Tabellini 2020/2021 Andata - SOLO LA SERIE A

Logout
Vai ai contenuti

Tabellini 2020/2021 Andata

Stagione 2020/2021


I TABELLINI GIRONE DI ANDATA

ACQUISTATE SU:

INFORMATICA NUSCANA.IT
VENDITA E ASSISTENZA IN TUTTA EUROPA


19^ GIORNATA

24 GENNAIO 2021


UN CAPITOMBOLO INATTESO
3 Verona-Napoli 1
Sconfitta azzurra al Bentegodi




FOTO: CORRIERE DELLO SPORT


Hellas Verona: Silvestri 6,5, Dawidowicz 6, Gunter 6 (76' Lovato S.V.), Di Marco 7 (56' Magnani 6), Faraoni 6,5, Tameze 6, Ilic 6, Lazovic 6,5, Barak 7, Zaccagni 7,5 (83' Bessa S.V.), Kalinic 5 (56' Di Carmine 6,5). All. Ivan Juric 8

Napoli: Meret 6, Di Lorenzo 4, Maksimovic 5, Koulibaly 6, Hysaj 5, Bakayoko 4 (83' Lobotka S.V.), Demme 5,5 (65' Politano 6), Lozano 7, Zielinski 5 (83' Elmas S.V.), Insigne 4 (60' Mertens 5), Petagna 5,5  (65' Osimhen 5,5). A disp.Ospina, Contini, Rrahmani, Manolas, Mario Rui, Ghoulam, Llorente. All.Gennaro Gattuso 4

Arbitro: Fabbri di Ravenna 6,5
Marcatori: 1' H. Lozano, 34' Di Marco, 62' Barak, 79' Zaccagni
Note: ammonito Demme, Di Lorenzo, Magnani, Koulibaly, Zaccagni



Verona - Comincia forte il Napoli, finisce fortissimo il Verona. Gli azzurri perdono al Bentegodi, vince l'Hellas che sorpassa il pur velocissimo gol iniziale di Lozano. Il Chucky segna in volata dopo 10 secondi dal fischio d'avvio. Poi il Napoli ha per un paio di volte l'occasione per infilare il colpo del 2-0 e contingentare la partita in una cornice solida. Però dopo la prima mezzora condotta con autorelvolezza è il Verona che cambia l'inerzia col pareggio di Di Marco. Nella ripresa l'accelerazione gialloblù con il sinistro vincente in penetrazione di Barak e il colpo di testa di Zaccagni che blinda il 3-1. Il Napoli può rimpiangere sull'incipit della gara, allorquando avrebbe potuto chiudere e indirizzare dalla propria parte il match. Si ricomincia giovedì in Coppa Italia, contro lo Spezia, per la rivincita di campionato allo Stadio Maradona...



- PRIMO TEMPO -
1' - goooooool Lozano!



1' - lancio di Demme per Lozano che sfrutta al meglio un liscio di Di Marco e infila in diagonale: 1-0 per il Napoli dopo 10 secondi



10' - bella chiusura di Maksimovic su Kalinic lanciato in area



16' - ammonito Demme
20' - inserimento di Demme che gira di sinistro, Lozano devia fortuitamente davanti al poriere battuto. Altra occasione azzurra



26' - gran parata di Silvestri che salva su un destro in drop diagonale di Demme, ancora bravo nell'inseririsi
34' - pareggio del Verona con un destro al volo in area di Di Marco: 1-1
38' - girata di Lazovic e risposta di Meret di riflesso
42' - volata di Lozano che dalla destra converge e va al tiro: alto di poco



- SECONDO TEMPO -
54' - ammonito Di Lorenzo
56' - entra Magnani per Di Marco
56' - entra Di Carmine per Kalinic
60' - ammonito Magnani



60' - entra Mertens per Insigne
62' - gol del Verona con un diagonale in area di Barak: 2-1



65' - entra Osimhen per Petagna
65' - entra Politano per Demme



70' - tiro cross di Lozano che non trova nè porta, nè deviazione
71' - ammonito Koulibaly
76' - entra Lovato per Gunter
79' - terzo gol del Verona con colpo di testa di Zaccagni su cross Lazovic: 3-1
80' - ammonito Zaccagni
83' - entra Lobotka per Bakayoko
83' - entra Elmas per Zielinski
83' - entra Bessa per Zaccagni
90' + 2' - penetrazione e sinistro di Politano, fuori



90' + 4' - finisce col successo del Verona per 3-1 al Bentegodi

SSCNAPOLI


18^ GIORNATA

17 GENNAIO 2021


CICLONE AZZURRO
6 Napoli-Fiorentina 0
Doppietta di Insigne, gol di Demme, Lozano, Zielinski e Politano




FOTO: CORRIERE DELLO SPORT


Napoli: Ospina 8, Hysaj 7, Manolas 7 (79' Rrahmani S.V.), Koulibaly 7, Mario Rui 7, Demme 8, Bakayoko 7, Lozano 8 (62' Politano 7), Zielinski 8 (73' Elmas S.V.), Insigne 8 (79' Cioffi S.V.), Petagna 7 (73' Mertens S.V.). A disp.Meret, Contini, Ghoulam, Maksimovic, Lobotka, Llorente. All. Gennaro Gattuso 8

Fiorentina: Dragowsky 6, Milenkovic 6 (85' Martinez Quarta S.V.), Pezzella 5 , Igor 5, Venuti 5, Amrabat 5 (85' Borja Valero S.V.), Castrovilli 6 (73' Bonaventura S.V.), Biraghi 5, Callejon 6,5 (73' Pulgar S.V.), Ribery 6 (46' Kouamè 5), Vlahovic 5. All. Cesare Prandelli 5

Arbitro: Chiffi di Padova 6

Marcatori: 5' L. Insigne, 37' D. Demme, 38' H. Lozano, 45' P. Zielinski, 72' L. Insigne, 89' M. Politano
Note: ammonto Insigne.



NAPOLI - All'ora di pranzo il Napoli ci mette un tempo per apparecchiare il "lunch match" e gustare il fiero pasto. Listino gourmet e prelibatezze ricercate che si aprono subito con il piatto morbido e delicato di Insigne. Si prosegue con l'infilata di Demme, servito da Petagna, e il taglio del Chucky annunciato dal delizioso tocco di Lorenzo. L'ultimo coperto pregevole del primo tempo giunge al suono del campanello con un raffinato destro di Zielo. Un trionfo d'azzurro lungo 45 minuti. Poi la pioggia di acqua e bollicine annuncia il dessert di Insigne che su rigore griffa la doppietta e il suo gol numero 99 in azzurro che segna il sorpasso ad Altafini nella classifica bomber "all time". Chiude il conto il 6-0 sopraffino di Politano. Nel finale spazio all'angolo del cuore con il debutto di Antonio Cioffi in Serie A. Ce n'è per per tutti i gusti nel pomeriggio succulento del Maradona. Adesso si va per il mercoledì da leoni sulla Via Emilia. Napoli contro Juventus, quarto atto della Supercoppa. Una sfida affascinante che sta facendo la storia...



- PRIMO TEMPO -



5' - gooooool Insigne!



5' - cross di Lozano, appoggio all'indietro di Petagna e destro piazzato di Lorenzo che infila di precisione l'angolo: 1-0!



16' - tiro al volo in uscita d'area di Insigne, fuori
23' - sinistro di Biraghi deviato, traversa della Fiorentina
27' - gran parata di Ospina su destro in area di Ribery
32' - diagonale in area di Biraghi, fuori



37' - gooooool Demme!



37' - ancora assist di Petagna e scivolata vincente di Demme che infila il 2-0



38' - goooooool Lozano!



38' - splendido taglio di Insigne per il Chucky che in spaccata infila il 3-0 sul secondo palo! Super Napoli



45' - goooool Zielinski



45' - progressione e destro micidiale di Zielo che va a baciare il palo per infilarsi con precisione: 4-0!



- SECONDO TEMPO
46' - entra Kouamè per Ribery
50' - ammonito Insigne
53' - sinistro di Vlahovic e Koulibaly salva sulla linea con una pregevole spaccata
62' - entra Politano per Lozano
69' - rigore per il Napoli: fallo di Castrovilli su Bakayoko



72' - gooooool Insigne! Lorenzo segna il rigore per il 5-0!



