Tabellini 2021/2022 Andata - SOLO LA SERIE A

Vai ai contenuti

Tabellini 2021/2022 Andata

Stagione 2021/2022


I TABELLINI GIRONE DI ANDATA

ACQUISTATE SU:

INFORMATICA NUSCANA.IT
VENDITA E ASSISTENZA IN TUTTA EUROPA


19^ GIORNATA

22 DICEMBRE 2021


NATALE AMARO
0 Napoli-Spezia 1
Azzurri sconfitti nell' ultima partita dell' anno




FOTO: CORRIERE DELLO SPORT


NAPOLI: Ospina S.V.; Di Lorenzo 6,5, Rrahmani 6,5, Juan Jesus 5,5, Mario Rui 6 (86' Ghoulam S.V.), Lobotka 5,5 (78' Elmas S.V.), Anguissa 5,5, Politano 6,5 (86' Demme S.V.), Zielinski 5,5 (70' Ounas 5), Lozano 5,5, Mertens 5 (46' Petagna 5). All. Spalletti. 5

SPEZIA: Provedel 6,5, Amian 6,5, Erlic 6,5, Nikolaou 7, Gyasi 6,5, Maggiore 7, Kiwior 6,5, Bastoni 6,5, Reca 6,5; Agudelo 7 (94' Colley S.V.), Manaj 6,5. All: Thiago Motta 7

Arbitro: Massimi di Termoli
Marcatori: 37' J. Jesus (aut.)
Note: ammoniti Kwior, Mario Rui, Maggiore



NAPOLI - Il Napoli esce sconfitto nell'ultima partita dell'anno contro lo Spezia. Decide un autogol di Juan Jesus e una partita stregata per gli azzurri che non trovano la strada del gol nonostante una pressione senza fine. Una gara che segue le regole non scritte del calcio, la dura legge del gol. Lo Spezia lo trova con una mischia rocambolesca, il Napoli lo cerca per 95 minuti ma colpisce un traversa e sbatte sul muro spezzino. Finisce in maniera amara il 2021, ma gli azzurri restano protagonisti del campionato in attesa della ripresa del 6 gennaio contro la Juve. L'avventura continua...



- PRIMO TEMPO
1' - comincia il match
2' - subito ci prova Zielinski, alto
4' - colpo di testa di Manaj, alto
15' - Napoli che comanda il gioco e tiene lo Spezia nella propria area



19' - ammonito Maggiore
27' - penetrazione e sinistro di Politano, fuori di poco



33' - numero di Mertens sulla linea di fondo, Provedel chiude lo specchio
35' - destro di Mertens dai 20 metri, palla a fil di palo
37' - gol dello Spezia, autogol di Juan Jesus di testa
45' + 1' - ammonito Mario Rui



- SECONDO TEMPO -
46' - entra Petagna per Mertens
48' - ammonito Kwior
49' - cross di Zielinski e destro al volo di Lozano, alta
50' - ammonito Manaj
56' - destro di Maggiore , fuori
58' - annullato gol a Petagna per fallo in area dell'attaccante azzurro
62' - girata di Lozano e salvataggio sulla linea di un difensore!
66' - destro di Zielinski, blocca Provedel



70' - entra Ounas per Zielinski
73' - destro di Lozano in area, blocca Provedel
75' - ammonito Petagna



78' - entra Elmas per Lobotka
84' - inserimento di Di Lorenzo, Provedel chiude lo specchio
86' - entra Demme per Politano
86' - entra Ghoulam per Mario Rui



90' + 3' - colpo di testa di Elmas, traversa
90' + 4' - entra Colley per Agudelo



90' + 5' - finisce con il successo dello Spezia

SSCNAPOLI


18^ GIORNATA

19 DICEMBRE 2021


LA VITTORIA DEL RILANCIO
0 Milan-Napoli 1
Gol partita di Elmas, gli azzurri vincono a San Siro




FOTO: CORRIERE DELLO SPORT


MILAN: Maignan 6; Florenzi 6 (86' Kalulu S.V.), Tomori 7, Romagnoli 5,5, Ballo-Toure 5, Tonali 5 (78' Bennacer S.V.), Kessie 5,5, Messias 5 (79' Castillejo S.V.), Brahim 5 (63' Giroud 5), Krunic 5 (63' Saelamaekers 5,5), Ibrahimovic 5. All. Pioli. 5

NAPOLI: Ospina 6,5; Malcuit 6,5, Juan Jesus 8, Rrahmani 8, Di Lorenzo 8, Demme 6 (54' Lobotka 7,5), Anguissa 7, Lozano 6,5 (77' Politano S.V.), Zielinski 7 (77' Ounas S.V.), Elmas 8 (86' Ghoulam S.V.), Petagna 7,5 (78' Mertens S.V.). All. Spalletti 8

Arbitro: Massa di Imperia 8

Marcatori: 5' E. Elmas
Note: ammoniti Di Lorenzo, Malcuit



MILANO - E' stata la testa di Elmas, è stata la Mano del Napoli. E' stato il Miracolo a Milano. San Siro è un bagliore azzurro, il Napoli si arrampica in cima alla Scala del Calcio con ardore, coraggio, cuore, sofferenza, orgoglio e forza. Una battaglia dagli accenti iperbolici e dal pathos epico, un duello senza sosta di una intensità che toglie il fiato e restituisce al Napoli il trionfo meritato. Dopo 5' minuti Elmas mette la testa davanti a quella di Ibra e gira in rete un gol che vale oro zecchino. Si parte da lì e si arriva lì, perchè dopo 96 minuti di tenzone infinita, gli azzurri tesaurizzano il colpo a freddo e lo tramutano in un successo enorme per autorevolezza, personalità e anima. Un lampo illumina Milano. E' stata la testa di Elmas. E' stata la Mano del Napoli. Luci azzurre a San Siro.



- PRIMO TEMPO -
1' - comincia il match



5' - gooooooool Elmas!



5' - angolo di Zielinski e anticipo di testa di Elmas che gira sul primo palo: 1-0!



17' - uscita di Ospina che anticipa Ibrahimovic su cross d'angolo
18' - colpo di testa di Ibrahimovic che sfiora il palo
33' - ammonito Di Lorenzo
34' - sinistro di Florenzi da 25 metri, fuori
42' - penetrazione di Lozano e sinistro ribattuto sotto porta da un difensore

- SECONDO TEMPO -



49' - sinistro di Ibrahimovic e Ospina si oppone di riflesso
50' - allungo in area di Petagna, salva un difensore
54' - entra Lobotka per Demme
63' - entra Saelemakers per Krunic
63' - entra Giroud per Brahim
67' - ammonito Malcuit
68' - sinistro di Messias, alto
77' - sinistro di Petagna, alto
77' - entra Politano per Lozano
77' - entra Ounas per Zielinski
78' - entra Bennacer per Tonali
78' - entra Mertens per Petagna



79' - entra Castillejo per Messias
84' - uscita di Ospina su Ibrahimovic
86' - entra Ghoulam per Elmas
86' - entra Kalulu per Florenzi
90' - annullato il gol di Kessie per fuorigioco di Giroud. Decisione del VAR



90' + 6' - E' finita! Il Napoli sbanca San Siro: 1-0!

SSCNAPOLI


17^ GIORNATA

12 DICEMBRE 2021


CON LE OSSA ROTTE

0 Napoli-Empoli 1

Sconfitta al Maradona




FOTO: CORRIERE DELLO SPORT


NAPOLI: Ospina 5,5; Di Lorenzo 6,5, Rrahmani 6,5, Juan Jesus 6, Mario Rui 6, Demme 5 (62' Anguissa 5), ZielinskiS.V. (22' Insigne 4), Lozano 5 (62' Politano 6), Ounas 6,5, Elmas 6 (87' Malcuit S.V.), Mertens 4 (62' Petagna 5,5). All. Spalletti. 5

EMPOLI: Vicario 8; Stojanovic 7, Luperto 7 (81' Viti S.V.), Ismajli 6,5, Parisi 7; Zurkowski 6,5 (78' Bandinelli S.V.), Stulac 7 (63' Ricci 6 ), Henderson 6 (63' Haas 6), Bajrami 6,5 (63' Di Francesco 6), Pinamonti 6, Cutrone 8. All.: Andreazzoli. 8

Arbitro: Marinelli di Tivoli 6

Marcatori: 70' Cutrone
Note: ammoniti Zurkowski



NAPOLI - L'Empoli vince allo Stadio Maradona per 1-0 e per gli azzurri è la seconda sconfitta consecutiva in campionato in casa. Questa la stretta cronaca ma, volendo scandagliare il nucleo della gara, il Napoli colpisce due pali, tira in porta una ventina di volte e l'Empoli segna a 20 minuti dal termine con un gol di nuca di Cutrone che si trova su una traiettoria casuale su respinta di Anguissa da azione d'angolo. E' la legge del calcio ed è l'imponderabile del pallone. Ci sta nella storia di una partita che gli azzurri tengono in pugno per quasi tutto il tempo. Poi c'è la traversa di Elmas nel primo tempo e il palo di Petagna nella ripresa. Il bignami di una supremazia sostanzialmente marcata che tuttavia non si concretizza. Vince l'Empoli, che comunque merita elogi per una interpretazione di gioco sempre propositiva. Schiena dritta e testa alta, si ricomincia tra una settimana a San Siro per la sfida al Diavolo rossonero. L'avventura continua...



