gli anticipi e posticipi di Serie A del Napoli fino alla trentesima giornata
Questo il calendario completo:
Ventunesima giornata: Napoli-Juventus, domenica 26 gennaio ore 20.45
Ventiduesima giornata: Sampdoria-Napoli, lunedì 3 febbraio ore 20.45
Ventiquattresima giornata: Cagliari-Napoli, domenica 16 febbraio ore 18
Venticinquesima giornata: Brescia-Napoli, venerdì 21 febbraio ore 20.45
Ventiseiesima giornata: Napoli-Torino, sabato 29 febbraio ore 20.45
Ventottesima giornata: Napoli-Spal, sabato 14 marzo ore 18
Trentesima giornata: Napoli-Roma, sabato 4 aprile ore 18
SSCNAPOLI

Comunicato Stampa della SSC Napoli
La SSC Napoli comunica di aver sollevato dall'incarico di Responsabile Tecnico della squadra Primavera il Signor Roberto Baronio.

La Società ringrazia l'allenatore per l'impegno e la professionalità profusi in questi mesi di lavoro, augurando le migliori fortune per il proseguimento della carriera professionale.
SSCNAPOLI

INTERVISTE AZZURRE

21 GENNAIO 2020

Insigne: "Più felice della qualificazione che per il gol"
"Sono più felice della qualificazione che per il gol". Lorenzo Insigne match winner della sfida contro la Lazio.
"Sono molto soddisfatto di questa prestazione della squadra. E' così che dobbiamo giocare, tutti uniti per uscire da questo momento".
"Stasera abbiamo saputo soffrire e vincere una gara importantissima per noi. Ringrazio anche i tifosi per averci sostenuto fino alla fine".
"Abbiamo capito gli errori commessi, ci siamo confrontati e siamo certi di poter risalire. Il successo di questa sera ci deve dare tanta energia per il futuro"
SSCNAPOLI

Insigne: "Grazie ai tifosi del Napoli, ripartiamo tutti insieme". Il capitano azzurro dopo la vittoria in Coppa Italia contro la Lazio: "Ci hanno sostenuto dall'inizio alla fine, ne usciremo tutti insieme"
NAPOLI - Il Napoli dà un calcio alla crisi di risultati e torna a vincere in Coppa Italia contro la Lazio in una partita pazza, tra rigori sbagliati e cartellini rossi. Alla fine della gara, il match-winner Insigne ha commentato così ai microfoni della Rai: "Ci voleva il passaggio del turno, da capitano voglio ringraziare i tifosi che ci hanno sostenuto dall’inizio alla fine. Bisogna fare così, soffrire tutti insieme per uscire da questo momento. Abbiamo capito gli errori, ci siamo parlati e stiamo cercando di venirne fuori. Oggi deve essere solo l’inizio, il campionato è lungo".
CDS

Gattuso: "Sono soddisfatto, stasera ho visto fame, carattere e spirito giusto"
"Stasera ho visto la squadra con fame, carattere e spirito giusto". Gennaro Gattuso commenta così il successo del Napoli sulla Lazio in Coppa Italia.

"Sono molto soddisfatto perchè finalmente ho avuto indicazioni molto positive dai ragazzi. La squadra ci ha messo quel "veleno" sportivo che ci era mancato in precedenza".

"Venivamo da una gara imbarazzante contro la Fiorentina e non era semplice ricomporre il morale. Invece abbiamo disputato una grande partita soprattutto come intensità"

"La Lazio è un avversario che ha velocità e fisicità e per affrontarli come abbiamo fatto stasera ci voleva la mentalità che io chiedo ai ragazzi sempre. In passato ci era riuscito solo a sprazzi, oggi invece ho visto continuità nell'arco della sfida".

"Adesso bisogna proseguire. Io ribadisco che sono felicissimo di allenare questo gruppo perchè è un gruppo forte. E sono certo che se si ricompongono alcuni meccanismi sia tecnici che mentali possiamo fare ottime cose e tornare a divertirci".

"In questo momento però, nonostante il potenziale, valiamo i 24 punti del campionato. E' lì che bisogna risalire perchè è il campo che deve stabilire la nostra forza. Altrimenti rischiamo di doverci guardare dietro anzichè avanti".