73' - entra Mertens per Petagna
73' - entra Elmas per Zielinski
73' - entra Bonaventura per Castrovilli
73' - entra Pulgar per Callejon
79' - entra Cioffi per Insigne. Debutto per il baby azzurro in Serie A
79' - entra Rrahmani per Manolas
85' - entra Martinez Quarta per Milenkovic
85' - entra Borja Valero per Amrabat



89' - goooool Politano!
89' - azione solitaria di Politano che salta due uomini e chiude in sinistro incrociato: 6-0



90' - finisce con il netto successo azzurro per 6-0

SSCNAPOLI


17^ GIORNATA

10 GENNAIO 2021


IL NAPOLI RIVEDE LA LUCE
1 Udinese-Napoli 2
Successo azzurro al Friuli. Gol di insigne su rigore e di Bakayoko al 90esimo




FOTO: CORRIERE DELLO SPORT


Udinese: Musso 7,5, Becao 5,5, Bonifazi 5,5, Samir 5,5, Molina 6, De Paul 6,5, Arslan 5 (72' Walace S.V.), Mandragora 6, Stryger Larsen 5,5 (72' Zeegelaar S.V.), Pereyra 5,5, Lasagna 7 (81' Nestorovski S.V.). All. Luca Gotti 6

Napoli: Meret 7, Di Lorenzo 6, Manolas S.V. (16' Maksimovic 5,5), Rrahmani  5 (46' Mario Rui 6), Hysaj 7, Bakayoko 7, Fabian Ruiz 5,5 (68' Elmas 5,5), Lozano 7,5, Zielinski 5,5 (92' Demme S.V.), Insigne 6, Petagna 5,5 (68' Llorente 5,5). A disp.Ospina, Contini, Ghoulam, Koulibaly, Lobotka, Politano, Llorente. All. Gennaro Gattuso 6,5

Arbitro: Pasqua di Tivoli 6,5

Marcatori: 15' L. Insigne, 27' Lasagna, 90' T. Bakayoko
Note: ammoniti Di Lorenzo, Arslan, Samir, Zeegelaar, Nestorovski.



UDINE - Un colpo di testa all'ultimo respiro di Bakayoko illumina d'azzurro il denso pomeriggio del Dacia Arena. Baka si alza nel cielo del Friuli come la Torre Eiffel e segna un gol che sembra l'Arco di Trionfo. Il Napoli vince all'ultimo assalto con un sussulto da campione del gigante d'ebano francese. Partita che si apre dopo un quarto d'ora con un sigillo su rigore di Insigne. L'Udinese pareggia con Lasagna che ruba il tempo dopo una incertezza difensiva azzurra. Poi è battaglia per la restante ora, fino all'epilogo travolgente. Cross teso di Mario Rui e stacco imperioso di Baka che infila il palo lungo e alza al cielo l'urlo liberatorio. Il Napoli vince a Udine gettando il coraggio oltre le difficoltà e il carattere oltre ogni ostacolo. Si ricomincia mercoledì in Coppa Italia con la sfida contro l'Empoli per un gennaio ricco di appuntamenti.



- PRIMO TEMPO -
2' - destro di Insigne, fuori di poco
7' - destro in diagonale di De Paul in area, alto
12' - sinistro al volo di Mandragora, bocca Meret
12' - rigore per il Napoli per fallo di Bonifazi su Lozano. Intervento segnalato giustamente dal VAR.



15' - gooooool Insigne! Lorenzo tira il rigore e infila con precisione: 1-0



Lorenzo supera Careca e raggiunge Altafini al settimo posto nella classifica dei migliori marcatori del Napoli "all time" in tutte le competizioni con 97 gol.



16' - entra Maksimovic per Manolas
21' - De Paul lancia Pereyra in area, diagonale alto
24' - cross teso di Di Lorenzo e tuffo in rotazione di testa di Lozano, Musso salva con una gra parata
25' - ancora sinistro di Lozano e ancora balzo decisivo di Musso che alza sulla traversa
27' - Lasagna ruba palla su un retropassaggio di Rrahmani e supera Meret in uscita: 1-1
37' - ammonito Di Lorenzo
43' - ammonito Arslan
45' - uscita provvidenziale di Meret che ferma benissimo Strygen Larsen in area



- SECONDO TEMPO -
46' - entra Mario Rui per Rrahmani
50' - destro al volo di Zielinski, Musso respinge, arriva Insigne che sfiora il palo con il destro piazzato
56' - sinistro in penetrazione di Stryger Larsen, Meret respinge coi piedi
58' - ancora Lasagna lanciato da De Paul, bravissimo Meret ad opporsi
67' - ammonito Samir
68' - entra Llorente per Petagna
68' - entra Elmas per Fabian Ruiz
72' - entra Walace per Arslan
72' - entra Zeegelaar per Stryger Larsen
79' - destro di volo in drop di Insigne, blocca Musso
81' - entra Nestorovski per Lasagna
86' - ammonito Zeegelaar



90' - goooool Bakayoko!



90' - cross di mario Rui e stacco imperioso di Baka che infila il palo lungo: 2-1!



L'esutanza di Baka abbracciato dal gruppo azzurro. Prima rete del centrocampista francese con il Napoli.



90' + 2' - entra Demme per Zielinski



90' + 5' - finisce col successo azzurro al Friuli per 2-1!

SSCNAPOLI


16^ GIORNATA

6 GENNAIO 2021


UN CLAMOROSO TONFO
1 Napoli-Spezia 2
Sconfitta azzurra allo Stadio Maradona




FOTO: CORRIERE DELLO SPORT


Napoli: Ospina 6, Di Lorenzo 6, Manolas 5, Maksimovic 4,5, Mario Rui 4, Fabian Ruiz 4 (82' Llorente S.V.), Bakayoko 6 (76' Elmas 5), Politano 5 (53' Petagna 6), Zielinski  6(76' Lobotka S.V.), Insigne 5,5, Lozano 6,5. A disp.Meret, Contini, Rrahmani, Ghoulam, Hysaj, Cioffi. All.Gennaro Gattuso 4

Spezia: Provedel 7,5, Vignali 7, Terzi 7, Ismajli 8, Marchizza 7 (90' RamosS.V.), Maggiore 7 (90' Saponara S.V.), Agoumè 7, Deiola 5 (46' Gyasi 6,5), Agudelo 5 (46' Pobega 7), Farias 7 (79' Erlic S.V.), Nzola 7. All. Vincenzo Italiano 8

Arbitro: Mariani di Aprilia 4

Marcatori: 58' A. Petagna, 68' Nzola rig., 81' Pobega
Note: espulso al 78' Ismajli per doppia ammonizione. Ammoniti Maggiore, Terzi, Di Lorenzo.



Napoli - Più di venti tiri in porta, una vagonata di occasioni ma vince lo Spezia. E' il bignami della sconfitta del Napoli allo Stadio Maradona in questa amara sera della Befana. Gli azzurri comandano una partita a senso unico, costruiscono palle gol a ripetizione, riescono a sbloccare la gara dopo un'ora con Petagna ma poi lo Spezia, la sorte e l'imprevedibilità del pallone ribaltano l'epilogo della sfida. Prima pareggia Nzola su rigore, poi finisce l'opera Pobega in contropiede, con il Napoli che negli ultimi minuti crea un'altra marea di opportunità per pareggiare, senza esito. E' la dura legge del calcio. Si ricomincia domenica a Udine per un gennaio ricco di appuntamenti tra Coppa Italia, Supercoppa e campionato...



- PRIMO TEMPO -
1' - volata di Lozano che crossa per Insigne a centro area: destro solo sfiorato, palla fuori
4' - sinistro a giro di Politano, fuori di poco
6' - sinistro di Bakayoko, Provedel respinge



12' - doppia occasione per il Napoli prima con Insigne e poi con Fabian, salvano Provedel e un difensore sulla linea
14' - destro di Insigne, blocca Provedel
23' - penetrazione da destra di Politano, destro alto di poco
25' - taglio di Insigne per Lozano, stop del Chucky e Provedel salva in uscita
32' - trattenuta in area su Fabian che cade su cross da calcio d'angolo, l'arbitro lascia giocare
37' - triangolazione Zielinski-Insigne, destro piazzato di lorenzo e Provedel ci arriva in tuffo
45' - girata di Politano, alta



- SECONDO TEMPO -
46' - entra Gyasi per Deiola
46' - entra Pobega per Agudelo
49' - accelerazione di Lozano, sinistro alto
52' - destro di Lozano, blocca Provedel
53' - entra Petagna per Politano
54' - destro potente di Petagna in area, ancora Provedel salva
57' - destro di Gyasi, blocca Ospina



58' - gooooool Petagna!