- PRIMO TEMPO -
4' - uscita di Ospina fuori area con gran tempismo a fermare l'avanzata dell'Empoli
8' - inserimento di Mertens che si vede ribattuto il sinistro in area. Bel movimento di Dries subito attivo
15' - partita vivace lottata palla su palla
21' - destro di Mertens, alto
22' - entra Insigne per Zielinski



23' - destro piazzato di Elmas: traversa!
30' - destro al volo di Insigne, alto
33' - diagonale di Bajrami, esterno della rete
40' - cross di Rrahmani in avanzata in area, salva Vicari in uscita bassa
42' - progressione e destro potente di controbalzo di Lozano, super parata di Vicario
45' - destro a giro di Insigne, fuori
45' + 1' - diagonale di Bajrami, blocca Ospina



- SECONDO TEMPO -



50' - sinistro di Di Lorenzo in area, respinge Vicario
51' - grande uscita di posizione di Ospina che ribatte un destro di Cutrone
56' - penetrazione e destro di Ounas, fuori di poco



60' - ammonito Zurkowski
62' - entra Petagna per Mertens
62' - entra Politano per Lozano
62' - entra Anguissa per Demme



63' - entra Ricci per Stulac
63' - entra Di Francesco per Bajrami
63' - entra Haas per Henderson
65' - sinistro di Politano, Vicario respinge



69' - destro di Insigne, Vicario respinge in tuffo
70' - gol dell'Empoli con colpo di testa in rimpallo di Cutrone su cross da angolo: 1-0
72' - sinistro di Petagna: palo clamoroso!
78' - entra Bandinelli per Zurkovski
79' - sinistro di Politano, fuori
81' - entra Viti per Luperto
84' - sinistro di Ounas, ancora Vicario salva
87' - entra Malcuit per Elmas
90' + 7' - finisce con il successo dell'Empoli allo Stadio Maradona per 1-0

SSCNAPOLI


16^ GIORNATA

4 DICEMBRE 2021


APPLAUSI AL NAPOLI
NONOSTANTE LA SCONFITTA

2 Napoli-Atalanta 3

Sconfitta al Maradona




FOTO: CORRIERE DELLO SPORT


NAPOLI: Ospina 6.5; Di Lorenzo 6,5, Rrahmani 6, Juan Jesus 6, Malcuit 7 (84' Politano S.V.), Lobotka 8 (56' Demme 5,5), Zielinski 6,5, Mario Rui 7, Lozano 6,5(67' Ounas 6), Elmas 6,5, Mertens 7 (67' Petagna 5). All. Spalletti 6

ATALANTA: Musso 6,5; Toloi 7, Demiral 8, Palomino 7, Zappacosta 5 (46' Hateboer 7), De Roon 7, Freuler 8, Maehle 5 (82' Djimsiti S.V.), Pessina 6,5 (56' Ilicic 6), Malinovskiy 8 (73' Pasalic S.V.), Zapata 7,5 (82' Muriel S.V.). All. Gasperini. 8

Arbitro: Mariani di Aprilia 5

Marcatori: 7' Malinovskiy, 40' P. Zielinski, 47' D. Mertens, 66' Demiral, 71' Freuler
Note: ammoniti Rrahmani, Djimsiti, Pasalic



NAPOLI - Vince l'Atalanta ma il Napoli esce tra gli applausi del Maradona. Partita vibrante che probabilmente avrebbero meritato di vincere entrambe. Prevale la Dea in rimonta, laddove erano stati gli azzurri a rimontare per primi. Avanti l'Atalanta con un sinistro micidiale di Malinovskiy, il Napoli pareggia con un inserimento caparbio di Zielinski. E ad inizio ripresa Mertens segna da fenomeno con una progressione di 40 metri. Poi però tocca alla Dea che accosta e sorpassa con Demiral e Freuler. Il Napoli ha l'occasione del pareggio all'ultimo respiro con Petagna. Sarebbe stato più giusto, ma merito all'Atalanta che vince una partita davvero emozionante. Al Napoli gli applausi e l'orgoglio per aver tenuto il campo con autorevolezza nonostante le tante assenze. Si torna in campo giovedì contro il Leicester per fare strada anche in Europa.

- PRIMO TEMPO -
1' - comincia il match
5' - cross di Lozano e girata di Mertens, Toloi salva
7' - gol dell'Atalanta con sinistro di Malinovsky che si infila sotto la traversa: 1-0
12' - cross di Mario Rui e spaccata di Lozano che manca la rete da un metro, clamorosa occasione azzurra
17' - ammonito Malinovskiy
19' - progressione di Pessina, blocca Ospina
23' - sinistro diagonale di Pessina, fuori
27' - diagonale di Zappacosta, Ospina ci arriva in tuffo
30' - inserimento e diagonale di sinistro di Lozano, blocca Musso



40' - goooool Zielinski!



40' - sinistro di Piotr che infila il pareggio: 1-1





- SECONDO TEMPO -
46' - entra Hateboer per Zappacosta



47' - gooooool Mertens!



47' - lancio di Malcuit e progressione di 40 metri col pallone di Dries che infila il portiere di precisione: 2-1!





52' - colpo di testa di Duvan, palo
56' - entra Demme per Lobotka



56' - entra Ilicic per Pessina
58' - ammonito Rrahmani
64' - ammonito Malcuit
65' - colpo di testa di Demiral e gran balzo di Ospina che alza
66' - pareggio dell'Atalanta con diagonale potente di Demiral
71' - terzo gol dell'Atalanta con Freuler che piazza di sinistro in area: 3-2
73' - entra Pasalic per Malinovskiy
76' - tiro cross di Malcuit, Musso salva
82' - entra Djimsiti per Mahele
82' - entra Zapata per Muriel
84' - entra Politano per Malcuit
87' - ammonito Djimsiti
87' - punizione di Mario Rui, respinge Musso
90' + 3' - spaccata di Petagna in area, alto



90' + 4' - finisce con il successo dell'Atalanta per 3-2

SSCNAPOLI


15^ GIORNATA

1 DICEMBRE 2021


IL VAR SALVA IL NAPOLI

2 Sassuolo-Napoli 2

Pareggio al Mapei, gol azzurri di Fabian e Mertens




FOTO: CORRIERE DELLO SPORT


SASSUOLO: Consigli 7, Toljan 6,5, Chiriches 6,5, Ferrari 7, Rogerio 5,5 (61' Kyriakopoulos 6) Frattesi 5 (77' Harroui S.V.), Lopez 7, Traore 5,5 (61' Henrique S.V.) Berardi 6,5, Scamacca 7,5, Raspadori 6 (88' Defrel S.V.). All: Dionisi 6,5

NAPOLI: Ospina 6,5, Di Lorenzo 7, Rrahmani 7, Koulibaly 7,5 (80' Juan Jesus S.V.), Mario Rui 6,5, Fabian Ruiz  8 (65' Politano 5,5), Lobotka 6,5, Zielinski 7, Lozano 6 (73' Demme S.V.), Insigne 6,5 (46' Elmas 6,5 ), Mertens 8 (65' Petagna 6). All. Spalletti. 6,5

Arbitro: Pezzuto di Lecce 5

Marcatori: 51' F. Ruiz, 59' D. Mertens, 72' Scamacca, 89' Ferrari
Note espulso Spalletti al 92'. Ammoniti Rogerio, Berardi, Politano, Henrique, Rrahmani



REGGIO EMILIA - Le emozioni non finiscono mai al Mapei Stadium, Sassuolo e Napoli pareggiano 2-2 una partita che ha vissuto almeno 3 volte. Allo scoccare dell'ora di gioco il Napoli si porta sul 2-0 in dieci minuti di assoluto fulgore. Il quinto gol stagionale di Fabian, il 140esimo sigillo di Dries, sempre più re dei bomber "all time". Un sinistro di seta di Fabian e un destro di velluto di Mertens mettono gli azzurri in odore di trionfo, ma il Sassuolo è bravo a risalire. Un gran gol di Scamacca e poi un colpo di testa di Ferrari rimettono tutto alla pari. Anche se prima della punizione da cui nasce il pari c'è un fallo non visto su rrahmani. Allo scadere arriva il sorpasso emiliano con Defrel, ma la rete è viziata da un fallo netto di Berardi, segnalato dal VAR. Il Napoli resta in cima e guarda al match di sabato con l'Atalanta. L'avventura continua...



- PRIMO TEMPO -
6' - sinistro di Fabian in area, respinge un difensore
11' - inserimento di Frattesi, Ospina vigila e blocca
15' - destro di Zielinski in girata, alto
22' - partita vivace con il Napoli che comanda il gioco
25' - ammonio Rogerio
27' - penetrazione di Insigne che colpisce di punta in controtempo, Consigli ci arriva in discesa a terra con gran riflesso
33' - cross di Lozano e salvataggio di Consigli in uscita
39' - diagonale di Raspadori, blocca Ospina
44' - girata di sinistro di Ferrari, bravo ancora Ospina a bloccare a terra



- SECONDO TEMPO -
46' - entra Elmas per Insigne
51' - destro di Zielinski, blocca Consigli



51' - gooooool Fabian!


 



51' - break di Mertens che ruba palla, Zielinski serve Fabian che di sinistro infila sul primo palo: 1-0!



54' - ammonito Berardi



59' - gooooool Mertens!



59' - cross di Zielinski e gran numero di Dries che in area stoppa e gira sul palo lungo: 2-0!



