Tabellini 2020/2021 Ritorno - SOLO LA SERIE A

Logout
Vai ai contenuti

Tabellini 2020/2021 Ritorno

Stagione 2020/2021


I TABELLINI GIRONE DI RITORNO

ACQUISTATE SU:

INFORMATICA NUSCANA.IT
VENDITA E ASSISTENZA IN TUTTA EUROPA


23^ GIORNATA

21 FEBBRAIO 2021


4 PASSI INDIETRO...
4 Atalanta-Napoli 2
Gol partita di Insigne su rigore. Successo azzurro al Maradona




FOTO: CORRIERE DELLO SPORT


Atalanta: Gollini 6,5, Toloi 6,5, Romero 7, Djimsiti 7, Maehle  6,5 (90' Sutalo S.V.), De Roon 7, Freuler 7 (79' Pasalic S.V.), Gosens 7, Pessina 7 (84' Palomino S.V.), Muriel 7 (83' Miranchuk S.V.), Zapata 7 (90' Malinovsky S.V.). All. Gian Piero Gasperini 7

Napoli: Meret 6,5, Di Lorenzo 4, Rrahmani 5, Maksimovic 5 (78' Koulibaly S.V.), Mario Rui 4 (78' Ghoulam S.V.), Fabian Ruiz 6, Bakayoko 4, Zielinski 6,5 (86' Lobotka S.V.), Politano 6, Elmas 5 (53' Insigne 5,5), Osimhen 6. A disp.Contini, Idasiak, Labriola, Costanzo, D'Agostino, Zedadka, Cioffi. All. Gennaro Gattuso 4

Arbitro: Di Bello di Brindisi 6

Marcatori: 52' Zapata, 58' P. Zielinski, 64' Gosens, 71' Muriel, 76' Gosens (aut.), 79' Romero
Note: ammoniti Di Lorenzo, Djimsiti, Gosens



Bergamo - L'Atalanta batte il Napoli per 4-2 e bissa il successo di Coppa Italia a Bergamo. Gli azzurri lottano, inseguono e restano in partita per un'ora, ma poi la Dea chiude il match nel finale. Primo tempo bloccato ed equilibrato. Ad inizio ripresa segna Duvan Zapata, ormai abbonato al gol dell'ex, ma la reazione azzurra è repentina con uno splendido tiro al volo di Zielinski. L'Atalanta sorpassa poco dopo con Gosens e poi infila il 3-1 con una prodezza di Muriel. Il Napoli accorcia e si rimette in gara con una autorete di Gosens, fino al colpo decisivo di Romero a 10 minuti dal termine. Ancora serata amara per il Napoli a Bergamo. Si riprende giovedì in Europa League per tentare la remuntada contro il Granada allo Stadio Maradona.



- PRIMO TEMPO -
6' - ammonito Di Lorenzo
7' - cross teso di Maehle, Meret allontana coi pugni
17' - chiusura in area di Di Lorenzo su Pessina



25' - espulso il tecnico Gasperini per proteste
35' - colpo di testa di Osimhen su cross di Politano, Gollini alza in angolo
43' - Meret in uscita anticipa Duvan Zapata su taglio di Pessina



- SECONDO TEMPO -
52' - gol dell'Atalanta con stacco di Zapata su cross morbido di Muriel: 1-0
53' - entra Insigne per Elmas
55' - ammonito Djimsiti



58' - goooool Zielinski!
58' - taglio preciso di Politano e gran tiro al volo di Zielo che infila con potenza e coordinazione: 1-1!



62' - girata di Pessina in area, alta di poco
64' - secondo gol dell'Atalanta: cross di Zapata e sinistro di Gosens che entra sul secondo palo, 2-1
69' - girata in area di Insigne, salva Gollini coi piedi
71' - terzo gol dell'Atalanta con un numero di alta classe di Muriel che infila l'incrocio di sinistro: 3-1



76' - autogol dell'Atalanta con deviazione di Gosens su cross di Politano: 3-2



78' - entra Koulibaly per Maksimovic
78' - entra Ghoulam per Mario Rui



79' - entra Pasalic per Freuler
79' - quarto gol dell'Atalanta con colpo di testa di Romero su azione d'angolo: 4-2
83 ' - entra Miranchuk per Muriel
84' - entra Palomino per Pessina
86' - entra Lobotka per Zielinski
86' - ammonito Gosens
90' - entra Malinovsky per Zapata
90' - entra Sutalo per Maehle