"Spero che questa vittoria possa darci energia e animo. La voglio dedicare a chi mi ha dato la possibilità di allenare il Napoli e a tutte le componenti della Società che mi sono state vicine in questa settimana"
SSCNAPOLI

Di Lorenzo: "Vittoria meritata, la Coppa Italia è un nostro obiettivo"
"La qualificazione è meritata, ci teniamo ad arrivare in fondo alla Coppa Italia". Giovanni Di Lorenzo analizza il successo azzurro sulla Lazio.

"E' stata una partita molto bella ed aperta. Abbiamo saputo lottare fino alla fine e credo che il successo sia giusto".

"La Lazio ha avuto occasioni per pareggiare ma nel computo generale siamo stati bravi a conquistare questa vittoria".

"Abbiamo interpretato la gara come era giusto fare, stando stretti e non lasciando campo alla loro velocità. Avevamo di fronte una squadra in grande condizione e siamo stati capaci di esprimere il nostro gioco, sfiorando anche il secondo gol".

"Snceramente sinora non siamo stati premiati. Anche con l'Inter e la stessa Lazio in campionato meritavamo di più. Stasera la fortuna è stata più dalla nostra parte, però va detto che in passato alcuni risultati ci andavano stretti".ù

"Abbiamo centrato la qualificazione in semifinale ed era un nostro obiettivo. desso bisogna dare il massimo in campionato per trovare continuità"
SSCNAPOLI

CALCIOMERCATO NAPOLI

23 GENNAIO 2020

Marchetti: "Politano-Napoli, da limare gli ultimi dettagli. Llorente-Inter: decisa la formula"
Luca Marchetti, giornalista di SKY, nel suo editoriale si è soffermato, tra le altre cose, sulle trattative imbastite dal club di Aurelio De Laurentiis.

Il giornalista di SKY, Luca Marchetti, nel suo editoriale per Tuttomercatoweb.com, si è soffermato anche sulle trattative del Napoli. Ecco alcuni stralci del pezzo in questione: "Dopo l'affare saltato con la Roma è il Napoli a farsi sotto con grandissima decisione per Politano. E dopo le chiacchierate al telefono (pre e post partita di coppa) il Napoli è passato ai fatti. Incontro con l'Inter nel tardo pomeriggio a Milano e intesa sostanzialmente raggiunta fra club: prestito di 18 mesi con obbligo di riscatto, per una cifra totale intorno ai 25 milioni di euro. Vanno limati i dettagli, ma la base su cui si lavora è questa. Tanto che poi in serata c'è stato anche l'incontro con gli agenti del giocatore per cominciare a trattare sull'ingaggio. Ancora non è stato trovato un accordo, ma i segnali che sono arrivati nelle ultime ore vanno considerati come positivi. Nelle prossime ore, naturalmente, nuovi contatti tra il Napoli e gli agenti di Politano, con l'obiettivo di chiudere l'accordo".

Marchetti ha poi aggiunto: "Nei discorsi con l'Inter, c'è anche l'opzione (da tenere seriamente in considerazione) di inserire nella trattativa Fernando Llorente, che si trasferirebbe in nerazzurro in prestito. A dicembre i due club avevano avuto dei contatti per imbastire un'operazione che coinvolgesse i due giocatori, poi il mercato ha preso altre direzioni. Ma si sa, le strade spesso possono incrociarsi più spesso di quanto si creda. E così - se questa operazione dovesse trovare una felice conclusione - l'Inter potrebbe anche trovarsi con uno Llorente in più (e un Giroud in meno). L'Everton invece avrebbe puntato Allan come rinforzo per Ancelotti: qui da valutare la fattibilità dell'operazione".
AREANAPOLI

22 GENNAIO 2020

Sky - Politano ha detto sì al Napoli, Llorente si trasferisce all'Inter: operazione da 25 milioni
Matteo Politano è l'obiettivo numero in questo momento del Napoli, il diesse Giuntoli è a Milano per chiudere la trattativa e regalare a Gattuso il terzo innesto in questa sessione di mercato.

Politano-Napoli, il giocatore ha detto sì

Calciomercato Napoli. "Intanto Politano ha detto sì al Napoli. Accordo tra i due club, Napoli e Inter, prestito per 18 mesi con obbligo di riscatto. Operazione da 25 milioni di euro, con Llorente all'Inter (bloccando trasferimento di Giroud)", questo il tweet di Angelo Mangiante, giornalista di SkySport.