61' - entra Kyriakopoulos per Rogerio
61' - entra Henrique per Traore
65' - entra Petagna per Mertens
65' - entra Politano per Fabian Ruiz
72' - gol del Sassuolo con un tiro al volo bellissimo di Scamacca: 2-1
73' - entra Demme per Lozano
76' - sinistro di Berardi, blocca Ospina
77' - entra Harroui per Frattesi
80' - entra Juan Jesus per Koulibaly
84' - ammonito Politano
86' - ammonito Henrique
88' - entra Defrel per Raspadori
88' - ammonito Rrahmani
89' - gol del Sassuolo con colpo di testa di Ferrari: 2-2
90' + 2' - espulso Spalletti
90' + 3' - annullato gol a Defrel per fallo su Rrahmani, segnalazione del VAR giusta
90' + 5' - finisce 2-2 al Mapei Stadium

SSCNAPOLI


14^ GIORNATA

27 NOVEMBRE 2021


NAPOLI SEI TU LA VERA REGINA

4 Napoli-Lazio 0

Poker Azzurro al Maradona. Dries Mertens una doppietta da favola




FOTO: CORRIERE DELLO SPORT


NAPOLI: Ospina 7; Di Lorenzo 8, Rrahmani 7, Koulibaly 8, Mario Rui 7,5 (86' Ghoulam S.V.), Lobotka 8, Fabian Ruiz 8 (86' Malcuit S.V.), Lozano 7 (64' Elmas S.V.), Zielinski 8  (73' Demme S.V.), Insigne 7, Mertens 10 e lode (64' Petagna 7,5). All. Spalletti. 8

LAZIO: Reina 6,5, Patric 5 (46' Lazzari 6), Luiz Felipe 5, Acerbi 6, Hysaj 4,5, Milinkovic Savic 4,5 (61' Basic 6), Cataldi 5,5 (75' Leiva s.v.), Luis Alberto 5, Felipe Anderson 5 (55' Zaccagni 6), Immobile 5,5, Pedro 5,5 (75' Moro S.V.). All. Sarri. 4,5

Arbitro: Orsato di Schio 7

Marcatori: 7' P. Zielinski, 10' D. Mertens, 29' D. Mertens, 85' F. Ruiz
Note: ammoniti Patric, Cataldi, Di Lorenzo



NAPOLI - Nella celebrazione della memoria del D10S, il Napoli inebria di magia la notte del Maradona. In mezzora spettacolare come una performance d'alta scuola dei Globetrotters del pallone, gli azzurri piegano le ali dell'Aquila laziale e alzano al cielo la melodia degli Angeli. Zielo sfonda ed apre la strada di prepotenza. Poi la scena si illumina per l'artista fiammingo che disegna meraviglie nell'orizzonte. Dries Mertens si infila nella Delorean di "Ritorno al Futuro" e segna una doppietta che rievoca lo splendore mai sopito del fuoriclasse assoluto. Prima un numero di illusionismo in area, poi un arcobaleno che si infila all'incrocio. Tutti in piedi per Ciro, il Fenomeno è tornato! Chiude la serata di Gala Fabian Ruiz che arrota un sinistro tagliente che infila la bisettrice nell'angolo irragiungibile. Finisce nel tripudio del popolo azzurro. E' la notte del Mito. E' la notte di Mertens. E' la notte di D.M. E' la notte di Ciro con la "Mano di D10S"...



- PRIMO TEMPO -



7' - goooool Zielinski!



7' - sinistro fulminante di Zielo in area: 1-0!



10' - gooooool Mertens!



10' - numero strepitoso di Dries che in area fa sedere un difensore e piazza la palla di giustezza sul palo: 2-0! Un golazo di Mertens!



11' - Napoli a razzo, spettacolo azzurro al Maradona
19' - penetrazione di Lozano, destro alto
21' - progressione e sinistro diagonale di Immobile, Ospina chiude sul palo
24' - taglio di Insigne per Lozano, Reina è attento sul palo
25' - super parata di Ospina su tiro al volo potente di Luis Alberto!
26' - colpo di testa di Acerbi, traversa alta



29' - gooooool Mertens!



29' - magia assoluta di Dries che di destro a giro infila l'incrocio. Splendida doppietta: 3-0!



36' - ammonito Patric
43' - cross di Mertens e destro al volo di Lozano respinto da un difensore



- SECONDO TEMPO -
46' - entra Lazzari per Patric
55' - entra Zaccagni per Felipe Anderson
58' - diagonale di destro di Mario Rui, respinge Reina
60' - ammonito Cataldi
61' - entra Basic per Milinkovic
64' - entra Petagna per Mertens
64' - entra Elmas per Lozano
73' - entra Demme per Zielinski
75' - entra Moro per Pedro
75' - entra Leiva per Cataldi
78' - ammonito Di Lorenzo



85' - gooooool Fabian!



85' - sinistro tagliato di Fabian che si infila nell'angolo opposto, splendido: 4-0!



86' - entra Ghoulam per Mario Rui
86' - entra Malcuit per Fabian



90' - finisce col poker azzurro al Maradona!

SSCNAPOLI


13^ GIORNATA

21 NOVEMBRE 2021


SCONFITTA IMMERITATA

3 Inter-Napoli 3

Prima sconfitta per la squadra azzurra




FOTO: CORRIERE DELLO SPORT


Inter: Handanovic 9, Skriniar 7,5, Ranocchia 5, Bastoni 5,5, Darmian 6, Barella 7, Brozovic 7, Calhanoglu 6,5 (62' Vidal 6), Perisic 6,5 (88' Satriano S.V.), Correa 6 (62' Dzeko 6), Lautaro 7. All. Simone Inzaghi 6,5

Napoli: Ospina 6,5, Di Lorenzo 6, Rrahmani 7, Koulibaly 6,5, Mario Rui 5, Anguissa 5,5, Fabian Ruiz 5, Zielinski 6, Lozano 6,5 (74' Elmas S.V.), Insigne 5 (74' Mertens 7), Osimhen 6 (55' Petagna 6). All.Luciano Spalletti 6

Arbitro: Valeri di Roma 7
Marcatori: 17' P. Zielinski, 25' Calhanoglu, 44' Perisic, 60' Lautaro, 78' D. Mertens
Note: ammoniti Koulibaly, Cahlanoglu, Rrahmani, Vidal



MILANO - Un colpo di testa a botta sicura di Mario Rui salvato da Handanovic sulla linea al 92esimo scolpisce questo Inter-Napoli terminato 3-2. Parlare di rammarico è un eufemismo per gli azzurri. Il Napoli passa per primo con un gran destro di Zielinski. Poi la rimonta della Beneamata che dopo un'ora si porta 3-1. Ma dopo è solo  Napoli. Uno strepitoso destro di Mertens che si infila all'incrocio fissa il 3-2. E nei minuti di recupero succede di tutto. Mario Rui si tuffa sul secondo palo e Handanovic con una mano salva e con un'altra prega. Poi Mertens al 96 colpisce al volo da 3 metri e alza troppo la mira. Vince l'Inter ma sono per il risultato. Il Napoli esce da San Siro con la criniera alta dei leoni indomiti.



- PRIMO TEMPO -
1' - comincia il match
5' - lancio di Insigne per Di Lorenzo, lungo di poco
7' - colpo di testa di Lautaro, alto
10' - ammonito Osimhen
16' - sinistro di Darmian, fuori



17' - goooool Zielinski!



17' - destro potente e preciso di Piotr su assist di Insigne: 1-0!





24' - rigore per l'Inter assegnato al VAR per fallo di mano di Koulibaly su tiro di Lautaro
24' - ammonito Koulibaly
25' - pareggio su rigore di Calhanoglu: 1-1
34' - cross di Di Lorenzo per Osimhen che non trova la potenza in area
35' - ammonito Rrahmani
39' - cross di Lozano e colpo di testa di Osimhen, alto
41' - ammonito Calhanoglu
43' - destro di Barella, respinge bene Ospina
44' - gol dell'Inter con colpo di testa di Perisic sul primo palo: 2-1
 - SECONDO TEMPO -



55' - entra Petagna per Osimhen
60' - terzo gol dell'Inter con Lautaro con un diagonale di destro: 3-1
62' - entra Dzeko per Correa
62' - entra Vidal per Cahlanoglu
72' - ammonito Vidal
74' - entra Mertens per Insigne
74' - entra Elmas per Lozano



78' - gooooool Mertens!
78' - splendido destro all'incrocio di Dries: 3-2



84' - girata in area di Zielinski, alta
84' - ammonito Handanovic
88' - entra Satriano per Perisic
90' - clamorosa occasione per Mario Rui, colpo di testa che Handanovic salva sulla linea
90' + 2' - ammonito Satriano



90' + 7' - destro al volo di Mertens, palla alta, altra palla gol clamorosa per il Napoli

SSCNAPOLI


12^ GIORNATA

7 NOVEMBRE 2021


IL NAPOLI SBATTE CONTRO UN MURO
DI LORENZO SALVA IL NAPOLI

1 Napoli-Verona 1

Pareggio al Maradona. Pareggio di Di Lorenzo




FOTO: CORRIERE DELLO SPORT


Napoli: Ospina 6; Di Lorenzo 7, Rrahmani 5,5, Juan Jesus 7, Mario Rui 5,5, Fabian Ruiz 6, Anguissa 6 (86' Mertens S.V.), Politano 7 (62' Lozano 5), Zielinski 5,5 (62' Elmas 5), Insigne 5,5 (86' Ounas S.V.), Osimhen 6,5 (91' Petagna S.V.). All. Spalletti 5,5

Verona: Montipò 6; Dawidowicz 6,5, Gunter 6,5 (83' Magnani S.V.), Ceccherini 6,5; Faraoni 7, Tameze 6,5, Veloso 5, Casale 6,5, Barak 6 (Bessa 5), Caprari 6(83' Kalinic 5), Simeone 6,5 (83' Lasagna S.V.). All. Tudor 6,5

Arbitro: Ayroldi di Molfetta 5

Marcatori: 13' Simeone, 18' G. Di Lorenzo
Note: espulsi Bessa all'86' e Kalinic al 93'. Ammoniti Rrahmaini, Veloso, Osimhen



Napoli - Due pali, una costante pressione e una partita giocata in avanti fino all'ultimo respiro. Questo il resonconto del pareggio tra Napoli e Verona con gli azzurri che non riescono a tesaurizzare la maggiore spinta e le occasioni create. Passa prima il Verona con un gol di Simeone che è in uno stato di grazia assoluto. Pareggia il Napoli con Di Lorenzo e dopo una ventina di minuti siamo 1-1. Poi è un'ora di battaglia sportiva tra due squadre che si fronteggiano in maniera fiera. Il Napoli colpisce il palo con Osimhen in chiusura di primo tempo e con Mertens in chiusura di secondo tempo. Sarebbe stato il meritato sorpasso, ma si resta 1-1, come vuole la legge del calcio. Napoli che resta in serie positiva. Si ricomincia dopo la sosta, l'avventura azzurra continua...

