Tabellini 2019/2020 Ritorno - SOLO LA SERIE A

Vai ai contenuti

Tabellini 2019/2020 Ritorno

Stagione 2019/2020


I TABELLINI GIRONE DI RITORNO

ACQUISTATE SU:

INFORMATICA NUSCANA.IT
VENDITA E ASSISTENZA IN TUTTA EUROPA


38^ GIORNATA

25 MAGGIO 2019


UNA SCONFITTA AL FOTOFINISH
3 Bologna-Napoli 2

Gol azzurri di Ghoulam e Mertens




FOTO: CORRIERE DELLO SPORT


Bologna: Skorupski 6,5, Mbaye 6,5, Danilo 7, Lyanco 7, Dijks 6, Dzemaili 7 (83' Destro S,V. ), Pulgar 6,5, Soriano 6 (83' Svanberg S.V.), Orsolini 6,5, Palacio 6,5 (86' Krejci S.V. ), Santander 8. All. Mihajilovic 7

Napoli: Karnezis 7,5, Malcuit 5,5, Albiol 5, Luperto 5, Ghoulam 6,5, Verdi 5 (64' Callejon 6), Zielinski 6,5, Ruiz 6,5, Insigne 5 (63' Mertens 7), Younes 6,5 (84' Gaetano S.V.), Milik 5,5. A disp.Meret, D'Andrea, Zedadka, Maksimovic, Hysaj. All. Carlo Ancelotti 5

Arbitro: Di Paolo di Avezzano 6

Marcatori: 43' Santander, 45' Dzemaili, 57' F. Ghoulam, 78' D. Mertens, 88' Santander
Note: ammonito Zielinski.



Bologna - Il Napoli perde al Dall'Ara sul filo di lana per un gol di Santander quasi al 90esimo. Peccato, perchè gli azzurri erano riusciti con grande orgoglio a risalire la corrente dopo l'uno-due degli emilinai in chiusura di primo tempo. Nella ripresa arriva prima il gol di Ghoulam e poi il pareggio di Mertens che continua la sua escalation nella classifica dei bomber azzurri all-time (109 reti). Poi finale di sfida apertissimo con gli azzurri che potrebbero vincerla ma il pallone di Zielinski colpisce l'ennesimo palo stagionale. Dal possibile 3-2 al risultato simmetrico opposto con la doppietta personale di Santander che chiude il match. Ora l'estate e poi sguardo già al futuro per una nuova stagione che già definisce l'orizzonte azzurro...

- PRIMO TEMPO -
8' - splendida azione tutta a un tocco del Napoli e tiro finale di Verdi che esce di poco
14' - destro di Insigne, alto
21' - girata di testa di Milik, fuori



32' - colpo di testa di Janko e respinta in tuffo di Karnezis
38' - colpo di testa di Orsolini: fuori di pococ
43' - gol del Bologna con Santander che mette dentro di testa un cross di Palacio
45' - secondo gol del Bologna con Dzemaili che in penetrazione infila di sinistro il 2-0



- SECONDO TEMPO -
47' - sinistro di Milik, blocca il portiere
54' - sinistro di Milk, fuori



57' - gooool Ghoulam!
57' - diagonale di Faouzi che infila Skorupski in area. Il gol, dapprima annullato per fuorigioco, viene convalidato dal VAR: 2-1



63' - bella uscita a terra di Karnezis che ferma un cross di Palacio
63' - entra Mertens per Insigne
64' - entra Callejon per Verdi
72' - sinistro di Ghoulam in area, Skorupski stavolta respinge



78' - goooooool Mertens!



78' - assist di Younes per il destro preciso a rimorchio di Dries che infila l'angolo: 2-2!



79' - ammonito Zielinski
83' - entra Destro per Dzemaili
83' - entra Svanberg per Soriano
84' - entra Gaetano per Younes
85' - gran sinistro di Zielinski: palo!
86' - entra Krejci per Palacio
88' - gol del Bologna con Santander in mischia: 3-2
90' + 3' - destro di Gaetano, blocca Skorupski



90' + 5' - finisce con il successo del Bologna per 3-2

SSCNAPOLI


37^ GIORNATA

19 MAGGIO 2019


QUATTRO SORRISI AL S. PAOLO
4 Napoli-Inter 1

Gol di Zielinski, Mertens e doppietta di Fabian Ruiz




FOTO: CORRIERE DELLO SPORT


Napoli: Karnezis 7, Malcuit 7, Albiol 7, Koulibaly 8 (84' Luperto S.V.), Ghoulam 7, Callejon 7, Allan 7, Zielinski 8, Ruiz 8, Mertens 8 (80' Younes S.V.), Milik 7 (76' Insigne S.V.). A disp.Meret, Piai, Mario Rui, Maksimovic, Hysaj, Verdi. All. Carlo Ancelotti 8

