Tabellini Europe League 2018/2019 - SOLO LA SERIE A

Vai ai contenuti

Tabellini Europe League 2018/2019

Stagione 2018/2019


I TABELLINI DELLA
EUROPE LEAGUE

2018/2019

Logo Europe League
Logo Europe League
Logo Europe League

ACQUISTATE SU:

INFORMATICA NUSCANA.IT
VENDITA E ASSISTENZA IN TUTTA EUROPA


QUARTI RITORNO EUROPE LEAGUE

18 APRILE 2019


AZZURRI ELIMINATI
DALLA EUROPE LEAGUE
0 Napoli-Arsenal 1

Sconfitta azzurra al San Paolo. Gunners qualificati alle semifinali




FOTO: CORRIERE DELLO SPORT


Napoli: Meret 6, Maksimovic 6 (46' Mertens 5), Chiriches 5,5, Koulibaly 6,5, Ghoulam 6,5 (72' Mario Rui S.V.), Callejon 4,5, Allan 4,5 , Zielinski 6,5, Fabian Ruiz 6,5, Insigne 4 (61' Younes 6), Milik 6. A disp.Ospina, Hysaj, Malcuit, Verdi. All.Carlo Ancelotti 5

Arsenal: Cech 7, Sokratis 6,5, Koscielny 7, Monreal 6, Maitland-Niles 5,5, Torreira 6, Xhaka 6 (61' Elnelny S.V.), Ramsey S.V. (34' Mkhitaryan 6), Kolasinac 5,5, Lacazette 7 (68' Iwoby 6), Aubameyang 6. All. Unai Emery 7

Arbitro: Hategan (Romania) 4

Marcatori: 36' Lacazette
Note: ammoniti Cech, Callejon, Insigne



Napoli - L'Arsenal vince anche al San Paolo e si qualifica per la semifinale di Europa League. Finisce l'avventura europea del Napoli, ultima italiana a giocare in questa stagione sul palcoscenico internazionale. Non bastano coraggio e volontà. Gli azzurri hanno un paio di occasioni pulite per passare nella prima mezzora con Milik e Callejon. La palla non entra ed invece entra dall'altro lato al 38' con una punizione di Lacazette. Storia virtualmente chiusa. Il Napoli continua ad attaccare e a creare, non molla e tiene alto l'orgoglio. L'Arsenal è però psicologicamente padrone della doppia sfida. Finisce con il doppio successo dei Gunners ai quali va dato onore e legittimo merito. Il Napoli guarda avanti, a blindare la zona Champions e a proiettarsi verso il prossimo anno. Si ricomincia lunedì in albis contro l'Atalanta per continuare la corsa in campionato e consolidare un secondo posto sinora meritato.



- PRIMO TEMPO -
8' - cross d'angolo tagliato di Xhaka, esce coi pugni Meret e libera
17' - gran ripartenza azzurra con Koulibaly che arriva coast to coast nell'area inglese e serve Callejon: diagonale di destro e Cech devia col piede



24' - annullato un gol a Milik per fuorigioco: molto dubbio
28' - colpo di testa di Milik a centro area, palla fuori
34' - entra Mkhitaryan per Ramsey
36' - gol dell'Arsenal con Lacazette su punizione: 1-0
42' - cross di Insigne e destro al volo di Calejon, fuori
43' - ammonito Insigne



45' + 3' - destro di Zielinski in area, respinge il mucchio davanti a Cech



- SECONDO TEMPO -



46' - entra Mertens per Maksimovic
48' - gran parata di Meret su Aubameyang a botta sicura



61' - entra Younes per Insigne
61' - entra Elneny per Xhaka
67' - girata di Milik, fuori di poco



68' - entra Iwoby per Lacazette
72' - entra Mario Rui per Ghoulam
75' - ammonito Cech
90' - ammonito Callejon



90' + 3' - finisce 1-0 per l'Arsenal. Gunners qualificati per le semifinali di Europa League