90' + 5' - finisce col successo dell'Atalanta per 4-2
SSCNAPOLI

22^ GIORNATA

13 FEBBRAIO 2021


RINASCITA AZZURRA
1 Napoli-Juventus 0
Gol partita di Insigne su rigore. Successo azzurro al Maradona




FOTO: CORRIERE DELLO SPORT


Napoli: Meret 8, Di Lorenzo 7, Maksimovic 7, Rrahmani 8, Mario Rui 6,5, Bakayoko 7, Zielinski 6 (64' Elmas 6), Politano 6 (65' Fabian Ruiz 6), Insigne 7 (88' Lobotka S.V.), Lozano 8, Osimhen 6,5 (75' Petagna S.V.). A disp.Contini, Zedadka, Contini, Cioffi. All. Gennaro Gattuso 7

Juventus: Szczesny 6, Cuadrado 5 (46' Alex Sandro 6), De Ligt 5, Chiellini 4, Danilo 6, Chiesa 6,5, Rabiot 5, Bentancur 5 (72' Kulusevski 6), Bernardeschi 6 (63' McKennie 5), Ronaldo 4,5, Morata 5. All. Andrea Pirlo 5

Arbitro: Doveri di Roma 7

Marcatori: 31' L. Insigne rig.
Note: Di Lorenzo, Chiellini, Rabiot, Bakayoko



NAPOLI - Il coraggio e la freddezza del Capitano, il cuore e l'orgoglio del Napoli. Gli azzurri battono la Signora allo Stadio Maradona con un gol su rigore di Insigne e con una prestazione lacrime e sangue, coraggio e carattere, tecnica e corsa, attingendo a tutto il glossario calcistico che restituisce splendore e onore alla nostra Falange di Guerrieri. Dopo mezzora Chiellini colpisce al volto Rrahmani (super partita quella di Amir). Il VAR fa il suo dovere, rigore netto. Lorenzo sulla sponda del fiume si gode la vendetta della Supercoppa e dal dischetto scarica sotto la traversa un gol che ne vale 100. Esattamente i suoi 100 gol con la maglia azzurra, una tripla cifra raggiunta nella madre di tutte le Sfide e nella gioia più sublime. La restante ora è una battaglia per uomini veri. Il Napoli si prende tutto con "garra" e autorevolezza. Il veleno stavolta c'è, ed è servito all'ora di cena tutto per la Signora. Il Napoli trionfa e cambia il vento della storia. Manca il boato dell'Arena Maradona, ma c'è l'urlo virtuale di un intero popolo. Nella notte che annuncia San Valentino batte fortissimo il Cuore Azzurro!



- PRIMO TEMPO -
6' - sinistro di Cristiano Ronaldo, blocca Meret
12' - cross di Lozano, blocca Szczesny
15' - sinistro di Insigne, alto
23' - ammonito Di Lorenzo



30' - rigore per il Napoli per fallo di Chiellini su Rrahmani. Decisione giusta presa al VAR



31' - gooooool Insigne!



31' - Lorenzo dal dischetto scarica il destro sotto la traversa potente e preciso: 1-0!



38' - bella chiusura di Rrahmani che ferma Morata
45' - ammonito Cuadrado
45' + 1' - punizione di Insigne, blocca il portiere



- SECONDO TEMPO -



46' - entra Alex Sandro per Cuadrado
47' - destro di Ronaldo, fuori
49' - gran riflesso di Meret che blocca una girata di Ronaldo da pochi metri
51' - punizione di Ronaldo, alta
56' - ammonito Bakayoko
56' - destro di Chiesa, gran risposta di Meret
63' - entra McKennie per Bernardeschi
65' - entra Elmas per Zielinski
65' - entra Fabian Ruiz per Politano
72' - entra Kulusevski per Bentancur
74' - penetrazione e diagonale di Cristiano, devia Meret
75' - entra Petagna per Osimhen
85' - destro di Chiesa, fuori di poco. Meret c'era sul palo
86' - girata di Morata e ancora Meret che respinge con il corpo
88' - entra Lobotka per Insigne
90' - colpo di testa di Ronaldo, blocca Meret