Inter: Handanovic 7, D'Ambrosio 5, Miranda 5, Skriniar 5,5, Asamoah 6, Brozovic 5, Gagliardini 5,5 (58' Vecino 5), Nainggolan 5, Politano 5 (46' Icardi 6), Perisic 5 (79' Candreva S.V.), Lautaro 5. All. Spalletti 5

Arbitro: Doveri di Roma 7

Marcatori: 16' P. Zielinski, 61' D. Mertens, 71' F. Ruiz, 78' F. Ruiz, 81' Icardi
Note: ammoniti Allan, Koulibaly, Ghoulam, Nainggolan.



Napoli - Il Napoli saluta il San Paolo con quattro abbracci che stringono nella morsa l'Inter e riempiono di passione l'ultima notte stagionale sotto il cielo di Fuorigrotta. Un monologo ispirato che ha il suo primo atto dopo un quarto d'ora. Zielinski mette una mina sotto la mattonella e tira da casa sua un pallone che non solo gonfia la rete ma a momenti la solleva. Poi allo scoccare dell'ora Dries Mertens si arrampica in area e segna di testa il gol fotocopia di quello griffato contro il Cagliari due settimane fa. Chiude l'opera Fabian Ruiz con la sua prima doppietta che ne smeriglia ancor di più il suo futuro. Il Napoli si fa in quattro e saluta il San Paolo con un lungo e calorosissimo abbraccio. L'ultima si gioca a Bologna, poi arriverà l'estate con gli occhi rivolti all'orizzonte, nel battito infinito ed eterno di un nuovo romanzo azzurro...



- PRIMO TEMPO -
3' - cross teso di Malcuit e girata di destro di Mertens: alta
9' - ammonito Koulibaly
12' - sinistro di Milik, alto



16' - gooooool Zielinski!
16' - missile terra aria di Zielinski che infila l'incrocio dei pali: 1-0!



26' - sinistro di Ghoulam, alto
37' - penetrazione di Lautaro, Karnezis devia coi piedi in controtempo: parata non facile
40' - destro di Nainggolan, alto
43' - Miranda salva su Milik lanciato a rete



- SECONDO TEMPO -
46' - entra Icardi per Politano
48' - ammonito Naiggolan
49' - ammonito Allan
58' - entra Vecino per Gagliardini



61' - goooooool Mertens!


61' - cross tagliato di Callejon e stacco vincente di Dries: 2-0!



Dries supera Sallustro nella classifica dei bomber azzurri all time con 108 gol



67' - gran parata di Karnezis su D'Ambrosio
69' - strepitoso salvataggio sulla linea di Koulibaly su una botta di Lautaro. Vale un gol



71' - goooooool Fabian!



71' - Fabian al culmine di una azione travolgente in ripartenza si inserisce in area e infila di sinistro ancora su assist di Callejon: 3-0!



73' - traversa di Lautaro
76' - entra Insigne per Milik



78' - goooooool Fabian!



78' - altro inserimento in velocità di Fabian Ruiz e sinistro potente per la doppietta personale: 4-0!



79' - entra Candreva per Perisic
80' - entra Younes per Mertens
81' - gol dell'Inter su rigore con Icardi: 4-1
84' - Karnezis respinge un destro di Candreva in diagonale
84' - entra Luperto per Koulibaly
88' - destro a giro di Insigne che sfiora l'incrocio
90' + 1' - ammonito Ghoulam



90' + 3' - finisce 4-1 per il Napoli al San Paolo

SSCNAPOLI


36^ GIORNATA

12 MAGGIO 2019


FESTA AZZURRA A FERRARA
GRAZIE AD ALLAN E MARIO RUI
1 Spal-Napoli 2

Successo azzurro a Ferrara. Gol di Allan e Mario Rui




FOTO: CORRIERE DELLO SPORT


Spal: Viviano 6, Bonifazi 5,5, Cionek 5,5 (89' Jankovic S.V.), Vicari 6, Fares 6, Lazzari 6, Murgia 6, Missiroli S.V. (31' Schiattarella 6,5), Valoti 6 (73' Antenucci 7), Floccari 6, Petagna 6,5. All. Semplici 6,5

Napoli: Meret 8, Malcuit 6, Luperto6,5 , Koulibaly 6,5, Mario Rui 7, Allan 7,5, Fabian Ruiz 6, Callejon 6,5 (91' Gaetano S.V.), Zielinski (85' Ghoulam S.V.), Younes 6 (66' Verdi 5,5), Milik 6. A disp.Karnezis, D'Andrea, Albiol, Hysaj. All.Carlo Ancelotti 6,5