SSCNAPOLI


QUARTI ANDATA EUROPE LEAGUE

11 APRILE 2019


LIMITATI I DANNI
GRAZIE A MERET
2 Arsenal-Napoli 0

Gli azzurri sconfitti a Londra nell'andata dei quarti di Europa League




FOTO: CORRIERE DELLO SPORT


Arsenal: Cech 6, Papastathopoulos 6,5, Koscielny 7, Monreal 6,5, Maitland-Niles 6, Ramsey 7, Torreira 6,5 (77' Elneny S.V.), Kolasinac 6,5, Ozil  7(67' Iwoby 6), Aubameyang 5,5, Lacazette 6 (Mkhitaryan S.V.). All. Unai Emery 7

Napoli: Meret 8, Hysaj 5, Maksimovic 5,5, Koulibaly 5,5, Mario Rui 4, Callejon 6,5, Allan 5,5, Fabian Ruiz 4 (82' Ounas S.V.), Zielinski 4,5, Insigne 5 (82' Younes S.V.), Mertens 5,5 (66' Milik 5,5). A disp.Ospina, Malcuit, Chiriches, Ghoulam. All. Carlo Ancelotti 5

Arbitro: Undiano Mallenco (Spagna) 6,5

Marcatori: 15' Ramsey, 25' Torreira
Note: ammonito Hysaj.



Londra - Finisce 2-0 per l'Arsenal l'andata dei quarti di finale di Europa League. I Gunners cominciano fortissimo ed in meno di mezzora segnano due gol che rendono al Napoli la sfida in salita ripida. Ma, nonostante l'impatto travolgente, gli azzurri nell'arco del match si rialzano e creano 2 clamorose occasioni da gol, con Insigne e Zielinski, che potevano dare un altro indirizzo al match. Di contraltare, dopo un primo tempo vacillante, il Napoli dimostra nella ripresa di essere all'altezza dei Gunners pressando e tenendo il campo con determinazione e convinzione. Termina come 5 stagioni fa a Londra: 2-0 per l'Arsenal. Al ritorno, però poi, vicemmo noi, sempre per 2-0. Giovedì ci vorrà una partita perfetta per cercare l'impresa al San Paolo in un duello decisivo che si preannuncia vibrante. Sessantamila cuori e 11 leoni per un sogno più lontano ma non ancora svanito...



- PRIMO TEMPO -
3' - Koulibaly chiude Lacazette in area
8' - sinistro di Maitland-Niles, respinge in spaccata Koulibaly davanti a Meret
11' - Koscielny salva su Insigne lanciato da Zielinski
15' - gol dell'Arsenal di Ramsey con un destro diagonale in area: 1-0



24' - tiro cross di Callejon,, blocca Cech sul palo
25' - secondo gol dell'Arsenal con Torreira che di sinistro infila dai 20 metri anche per la fortuita deviazione di Koulibaly
37' - destro di Ramsey in diagonale dalla destra, Meret respinge
39' - destro di collo esterno di Aubameyang, gran parata di Meret in due tempi
45' - cross di Callejon e destro di Insigne: alto. Grande occasione per il Napoli



- SECONDO TEMPO -
47' - ammonito Hysaj
53' - colpo di testa di Koulibaly, devia Cech
59' - botta di Ramsey e gran balzo di Meret che respinge con un riflesso straordinario



66' - entra Milik per Mertens
67' - entra Mkhitaryan per Lacazette
67' - entra Iwoby per Ozil
69' - ancora prodezza di Meret che salva su Maitland-Niles che al volo tira a botta sicura



72' - clamorosa palla gol per il Napoli con Zielinski che su cross di Insigne alza da pochi metri davanti al portiere
77' - entra Elneny per Torreira
81' - destro in girata di Ramsey in area: alto
82' - entra Younes per Insigne