58' - cross di Di Lorenzo e spaccata in anticipo di Petagna che infila il primo palo: 1-0



61' - ammonito Ismajli



65' - ammonito Pobega
66' - rigore per lo Spezia per fallo di Fabian Ruiz su Pobega
68' - Nzola segna il rigore: 1-1
72' - ammonito Maggiore
76' - entra Lobotka per Zielinski



76' - entra Elmas per Bakayoko
78' - espuso Ismajli per doppia ammonizione
79' - entra Erlic per Farias
81' - gol dello Spezia con Pobega che riprende la respinta del palo di Nzola: 2-1 per lo Spezia



82' - entra Llorente per Fabian Ruiz
87' - ammonito Di Lorenzo
88' - ammonito Terzi
89' - destro di Elmas in area, alto
90' - entra Ramos per Marchizza
90' - entra Saponara per Maggiore
90' + 3' - ammonito Manolas



90' + 6' - finisce con il successo dello Spezia per 2-1

SSCNAPOLI


15^ GIORNATA

3 GENNAIO 2021


IL NAPOLI CALA
IL POKER DI CAPODANNO
1 Cagliari-Napoli 4
Doppietta di Zielinski, gol di Lozano e Insigne su rigore




FOTO: CORRIERE DELLO SPORT


Cagliari: Cragno 6,5, Zappa 5, Walukievicz 5,5, Ceppitelli 5,5, Lykogiannis 5, Nandez 5,5, Marin 5,5, Gaston Pereiro 5,5 (56' Tramoni 5,5), Joao Pedro 6,5 (83' Caligara S.V.), Sottil 5 (68' Tripaldelli 5,5), Simeone 5 (83' Pavoletti S.V.). All. Eusebio Di Francesco 5,5

Napoli: Ospina 6, Di Lorenzo 6,5, Maksimovic 5,5, Manolas 6,5 (87' Rrahmani S.V.), Mario Rui 6 (87' Ghoulam S.V.), Bakayoko 7 (87' Lobotka S.V.), Fabian Ruiz 6,5, Lozano7,5, Zielinski 8 (77' Elmas S.V.), Insigne 7, Petagna 7 (77' Politano S.V.). A disp.Meret, Contini, Hysaj, Demme, Llorente, Cioffi. All.Gennaro Gattuso 7

Arbitro: Manganiello di Pinerolo 7

Marcatori: 25' P. Zielinski, 60' Joao Pedro, 62' P. Zielinski, 74' H. Lozano, 86' L. Insigne
Note: espulso Lycogiannis al 65' per doppia ammonizione. Ammoniti Zielinski, Sottil.



CAGLIARI - La Z di Zielo. Il Napoli lascia il segno sull'isola e batte il Cagliari alla Sardegna Arena. Zielinski fa doppietta e annuncia con due squilli nobiliari l'alba calcistica del nuovo anno. Due sinistri pirotecnici che colorano il cielo di Cagliari e battezzano il 2021 con due lampi prodigiosi. Proseguono il percorso virtuoso la settima rete di Lozano e il rigore fnale del capitano, Lorenzo Insigne che raggiunge Careca nella classifica dei bomber azzurri in tutte le competizioni. Finisce 4-1. Ce n'è abbastanza per guardare con gioia ed entusiasmo il nascere dell'incipiente orizzonte. Si ricomincia mercoledì con Napoli-Spezia, allo Stadio Maradona nel giorno della Befana...



- PRIMO TEMPO -
1' - subito ci prova Zielinski con potenza da fuori: ribatte Cragno
10' - ancora buon inserimento di Zielinski, tiro smorzato, blocca Cragno
12' - sinistro di Fabian Ruiz, Cragno si distende e la toglie dall'angolo
13' - girata di destro di Insigne dai 16 metri, fuori di poco. Napoli attivissimo
20' - taglio di Gaston Pereiro per Joao Pedro: colpo di testa alto
22' - destro di Mario Rui, alto
23' - destro piazzato di Insigne: alto di poco



25' - gooooool! Zielinski!



25' - gran sinistro potente e preciso di Zielo che si infila sotto la traversa: 1-0!



27' - sinistro di Lozano che sfiora il palo
30' - sinistro potente di Fabian, alto
30' - ammonito Lykogiannis
35' - diagonale di Simeone, fuori
38 ' - Cragno salva due volte in area su Manolas e Bakayoko



- SECONDO TEMPO -
53' - ammonito Sottil
56' - entra Tramoni per Gaston Pereiro
57' - punizione di Insigne, alta
60' - pareggio del Cagliari con una penetrazione di forza di Joao Pedro: 1-1



62' - goooooool Zielinski!



62' - cross teso di Di Lorenzo e splendido aggancio-dribbling di Piotr in area: sinistro in anticipo e palla in rete, 2-1!



65' - espulso Lykogiannis per doppia ammonizione
68' - entra Tripaldelli per Sottil
69' - girata di sinistro di Lozano, Cragno salva in tuffo
71' - ammonito Zielinski
74' - colpo di testa di Lozano che va alto di pochissimo sulla traversa



74' - gooooool Lozano!



74' - puntata in mischia del Chucky che di forza e astuzia infila il 3-1



77' - entra Politano per Petagna
77' - entra Elmas per Zielinski
82' - penetrazione di Politano, Cragno chiude coi piedi
83' - entra Pavoletti per Simeone
83' - entra Caligara per Joao Pedro



84' - rigore per il Napoli per fallo di mano di Caligara su tiro di Di Lorenzo



86' - gooooool Insigne! Lorenzo tira e segna il rigore di potenza: 4-1



87' - entra Rrahmani per Manolas
87' - entra Ghoulam per Mario Rui
87' - entra Lobotka per Bakayoko



90' - finisce col netto successo azzurro alla Sardegna Arena

SSCNAPOLI


14^ GIORNATA

23 DICEMBRE 2020


INSIGNE SALVA IL NAPOLI
1 Napoli-Torino 0
Pareggio di Insigne nel finale con uno splendido destro all'incrocio




FOTO: CORRIERE DELLO SPORT


Napoli: Meret 6, Di Lorenzo 5,5, Manolas 6, Maksimovic 6, Hysaj 5 (71' Mario Rui S.V.), Demme S.V. (30' Elmas 5,5), Bakayoko 5,5 (71' Fabian Ruiz S.V.), Politano 5 (63' Lozano 7), Zielinski 6, Insigne 7, Petagna 5 (71' Llorente S.V.). A disp.Ospina, Contini, Rrahmani, Malcuit, Ghoulam, Lobotka. All. Gennaro Gattuso 5

Torino: Sirigu 6, Izzo 7, Buongiorno 6,5, Bremer 6,5, Singo 6,5, Lukic 6,5 (89' Meite S.V.), Rincon 6,5, Linetty 6 (94' Segre S.V.), Rodriguez 5 (88' Vojvoda S.V.), Verdi 6,5, Belotti 6 (88' Zaza S.V.). All. Marco Giampaolo 7

Arbitro: Valeri di Roma 6

Marcatori: 56' Izzo, 90'+2' L. Insigne
Note: ammoniti Elmas, Di Lorenzo, Bakayoko, Linetty, Buongiorno.



Napoli - Uno splendido destro di Insigne all'incrocio inchioda il pareggio nei minuti di recupero. Una carezza d'autore che chiude la parabola liddove ci si arriva solo con la fantasia. E' il bagliore in fondo alla notte del "Diego Armando Maradona", nell'ultimo match dell'anno. Il Napoli riprende il Toro gettando anima e cuore nello slancio finale di una sfida difficile e impervia. Segna per primo un napoletano che però gioca dall'altro lato: Armando Izzo. Tiro al volo coraggioso quanto fortunato. Poi l'assalto impetuoso fino al colpo da artista di Lorenzo. Finisce 1-1. Si riprende con l'anno nuovo, nella speranza e lo slancio di un futuro sempre più azzurro.



- PRIMO TEMPO -
9' - punizione di Insigne, ribatte la barriera
14' - progressione e diagonale di Verdi, respinge Meret
20' - destro di Insigne, fuori



30' - entra Elmas per Demme
32' - colpo di testa di Buongiorno, fuori sul palo lungo
33' - ammonito Izzo
40' - ammonito Buongiorno



41' - girata di Zielinski, fuori di poco
43' - penetrazione di Zielinski, destro potente, blocca Sirigu



- SECONDO TEMPO -
53' - punizione di Insigne, blocca Sirigu
56' - gol del Torino con un sinistro al volo in area di Izzo: 1-0
60' - sinistro di Zielinski, fuori
63' - entra Lozano per Politano
64' - ammonito Bakayoko
71' - entra Mario Rui per Hysaj
71' - entra Fabian per Bakayoko
71' - entra Llorente per Petagna
76' - ammonito Linetty
78' - colpo di testa di Zielinski, blocca Sirigu
85' - sinistro di Belotti, ci arriva Meret



85' - diagonale di Lozano, blocca Sirigu
87' - ammonito Elmas
88' - entra Vojvoda per Rodriguez
88' - entra Zaza per Belotti
89' - entra Meite per Lukic



90' + 2' - goooooool Insigne!