- PRIMO TEMPO -
9' - destro di esterno di Osimhen in area, ribatte un difensore
12' - bella parata di Ospina su destro di Caprari
13' - gol del Verona con deviazione di Simeone in area: 1-0
15' - destro in area di Insigne, alto



18' - goooool Di Lorenzo!



18' - inserimento di Di Lorenzo su assist di Fabian: diagonale vincente, 1-0!



27' - taglio di Insigne per Politano, esterno della rete
31' - ammonito Rrahmani



31' - destro di Barack, salva in spaccata di Rrahmani



35' - stop e girata di Insigne, gran parata di Montipò



41' - ammonito Barak
42' - cross di Politano, girata di sinistro di Osimhen: palo!



- SECONDO TEMPO -
48' - punizione di Insigne, Montipò respinge a terra
59' - ammonito Veloso



62' - entra Elmas per Zielinski
62' - entra Lozano per Politano
68' - sinistro di Barak e Ospina blocca in presa bassa
75' - entra Bessa per Barak



75' - entra Lasagna per Simeone
80' - ammonito Bessa
83' - entrano Kalinic e Magnani per Capriari e Gunter
84' - ammonito Kalinic
86' - entra Mertens per Anguissa
86' - entra Ounas per Insigne
87' - ammonito Osimhen
88' - espulso Bessa
90' - punizione di Mertens, palo!
90' + 1' - entra Petagna per Osimhen
90' + 3' - espulso Kalinic
90' + 5' - finisce 1-1 tra Napoli e Verona

SSCNAPOLI


11^ GIORNATA

31 OTTOBRE 2021


ZIELINSKY FA VOLARE IL NAPOLI

0 Salernitana-Napoli 1

Successo azzurro all'Arechi. Gol partita di Zielinski




FOTO: CORRIERE DELLO SPORT


Salernitana: Belec 6, Zortea 6, Strandberg 6, Gyomber 6, Ranieri 6 (87' Djuric S.V.), Kastanos 4, Di Tacchio 6,5, Schiavone 6 (87' Gagliolo S.V.), Ribery 6,5, Bonazzoli 6 (71' Obi S.V.), Gondo 5 (64' Simy 5). All. Stefano Colantuono 6

Napoli: Ospina 6, Di Lorenzo 8, Rrahmani 6,5, Koulibaly 6,5, Mario Rui 6, Anguissa 8, Fabian Ruiz 6,5, Zielinski 8 (95' Zanoli S.V.), Politano 6,5 (80' Juan Jesus S.V.), Lozano 6 (60' Elmas 7), Mertens 5 (60' Petagna 7). All.Luciano Spalletti 7

Arbitro: Fabbri di Ravenna 7

Marcatori: 61' P. Zielinski
Note: espulsi Kastanos al 67' e Koulibali al 76'. Ammonito Anguissa



Salerno - Poco prima che calino le ombre della notte all'Arechi, il Napoli accende le luminarie azzurre a Salerno e annuncia la magia di Halloween. Il dolcetto lo serve Piotr Zielinski che dopo un'ora di battaglia gira in porta un sinistro che è una leccornia. Il Napoli batte la Salernitana e sale in cima all'attico dei sogni nell'ultima giornata di ottobre. C'è tutto nel derby, lotta, tensione, orgoglio, tecnica e passione. Un duello sportivo che fa onore all'attaccamento e alla fierezza di maglia. Il Napoli comanda, soffre anche, ha pazienza e mentalità da grande squadra prima di aprire la strada tortuosa del gol partita con un guizzo di Zielinski, per poi difendere con muscoli e denti un successo che vale più di quanto si possa immaginare. Dieci vittorie e un pareggio. Le luminarie azzurre accendono la notte di Salerno...



- PRIMO TEMPO -
1' - comincia il match
4' - sinistro di Politano, alto
7' - sinistro di Zielinski in area, alto



8' - bella chiusura di Koulibaly sulla progressione di Gondo
10' - cross di Politano e stacco di Lozano, alto di poco
20' - partita combattuta col Napoli che detta il ritmo
31' - cross di Politano che attraversa l'intera luce della porta
37' - tiro cross teso di Mario Rui, fuori
41' - ammonito Anguissa
44' - destro di Lozano, fuori



- SECONDO TEMPO -
46' - uscita di Ospina che risolve una offensiva della Salernitana
60' - entra Elmas per Lozano
60' - entra Petagna per Mertens



61' - goooool Zielinski!



61' - colpo di testa di Petagna appena entrato, palla sulla traversa, arriva Zielinski che di sinistro gira in rete: 1-0!



64' - entra Simy per Gondo
67' - ammonito Kastanos
67' - espulso Kastanos
71' - entra Obi per Bonazzoli
76' - espulso Koulibaly
80' - entra Juan Jesus per Politano
81' - punizione di Ribery e Di Lorenzo libera sul palo
85' - colpo di testa di Strandberg, blocca Ospina
87' - entrano Gagliolo e Djuric per Schiavone e Ranieri
89' - destro in percussione di Elmas, respinge Belec
90' + 1' - sinistro di Mario Rui, fuori di poco



90' + 5' - entra Zanoli per Zielinski
90' + 7' - finisce col successo azzurro per 1-0!

SSCNAPOLI


10^ GIORNATA

28 OTTOBRE 2021


UN NAPOLI DA URLO

3 Napoli-Bologna 0

Gol di Fabian e doppietta di Insigne su rigore




FOTO: CORRIERE DELLO SPORT


NAPOLI: Ospina 6,5, Di Lorenzo 7, Rrahmani 7, Koulibaly 7, Mario Rui 7 (87' Ghoulam S.V.), Anguissa 8 (75' Demme S.V.), Fabian 8, Elmas 7 (75' Mertens S.V.), Lozano 7 (66' Politano 6,5, Osimhen 7, Insigne 8 (65' Zielinski 6,5). All. Spalletti 8

Bologna: Skorupski 5,5, De Silvestri 5,5, Theate 5,5, Medel 5, Mbaye 5,5 (63' Skov Olsen 6), Dominguez5  (76' Bikns S.V.), Svanberg 5, Vignato 5,5 (76' Sansone S.V.), Hickey 5,5 (81' Diijks S.V.) Orsolini 5,5, Barrow 6 (81' Van Hoojidonk S.V.). All. Mihajlovic 5,5

Arbitro: Serra di Torino 6,5

Marcatori: 18' F. Ruiz, 41' L. Insigne rig., 62' L. Insigne rig.
Note: ammoniti De Silvestri, Medel



Napoli - La fionda di Fabian, l'orgoglio di Insigne. Il Napoli batte il Bologna per 3-0  e rimette lo splendore azzurro nel cielo del campionato. Ci risistemiamo nell'attico della classifica con autorevolezza e personalità. La storia della serata dura una quarantina di minuti. Fabian centra la mira con un sinistro che è un guanto di paraffina. Poi il capitano si prende responsabilità e fierezza per battere il rigore del 2-0 con la freddezza dei campioni. E come se non bastasse si mette ancora sul dischetto dopo un'ora di gioco per segnare in fotocopia la sua doppietta, guardando in faccia timore e gloria. Nessun dorma, davanti a tutti ci siamo ancora noi. Si ricomincia domenica col derby a Salerno per chiudere questo ottobre dipinto d'azzurro...



- PRIMO TEMPO -
1' - comincia il match
5' - cross di Insigne per il taglio di Lozano che non ci arriva di poco
10' - sinistro in area di Mario Rui, blocca Skorupski
15' - ripartenza veloce del Napoli: Osimhen lancia Insigne che scavalca il portiere con un colpo sotto di sinistro, salva un difensore sulla linea
15' - prima grande occasione del match per il Napoli
16' - destro di Insigne, blocca Skorupski



18' - gooooool Fabian!



18' - sinistro a giro di Fabian che si infila all'incrocio: un golazo, 1-0 per noi!



23' - stop e girata in area di Osimhen, fuori



25' - destro piazzato di Anguissa dai 20 metri, fuori
33' - sinistro in diagonale stretto di Mario Rui, fuori
39' - rigore per il Napoli per fallo di mano in area di Medel. Lo segnala il VAR: netto!
40' - ammoniti De Silvestri e Medel



41' - goooooool Insigne!