82' - entra Ounas per Fabian
87' - cross di Ounas, Cech anticipa Milik



90' + 4' - finisce 2-0 per l'Arsenal all'Emirates Stadium l'andata dei quarti di Europa League

SSCNAPOLI


OTTAVI RITORNO EUROPE LEAGUE

14 MARZO 2019


AZZURRI AI QUARTI
CON SOFFERENZA
3 Salisburgo-Napoli 1

Gol di Milik, Fabian Ruiz e autorete austriaca. Successo azzurro nell'andata degli ottavi




FOTO: CORRIERE DELLO SPORT


Salisburgo: Walke 6,5, Lainer 6,5, Ramalho 6,5, Onguene 7, Ulmer 7, Mwepu 5,5 (59' Gulbrandsen 7), Samassekou 6,5, Szoboszlai 6 (74' Leitgeb 7), Wolf 6,5, Minamino (87' Haaland S.V.), Dabbur 7. All. Marco Rose 7

Napoli: Meret 6, Hysaj 5,5, Chiriches 5,5 (78' Malcuit 5), Luperto 6, Mario Rui 6, Callejon 6, Allan 5, Fabian Ruiz 6, Zielinski 5,5 (74' Diawara 5), Mertens 6 (88' Younes S.V.), Milik 8. A disp.Ospina, Ghoulam, Verdi. All. Carlo Ancelotti 6

Arbitro: Del Cerro Grande (Spagna) 6

Marcatori: 14' A. Milik, 25' Dabbur, 65' Gulbrandsen, 90'+1' Leitgeb
Note: ammoniti Onguene, Milik, Samassekou.



Salisburgo - Nella terra di Mozart e di Von Karajan, la sinfonia azzurra accompagna il Napoli ai quarti di finale. Il Valzer delle punte lo vince Milik che segna subito il gol che spegne le ambizioni austriache e ghiaccia psicologicamente la sfida. Quella di Arek più che una rete è un colpo di calcio tennis: schiacciata volante in acrobazia che vale il match point. E' la seconda griffe di Milik in Europa dopo quella dell'andata. La gara vera al Red Bull Arena dura un'oretta. Il tempo che il Napoli afferri solidamente la qualificazione, perchè il Salisburgo dovrebbe farne 5. Poi nel finale gli austriaci la chiudono sul 3-1 ma il passaggio è stretto in cassaforte a 4 mandate: tre gol all'andata, uno al ritorno. Con la capacità di gestire e anche di stringere i denti dinanzi alle avversità. Avanti così e avanti il prossimo. E' ancora azzurro il cielo europeo...



- PRIMO TEMPO -
10' - cross di Fabian e tuffo di testa di Milik, blocca Walke



14' - goooool Milik!



14' - inserimento di Mario Rui a sinistra, cross teso, rimpallo in area e gran girata in acrobazia sul secondo palo di Arek: 1-0!



25' - pareggio del Salisburgo con Dabbur che in area infila sul primo palo: 1-1
28' - sinistro potente di Fabian Ruiz: palo!
42' - ammonito Onguene
44' - ammonito Milik



- SECONDO TEMPO -



56' - ammonito Samassekou
57' - tiro cross di Mertens, Walke salva sulla linea
59' - entra Gulbrandsen per Mwepu
65' - gol del Salisburgo con deviazione di destro di Gulbrandsen: 2-1
74' - entra Diawara per Zielinski
74' - entra Leitgeb per Szoboszlai
75' - destro di Minamino dai 20 metri, Meret alza con sicurezza
78' - entra Malcuit per Chiriches
87' - entra Haaland per Minamino
88' - sforbiciata di Dabbur: palo. Un palo a testa tra Napoli e Salisburgo
88' - entra Younes per Mertens
90' + 1' - gol del Salisburgo con Leitgeb: 3-1