Arbitro: Abbattista di Molfetta 6

Marcatori: 49' M. Allan, 84' Petagna rig., 88' M. Rui
Note: ammoniti Mario Rui, Cionek



Ferrara - La domenica della prima volta regala al Napoli la vittoria al Paolo Mazza. I primi gol stagionali di Allan e Mario Rui firmano un successo di lotta e di governo. Succede tutto nel secondo tempo. Allan si inventa un tiro a giro che rivela doti tecniche di matrice carioca. Pareggia la Spal a pochi minuti dalla fine con Petagna su rigore. Sembra marchiato a fuoco il pareggio, ma uno splendido sinistro sotto la traversa di Mario Rui a un passo dal 90esimo scolpisce nel marmo il sorpasso azzurro. Il Napoli ora attacca il traguardo degli 80 punti. Un obiettivo che potrebbe avvicinare domenica prossima nel match contro l'Inter nell'ultima notte dell'anno al San Paolo.



- PRIMO TEMPO -
5' - bella chiusura di Mario Rui su Lazzari in penetrazione
5' - girata di Milik in area: palo!
12' - Koulibaly chiude in spaccata su Petagna in area, grande intervento
19' - Bonifazi salva su Milik di testa ad un passo dalla linea
19' - Bonifazi salva su Milik di testa ad un passo dalla linea
31' - entra Schiattarella per Missiroli
32' - splendida penetrazione di Younes che salta tre uomini in area, il suo destro sfiora il palo
41' - progressione e destro di Callejon: fuori



- SECONDO TEMPO -



49' - goooooool Allan!



49' - destro a giro delizioso di Allan che si infila all'incrocio: 1-0!



53' - ammonito Mario Rui
62' - colpo di testa di Floccari, fuori
64' - ammonito Cionek
66' - entra Verdi per Younes
68' - sforbiciata di Valoti, alta
69' - ammonito Fares
70' - angolo di Callejon e girata di testa di Fabian: vola Viviano e devia
71' - destro al volo di Malcuit, ancora Viviano coi pugni
73' - entra Antenucci per Valoti
75' - sinistro di Petagna, Meret devia coi piedi
80' - colpo di testa di Floccari e gran parata di Meret che blocca a terra
83' - rigore per la Spal: fallo di Luperto su Floccari
84' - gol della Spal. Petagna segna il rigore: 1-1



85' - entra Ghoulam per Zielinski



88' - goooooool Mario Rui!
88' - triangolo tra il portoghese e Callejon: sinistro conclusivo potente e preciso sotto la traversa, 2-1!



89' - entra Jankovic per Cionek
90' + 1' - entra Gaetano per Callejon
90' + 2' - splendida parata di Meret che si oppone a un destro potente di Schiattarella



90' + 4' - finisce con il successo azzurro al Mazza

SSCNAPOLI


35^ GIORNATA

5 MAGGIO 2019


NAPOLI MATEMATICAMENTE
AL SECONDO POSTO GRAZIE
A MERTENS ED INSIGNE
2 Napoli-Cagliari 1

Rimonta azzurra al San Paolo. Gol di Mertens e Insigne su rigore




FOTO: CORRIERE DELLO SPORT


Napoli: Meret 6, Hysaj 6, Albiol 6, Koulibaly 8, Ghoulam 6,5, Verdi 5 (61' Callejon 6,5), Allan 6 (61' Fabian Ruiz 6,5), Zielinski 6,5, Younes 6 (64' Milik 6,5), Insigne 7, Mertens 8. A disp.Ospina, Karnezis, Malcuit, Luperto, Mario Rui, Ounas. All. Carlo Ancelotti 6,5

Cagliari: Cragno 9, Cacciatore 5,5, Ceppitelli 5, Romagna 6,5, Lykogiannis 6,5, Deiola 6,5 (70' Padoin S.V.), Cigarini 6,5, Ionita 6,5, Barella 7,5, Cerri 6 (75' Joao Pedro S.V.), Pavoletti 7. All. Rolando Maran 6,5

Arbitro: Chiffi di Padova 6,5

Marcatori: 63' Pavoletti, 85' D. Mertens, 90'+8' L. Insigne
Note: espulso al 99' Ionita per proteste. Ammoniti Cigarini, Younes, Cerri, Barella



Napoli - Al Napoli vengono i "5 minuti" e gli azzurri ribaltano il Cagliari in una rimonta che vale il secondo posto aritmetico con 3 giornate di anticipo. Dall'85esimo fino al termine il Napoli mette la testa davanti al vessillo dei "4 Mori", prima con Mertens - che raggiunge Sallustro nella graduatoria bomber della nostra storia con 107 reti - e poi con il ritorno al gol di Insigne che infila con freddezza un calcio di rigore assegnato dal VAR per fallo di mano di Ionita su cross di Ghoulam. L'emozione è tutta nella coda al San Paolo. Dallo 0-1 al 2-1 con cuore e carattere. Il Napoli si prende con anticipo l'obiettivo del secondo posto e della Champions ed ha ancora 3 gare per poter rimpinguare il punteggio in classifica a cominciare da domenica a Ferrara con la Spal.