90' + 2' - strepitoso destro a giro di Lorenzo che si infila all'incrocio: 1-1



90' + 4' - entra Segre per Linetty
90' + 5' - ammonito Di Lorenzo
90' + 6' - finisce 1-1 tra Napoli e Toro

SSCNAPOLI


12^ GIORNATA

16 DICEMBRE 2020


MASSA SHOW! AZZURRI
SCONFITTI DALL' ARBITRO
1 Inter-Napoli 0
Sconfitta a San Siro




FOTO: CORRIERE DELLO SPORT


Inter: Handanovic 9, Skriniar 6, De Vrij 5,5, Bastoni, 5 Darmian 5, Barella 6, Brozovic 6 (67' Sensi S.V.), Gagliardini 5,5, Young 5, Lautaro 5 (77' Hakimi S.V.), Lukaku 6. All. Antonio Conte 5

Napoli: Ospina 6, Di Lorenzo 6,5, Manolas 7, Koulibaly 7, Mario Rui 7 (84' Ghoulam S.V.), Bakayoko 6 (74' Fabian Ruiz 6,5), Demme 6 (84' Elmas S.V.), Lozano 7, Zielinski 6,5(74' Politano 6,5), Insigne 6,5, Mertens S.V. (17' Petagna 6,5). A disp.Meret, Contini, Rrahmani, Malcuit, Maksimovic, Hysaj, Lobotka. All. Gennaro Gattuso 7

Arbitro: Massa di Imperia 2

Marcatori: 73' Lukaku rig.
Note: espulso Insigne al 71'. Ammoniti Brozovic, Bakayoko, Lozano, Lukaku, Skriniar, D'Ambrosio, Handanovic.



Milano - Il Napoli perde a San Siro contro l'Inter per 1-0. Una sconfitta che non è facilmente spiegabile su coordinate di stretta razionalità tecnica e tattica, ma che è ascrivibile sostanzialmente all'imponderabile e alle inestricabili congiunture astrali che appartengono al mondo del calcio. Il Napoli tiene il campo con padronanza, lascia l'Inter in trincea, crea almeno 4 occasioni da gol nette e clamorose, colpisce un palo, ma perde per un rigore e per l'unica occasione vera creata dalla Beneamata. Non è certo una storia mai vista prima nel campionario di gare non fortunate, ma certamente lascia una delusione difficile da metabolizzare. Ciò che a freddo può emergere di lusinghiero è la bellissima prestazione azzurra che lascia presagire personalità, qualità, carattere ed un orizzonte tutto da scalare. Si ricomincia domenica all'Olimpico contro la Lazio, sperando che l'altalena della sorte stavolta non sia avversa.



- PRIMO TEMPO -
6' - lancio di Insigne per Lozano, salva De Vrij
17' - entra Petagna per Mertens che si infortuna alla caviglia



27' - girata di sinistro al volo di Petagna, un difensore devia
33' - uscita di Ospina che anticipa Lukaku
34' - destro al volo di Zielinski, fuori di poco
40' - penetrazione di Insigne, destro deviato da De Vrij



- SECONDO TEMPO -
54' - destro di Insigne, alto
57' - ammonito Brozovic
59' - ammonito Bakayoko
67' - entra Sensi per Brozovic



69' - deviazione volante col tacco di Insigne su cross di Zielinski, Handanovic para d'istinto da pochi metri. Grande occasione gol per il Napoli
70' - rigore per l'Inter: fallo di Ospina in uscita su Darmian
71' - espulso Insigne
73' - gol di Lukaku che segna dal dischetto: 1-0



74' - entra Fabian per Bakayoko
74' - entra Politano per Zielinski



75' - ammonito Lozano
77' - entra Hakimi per Lautaro
80' - ammonito Lukaku
80' - sinistro potente di Politano in area e Handanovic salva sotto la traversa
84' - entra Ghoulam per Mario Rui



84' - entra Elmas per Demme
85' - ammonito Skriniar
86' - entra D'Ambrosio per Young
88' - ammonito D'Ambrosio
90' - sinistro di Di Lorenzo, ci arriva col piede Handanovic
90' - ammonito Handanovic
90' + 2' - palo del Napoli! Girata di Petagna e palo pieno



90' + 5' - finisce con il successo dell'Inter, Napoli davvero sfortunatissimo

SSCNAPOLI


11^ GIORNATA

13 DICEMBRE 2020


GRANDE RIMONTA
2 Napoli-Sampdoria 1
Gol di Lozano e Petagna. Rimonta azzurra al "Diego Armando Maradona"




FOTO: CORRIERE DELLO SPORT


Napoli: Meret 5,5, Di Lorenzo 5,5, Manolas 6,5, Koulibaly 6,5, Ghoulam 5,5 (59' Mario Rui 6), Demme 6 (59' Bakayoko 6), Fabian Ruiz 5,5 (46' Petagna 8), Politano 6 (46' Lozano 8), Zielinski 6,5 (77' Lobotka S.V.), Insigne 6, Mertens 6,5. A disp.Ospina, Contini, Malcuit, Maksimovic, Elmas. All. Gennaro Gattuso 7

Sampdoria: Audero 6, Ferrari 6, Yoshida 5, Colley 5, Augello 6, Candreva 5,5, Thorsby 5,5, Ekdal 6, Jankto 7 (79' Damsgaard S.V.), Verre 5,5 (64' Ramirez 6), Quagliarella 5. All. Claudio Ranieri 6,5

Arbitro: La Penna di Roma 6

Marcatori: 20' Jankto, 53' H. Lozano, 68' A. Petagna
Note: ammoniti Insigne, Mario, Rui, Thorsby, Colley, Di Lorenzo, Ramirez



NAPOLI  - Vado al massimo, vado in Messico. Vado a gonfie vele. All'ora della siesta nel pomeriggio di Fuorigrotta Hirving Lozano inserisce il turbo di Speedy Gonzales e sorpassa la Sampdoria, cambiando la storia al "Diego Armando Maradona". Un gol e un assist meraviglioso in un quarto d'ora che danno al Napoli sprint e riscossa definitiva. La Samp aveva segnato per prima e chiuso il tempo con un sinistro spaccatutto di Jankto. Al rientro in campo Gattuso rilancia con coppia in apertura. Lozano e Petagna: attenti a quei due. E' la svolta. il Chucky prima si arrampica sulle nuvole messicane, poi brucia la corsia di destra in maniera imperiosa e crossa teso per il colosso friulano che ci mette testa e cuore a spingerla in rete: 2-1. Più veloci della luce. Il Napoli soffre, lotta e trionfa. E adesso luci a San Siro. Inter-Napoli. Una notte di emozioni per un mercoledì da leoni...



- PRIMO TEMPO -
6' - sinistro di Zielinski, para a terra Audero
8' - colpo di testa di Thorsby, devia un difensore e Meret blocca
12' - ancora sinistro di Zielinski, fuori di poco
20' - gol della Sampdoria con inserimento in area di Jankto: 1-0
35' - cross di Ghoulam e bella girata di testa di Mertens, Audero si stende e ci arriva
38' - ammonito Thorsby
39' - sinistro di Zielinski, alto
45' - destro di Insigne, Audero vola

- SECONDO TEMPO-



46' - entra Lozano per Politano
46' - entra Petagna per Fabian
52' - ammonito Ekdal



53' - goooooool Lozano!



53' - splendido cross di Mertens e stacco del Chucky in anticipo sul difensore: 1-1!



Sesto gol del Chucky in campionato



57' - destro di Insigne, alto
59' - entra Bakayoko per Demme
59' - entra Mario Rui per Ghoulam
61' - palo di Lozano! Destro del Chucky e palo pieno
64' - entra Ramirez per Verre



68' - gooooool Petagna!



68' - spunto superbo in velocità di Lozano che crossa teso, Petagna di testa infila il 2-1!



70' - destro di Candreva, Meret è attento
76' - diagonale di Mertens, respinge Audero
77' - entra Lobotka per Zielinski
79' - entra Damsgaard per Jankto
82' - ammonito Colley
84' - ammonito Di Lorenzo
90' - ammonito Insigne
90' - ammonito Mario Rui
90' - ammonito Ramirez
90' + 4' - finisce il match, il Napoli rimonta e batte la Sampdoria



Secondo gol consecutivo in campionato per Petagna dopo la rete di Crotone.