90' + 4' - il Napoli supera il turno e passa ai quarti di finale

SSCNAPOLI


OTTAVI ANDATA EUROPE LEAGUE

7 MARZO 2019


AZZURRI IPOTECANO I QUARTI
3 Napoli-Salisburgo 0

Gol di Milik, Fabian Ruiz e autorete austriaca. Successo azzurro nell'andata degli ottavi




FOTO: CORRIERE DELLO SPORT


Napoli: Meret 8, Hysaj 6,5, Maksimovic 5,5, Koulibaly 7, Mario Rui 7, Callejon 7, Allan 8, Fabian Ruiz 9, Zielinski 7(66' Diawara 5,5), Mertens 6,5 (72' Insigne S.V.), Milik 8 (81' Ounas S.V.). A disp.Ospina, Malcuit, Chiriches, Ghoulam. All. Carlo Ancelotti 7

Salisburgo: Walke 6, Lainer 6,5, Ramalho 5, Ougenè 4,5, Ulmer 5, Schlager 5, Wolf 6,5, Samassekou 6,5, Junuzovic 5 (62' Mwepu 6), Daka 5,5 (62' Gulbransen 6,5), Dabbur 6. All. Marco Rose 6

Arbitro: Kubalkov (Bielorussia) 6

Marcatori: 10' A. Milik, 18' F. Ruiz, 58' Ougenè (aut.)
Note: ammoniti Koulibaly, Schlager, Maksimovic, Ounas.



Napoli - Il Napoli mette le ali e vola 3 metri sopra al cielo nella notte del San Paolo. Gli azzurri battono il Salisburgo con 3 gol di scarto nella sfida di andata e adesso si giocheranno il destino in Austria. Segna Milik che sgrana le reti in maniera ascendente: il primo gol in Europa League, il 16esimo in stagione ed il 30esimo con la maglia azzurra. Battesimo internazionale anche per Fabian Ruiz che griffa per la prima volta la scena internazionale con una perla che brilla di luce abbagliante. Chiude una autorete austriaca in una sfida in cui il Napoli ha avuto predominio di campo e una vagonata di occasioni. E nel finale il capolavoro lo compie Meret che si stende con tutta la sua apertura da "airone" per togliere al 90esimo un pallone velenoso dal palo che pesa come un gol all'attivo. Tra sette giorni il secondo capitolo a Salisburgo con l'auspicio che il cielo austriaco si tinga ancora d'azzurro...



- PRIMO TEMPO -
5' - destro di Wolf e Meret blocca



10' - goooool Milik!



10' - lancio morbido di Mertens per Arek che si invola in area, supera il portiere e infila: 1-0



L'esultanza di Milik al suo primo gol in Europa League



16' - colpo di testa di Koulibaly su angolo di Mertens, fuori di poco



18' - gooooooool Fabian Ruiz!



18' - assist di Callejon per Fabian che al volo di sinistro segna un gran gol: 2-0!



20' - Inizio strepitoso degli azzurri, due reti in meno di 20 minuti
26' - ammonito Koulibaly



- SECONDO TEMPO -
47' - destro in corsa di Dabur in area, Meret devia bene coi piedi
52' - grande occasione per Mertens che vola verso la porta e colpisce di destro ma Walke fa una super parata
54' - ammonito Schlager



58' - gooooool! Autorete di Ougenè che, su cross di Mario Rui, per anticipare Milik infila la sua porta: 3-0



60' - destro di Januzovic, alza in angolo Meret
62' - entra Gulbransen per Daka
62' - entra Mwepu per Junuzovic
66' - entra Diawara per Zielinski
69' - cross di Mertens, destro al volo di Callejon e Ramalho sulla linea salva il quarto gol
71' - girata di Gulbransen, palo esterno
72' - entra Insigne per Mertens
75' - Milik prende il tempo al portiere in uscita e sfiora il palo
76' - entra Minamino per Dabbur
81' - entra Ounas per Milik
82' - gran parata di Meret su tiro in area di Gulbransen
82' - ammonito Maksimovic
86' - ammonito Ounas