41' - il rigore lo tira Lorenzo che infila l'angolo di potenza e precisione: 2-0!



- SECONDO TEMPO -
47' - inserimento di Elmas lanciato da Osimhen, salva Skorupski in uscita
58' - stop e girata di destro di Osimhen, fuori di poco
59' - inserimento e sinistro di Di Lorenzo, esterno della rete
60' - rigore per il Napoli per fallo in area su Osimhen



62' - goooooool Insigne!
62' - Lorenzo segna ancora dal dischetto in fotocopia: 3-0!



63' - entra Skov Olsen per Mbaye
65' - entra Zielinski per Insigne
66' - entra Politano per Lozano
72' - gran destro di Anguissa, traversa!
75' - entra Mertens per Elmas
75' - entra Demme per Anguissa
76' - entra Sansone per Vignato
76' - entra Binks per Dominguez
81' - entrano Van Hoojidonk e Diijks per Barrow e Hickey
84' - Ospina respinge bene una punizione di Orsolini
87' - entra Ghoulam per Mario Rui
88' - colpo di testa di Osimhen che sfiora il palo



90' - finisce col successo azzurro per 3-0

SSCNAPOLI


9^ GIORNATA

24 OTTOBRE 2021


UN PAREGGIO DA PRIMATO

0 Roma-Napoli 0

Finisce in pareggio all'Olimpico




FOTO: CORRIERE DELLO SPORT


ROMA: Rui Patricio 5,5; Karsdorp 6, Mancini 7, Ibanez 6,5, Vina 6,5, Cristante 6, Veretout 6, Zaniolo 6,5, Pellegrini 5,5, Mkhitaryan 5 (66' El Shaaraw S.V.), Abraham 5,5 (86' Shomorudov S.V.). All. Mourinho 6

NAPOLI: Ospina 6, Di Lorenzo 7, Rrahmani 7, Koulibaly 7, Mario Rui 6,5,  Anguissa 7, Fabian Ruiz 7, Politano 6 (71' Lozano S.V.), Zielinski 6 (71' Elmas S.V.), Insigne 6,5 (81' Mertens S.V.), Osimhen 7. All. Spalletti. 6,5

Arbitro: Massa di Imperia 6

Note: espulsi Mourinho e Spalletti per proteste. Ammoniti Karsdorp, Veretout, Abraham.



Roma - Finisce 0-0 all'Olimpico una sfida bellissima sotto l'aspetto della lotta e del carattere. Battaglia sportiva a tutto campo e ritmi altissimi per 95 minuti. L'occasione più grande ce l'ha il Napoli che colpisce un palo clamoroso dopo un'ora di gioco con Osimhen in spaccata da pochi passi. La palla rimbalza sul palo e su varie gambe prima di frullare fuori con un rimpallo davvero incredibile. Napoli che tiene il campo con autorevolezza e mette sotto per larghi tratti la Roma. Roma che, dal canto suo, si affida alle ripartenze e al vigore agonistico. Ne vien fuori una partita che rende onore all'impegno e all'attaccamento. Restiamo in serie positiva e sull'attico del campionato. Si ricomincia giovedì al Maradona contro il Bologna. L'emozione azzurra è appena iniziata...



- PRIMO TEMPO -
5' - partita su alti ritmi, lotta palla su palla
7' - sinistro di Pellegrini in area, fuori
8' - colpo di testa di Zaiolo su cross d'angolo, largo
17' - cross di Zaniolo, Ospina blocca con sicurezza
20' - punizione da sinistra di Politano, fuori
28' - destro in penetrazione di Abraham, fuori di poco
30' - ammonito Abraham
32' - sinistro di Zielinski, fuori



42' - destro di Insigne in conversione da destra, alto
45' - destro tagliato di Insigne, blocca Rui Patricio



- SECONDO TEMPO -
53' - Napoli che prende campo e inizia all'attacco la ripresa
60' - clamoroso palo di Osimhen su cross di Politano!



63' - angolo di Zielinski e colpo di testa di Osimhen che colpisce la traversa esterna
64' - destro di Mhkitarian, blocca Ospina
66' - entra El Shaarawy per Mkhitarian



71' - entra Elmas per Zielinski
71' - entra Lozano per Politano
72' - colpo di testa di Mancini, fuori
81' - espulso Mourinho



81' - entra Mertens per Insigne
83' - destro di Elmas, blocca Rui Patricio
86' - entra Shomurudov per Abraham
90' - ammonito Karsdorp
90' - ammonito Veretout
90' + 5' - ammonito Mertens



90' + 6' - finisce 0-0 all'Olimpico

SSCNAPOLI


8^ GIORNATA

17 OTTOBRE 2021


NAPOLI 8 BELLEZZE

1 Napoli-Torino 0

Successo azzurro con gol di Osimhen




FOTO: CORRIERE DELLO SPORT


Napoli: Ospina 6,5, Di Lorenzo 7, Rrahmani 7, Koulibaly 7, Mario Rui 6,5, Anguissa 8, Fabian Ruiz 7, Zielinski 6,5 (71' Mertens 7), Politano 6,5 (60' Lozano S.V., 89' Juan Jesus S.V.), Osimhen 9, Insigne 5 (71' Elmas 7). All. Spalletti. 8

Torino: Milinkovic 8; Djidji 7, Bremer 6,5, Rodriguez 5,5 (67' Buongiorno 5) Singo 6, Lukic 6, Mandragora S.V.(8' Kone 5, 89' Warming S.V.), Ola Aina 6; Linetty 5 (67' Pobega S.V.), Brekalo 5, Sanabria 5 (67' Belotti 6). All. Juric. 6,5

Arbitro: Sacchi di Macerata 7

Marcatori: 81' V. Osimhen
Note: ammoniti Linetty, Pobega, Koulibaly, Anguissa



NAPOLI - SPIDER OSIMHEN! Un Supereroe si arrampica sul grattacielo più alto di Fuorigrotta e fa esplodere l'urlo del Maradona. Osimhen tiene fede alla maglia da Uomo Ragno e lancia la sua ragnatela dove non può arrivare neppure il vento. Il Napoli batte il Torino e alza al cielo la melodia dell'ottava meraviglia. Quando il cielo volge all'imbrunire, nell'infinita notte azzurra, Victor va in orbita nella Galassia della Felicità e colpisce di testa su una nuvola irragiungibile dall'occhio umano. E' il fragore universale di un intero popolo che lancia il grido di battaglia al campionato. Vinciamo ancora noi. Nell'orizzonte dipinto d'azzurro. L'ottava meraviglia di SPIDER OSIMHEN!



- PRIMO TEMPO -
1' - comincia il match
8' - entra Kone per Mandragora
10' - gran destro di Osimhen in progressione, fuori di pochissimo
11' - cross di Osimhen e inserimento di Insigne che viene fermato a pochi metri dalla porta, Fiammata del Napoli.



16' - colpo di testa di Bremer su cross d'angolo e Ospina ben piazzato blocca
20' - cross di Di Lorenzo e stacco di Osimhen che alza di poco sulla traversa
25' - rigore per il Napoli: fallo di Kone su Di Lorenzo in area
26' - il rigore lo tira Insigne e Milinkovic respinge
29' - sinistro di Brekalo, bravo Ospina che devia in angolo
37' - ammonito Rodriguez
44' - destro di Sanabria in ripartenza, fuori



- SECONDO TEMPO -
55' - taglio di Politano e salvataggio in spaccata di Kone che anticipa Insigne
55' - ammonito Linetty
56' - gol di Di Lorenzo di testa annullato dal Var per fuorigioco
60' - entra Lozano per Politano
63' - destro di Lozano: palo!
65' - gran parata di Ospina che chiude lo specchio a Brekalo in area: super prodezza
67' - entrano Buongiorno, Pobega e Belotti per Rodriguez, Linetty e Sanabria
70' - sinistro al volo di Brekalo, alto
71' - entra Elmas per Insigne
71' - entra Mertens per Zielinski
75' - ammonito Pobega
79' - ammonito Koulibaly



81' - gooooool Osimhen!



81' - stacco strepitoso di Osimhen che dopo un rimpallo sale in cielo per colpire di testa incrociato: gol magnifico!





85' - ammonito Anguissa
89' - entra Juan Jesus per Lozano
89' - entra Warming per Kone



90' + 6' - E' finita! Il Napoli batte il Torino con un super gol di Osimhen!