90' + 3' - ammonito Rabiot



90' + 6' - finisce con il successo del Napoli! Grande cuore azzurro!
SSCNAPOLI

21^ GIORNATA

6 FEBBRAIO 2021


IL NAPOLI AFFONDA A GENOVA
2 Genoa-Napoli 1
Sconfitta azzurra a Marassi




FOTO: CORRIERE DELLO SPORT


Genoa: Perin 7,5, Goldaniga 6,5, Radovanovic 7, Criscito 6,5, Zappacosta 7, Zajc 7 (88' Rovella S.V.), Badelj 7, Strootman 6 (68' Behrami 6), Czyborra 6, Pandev 8 (68' Scamacca S.V.), Destro 6 (78' Portanova S.V.). All. Davide Ballardini 7

Napoli: Ospina 6, Di Lorenzo 6, Manolas 5 (68' Rrahmani 6), Maksimovic 5, Mario Rui 5, Demme 5,5 (79' Bakayoko 6), Elmas 5, Politano 6,5, Zielinski 5 (54' Insigne 6), Lozano 7, Petagna 6 (54' Osimhen 6). A disp. Meret, Contini, Hysaj, Lobotka, Cioffi. All. Gennaro Gattuso 5

Arbitro: Manganiello di Pinerolo 6

Marcatori: 11' Pandev, 27' Pandev, 79' M. Politano
Note: ammoniti Badelj, Czyborra, Lozano, Mario Rui



Genova - Il Genova batte il Napoli per 2-1 in una partita impietosa che lascia rammarico e amarezza agli azzurri. A Marassi il Napoli produce gioco, crea almeno il triplo delle occasioni gol dell'avversario, colpisce due pali e al 90esimo ha anche la palla per conquistare un pareggio che, onestamente, nel computo della analisi del match sarebbe stato legittimo. Il Genoa è di una concretezza da guinnes sfruttando in meno di mezzora due palle gol che Pandev, con maestria, trasforma in oro. In mezzo però c'è la traversa di Petagna che avrebbe portato il risultato in equilibrio. Poi la ripresa ardimentosa e impetuosa degli azzurri che schiacciano il Grifo nell'area, segnano con Politano e stringono il Genoa nel fortino nell'ultimo quarto d'ora. Al 93' Elmas nel cuore dell'area gira alto il pallone del possibile pareggio. Poi Mario Rui va giù in area su contatto con Scamacca ma l'arbitro lascia correre. Nulla. Vince il Genoa. E' la dura legge del gol, ma anche un vento di sventura per il Napoli che reagisce, è vivo e mostra tutto l'impeto dell'orgoglio azzurro. Si ricomincia mercoledì in Coppa Italia a Bergamo. E poi la Juventus al Maradona sabato. Una settimana tutta d'un fiato...



- PRIMO TEMPO -
3' - destro piazzato di Zielinski, Perin devia
4' - girata di Lozano, blocca Perin
11' - gol del Genoa con un inserimento di Pandev che ruba palla alla difesa e piazza il sinistro: 1-0



18' - progressione e destro di Lozano, vola Perin a deviare
24' - traversa di Petagna! Colpo di testa su cross di Mario Rui che si stampa sulla traversa



27' - secondo gol del Genoa ancora con Pandev che entra in area e piazza il sinistro sul primo palo
29' - ammonito Badelj
39' - progressione di Elmas e tiro: blocca Perin
43' - sinistro potente di Mario Rui che passa un palmo sopra l'incrocio
45' - inserimento di Zielinski a sinistra e diagonale potente, Perin ci mette i pugni



- SECONDO TEMPO -
54' - entra Insigne per Zielinski



54' - entra Osimhen per Petagna
57' - ammonito Czyborra



58' - sinistro dai 25 metri di Politano che esce di pochissimo
63' - discesa fino al fondo di Di Lorenzo, cross per Osimhen che gira alto
66' - destro di Insigne, blocca Perin
68' - entra Scamacca per Pandev
68' - entra Behrami per Strootman
68' - entra Rrahmani per Manolas
71' - destro potente di Demme in area, Perin salva!
73' - ammonito Lozano
78' - palo di Insigne! Cross di lozano e girata di destro di Lorenzo che spacca il palo
78' - entra Portanova per Destro