90' - splendida parata di Meret che si oppone ad un destro diagonale di Gulbransen



90' + 3' - finisce 3-0 al San Paolo! Il ritorno tra 7 giorni in Austria

SSCNAPOLI


SEDICESIMI RITORNO EUROPE LEAGUE

21 FEBBRAIO 2019


AZZURRI AGLI GLI OTTAVI
2 Napoli-Zurigo 0

Gol di Verdi e Ounas. Azzurri agli ottavi di finale




FOTO: CORRIERE DELLO SPORT


Napoli: Meret 7, Hysaj 7, Chiriches 6,5 (57' Luperto 6), Koulibaly 7, Ghoulam 6, Ounas 8 (77' Milik S.V.), Diawara 6, Zielinski 7 (66' Allan 7), Verdi 7, Insigne 6,5, Mertens 6,5. A disp.Ospina, Malcuit, Maksimovic, Callejon. All. Carlo Ancelotti 6,5

Zurigo: Brecher 6, Winter 5,5, Bangura 6, Kryeziu 6, Kololli 6,5(82' Kharabadze S.V.), Khelifi 5,5, Sohm 5, Domjoni 5, Schonbachier 5 (64' Krasniqi S.V.), Ceesay 5,5, Odey 6 (61' Zumbery S.V.). All. Ludovic Magnin 6

Arbitro: Saradopoulos (Grecia) 6,5

Marcatori: 43' A. Meret, 76' A. Ounas
Note: ammonito Chiriches



Napoli - Il Napoli va agli ottavi di finale di Europa League. Una qualificazione nata con il successo a Zurigo e vieppiù consolidata, quanto meritata, dopo il 2-0 di stasera al San Paolo. In tutto fa 5-1 per gli azzurri che non lasciano nulla al caso fino all'ultimo minuto della sfida. I gol sono uno più bello dell'altro. Inizia Verdi che al volo gira di precisione un pallone che Ounas aveva portato a spasso saltanto mezza difesa elvetica come le Guardie Svizzere. Poi proprio Adam nella ripresa segna con un diagonale di destro impreziosendo la sua prestazione. Adesso si aspetta l'urna e l'avversario degli ottavi. Si entra nel vivo. L'emozione azzurra batte forte sotto il cielo d'Europa.



- PRIMO TEMPO -
6' - pallonetto di Insigne, fuori di poco
13' - colpo di testa di Ceesay, fuori
16' - penetrazione di Verdi, salva il portiere svizzero in uscia
23' - sinistro di Insigne in area che sfiora il palo
24' - ancora Insigne in area di sinistro: palla alta di pochissimo
35' - ammonito Chiriches
38' - deviazione volalte di Mertes su cross di Insigne, ci arriva in tuffo Brecher



43' - goooool Verdi!



43' - serpentina micidiale di Ounas che salta mezza difesa e alza morbido in profondità per Verdi che di destro al volo piazza di precisione: gran gol, 1-0!



Prima rete in Europa per Simone Verdi in carriera



- SECONDO TEMPO -



48' - sinistro di Khelifi al volo, fuori
57' - entra Luperto per Chiriches
60' - diagonale di Ounas, Brecher si oppone coi pugni
61' - entra Zumberi per Odey
64' - entra Krasniqi per Schonbachier
66' - entra Allan per Zielinski



76' - goooool Ounas!



76' - splendido taglio di Mertens per Ounas che di destro in area infila sul primo palo: 2-0!