SSCNAPOLI


10^ GIORNATA

6 DICEMBRE 2020


UN POKER PER SOGNARE
0 Crotone-Napoli 4
Gol di Insigne, Lozano, Demme e Petagna. Netto successo azzurro




FOTO: CORRIERE DELLO SPORT


Crotone: Cordaz 7, Cuomo 5, Marrone 5, Luperto 5,5, Molina 5,5, Petriccione 4,5, Benali 5 (36' Vulic 5), Pedro Pereira 5, Reca 5, Junior Messias 5, Simy  5,5 (85' Dragus S.V.). All. Giovanni Stroppa 5


Napoli: Ospina 7,5, Di Lorenzo 6,5, Manolas 7, Koulibaly 7 (83' Maksimovic S.V.), Mario Rui 6,5, Demme 7,5, Bakayoko 6,5 (77' Lobotka S.V.), Lozano 7,5 (77' Politano S.V.), Zielinski 8 (69' Mertens 7), Insigne 8 (77' Elmas S.V.), Petagna 6,5. A disp.Meret, Contini, Ghoulam, Fabian Ruiz, Llorente. All.Gennaro Gattuso 7

Arbitro: Marinelli di Tivoli 6,5

Marcatori: 31' L. Insigne, 58' H. Lozano, 76' D. Demme, 90'+1' A. Petagna
Note: espulso al 48' Petriccione (C) per doppia ammonizione. Ammoniti Cuomo, Reca, Politano



Crotone - Il Napoli vince a Crotone, entra nel club dei 20 punti e approda nella zona "élite" della classifica. Basta mezzora per la griffe d'autore di Insigne che mette il punto esclamativo al suo colpo preferito: dribbling stretto e tiro a giro. Da qui si va per il sentiero successo. Sempre Lorenzo poco prima dell'ora inserisce il contagiri ad un pallone baciato per Lozano che di sinistro sfonda: 2-0. Quinta rete stagionale del Chucky. Nel finale si prende la gioia meritata anche Demme che dopo i chilometri mette un fregio alla sua partita di gamba con un diagonale preciso. Chiude Petagna sorridente e raggiante per il suo secondo gol in campionato. Quattro a zero e 3 punti che ampliano la proiezione della classifica azzurra. Si ricomincia giovedì per il match decisivo in Europa League contro il Real Sociedad. E poi in campo ogni tre giorni d'un fiato fino a Natale, per un dicembre intenso tutto da giocare...



- PRIMO TEMPO -
1' - Lozano subito attivo, palla fuori di poco
5' - ammonito Koulibaly
9' - destro al volo di Insigne su assist di Petagna, blocca Cordaz
18' - allungo e cross teso di Lozano, Petagna non ci arriva di pochissimo
24' - Insigne libera Petagna che in area chiude di sinistro, si oppone Cordaz



31' - gooooool Insigne!



31' - numero di Lorenzo che salta a rientrare e tira a giro: gol col marchio d'autore, 1-0!



36' - entra Vulic per Benali



37' - inserimento del nuovo entrato Vulic, sinistro in area e gran riflesso di Ospina che ribatte
45' - ammonito Cuomo



- SECONDO TEMPO -
48' - espulso Petriccione per doppia ammonizione
53' - ammonito Pereira



58' - goooooool Lozano!



58' - lancio preciso di Insigne per l'inserimento rapido del Chucky che infila il 2-0!



67' - ammonito Reca
69' - entra Mertens per Zielinski



76' - goooool Demme!



76' - diagonale stretto e preciso di Demme per il 3-0



77' - entra Politano per Lozano
77' - entra Lobotka per Bakayoko
77' - entra Elmas per Insigne
80' - ammonito Lobotka
83' - entra Maksimovic per Koulibaly
84' - ammonito Politano
85' - entra Dragus per Simy



90' + 1' - gooool Petagna!
90' + 1' - assist di Mertens per Petagna che chiude sul 4-0



90' + 3' - finisce col netto successo azzurro allo "Scida"

SSCNAPOLI


9^ GIORNATA

29 NOVEMBRE 2020


UNA VITTORIA PER RE DIEGO
4 Napoli-Roma 0
Gol di Insigne, Fabian, Mertens e Politano. Netto successo azzurro




FOTO: CORRIERE DELLO SPORT


Napoli: Meret 6, Di Lorenzo 7, Manolas 7, Koulibaly 7, Mario Rui 7, Demme 7 (83' Lobotka S.V.), Fabian Ruiz 8, Lozano 8 (67' Politano 8), Zielinski 7 (77' ElmasS.V.), Insigne 8,5, Mertens 7,5 (83' Petagna S.V.). A disp.Ospina, Contini, Malcuit, Ghoulam, Maksimovic, Llorente. All. Gennaro Gattuso 8

Roma: Mirante 4,5, Mancini 6,5 (38' Juan Jesus 5), Cristante 5,5, Ibanez 5, Karsdorp 5, Veretout 5 (46' Villar 5), Pellegrini 6,5 (79' Borja Mayoral S.V.), Spinazzola 6, Pedro 5, Mkhitaryan 5, Dzeko 5 (71' Perez S.V.). All. Paulo Fonseca 5

Arbitro: Di Bello di Brindisi 6,5

Marcatori: 31' L. Insigne, 64' F. Ruiz, 81' D. Mertens, 87' M. Politano
Note: ammoniti Di Lorenzo, Ibanez.



NAPOLI - La fascia di capitano sul braccio, la 10 di Diego nel cuore, il pallone che parte col balsamo di un incantesimo e disegna una bisettrice inarrivabile evocando suggestive parabole eterne. Quello di Insigne non è semplicemente un gol, ma una citazione. Una magia che apre Napoli-Roma con una punizione che illumina d'immenso la notte del Mito. Lorenzo poi corre ad afferrare la maglia dedicata a Maradona e più che una esultanza sembra una invocazione. E' la scena più eloquente e pregante di questa serata che sprigiona emozioni a catena. E' l'input che prelude alla sinfonia azzurra ispirata da una melodia celestiale. Fabian poco dopo l'ora infila l'angolo di precisione. Poi Dries mette la sua griffe d'autore che non può mancare nell'agenda del cuore. E Politano al 90esimo segna saltando pure il portiere, e si capisce che nell'aria c'è più di una sublime ispirazione. Finisce 4-0. Senza storia sul campo ma con la Leggenda che si è appena battezzata nello Stadio Diego Armando Maradona.



- PRIMO TEMPO -
3' - destro di Pedro, alto
12' - destro di Mertens, alto
21' - diagonale di Zielinski in area, blocca Mirante
29' - ammonito Ibanez



31' - gooooool Insigne!



31' - gran punizione di Lorenzo che infila l'angolo: 1-0
32' - ammonito Di Lorenzo
38' - entra Juan Jesus per Mancini
43' - penetrazione di Mertens che piazza il destro in area, Mirante ci arriva e salva



- SECONDO TEMPO -
49' - diagonale di Lozano in area, Mirante respinge sul primo palo
60' - partita molto viva e lottata palla su palla



64' - goooool Fabian Ruiz!



64' - progressione e sinistro preciso dai 25 metri di Fabian che si infila nell'angolo: 2-0!



67' - entra Politano per Lozano
71' - entra Perez per Dzeko
77' - entra Elmas per Zielinski



81' - gooooool Mertens!



81' - destro di Elmas, respinta di Mirante e volata di Mertens che da rapace infila il 3-0!



83' - entra Lobotka per Demme
83' - entra Petagna per Mertens



87' - goooool Politano!



87' - splendida azione personale di Politano che salta in velocità anche il portiere e chiude la partita: 4-0!



90' - finisce con il successo azzurro per 4-0 nella notte del Mito

SSCNAPOLI


8^ GIORNATA

22 NOVEMBRE 2020


IBRA SHOW AZZURRI KO
1 Napoli-Milan 3
Successo dei rossoneri al San Paolo




FOTO: CORRIERE DELLO SPORT


Napoli: Meret 5,5, Di Lorenzo 4,5, Manolas 6, Koulibaly 5,5, Mario Rui 6, Bakayoko 4, Fabian Ruiz 5 (90' Elmas S.V.), Lozano 5 (56' Zielinski 6,5), Politano 7(69' Petagna 6,5), Insigne 6,5, Mertens 6,5. A disp.Ospina, Contini, Malcuit, Ghoulam, Maksimovic, Demme, Lobotka, Llorente. All. Gennaro Gattuso 5

Milan: Donnarumma 7,5, Calabria 6,5, Kjaer 6,5, Romagnoli 6,5, Theo Hernandez 8, Kessiè 7, Bennacer 6,5, Saelemaekers 6 (73' Castillejo 5), Calahnoglu 6,5 (88' Krunic S.V.), Rebic 6 (73' Hauge 6,5), Ibrahimovic 8 (78' Colombo S.V.). All. Stefano Pioli (In panchina Bonera) 7

Arbitro: Valeri di Roma 6

Marcatori: 21' Ibrahimovic, 54' Ibrahimovic, 63' D. Mertens, 90'+5' Hauge
Note: espulso Bakayoko al 65' per doppia ammonizione. Ammoniti Rebic, Mario Rui, Castillejo



Napoli - Il Milan vince al San Paolo con una doppietta di Ibra. L'estrema sintesi e il titolo della serata è tutto qui. Nella versione più estesa il Napoli potrebbe pareggiare la sfida in almeno due occasioni, compresa una clamorosa traversa di Di Lorenzo a due metri dalla porta. La partita resta aperta e viva fino all'ora abbondante di gioco. Alla doppietta di Ibrahimovic segue il gol di Mertens che riapre la storia. Poi c'è l'espulsione di Bakayoko che lascia gli azzurri in dieci, ma pur sempre combattivi fino alla fine. Sforzi generosi e ripetuti per cercare il pari con coraggio, ma a tempo quasi scaduto arriva il terzo gol di Hauge. Il Diavolo vince comanda la classifica. Il Napoli ricomincerà giovedì per cercare contro il Rjieka il successo in Europa che serve per prendersi una buona fetta di qualificazione.