79' - entra Bakayoko per Demme



79' - goooool Politano!
79' - diagonale vincente in mischia di Politano 2-1



88' - entra Rovella per Zajc
90' + 3' - girata di Elmas in area, alta! Occasione per il pareggio azzurro
90' + 4' - ammonito Mario Rui che viene steso in area da Scamacca. L'arbitro non interviene.
90' + 4' - finisce col successo del Genoa per 2-1 a Marassi
SSCNAPOLI

20^ GIORNATA

31 GENNAIO 2021


TRE PUNTI D' ORO
2 Napoli-Parma 0
Gol di Elmas e Politano, successo azzurro allo Stadio Maradona




FOTO: CORRIERE DELLO SPORT


Napoli: Ospina 6, Di Lorenzo 6, Manolas 6,5, Koulibaly 6, Mario Rui 6 (77' Hysaj S.V.), Demme 6,5, Elmas 7,5 (77' Maksimovic S.V.), Lozano7, Zielinski 6 (70' Bakayoko S.V.), Insigne 6,5, Petagna 6 (63' Politano 7). A disp. Meret, Contini, Rrahmani, Ghoulam, Lobotka, Osimhen. All.Gennaro Gattuso 6.5

Parma: Sepe 6, Conti 6, Pezzella 5,5 (79' Busi S.V.), Osorio 5, Gagliolo 6, Grassi 5 (46' Hernani 5), Brugman 5 (81' Mann S.V.), Kurtic 5 (81' Cyprien S.V.), Kucka 6, Gervinho 6, Cornelius 5. All. Roberto D'Aversa 6

Arbitro: La Penna di Roma 6

Marcatori: 32' E. Elmas, 82' M. Politano
Note: ammoniti Gagliolo, Pezzella, Demme. Conti, Elmas, Brugman.



NAPOLI - Il Napoli batte il Parma e riacquista legittima cittadinanza nell'ambitissimo e popolato sentiero della zona Champions. Un gioiello di Elmas apre il pomeriggio azzurro dopo mezzora. Corsa col pallone di 30 metri, mezza difesa saltata, sinistro preciso e flemmatico giusto nell'angolo. Un gol da copertina. La sfida la chiude Politano a pochi minuti dalla fine nel momento più denso ed emotivo della serata. In mezzo alle due fiammate, c'è stato un Napoli di lotta e carattere, sacrificio e dedizione. Uno dei tanti modi, nel ventaglio tecnico e agonistico, per far propria una partita che vale tanto e che chiude un gennaio sinusoidale per aprire le porte ad un nuovo ciclo ricco di impegni e duelli. Nei 28 giorni di Febbraio sfileranno Coppa Italia, campionato ed Europa League in una raffica di match che accenderà passione ed emozione. L'avventura azzurra continua...



- PRIMO TEMPO -
7' - ammonito Gagliolo
9' - destro di Insigne, blocca Sepe
26' - volata di Lozano e cross teso, salva Kurtic in area
31' - ammonito Pezzella



32' - gooooool Elmas!



32' - inserimento travolgente di Elmas che salta tre difensori e infila di piatto sinistro nell'angolo: 1-0!



L'esultanza di Elmas alla sua seconda rete stagionale



43' - cross di Petagna e destro al volo di Lozano, fuori di poco



- SECONDO TEMPO



46' - entra Hernani per Grassi
53' - diagonale di Cornelius, fuori
60' - destro a giro di Insigne, palla che sfiora la traversa
63' - entra Politano per Petagna
70' - entra Bakayoko per Zielinski
71' - ammonito Demme
71' - ammonito Conti
75' - ammonito Elmas
76' - ammonito Brugman
77' - entra Maksimovic per Elmas
77' - entra Hysaj per Mario Rui
79' - entra Busi per Pezzella
80' - entra Mann per Brugman
81' - entra Cyprien per Kurtic



82' - goooool Politano!



82' - penetrazione di Politano che di sinistro chiude il match!



85' - destro potente di Bakayoko, palo esterno
87' - sinistro di Insigne in diagonale: palo pieno!



90' + 4' - Finisce col successo azzurro per 2-0 sul Parma
SSCNAPOLI

Torna ai contenuti