77' - entra Milik per Ounas
80' - sinistro a giro di Milik, vola Brecher a deviare
82' - entra Kharabadze per Kololli
90' + 1' - occasione per il terzo gol azzurro: cross di Mertens e deviazione di Milik che esce di un soffio



90' + 3' - finisce 2-0 per il Napoli. Azzurri agli ottavi di Europa League

SSCNAPOLI



SEDICESIMI ANDATA EUROPE LEAGUE

14 FEBBRAIO 2019


UN TRIS AZZURRO PER GLI OTTAVI
1 Zurigo-Napoli 3

Gol di Insigne, Callejon e Zielinski. Successo azzurro in Svizzera




FOTO: CORRIERE DELLO SPORT


Zurigo: Brecher 6, Nef 5, Bangura 6, Maxso 5, Untersee 4,5, H.Kryeziu 5, Domgioni 5 (46' Marchesano 5,5), Kharabadze 5,5, Winter 5 (67' Cheesay 6), Kololli 6,5, Odey 5(80' Khelifi S.V.). All. Ludovic Magnin 5

Napoli: Meret 7, Malcuit 7, Maksimovic 6,5, Koulibaly 6,5, Ghoulam 6,5 (76' Luperto S.V.), Callejon 7, Allan 6,5 (60' Diawara S.V.), Fabian Ruiz 6,5, Zielinski 7, Insigne 7 (69' Ounas 6,5), Milik 6,5. A disp.Ospina, Hysaj, Chiriches, Gaetano. All. Carlo Ancelotti 6,5

Arbitro: Mazic (Serbia) 6

Marcatori: 12' L. Insigne, 21' J. Callejon, 77' P. Zielinski, 83' Kololli
Note: ammoniti Kryezu, Ghoulam, Diawara, Maksimovic, Nef.



Zurigo - Il Napoli chiude a tre mandate l'esordio in Europa League e nel Paese dei preziosi "caveau" pone in cassaforte un forte investimento sull'esito del possibile passaggio in attesa del ritorno. In un colpo di slot è bottino pieno nell'Arena di Zurigo. Segna subito Insigne e replica Callejon. E sono appena passati venti minuti. La chiude Zielinski con una splendida azione personale ad un quarto d'ora dalla fine. Gli elvetici accorciano grazie a un rigore che vede l'arbitro e pochi altri nei cantoni circostanti. Finisce 3-1. La qualificazione si decide al San Paolo tra sette giorni, ma l'impronta è decisamente azzurra...



- PRIMO TEMPO -
12' - gooooool Insigne!



12' - Milik ruba palla al portiere che tenta il rinvio e serva Lorenzo che infila a porta vuota: 1-0!



19' - punizione di Milik, blocca Breherc



20' - ancora il portiere svizzero vola su destro di Insigne e devia in angolo



21' - goooooool Callejon!



21' - cross di Malcuit e girata di destro precisa di Calleti sul primo palo: 2-0



30' - tiro di Winter dal 25 metri, alto
33' - colpo di testa di Zielinski, palla fuori di poco
40' - sinistro potente di Milik, si oppone Brecher



- SECONDO TEMPO -
46' - entra Marchesano per Domgioni
47' - diagonale di Callejon, ci arriva Brecher
59' - ammonito Kryeziu
60 ' - entra Diawara per Allan
67' - entra Cheesay per Winter
68' - entra Ounas per Insigne
70' - angolo di Ghoulam e stacco di Koulibaly, gran parata di Brecher sotto l'incrocio
76' - entra Luperto per Ghoulam



77' - gooooool Zielinski!



77' - splendida penetrazione in area di Piotr che salta un difensore e scarica in porta di potenza: 3-0



78' - ammonito Ghoulam
79' - ammonito Diawara
80' - entra Khelifi per Odey
82' - rigore per lo Zurigo, decretato per un fallo di mano molto dubbio di Maksimovic in area
83' - gol di Kololli che segna dal dischetto: 3-1
90' + 2' - traversa di Kryeziu e sulla respinta gran parata di Meret su sforbiciata di Khelifi
90' + 4' - grandissima occasione di Ounas che in contropiede sfiora il quarto gol



90' + 4' - finisce con il netto successo azzurro a Zurigo

SSCNAPOLI


Torna ai contenuti