SSCNAPOLI


7^ GIORNATA

3 OTTOBRE 2021


NAPOLI SETTE BELLEZZE

1 Fiorentina-Napoli 2

Successo azzurro al Franchi. Rimonta con gol di Lozano e Rrahmani




FOTO: CORRIERE DELLO SPORT


FIORENTINA: Dragowski 7,5, Odriozola 6 (77' Benassi S.V.), Milenkovic 6, Quarta 7, Biraghi, 6,5 Bonaventura 6 (77'Kokorin S.V.), Pulgar 6 (65' Torreira 6), Duncan 5 (77' Maleh S.V.), Callejon 5,5 (56' Sottil 5,5), Nico Gonzalez 5,5, Vlahovic 5,5. All. Italiano 6

NAPOLI: Ospina 6,5, Di Lorenzo 6,5, Rrahmani 8, Koulibaly 8, Mario Rui 7, Fabian Ruiz 7 (84' Mertens S.V.), Anguissa 6, Zielinski 5,5 (57' Elmas 5,5), Lozano 7 (57' Politano 7), Insigne 6 (70' Demme S.V.), Osimhen 7 (84' Petagna S.V. ). All. Spalletti 7

Arbitro: Sozza di Seregno 7

Marcatori: 28' Quarta, 39' H. Lozano, 50' A. Rrahmani
Note: ammoniti Bonaventura, Pulgar, Anguissa, Mario Rui, Demme



FIRENZE - La porti un bacione azzurro a Firenze. Il Napoli coglie il Giglio immacolato del settimo successo in campionato. Rimonta entusiasmante da cuori impavidi nella battaglia del Franchi. La Viola segna per prima con Martinez Quarta. Ma se la Fiorentina parte in "Quarta", il Napoli ha le marce ancora più alte ed arriva alla settima vittoria con una risalita emozionante e strepitosa. Sul finire di tempo Osimhen vola come una freccia verso l'area e viene abbattuto. Rigore che tira Insigne, Dragowski ci mette braccio, altezza e prodezza, ma il capitano si avventa sulla respinta e la palla giunge sul piede di Lozano che sfonda sotto la traversa: 1-1. Poi ad inizio ripresa un tuffo di testa di Rrahmani griffa il sorpasso ed il gol della gloria. Napoli che sa vincere, soffrire, ribaltare. Sette su sette, in un percorso netto, esaltante e virtuoso. Nella città della Divina Commedia è azzurro il primo canto del Paradiso...



- PRIMO TEMPO -
5' - partita molto veloce con le due squadre corte e aggressive
10' - progressione e taglio di Insigne, esce Dragowski e blocca
18' - destro di Pulgar e bella respinta di Ospina che si stende con riflesso
22' - angolo di Insigne e stacco di Anguissa: alto
28' - gol della Fiorentina con girata in area di Martinez Quarta: 1-0
31' - ammonito Bonaventura
34' - progressione di Lozano e destro diagonale, respinge Dragowski
36' - rigore per il Napoli: fallo di Quarta su Osimhen lanciato in porta da Fabian Ruiz
36' - ammonito Martinez Quarta



39' - Insigne tira il rigore, Dragowski respinge e Lozano infila sulla respinta: 1-1!



45' - sforbiciata di Osimhen, fuori di un soffio! Numero acrobatico di Victor



L'esultanza del Chucky








- SECONDO TEMPO -



50' - goooool Rrahmani!



50' - punizione morbida di Zielinski e tuffo di testa di Rrahmani che infila sul palo lungo: 2-1!



51' - diagonale destro di Osimhen che colpisce l'esterno della rete
53' - ammonito Erik Pulgar
55' - ammonito Anguissa



56' - salvataggio di Rrahmani su mischia in area



57' - entra Sottil per Callejon
57' - entra Elmas per Zielinski
57' - entra Politano per Lozano
61' - destro di Sottil e respinta di Ospina
62' - volata di Osimhen che crossa teso per Elmas che non ci arriva di un soffio da pochi passi
65' - entra Torreira per Pulgar
67' - ammonito Mario Rui
70' - entra Demme per Insigne
73' - progressione di Politano che salta due uomini e chiude di sinistro: fuori di niente
77' - entra Benassi per Odriozola
77' - entra Maleh per Duncan
78' - entra Kokorin per Bonaventura
83' - entra Mertens per Fabian Ruiz
83' - entra Petagna per Osimhen



90' - ammonito Demme



90' + 4' - finisce col successo del Napoli per 2-1. Grande rimonta azzurra al Franchi!

SSCNAPOLI


6^ GIORNATA

26 SETTEMBRE 2021


NAPOLI SEI BELLISSIMO

2 Napoli-Cagliari 0

Successo azzurro, gol di Osimhen e Insigne su rigore




FOTO: CORRIERE DELLO SPORT


Napoli: Ospina S.V., Di Lorenzo 6,5, Rrahmani 7, Koulibaly 7, Mario Rui 6,5, Anguissa 8, Fabian Ruiz 7 (88' Demme S.V.), Zielinski 6,5 (69' Elmas 6,5), Politano 6,5 (69' Lozano 6,5), Insigne7  (77' Ounas S.V.), Osimhen 8 (77' Petagna S.V.).  All. Luciano Spalletti 8

Cagliari: Cragno 6,5, Caceres 5, Walukiewicz 5,5 (68' Ceppitelli 5), Godin 5, Lykogiannis 5,5 (85' Gaston Pereiro S.V.), Nandez 6, Marin 6, Strootman 6 (85' Grassi S.V.), Zappa 6, Deiola 5 (68' Balde S.V.), Joao Pedro 5. All. Walter Mazzarri 6

Arbitro: Piccinini di Forlì 7

Marcatori: 11' V. Osimhen, 57' L. Insigne rig.



Napoli - 6 bellissimo! Il Napoli vince la sesta partita consecutiva in campionato, supera il Cagliari per 2-0 in un match dominato, senza storia. All'insegna del 6 anche Victori Osimhen che segna la sua sesta rete in 15 giorni tra coppa e campionato. Ancora la zampata della pantera dopo una decina di minuti manda in cielo l'urlo del Maradona. E' il primo gol di Victor in casa quest'anno. Super Osimhen griffa anche il bis. Poco prima dell'ora il bomber azzurro entra di prepotenza in area e viene steso da Godin: rigore netto. Lorenzo Insigne dal dischetto infila il 2-0 e festeggia la maglia delle 400 presenze in azzurro ricevuta oggi prima del match. Napoli che viaggia da oltre un mese a velocità di crociera. Si ricomincia giovedì in Europa League con lo Spartak Mosca. Ma per ora gli azzurri si godono l'attico del campionato. 6 Bellissimo!



- PRIMO TEMPO
10' - stacco di Koulibaly su cross d'angolo, il portiere sventa in uscita



11' - gooooool Osimhen!



11' - penetrazione sulla destra di Zielinski che crossa per Victor: destro preciso e potente, 1-0!



14' - cross di Nandez, uscita coi pugni tempestiva di Ospina
24' - progressione di 30 metri e destro diagonale di Osimhen, fuori di poco
26' - penetrazione e sinistro di Fabian, fuori
37' - girata di Politano in area, Cragno blocca in due tempi
42' - bella chiusura in diagonale di Mario Rui a centro area



- SECONDO TEMPO -
53' - numero di Osimhen e destro in progressione: Cragno blocca
56' - fallo di Godin netto su Osimhen in area: rigore!



57' - goooooool Insigne!



57' - Lorenzo tira il rigore e infila di potenza e precisione: 2-0!



59' - ammonito Walukiewicz
69 ' - entrano Elmas per Zielinski
69' - entra Lozano per Politano
77' - entra Ounas per Insigne
88' - entra Demme per Fabian



90' - finisce col successo azzurro per 2-0

SSCNAPOLI


5^ GIORNATA

23 SETTEMBRE 2021


PROVA DI FORZA

0 Sampdoria-Napoli 4

Successo azzurro a Marassi. Doppietta di Osimhen, Ruiz e Zielinsky




FOTO: CORRIERE DELLO SPORT


Sampdoria: Audero 7; Bereszynski 5,5 (71' Depaoli S.V.), Colley 6, Yoshida 5, Augello 5, Candreva 6, Thorsby 5 (71' Askildsen S.V.), Silva 5 (55' Ekdal 5), Damsgaard 6, Caputo 5,5, Quagliarella 5,5 (55' Torregrossa 5,5). All. D'Aversa 5

Napoli: Ospina 7; Di Lorenzo 6,5, Rrahmani 6,5 (48' Manolas 6,5), Koulibaly 7, Mario Rui 6,5, Fabian Ruiz 8, Anguissa 8, Lozano 7 (81' Ounas S.V.), Zielinski 6,5 (62' Elmas 6), Insigne 7 (62' Politano 6,5), Osimhen 8 (81' Petagna S.V.). All. Spalletti 8

Arbitro: Valeri di Roma 7

Marcatori: 10' V. Osimhen, 39' F. Ruiz, 50' V. Osimhen, 59' P. Zielinski
Note: ammonito Damsgaard, Depaoli



Genova - Gimme Five! Il Napoli vince la quinta partita consecutiva e si mette a punteggio pieno senza macchia e senza paura. A Marassi blucerciata la sfida brucia di furore azzurro e si consuma in un'ora di assoluto dominio. Apre Osimhen che in spaccata impreziosisce un lancio delizioso di Insigne. Poi ancora Lorenzo appoggia per il rimorchio di Fabian che accarezza il pallone e infila il palo con un sinistro di velluto puro. Andiamo al riposo con l'urlo del popolo napoletano a Marassi. E rientriamo in campo per trasformarlo in sinfonia. Osimhen trafigge ancora la Doria su assist di Lozano e griffa la sua doppietta, nonchè il quarto gol in una settimana tra coppa e campionato. Prima che arrivi l'ora è Zielinski che scocca la freccia che centra e polverizza il bersaglio blucerchiato col poker azzurro. Dal 22 agosto al 23 settembre, un mese di azzurro radioso e splendente. Gimme five! Le cinque giornate di Napoli!



- PRIMO TEMPO -
7' - grande ripartenza azzurra con Insigne che lancia Osimhen: destro piazzato di Victor e parata di Audero che salva la porta
9' - cross di Candreva e uscita di Ospina che blocca



10' - gooooool Osimhen!



10' - Victor ruba palla e accende Insigne a sinistra, taglio di Lorenzo che pesca ancora Osimhen sul secondo palo: spaccata vincente, 1-0!