- PRIMO TEMPO -
5' - volata di Politano per Mertens che viene anticipato all'ultimo momento da Kjaer in spaccata
10' - destro di Calahnoglu, respinge Meret
16' - ammonito Bakayoko
21' - gol del Milan con un colpo di testa di Ibrahimovic, 1-0



27' - destro di Mertens, Donnarumma ci arriva e salva
28' - traversa del Napoli! Girata di Di Lorenzo che sbatte sotto la traversa ed esce
32' - sinistro di Politano in penetrazione, alto
42' - punizione di Insigne che pesca Mertens sulla sinistra dell'area, Donnarumma in uscita salva di piede



- SECONDO TEMPO -
54' - secondo gol del Milan con Ibra che infila un cross di Rebic
56' - entra Zielinski per Lozano
59' - ammonito Rebic



63' - gooooool Mertens!
63' - cross di Mario Rui per Dries che in avvitamento infila l'angolo di destro: 1-2



65' - espulso Bakayoko per doppia ammonizione
69' - entra Petagna per Politano



73' - entra Hauge per Rebic
73' - entra Castillejo per Saelemaekers
76' - ammonito Kessie
78' - entra Colombo per Ibrahimovic
81' - ammonito Mario Rui
85' - ammonito Castillejo
88' - entra Krunic per Calahnoglu
90' - entra Elmas per Fabian Ruiz
90' + 1' - Meret si oppone bene alla girata in area di Colombo



90' + 3' - sinistro di Petagna, blocca Donnarumma
90' + 5' - terzo gol del Milan con una penetrazione di Hauge: 3-1



90' + 6' - finisce con il successo del Milan al San Paolo

SSCNAPOLI


7^ GIORNATA

8 NOVEMBRE 2020


CINICI E SPIETATI
0 Bologna-Napoli 1
Successo azzurro al dall'Ara. Decide il gol di Osimhen




FOTO: CORRIERE DELLO SPORT


Bologna: Skorupski 6, De Silvestri 5,5, Danilo 5, Denswil 4 (70' Vignato 6,5), Tomiyasu 6, Schouten 5,5 , Dominguez 5,5 (62' Svanberg 5,5), Orsolini 5, Soriano 5, Barrow 5,5, Palacio 5. All. Sinisa Mihajlovic 6

Napoli: Ospina 8, Di Lorenzo 6, Manolas 6,5 , Koulibaly 7, Hysaj 6,5, Bakayoko 7, Fabian Ruiz 6,5, Lozano 7,5 (75' Politano 6), Mertens 6 (75' Zielinski 6), Insigne 5,5 (83' Elmas S.V.), Osimhen 7 (83' Petagna S.V.). A disp.Meret, Contini, Rrahmani, Maksimovic, Demme, Lobotka. All. Gennaro Gattuso 7

Arbitro: Pasqua di Tivoli 6,5

Marcatori: 23' V. Osimhen
Note: ammoniti Dominguez, Danilo, Schouten



BOLOGNA - Victor Victoria! La V azzurra fiammeggia all'orizzonte della Via Emilia. Il Napoli batte il Bologna con un gol di Victor Osimhen e conquista di cappa e spada la disfida del Dall'Ara. Partita che gli azzurri dominano per oltre un'ora. Dopo una ventina di minuti il Chucky Lozano spacca in due la fascia destra e accarezza il pallone di giustezza per lo stacco di Osimhen sul secondo palo. Poi il Napoli ha svariate occasioni limpide per chiudere la storia, compreso un gol annullato dal VAR a Koulibaly. Nel finale il Bologna sussulta di orgoglio e lancia il suo assalto ma trova il muro di Ospina, imperioso come una fortezza. Finisce con un successo di qualità e carattere. Victor Victoria! Il marchio di Osimhen nel cielo del Dall'Ara...



- PRIMO TEMPO -
4' - destro di Osimhen, blocca Skorupski
15' - bella geometria azzurra con Lozano-Mertens e deviazione volante di Insigne che esce di poco



17' - dribbling a rientrare di Lozano e sinistro in area, blocca Skorupski
19' - destro tagliato di Mertens, fuori di poco



23' - goooooool Osimhen!



23' - gran progressione di Lozano che dalla destra appoggia morbido per Victor che di testa infila sul secondo palo: 1-0!



25' - ammonito Dominguez
27' - ammonito Danilo



32' - destro a giro di Mertens, alto
44' - destro di Insigne, alto



- SECONDO TEMPO -
50' - annullato al Var gol di Koulibaly per fallo di mano in area di Osimhen
61' - destro di Insigne, blocca Skorupski
62' - ammonito Schouten
62' - entra Svanberg per Dominguez
63' - punizione di Insigne, alta
70' - entra Vignato per Denswil
75' - entra Politano per Lozano



75' - entra Zielinski per Mertens
79' - bella uscita di Ospina su coner di Barrow a rientrare
83' - entra Petagna per Osimhen



83' - entra Elmas per Insigne
86' - splendida parata di Ospina su Orsolini a due metri dalla porta!
90' + 1' - sinistro di Palacio, ancora Ospina respinge



90' + 5' - finisce col successo azzurro al Dall'Ara con gol di Osimhen

SSCNAPOLI


6^ GIORNATA

1 NOVEMBRE 2020


UNO SCIVOLONE IMPREVISTO

0 Napoli-Sassuolo 2

Successo degli emiliani al San Paolo




FOTO: CORRIERE DELLO SPORT


Napoli: Ospina 7, Di Lorenzo 5,5, Manolas 5, Koulibaly 5,5, Hysaj 5,5 (70' Mario Rui 5), Fabian Ruiz 5,5, Bakayoko 5,5, Politano 5 (78' Zielinski s.v.), Mertens 4,5 (70' Elmas s.v.), Lozano 5,5 (65' Petagna 5,5), Osimhen. A disp.Meret, Contini, Rrahmani, Malcuit, Ghoulam, Maksimovic,  Demme, Lobotka. All. Gennaro Gattuso 5

Sassuolo: Consigli 7, Ayhan 6, Chiriches 5, Ferrari 6, Rogerio 6,5, Lopez 6,5, Locatelli 6, Muldur 6 (80' Kyriakopoulos s.v.), Traore 6,5 (68' Defrel 6,5), Boga 6,5 (80' Obiang s.v.), Raspadori 6 (88' Marlon s.v.). All. Roberto De Zerbi 7

Arbitro: Mariani di Aprilia 5

Marcatori: 59' Locatelli, 90'+5' Lopez
Note: ammoniti Locatelli, Bourabia, Ospina.



NAPOLI - Il Sassuolo vince al San Paolo nella prima domenica di novembre. Decidono due gol nel secondo tempo dopo un'ora giocata palla su palla, con gran ritmo e con il Napoli che nel primo tempo ha due occasioni per cambiare il destino alla partita. Prima una incursione rapace di Osimhen che però trova il muro di Consigli in uscita e poi con un destro di Fabian dall'altezza del dischetto che sempre il portiere emiliano salva con un balzo prodigioso. Poi è il Sassuolo che passa nella ripresa con un rigore assegnato dal VAR e messo dentro da Locatelli. Il Napoli sfiora il pari con un destro al volo di Mertens che potrebbe reindirizzare la sorte del match. Ma il pallone non entra e nel finale il Sassuolo blinda con un contropiede di Lopez il successo, dopo un dubbio intervento in area su Osimhen che l'arbitro lascia correre. Prima sconfitta del Napoli sul campo in campionato. Si ricomincia giovedì in Europa con la sfida in Croazia per un cammino senza sosta...