Ecco quanto riportato dal sito di Gianluca Di Marzio, giornalista di SkySport.
Inter e Napoli hanno raggiunto un accordo per Matteo Politano. Gli azzurri hanno trovato un accordo con il club nerazzurro per un prestito di 18 mesi con obbligo di riscatto, per una cifra totale di 25 milioni di euro. Ancora da trovare l’intesa col giocatore, ma i segnali che sono arrivati nelle ultime ore vanno in direzione di una chiusura dell’affare. Nelle prossime ore, probabilmente già domani mattina, nuovi contatti tra il Napoli e gli agenti di Politano, con l’obiettivo di chiudere l’accordo. Nei discorsi con l’Inter, c’è anche l’opzione sempre più concreta di inserire nella trattativa Fernando Llorente, che si trasferirebbe in nerazzurro in prestito secco. In questo caso salterebbe di conseguenza l'operazione per Olivier Giroud, già bloccato nei giorni scorsi.
CALCIONAPOLI24

Di Marzio boom: "Inter e Napoli hanno parlato dello scambio Allan-Vecino! Primi contatti tra le parti"
Il tecnico bianconero ha risposto ad una domanda sulla prossima gara di campionato contro il Napoli.
Il Napoli è molto attivo in queste ore, il DS partenopeo Cristiano Giuntoli è in missione a Milano, diverse trattative in ballo per il club azzurro. Aggiornamenti bollenti di calciomercato, Gianluca Di Marzio, tramite il proprio sito ha riferito notizie di mercato a dir poco clamorose: "L'asse tra Inter e Napoli è caldissimo. Oltre a Politano e Llorente, i due club nelle ultime ore hanno parlato di una nuova idea: quella di uno scambio tra Allan e Matias Vecino".  

"Primi contatti tra le parti che però potrebbero diventare più concreti nelle prossime ore, con i giocatori che andranno poi coinvolti in questo possibile scambio e dove dovranno essere definite le formule e le cifre dell'operazione. Su Allan però c'è anche l'Everton di Carlo Ancelotti molto presente che insiste e lo vuole portare in Inghilterra. Allan e il futuro in bilico. L'Everton c'è, anche l'Inter ci pensa", ha riferito Gianluca Di Marzio.
AREANAPOLI

Sky – Ipotesi scambio Allan-Vecino
Ultim’ora di Gianluca Di Marzio: Napoli e Inter hanno parlato di una ipotesi di scambio Allan-Vecino. Allan pare sia orientato verso il trasferimento, su di lui anche l’Everton di Ancelotti
PIANETANAPOLI

TMW - Ancelotti ha chiamato Allan per convincerlo a trasferirsi all'Everton: l'agente resta in contatto con il PSG
Col Napoli impegnato su diversi fronti di mercato, arrivano aggiornamenti in merito alla situazione di Allan. Il club azzurro infatti, dopo gli arrivi di Demme e Lobotka, potrebbe decidere di lasciar partire il centrocampista brasiliano e le piste in tal senso non mancano.

La chiamata di Ancelotti e il PSG - Carlo Ancelotti nelle scorse ore ha chiamato personalmente il giocatore, il quale sembra tentato dalla Premier e dalla possibilità di tornare a giocare per il suo ex allenatore. Ma l'Everton, inteso come club, ancora non ha mosso passi concreti in questa direzione e difficilmente lo farà a gennaio. L'altra big interessata è il PSG che dallo scorso gennaio non ha mai distolto i propri radar dal classe '91: l'agente del giocatore è in continuo contatto con i parigini e spinge per questa soluzione, col club di Al-Khelaifi che non avrebbe problemi a trovare la disponibilità economica per chiudere l'operazione. Ma ancora non siamo entrati nella fase calda. Sullo sfondo l'Inter: nelle ultime ore si è parlato di un interesse nerazzurro col Napoli attento alla situazione di Matias Vecino, ma ad oggi quest'ultima non sembra pista concreta.
CALCIONAPOLI24

Napoli, Gattuso ha chiesto Petagna per l’attacco, secco no della SPAL
Un nuovo nome per l’attacco del Napoli arriva da Sky: con il possibile addio di Llorente, che avrebbe una offerta del Barcellona, Gattuso avrebbe indicato a Giuntoli il nome di Andrea Petagna.