19' - splendida parata di Ospina su destro di Adrien all'incrocio



19' - ancora Ospina si oppone a un colpo di testa di Yoshida con un gran balzo sulla linea
22' - annullato per fuorigioco un gol di Osimhen che aveva infilato in diagonale
23' - diagonale di Candreva in area e ancora Ospina respinge
28' - ammonito Damsgaard
35' - destro di Candreva in drop dai 20 metri, alto
38' - penetrazione e destro di Insigne, Audero in tuffo respinge



39' - gooooool Fabian!



39' - Insigne tocca per Fabian che dai 20 metri mette la palla nell'angolo con un sinistro di velluto: 2-0!



- SECONDO TEMPO -
48' - entra Manolas per Rrahmani



50' - gooooool Osimhen!



50' - cross di Lozano e girata di destro di Osimhen per la doppietta personale: 3-0!



55' - entra Torregrossa per Quagliarella
55' - entra Ekdal per Adrien Silva



59' - gooooool Zielinski!
59' - manovra avvolgente degli azzurri con Anguissa che lancia Lozano, taglio all'indietro per Piotr che di sinistro infila il primo palo: 4-0!
63' - sinistro di Candreva alto
64' - inserimento di Osimhen, destro largo di poco
68' - entra Politano per Insigne
68' - entra Elmas per Zielinski
71' - entra Depaoli per Bereszinsky
71' - entra Askildsen per Thorsby
76' - ammonito Depaoli
81' - entra Petagna per Osimhen
81' - entra Ounas per Lozano
84' - entra Ciervo per Caputo
85' - penetrazione di Ounas e sinistro in area, Audero si allunga e devia



90' - finisce 4-0 a Marassi. Spattacolare successo azzurro!

SSCNAPOLI


4^ GIORNATA

20 SETTEMBRE 2021


UN POKER DA URLO

0 Udinese-Napoli 4

Successo azzurro alla Dacia Arena. Gol di Osimhen, Rrahmani, Koulibaly, Lozano




FOTO: CORRIERE DELLO SPORT


Udinese: Silvestri 6; Becao 5, Nuytinck 5, Samir 5, Molina 5 (86' Soppy S.V.), Arslan 5,5 (72' Samardzic 5), Walace 5, Pereyra 5 (64' Makengo 5), Stryger Larsen 5 (72' Zeegelaar 5), Pussetto 6, Deulofeu 5,5 (64' Beto 5). All. Gotti. 5

NAPOLI: Ospina 6; Di Lorenzo 6,5, Rrahmani 8, Koulibaly 8, Mario Rui 8 (85' Zanoli S.V.), Anguissa 7,5, Fabian Ruiz 7,5 (81' Ounas S.V.), Politano 6,5 (71' Lozano 6,5), Elmas 6,5, Insigne 7 (71' Zielinski S.V.), Osimhen 7 (81' Petagna S.V.). All. Spalletti 8

Arbitro: Manganiello di Pinerolo 7

Marcatori: 24' V. Osimhen, 35' A. Rrahmani, 52' K. Koulibaly, 84' H. Lozano
Note: ammoniti Samir, Molina, Mario Rui



UDINE - Il Napoli mette la quarta e sul rettilineo del Friuli accelera e sorpassa. Gli azzurri conquistano la quarta partita consecutiva di questo avvio di campionato in maniera travolgente ed esaltante. Il Napoli non conosce soste, vince nei giorni festivi e anche in quelli feriali, impreziosendo questo monday night con una prestazione da caratteri cubitali. Dopo una ventina di minuti Lorenzo Insigne disegna un arcobaleno che scavalca il portiere e trova nella spaccata di Osimhen la sua sublimazione. Per Victor terzo gol in 4 giorni dopo la doppietta di Leicester. Poi è lezione di tattica con uno schema da calcio da fermo che in 4 tocchi porta al tap in spettacolare di Rrahmani. Napoli in cattedra e Koulibaly ancora in copertina con un destro che si infila all'incrocio per un'altra perla dopo il gol contro la Juventus. In meno di un'ora siamo 3-0. Poi il Chucky si concede la licenza del copyright del "tiro a giro" del capitano e griffa il quarto sigillo alla Dacia Arena. Nella notte successiva alla celebrazione di San Gennaro il Napoli scioglie il sangue della passione di un intero popolo e festeggia la splendida solitudine dei numeri primi. Si ricomincia giovedì a Marassi contro la Sampdoria. Un campionato senza respiro, per un viaggio azzurro lungo un sogno...



- PRIMO TEMPO -
1' - bello spunto di Osimhen sulla sinistra, cross liberato dalla difesa
13' - destro di Insigne, devia in tuffo Silvestri
14' - Napoli che comanda il gioco e cerca la manovra avvolgente
17' - cross teso di Deloufeu e Ospina ci arriva in tuffo a terra
22' - buona chiusura di Fabian su incursione di Pussetto in area



24' - goooooool Osimhen!
24' - lancio di Mario Rui per Lorenzo che in ingresso in area anticipa il portiere con uno splendido pallonetto e Osimhen insacca da pochi centimetri: 1-0!



31' - sinistro piazzato di Fabian dai 25 metri: palo clamoroso!



35' - goooooool Rrahmani!



35' - bellissimo schema su punizione Insigne-Fabian-Koulibaly e inserimento di Rrahmani di testa che infila il 2-0: azione esemplare su calcio da fermo!



- SECONDO TEMPO -



52' - gooooool Koulibaly!



52' - azione d'angolo, ancora schema con assist di Fabian e destro micidiale di Kalidou che segna il suo secondo gol consecutivo in campionato dopo quello contro la Juventus: 3-0! Grande Napoli



57' - ammonito Samir



61' - punizione di Insigne, fuori di poco
62' - colpo di testa di Anguissa e gran parata di Silvestri!
64' - entra Makengo per Pereyra
64' - entra Beto per Deloufeu
66' - ammonito Molina
68' - diagonale di Osimhen in area di sinistro, fuori di poco
71' - entra Lozano per Politano
71' - entra Zielinski per Insigne
72' - entra Zeegelaar per Stryger Laresn
72' - entra Samardzic per Arslan
81' - entra Petagna per Osimhen
81' - entra ounas per Fabian
82' - ammonito Mario Rui
84' - gooooool Lozano!
84' - splendio destro a giro del Chucky che manda all'incroncio il 4-0!
85' - entra Zanoli per Mario Rui
86' - entra Soppy per Molina
89' - Ospina si oppone al destro di Pussetto



90' + 3' - successo netto del Napoli alla Dacia Arena: 3-0 per gli azzurri

SSCNAPOLI


3^ GIORNATA

11 SETTEMBRE 2021


UNA RIMONTA DA URLO

2 Napoli-Juventus 1

Gol di Politano e Koulibaly, rimonta azzurra




FOTO: CORRIERE DELLO SPORT


Napoli: Ospina 6,5; Di Lorenzo 6,5, Manolas 5, Koulibaly 8, Mario Rui 6,5 (90' Malcuit S.V.), Anguissa 7, Fabian Ruiz 7, Elmas 6 (46' Ounas 6,5) Politano 6,5 (72' Lozano S.V.), Insigne 7 (73'Zielinski S.V.), Osimhen 6,5 (90' Petagna S.V.). All.Spalletti 8

Juventus: Szczesny 4,5; De Sciglio 5, Bonucci 5, Chiellini 6, Pellegrini 5 (58' De Ligt 6) McKennie 5 (72' Ramsey S.V.), Locatelli 6,5, Rabiot 5, Bernardeschi 6, Kulusevski 5, Morata 6,5 (83' Kean S.V.). All. Allegri 6

Arbitro: Irrati di Pistoia 6,5

Marcatori: 10' Morata, 57' M. Politano, 85' K. Koulibaly
Note: Elmas, Locatelli, Lozano



NAPOLI - Il Napoli scala il K2 e ribalta la Juventus in una rimonta avvincente, struggente ed emozionante. Koulibaly scarica nell'urlo del Maradona l'ultimo pallone della sfida e alza al cielo il boato di un intero popolo. Il Napoli batte la Juventus dopo un sorpasso strepitoso, con l'orgoglio, il cuore, l'anima e il pathos epico di un romanzo sportivo. La Signora si trova davanti per fatalità e cinismo, ma gli azzurri danno un senso alla gerarchia del campo e ribaltano la storia con straordinario impeto, coraggio e vigore. Prima Politano rimette la partita in equilibrio con un guizzo rapace in area, poi mentre la serata volge alla dissolvenza c'è il gigante d'ebano Kalidou che rimette in loop immagini struggenti per Madama e infila di prepotenza il gol della Gloria. Vinciamo noi. Le tre giornate di Napoli, tutte baciate dalla vittoria. E' azzurra la madre di tutte le Sfide. L'emozione è appena iniziata...



- PRIMO TEMPO -
1' - cross di Insigne per il taglio in area di Politano: colpo di testa di poco alto
7' - sinistro di Elmas in area, devia un difensore in scivolata
10' - gol della Juventus con Morata che ruba palla e infila in diagonale: 1-0
19' - sinistro di Bernardeschi, blocca Ospina
21' - sinistro di Politano, alto di poco: deviato
23' - uscita di Ospina che anticipa Morata su cross di McKennie
31' - ammonito Elmas
37' - colpo di testa di Elmas, blocca Szczesny
43' - uscita di Ospina che con gran tempismo anticipa Kulusevski
45' - ammonito Locatelli
45' + 1' - destro di Koulibaly, blocca Szczesny



- SECONDO TEMPO -
46' - entra Ounas per Elmas



57' - gooooool Politano!