- PRIMO TEMPO -
4' - destro di Mertens, fuori di poco



11' - gran parata di Consigli che prima sbaglia e poi salva su Osimhen
22' - uscita di Consigli che anticipa Osimhen su cross di di Lorenzo
32' - progressione e destro di Osimhen, alto



33' - spunto di Fabian in area, ancora Consigli respinge
40' - destro di Lozano, blocca Consigli
43' - destro piazzato di Boga dai 16 metri, vola Ospina e devia

- SECONDO TEMPO -
47' - progressione di Boga, Ospina blocca
48' - colpo di testa di Osimhen che anticipa Consigli: palla alta
49' - ammonito Locatelli
50' - punizione di Mertens, respinge Consigli
57' - rigore per il Sassuolo per fallo di Di Lorenzo su Raspadori segnalato dal VAR
59' - gol del Sassuolo su rigore segnato da Locatelli
61' - ammonito Manolas



65' - entra Petagna per Lozano



66' - destro al volo di Mertens in area, fuori
68' - entra Defrel per Traore



70' - entra Elmas per Mertens
70' - entra Mario Rui per Hysaj



78' - entra Zielinski per Politano
80' - entra Obiang per Boga
80' - entra Kyriakopoulos per Muldur
88' - entra Bourabia per Chiriches
88' - entra Marlon per Raspadori
90' - ammonito Bourabia
90' + 1' - annullato gol a Manolas per fuorigioco



90 + 4 - intervento molto deciso e dubbio su Osimhen in area, l'arbitro lascia giocare
90' + 5' - secondo gol del Sassuolo con un contropiede di Lopez: 2-0
90' + 5' - ammonito Ospina
90' + 7' - finisce col Successo del Sassuolo al San Paolo

SSCNAPOLI


5^ GIORNATA

25 OTTOBRE 2020


IL DERBY SI TINGE DI AZZURRO

1 Benevento-Napoli 2

Gol di Insigne e Petagna. Gli azzurri vincono il derby




FOTO: CORRIERE DELLO SPORT


Benevento: Montipò 8, Letizia 6,5, Glik 6,5, Caldirola 6, Foulon 6 (64' Maggio 7), Ionita 5,5, Schiattarella 6,5, Dabo 6,5 (64' Improta 6), Roberto Insigne 7 (77' Di Serio S.V.), Caprari 5,5 (53' Tuia 5), Lapadula 5,5 (64' Sau 5,5). All. Filippo Inzaghi 6,5

Napoli: Meret 7,5, Di Lorenzo 6,5, Manolas 6, Koulibaly 5,5, Mario Rui 7,5, Fabian Ruiz 5,5 (88' Lobotka S.V.), Bakayoko 7 (74' Demme S.V.), Lozano 6,5 (58' Politano 6,5), Mertens 5 (58' Petagna 8), Insigne 8 (88' Ghoulam S.V.), Osimhen 6. A disp.Ospina, Contini, Rrahmani, Malcuit, Maksimovic, Hysaj. All. Gennaro Gattuso 7

Arbitro: Doveri di Roma 6,5

Marcatori: 30' Roberto Insigne, 60' L. Insigne, 67' A. Petagna
Note: ammoniti Caprari, Foulon, Glik


BENEVENTO - Il Napoli vince il derby con l'ora solare. Gli azzurri si accendono un'ora dopo e ribaltano la partita al "Vigorito" in maniera travolgente in 7 minuti irresistibili. Roberto squilla e Lorenzo risponde nel suggestivo duello in famiglia. Insigne al 60' dissolve le streghe con un incantesimo di magia da alchimista trasformando il metallo in oro con un delizioso sinistro sotto l'incrocio. Prima il fioretto poi la sciabola. Quella dell'armata pesante di Andrea Petagna che da poco entrato gira di potenza un ricamo di Politano per l'urlo del sorpasso. Il Napoli vince la quarta partita su quattro in campionato. Un successo luminoso e solare, come l'ora che ha scandito il derby azzurro del Vigorito...



- PRIMO TEMPO -
7' - stacco di Lozano in area, la palla attraversa lo specchio ed esce
18' - annullato per fuorigioco il gol di Osimhen
22' - spinta in area su Lozano, l'arbitro lascia proseguire ma l'intervento sembra falloso
30' - gol del Benevento con un sinistro in diagonale di Roberto Insigne: 1-0
38' - sinistro di Fabian, alto
41' - gran destro dai 25 metri di Insigne, Montipò vola all'incrocio e salva
43' - cross teso di Lozano, Caldirola devia sul palo esterno
44' - clamorosa traversa di Manolas su cross d'angolo di Mario Rui!
45' - ammonito Caprari



- SECONDO TEMPO -
47' - destro di Insigne in area, un difensore alza sulla traversa
47' - Montipò ancora salva sulla linea un colpo di testa di Mertens
48' - annullato un gol a Insigne per fuorigioco ravvisato dal VAR
52' - colpo di testa di Osimhen, alto
53' - entra Tuia per Caprari
58' - ammonito Foulon
58' - entra Politano per Lozano
58' - entra Petagna per Mertens
58' - destro di Insigne, Montipoò devia



60' - gooooool Insigne!



60' - splendido sinistro all'incrocio di Lorenzo: 1-1!



64' - entra Improta per Dabo
64' - entra Sau per Lapadula
64' - entra Maggio per Foulon
66' - tuffo di testa di Insigne du cross di Bakayoko, alto di poco



67' - goooooool Petagna!



67' - penetrazione travolgente di Politano e cross per Petagna che di destro sfonda: 2-1!



74' - entra Demme per Bakayoko



77' - entra Di Serio per Roberto Insigne



81' - progressione di Politano, sinistro deviato
85' - ammonito Glik
88' - entra Lobotka per Fabian
88' - entra Ghoulam per Insigne
90' + 4' - sinistro di Politano che sfiora la traversa
90' + 6' - ammonito Politano



90' + 7' - Meret alza coi pugni una punizione di Sau e inchioda il successo. Il Napoli vince 2-1 il derby!

SSCNAPOLI


4^ GIORNATA

17 OTTOBRE 2020


TRITATUTTO AZZURRO

4 Napoli-Atalanta 1

Doppietta di Lozano, gol di Politano e Osimhen. Successo netto al San Paolo




FOTO: CORRIERE DELLO SPORT


Napoli: Ospina 6, Di Lorenzo 7, Manolas 6,5, Koulibaly 7, Hysaj 7, Fabian Ruiz 8 (83' Demme S.V.), Bakayoko 7 (75' Malcuit S.V.), Politano 8 (61' Ghoulam 6,5), Mertens 6,5 (75' Lobotka S.V.), Lozano 8, Osimhen 8 (83' Petagna S.V.). A disp.Meret, Contini, Rrahmani, Mario Rui, Maksimovic, Llorente. All.Gennaro Gattuso 8

Atalanta: Sportiello 5, Palomino 4 (46' Djimsiti 6), Romero 4, Toloi 4, De Paoli 4, De Roon 5, Pasalic 5, Gosens 5 (81' Muriel S.V.), Gomez 6 (55' Lammers 6), Ilicic 5,5 (63' Malinovskiy 6), Duvan Zapata 4 (46' Mojica 6). All. Gian Piero Gasperini 4

Arbitro: Di Bello di Brindisi 7

Marcatori: 23' H. Lozano, 27' H. Lozano, 30' M. Politano, 43' V. Osimhen, 69' Lammers
Note: ammoniti Toloi, Gosens, Lozano, Djimsiti.



NAPOLI - Il pomeriggio è tutto azzurro e lungo in questo luminoso sabato di autunno. In mezzora il Napoli avvolge la Dea e trasforma il San Paolo nell'Olimpo del calcio. Il treno dei desideri viaggia subito verso Messico e Nuvole, nel cielo tolteco del Chucky Lozano che infila la sua prima doppietta d'autore. Un sinistro rapace e poi un meraviglioso destro a rientrare che incornicia un gol da campione. Il Napoli non si ferma, accelera e mette la quarta. Politano mira l'angolo di convergenza e scaglia una freccia sotto la traversa. E poi, prima che si chiuda il sipario dell'intervallo, la V di Victor fiammeggia nell'Arena per il primo graffio in campionato della Pantera azzurra. Il secondo tempo è di amministrazione e conferma. Successo netto e autorevole. Il Napoli ne segna 2 al Parma, 6 al Genoa e 4 all'Atalanta. In tutto fanno 12 reti in 3 partite. La giostra del gol gira che è una meraviglia e annuncia a suon di squilli l'emozionante stagione azzurra...



- PRIMO TEMPO -

3' - destro di Gomez, blocca Ospina
4' - girata al volo di Lozano in area, fuori
11' - penetrazione di Osimhen lanciato da Lozano, destro a rientrare: blocca Sportiello
16' - sinistro di Duvan Zapata, alto
22' - sinistro di Gomez che sfila fuori vicino al palo



23' - goooooool Lozano!



23' - cross di Di Lorenzo e sinistro vincente di Lozano che spinge di piatto in rete: 1-0!







27' - goooooool Lozano!



27' - splendida penetrazione a sinistra del Chuky che salta un difensore e piazza a giro nell'angolo: 2-0! Doppietta del messicano!





30' - goooooool Politano!!



30' - Gran sinistro di Politano che converge da destra e dai 20 metri infila sotto la traversa: 3-0! Super Napoli!



32' - destro di Osimhen in area, Sportiello salva



37' - ammonito Toloi



43' - goooooool Osimhen!



43' - diagonale di Osimhen che segna la sua prima rete ufficiale in azzurro: 4-0!