La SPAL avrebbe però detto di no, credendo fortemente nella salvezza e non potendo certo rinunciare al calciatore più rappresentativo in questo momento della stagione.
Fonte: Gdm
PIANETANAPOLI

Sampdoria-Tonelli, Sky: affare vicino alla chiusura, distanza minima tra le parti! Domani può arrivare la fumata bianca
Vicino ad un altro colpo in uscita il Napoli. Stando a quanto riportato da Sky Sport, infatti, sarebbe ad un passo l'accordo con la Sampdoria per l'approdo in blucerchiato di Lorenzo Tonelli dopo una lunghissima trattativa. L'intesa dovrebbe arrivare sulla base di un prestito con obbligo di riscatto. Da limare una piccolissima distanza, dal momento che tra domanda ed offerta ballano solo 200mila euro relativi al riscatto obbligatorio. L'affare in questione dovrebbe arrivare alla fumata bianca nella giornata di domani.
CALCIONAPOLI24

Sportitalia - La Sampdoria prova il doppio colpo: Tonelli e Younes verso Genova
Non solo calcio giocato, l'occhio del Napoli è vigile anche sul mercato. Arrivano nuovi aggiornamenti sul fronte uscite dall'esperto di mercato Alfredo Pedullà che ha rivelato che il difensore azzurro Lorenzo Tonelli e l'esterno offensivo Amin Younes sono entrati in orbita Sampdoria. Per Tonelli sarebbe un ritorno nel capoluogo ligure.
TUTTONAPOLI

21 GENNAIO 2020

Venerato a CN24: "Politano apre al Napoli, tutto dipende dalla Roma! L'Inter accetta l'offerta degli azzurri"
Ciro Venerato, giornalista della RAI, ha rilasciato alcune dichiarazioni ai microfoni di CalcioNapoli24.it per ulteriori aggiornamenti sulla trattativa tra il Napoli e Matteo Politano. Ecco le sue dichiarazioni.

"Prima apertura di Matteo Politano al Napoli. Roma al momento non riesce a pareggiare offerta di Giuntoli. Se nelle prossime ore non ci sarà un deciso rilancio del ds Petrachi, il calciatore accetterà il club azzurro. Questo trapela dal suo entourage in tarda notte".

Ciro Venerato è intervenuto ai microfoni CalcioNapoli24.it. Ecco quanto dichiarato.
"Offerta di Cristiano Giuntoli a Marotta ed Ausilio per Matteo Politano: 2 miloni di euro per il prestito oneroso con obbligo di riscatto fissato a 18. Giungono conferme dallo stadio San Paolo. Il club nerazzurro chiede 25 milioni di euro ma siamo vicini alla chiusura. Va capito se Politano, nella giornata di domani. accetterà l'offerta: il calciatore aspetta ancora la Roma".
CALCIONAPOLI24

Il Napoli ufficializza l'acquisto di Amir Rrahmani. Il difensore resterà in prestito al Verona fino a giugno 2020
La SSC Napoli comunica di aver acquisito a titolo definitivo le prestazioni sportive di Amir Kadri Rrahmani e contestualmente di averlo girato in prestito all'Hellas Verona fino al 30 giungo 2020.
SSCNAPOLI

I MARCATORI AZZURRI 2019/2020
I PREZZI DELLE PARTITE
CLASSIFICA E RISULTATI SERIE A
I TABELLINI AZZURRI
TWITTER SSCNAPOLI
TUTTI I VIDEO DEL NAPOLI
Radio KissKiss Napoli
Il Napoli in Diretta Streaming
Radio Marte

AVVISO AI NAVIGANTI
TUTTI POSSONO COPIARE, PRELEVARE NOTIZIE, IMMAGINI E VIDEO
SUL SITO WEB MA DEVONO "SEMPRE" CITARNE LA FONTE:  

WWW.SOLOLASERIEA.IT

E' SEVERAMENTE VIETATO PRELEVARE FOTO, NOTIZIE E VIDEO ALL' INTERNO
DELLE AREE RISERVATE SENZA ESPLICITO CONSENSO DEL WEBMASTER


Le foto e gli articoli presenti sul sito sono stati in parte presi da Internet, e quindi valutati di pubblico dominio. Se i soggetti o gli autori avessero qualcosa in contrario alla pubblicazione, non avranno che da segnalarlo al webmaster, che provvederà prontamente alla rimozione.

IL WEBMASTER
GIANFRANCO BRUNO


PER CONTATTARE IL WEBMASTER CLICCATE QUI

SITO REALIZZATO DA INFORMATICA NUSCANA
www.informaticanuscana.it

Sito realizzato da Informatica Nuscana
Logo Sololaseriea.it
Torna ai contenuti