57' - destro a giro di Insigne, respinta di Szczesny e zampata di Politano che ruba il tempo al portiere e infila il pareggio in diagonale stretto: 1-1!



58' - entra De Ligt per Pellegrini



59' - diagonale di McKennie, fuori
60' - pentrazione di Insigne, blocca Szczesny
67' - girata di Kulusevski, alta
71' - destro di Osimhen in area, alto deviato
72' - entra Lozano per Politano
72' - entra Ramsey per McKennie
73' - entra Zielinski per Insigne
75' - botta di Fabian, alta di poco
82' - entra Kean per Morata



85' - gooooool Koulibaly!!!



85' - Kalidou interviene in mischia e ribadisce in gol un cross da calcio d'angolo: 2-1!!



88' - ammonito Lozano



90' - entra Petagna per Osimhen



90' - entra Malcuit per Mario Rui



90' + 5' - finisce col successo azzurro per 2-1. Grande rimonta azzurra

SSCNAPOLI


2^ GIORNATA

29 AGOSTO 2021


DUE URLA A MARASSI

1 Genoa-Napoli 2

Successo azzurro a Marassi, gol di Fabian Ruiz e Petagna




FOTO: CORRIERE DELLO SPORT


Genoa: Sirigu 7; Biraschi 6, Vanheusden 6 (67'Masiello 6), Criscito 6,5, Ghiglione 6,5 883' Behrami S.V.), Badelj 6, Sturaro 6 (67' Kallon 6), Cambiaso 7, Hernani 5 (46' Pandev 6,5), Ekuban 5 (46' Buksa 6). All. Ballardini 6,5

Napoli: Meret 6,5; Di Lorenzo 6, Manolas 7, Koulibaly 7, Mario Rui 6 (91'Juan Jesus S.V.), Elmas 6 (91' Gaetano S.V.), Lobotka 6,5, Fabian Ruiz 6,5, Politano 6,5 (82' Petagna 7), Lozano 6 (69' Ounas 6,5), Insigne 6. A disp.Ospina, Marfella, Malcuit, Rrahmani, Zanoli,Palmiero. All. Luciano Spalletti 7

Arbitro: Di Bello di Brindisi 7

Marcatori: 39' F. Ruiz, 69' Cambiaso, 84' A. Petagna
Note: ammoniti Di Lorenzo, Politano, Criscito, Mario Rui



Genova - Imponente e irresistibile come il boato di una montagna, il Napoli conquista Marassi con la potenza di Andrea Petagna. Quando l'orizzonte del match volge verso la dissolvenza, il bomber di Trieste soffia come la bora sul versante ligure e scaraventa in rete un gol pesante come un promontorio. Genova per noi è nell'esultanza di Petagna, appena entrato, a pochi minuti dal 90esimo, e nel sinistro sciabola e fioretto di Fabian che aveva aperto la serata. Il Napoli dimostra ancora personalità, anima e resilienza reagendo al pareggio genoano e rimettendosi al comando di una sfida impervia e combattuta fino all'ultimo palpito. Un successo che fa quantità, qualità ma soprattutto mentalità, su un campo di storia e tradizione che per noi è di nuovo foriero di nobiltà e gloria. Il Napoli parte con due vittorie e aspetta la Juve dopo la sosta. La madre di tutte le sfide in un settembre che si preannuncia ricco di emozioni. L'avventura è appena iniziata...



- PRIMO TEMPO -
3' - lancio di Lobotka per Di Lorenzo, cross teso e avvitamento di testa di Lozano: alto. Napoli subito in avanti
11' - ammonito Ekuban
13' - imbucata di Elmas per Insigne, destro in area di Lorenzo: palo!
22' - diagonale di Ghiglione, respinge bene Meret
30' - numero di Insigne in area, controllo a saltare 2 avversari, destro potente: salva Sirigu
32' - punizione di Insigne, blocca Sirigu



39' - gooooool Fabian!



39' - sinistro potente e tagliato di Fabian Ruiz che chiude sul secondo palo: 1-0



41' - penetrazione di Insigne, destro alto



45' - ammonito Di Lorenzo



- SECONDO TEMPO -
46' - entra Pandev per Hernani
46' - entra Buksa per Ekuban
49' - ammonito Politano
50' - gran parata di Meret su destro in area potente di Ghiglione!
51' - ammonito Criscito
54' - annullato un gol a Pandev dal VAR per fallo di Buksa su Meret
65' - diagonale potente di Lozano e Sirigu salva coi piedi. Ancora Napoli veloce in ripartenza
67' - entra Masiello per Vanheusden
67' - entra Kallon per Sturaro
69' - pareggio del Genoa con un sinistro al volo di Cambiaso in area: 1-1
70' - entra Ounas per Lozano
78' - sinistro di Politano, blocca Sirigu
78' - progressione e sinistro di Koulibaly, deviato fuori di poco
80' - Politano converge da sinistra e tira: blocca Sirigu
82' - entra Petagna per Politano
83' - entra Behrami per Ghiglione



84' - goooooool Petagna!



84' - cross di Mario Rui su punizione da sinistra e stacco potente di Petagna: 2-1!



90' - ammonito Mario Rui
90' + 1' - entra Gaetano per Elmas
90' + 1' - entra Juan Jesus per Mario Rui
90' + 5' - taglio di Insigne per Ounas che non ci arriva di un soffio



90' + 6' - finisce con il successo azzurro a Marassi per 2-1!

SSCNAPOLI


1^ GIORNATA

22 AGOSTO 2021


INSIGNE ED ELMAS
DUE GIOIE PER SPALLETTI

2 Napoli-Venezia 0

Successo azzurro al maradona nel debutto in campionato. Gol di  Insigne ed Elmas




FOTO: CORRIERE DELLO SPORT


Napoli: Meret 6, Di Lorenzo 6, Manolas 6,5, Koulibaly 7, Mario Rui 6,5, Fabian Ruiz 5,5 (71' Gaetano 6), Lobotka 6, Zielinski 6 (35' Elmas 7), Politano 6,5 (71' Lozano 7), Insigne 6,5 (85' Petagna S.V.) , Osimhen. A disp.Ospina, Marfella, Malcuit, Rrahmani, Palmiero, Zanoli, Jesus, Ounas,. All. Luciano Spalletti 7

Venezia: Maenpaa 6,5, Ebuehi 5,5 (51' Svoboda 5), Caldara 5, Ceccaroni 6, Molinaro 6, Fiordilino 5,5 (64' Tessmann S.V.), Peretz 6, Heymans 6, Di Mariano 6 (64' Sigurdsson S.V.), Forte 6,5, Johnsen 5. All. Paolo Zanetti 6

Arbitro: Aureliano di Bologna 5

Marcatori: 62' L. Insigne, 73' E. Elmas
Note: ammoniti Caldara, Heymans, Ebehi, Fabian, Tessmann



NAPOLI - Il battesimo del capitano e il marchio di Elmas. Il Napoli batte il Venezia al debutto in Serie A per 2-0. Un match che si complica dopo una ventina di minuti per l'espulsione di Osimhen. Ma il Napoli dimostra di avere 10 leoni e cambia l'inerzia del match dopo l'ora di gioco. Insigne prima tira un rigore alto, poi però si prende la ressponsabilità dei campioni e alla seconda occasione dal dischetto infila il gol che sblocca il match. Poi è Elmas che con una percussione chiude la sfida. Successo senza nessuna ombra o discussione. Si parte bene come aveva chiesto Spalletti. E chi ben comincia è a metà dell'opera...



- PRIMO TEMPO -
6' - punizione di Insigne, devia la barriera
8' - Osimhen sfiora il gol su pressing sul portiere. Grande generosità di Victor
9' - destro di Osimhen, alto
12' - ammonito Fiordilino
14' - girata di Osimhen, blocca Maenpaa
15' - destro di Johnsen, blocca Meret
20' - diagonale di Di Lorenzo, fuori di poco
22' - gran taglio di Insigne per Politano, salva il portiere coi piedi. Grande occasione per il Napoli
23' - espulso Osimhen
30' - ammonito Caldara
35' - entra Elmas per Zielinski
38' - ammonito Heymans
45' - ammonito Ebhuei



- SECONDO TEMPO -
50' - ammonito Forte
51' - entra Svoboda per Eubehi
52' - ammonito Fabian
56' - rigore per il Napoli per fallo di mano in area
57' - Insigne tira il rigore e calcia fuori. Si resta 0-0
59' - destro di Helmans, blocca Meret
61' - rigore per il Napoli. Fallo di mano di Ceccaroni in area



62' - goooooool Insigne!



62' - Insigne si prende la rivincita dal dischetto e infila la porta: 1-0!



64' - entra Tessman per Fiordillo



64 ' - entra Sigurdsson per Di Mariano
71' - entra Lozano per Politano
71 ' - entra Gaetano per Fabian Ruiz



73' - gooooooool Elmas!



73' - gran taglio di Elmas che si inserisce in area e chiude sul primo palo: 2-0!



75' - ammonito Tessmann
80' - grande chiusura in area di Koulibaly su incursione di Forte
85' - entra Petagna per Insigne
90' + 3' - finisce con il successo del Napoli al debutto in Serie A contro il Venezia

SSCNAPOLI



CLICCA QUI PER I TABELLINI
DEL GIRONE DI RITORNO


Torna ai contenuti