45' - ammonito Gosens

- SECONDO TEMPO -
46' - entra Djimsiti per Palomino
46' - entra Mojica per Zapata
47' - Ospina chiude il destro di Gomes sul primo palo
50' - destro di De Roon, fuori
55' - entra Lammers per Gomez
61' - entra Ghoulam per Politano
63' - entra Malinovskiy per Ilicic
69' - gol dell'Atalanta con Lammers che chiude di sinistro in corsa: 4-1
70' - gran drop di mezzo collo di Mertens in area, vola Sportiello a salvare
75' - entra Malcuit per Bakayoko
75' - entra Lobotka per Mertens
79' - ammonito Lozano
81' - entra Muriel per Gosens
82' - ammonito Djimsiti
83' - entra Petagna per Osimhen
83' - entra Demme per Fabian
89' - spunto in area di Lozano, ancora Sportiello devia in angolo



90' + 4' - finisce 4-1. Super Napoli al San Paolo

SSCNAPOLI


2^ GIORNATA

27 SETTEMBRE 2020


UN NAPOLI DEVASTANTE

6 Napoli-Genoa 0

Doppietta di Lozano, gol di Zielinski, Mertens, Elmas e Politano




FOTO: CORRIERE DELLO SPORT


Napoli: Meret 6, Di Lorenzo 6,5, Manolas 6,5 (46' Maksimovic 6,5), Koulibaly 7, Hysaj 7, Fabian Ruiz 6,5, Zielinski 8 (73' Ghoulam S.V.), Lozano 8 (66' Politano 7), Mertens 8 (66' Lobotka 6), Insigne 6,5 (22' Elmas 7,5), Osimhen 6,5. A disp.Ospina, Contini, Rrahmani, Luperto, Mario Rui, Demme, Petagna. All.Gennaro Gattuso 8

Genoa: Marchetti 5, Goldaniga 4, Masiello 4, Biraschi 4, Zappacosta 5, Lerager 4 (70' Melegoni S.V.), Badelj 4 (64' Behrami 5), Zajc 5 (55' Pandev 5), Pellegrini 5 (55' Ghiglione 5), Pjaca 5,5 (70' Radovanovic 5), Destro 5. All. Rolando Maran 4

Arbitro: Sacchi di Macerata 6,5

Marcatori: 10' H. Lozano, 46' P. Zielinski, 57' D. Mertens, 65' H. Lozano, 69' E. Elmas, 72' M. Politano
Note: ammoniti Masiello, Osimhen, Destro.



Napoli - In un'ora impetuosa il Napoli avvolge il Genoa come il ciclone che nella notte ha gonfiato il cielo del San Paolo. Dopo appena 10 minuti gli azzurri iniziano a sgranare le perle di una collana che impreziosisce la serata di Fuorigrotta. Segna per primo Lozano che tagliando da destra infila in spaccata. Nella ripresa soffia forte il vento azzurro: segnano Zielinski, Mertens e ancora Lozano che fa doppietta. Dopo 65 minuti siamo 4-0. Ma lo spettacolo prosegue con due reti d'autore di Elmas e Politano che mostrano qualità e potenza. Finisce 6-0 e la temuta allerta meteo si tramuta in una più rassicurante pioggia di gol. Si riprende domenica sera con il big match di Torino. Juventus-Napoli, l'emozione e la suggestone di una sfida infinita...



- PRIMO TEMPO -
5' - cross di Mertens e stacco di Osimhen, alto



10' - goooooool Lozano!



10' - cross di Mertens per il taglio di Lozano che in spaccata sul secondo palo infila di destro al volo: 1-0



12' - destro di Osimeh, fuori di poco
15' - destro di Zappacosta, blocca Meret
19' - diagonale di Lozano che esce di pochissimo
22' - entra Elmas per Insigne
28' - colpo di testa di Osimhen, alto di poco
45' - cross teso di Pellgerini, esce in presa sicura Meret



 - SECONDO TEMPO -
46' - entra Maksimovic per Manolas



46' - gooooool Zielinski



46' - splendida azione condotta da Zielinski che dopo una progressione scambia con Osimhen che gli restituisce il pallone di tacco, Piotr controlla chiude di precisione. Una rete sopraffina: 2-0



51' - girata in area di Elmas: blocca Marchetti
53' - inserimento di Lozano e destro dal limite: Marchetti ci arriva
55' - cross di Elmas e colpo di testa di Di Lorenzo che va vicino al palo
55' - entra Ghiglione per Pellegrini
55' - entra Pandev per Zajc



57' - gooooool Mertens!



57' - Zielinski lancia Dries che in percussione in area scarica il destro vincente: 3-0!



64' - entra Behrami per Badelj



65' - goooooool Lozano!



65' - ripartenza micidiale azzurra con Mertens che imbuca Lozano che firma la sua doppietta: 4-0!
66' - entra Politano per Lozano
66' - entra Lobotka per Mertens



69' - goooool Elmas!



69' - numero di Elmas che si infila in area con un "sombrero" e piazza la palla sul palo lungo: 5-0!
70' - entra Radovanovic per Pjaca
70' - entra Melegoni per Relager



72' - gooooool Politano!



72' - sinistro a giro di Politano che infila l'angolo di precisione: 6-0
73' - entra Ghoulam per Zielinski
90' - ammonito Destro
90' - ammonito Osimhen
90' - ammonito Masiello



90' + 1' - finisce con il netto successo azzurro per 6-0

SSCNAPOLI


1^ GIORNATA

20 SETTEMBRE 2020


UN INIZIO SPUMEGGIANTE

0 Parma-Napoli 2

Successo azzurro al Tardini nel debutto in campionato. Gol di Mertens e Insigne




FOTO: CORRIERE DELLO SPORT


Parma: Sepe 6, Darmian 6, Iacoponi 5, Alves 5,5, Pezzella 6, Grassi 5.5 (89' Siligardi S.V.), Brugman 5,5 (69' Dezi 6), Hernani 5,5, Kucka 6, Cornelius 6, Inglese 5 (69' Karamoh 6). All. Fabio Liverani 6

Napoli: Ospina 6,5, Di Lorenzo 6,5, Manolas 7, Koulibaly 7, Hysaj 6,5, Fabian Ruiz 6 (83' Elmas S.V.), Demme 6 (61' Osimhen 7,5), Zielinski 6,5 (89' Lobotka S.V.), Lozano 7,5 (83' Politano S.V.), Insigne 8, Mertens 8 (89' Petagna S.V.). A disp.Meret, Contini, Rrahmani, Luperto, Mario Rui, Maksimovic, Ghoulam. All. Gennaro Gattuso 7

Arbitro: Mariani di Aprilia 7

Marcatori: 63' D. Mertens, 77' L. Insigne
Note: ammoniti Demme, Darmian, Pezzella, Kucka, Alves.



Parma - Il Bomber e il Capitano. Il debutto del Napoli ha un imprimatur iconico che scandisce il primo successo in campionato. La copertina del Tardini declina la virtù di due protagonisti della nostra storia recente, Dries che alza il piedistallo del trono di Re del gol a 126 reti, e Lorenzo che festeggia con una griffe celebrativa la sua 350esima partita con la maglia azzurra. Finisce 2-0 e si scatena tutto nell'ultima mezzora travolgente, elettrizzata dalla scossa di Osimhen che, appena entrato, si prende l'Oscar dell'attore non protagonista innescando il red carpet per Mertens e Insigne. Funziona il tridente, funziona il Napoli, funziona l'esordio. E funziona anche la prima di Lozano che brucia l'erba sulla corsia di destra infiammando l'ardore offensivo fino all'ultimo respiro. Tutti in piedi per il Napoli nel Loggione virtuale del Tardini. La prima sinfonia azzurra si alza potente e soave nel cielo della Via Emilia...



 - PRIMO TEMPO -
3' - contatto in area Pezzella-Lozano, l'arbitro opta per lo "spalla a spalla" e fa giocare
15' - velo di Mertens su cross di Lozano, la palla sfila in area senza impatto
20' - partita vivace ma bloccata a centrocampo
28' - cross di Hernani, bella uscita alta di Ospina
35' - ammonito Demme
36' - ammonito Darmian



- SECONDO TEMPO -
55' - destro di Kucka, alto
59' - ammonito Bruno Alves
61' - entra Osimhen per Demme



63' - gooooool Mertens!



63' - destro piazzato in area di Dries che infila l'angolo: 1-0!



68' - sponda di Osimehn e destro di Insigne: palo!
69' - entra Dezi per Brugman
69' - entra Karamoh per Inglese
71' - colpo di testa di Osimhen che sfiora il palo
72' - ammonito Pezzella
75' - ammonito Kucka



77' - gooooool Insigne!



77' - fuga di Lozano che punta l'area, destro diagonale, Sepe respinge, arriva Lorenzo in velocità e fa tap in: 2-0!



80' - diagonale di Osimhen, fuori di poco
83' - entra Elmas per Fabian Ruiz
83' - entra Politano per Lozano
88' - progressione e destro di Politano, devia Sepe
89' - entra Petagna per Mertens
89' - entra Lobotka per Zielinski
90' - entra Siligardi per Grassi



90' + 6' - finisce 2-0 per il Napoli. Debutto vincente degli azzurri al Tardini

SSCNAPOLI


Torna ai contenuti