- PRIMO TEMPO -
10' - Napoli che preme e Cagliari rintanato nella propria area
14' - penetrazione in area di Insigne, il destro è respinto da Romagna in spaccata
16' - stop di petto e diagonale di Younes che sfiora il palo
23' - destro piazzato di Mertens, alto
28' - gran taglio di Mertens per Insigne, non riesce lo stop volante a Lorenzo, ma bellissima azione
42' - destro di Deiola, alto
44' - cross di Insigne per Mertens, palla che sfila di poco alta per Dries



- SECONDO TEMPO -
52' - destro fulmineo di Mertens in ingresso area, palla alta di poco
58' - ancora spunto di Mertens, destro in area, Cragno ci arriva in tuffo
61' - entra Callejon per Verdi
61' - entra Fabian Ruiz per Allan
61' - ammonito Younes
63' - gol del Cagliari con Pavoletti che infila in diagonale destro: 1-0
64' - entra Milik per Younes
66' - annullato gol a Mertens per fuorgioco
67' - destro a giro di Zielinski, Cragno salva in volo
67' - ancora Cragno su cross d'angolo respinge un colpo di testa di Koulibaly
70' - entra Padoin per Deiola
72' - ammonito Cerri
74' - sinistro di Milik, palla che sfiora il palo
75' - entra Joao Pedro per Cerri
80' - incredibile parata di Cragno che devia sul palo un colpo di testa di Mertens. Occasione gigantesca per il pareggio
80' - i pali stagionali per il Napoli salgono a 25
84' - destro di Padoin, Meret respinge coi pugni



85' - goooooooooool Mertens!
85' - ancora stacco di Mertens che stavolta infila di rabbia il pareggio: 1-1!



85' - gol numero 107 in azzurro per Dries che raggiunge Sallustro al terzo posto nella speciale classifica dei bomber del Napoli



88' - entra Pisacane per Pavoletti



90' + 5' - rigore per il Napoli per fallo di mano di Ionita su cross di Ghoulam. Il penalty viene assegnato al VAR



90' - espulso Ionita



90' + 8' - gooooool Insigne! Il rigore lo tira Lorenzo che spiazza Cragno: 2-1!!



90' + 9' - ammonito Barella
90' + 12 - finisce con il successo azzurro in rimonta per 2-1! Azzurri aritmeticamente al secondo posto in Serie A

SSCNAPOLI


34^ GIORNATA

28 APRILE 2019


AZZURRI BLINDANO IL 2° POSTO
0 Frosinone-Napoli 2

Vittoria azzurra allo Stirpe. Gol di Mertens e Younes




FOTO: CORRIERE DELLO SPORT


Frosinone: Sportiello 7,5, Goldaniga 6,5, Ariaudo 5, Brighenti 5, Ghiglione 5 (56' Paganini 6), Gori 6, Maiello 5,5, Valzania 6 (76' Ciofani S.V.), Beghetto 5, Trotta 5 (66' Dionisi 6), Pinamonti 6. All. Baroni 6

Napoli: Ospina 6,5, Malcuit 7 (87' Albiol S.V.), Luperto 6,5, Koulibaly 8, Ghoulam 6,5, Callejon 7, Fabian Ruiz 7, Zielinski 7, Younes 8 (73' Verdi S.V.), Mertens 8, Milik 6,5 (78' Ounas S.V.). A disp.Meret, Karnezis, Albiol, Mario Rui, Hysaj, Zedadka, Gaetano. All. Carlo Ancelotti 6,5

Arbitro: La Penna di Roma 6,5

Marcatori: 19' D. Mertens, 49' A. Younes
Note: ammoniti Ghiglione, Fabian Ruiz, Gori.



Frosinone - Me&You! Mertens e Younes griffano le due perle che impreziosiscono il netto successo azzurro allo "Stirpe". Dries raggiunge Maradona proprio con un gol "alla Maradona": punizione dritta all'incrocio. Sono 81 le reti in campionato, come quelle di Diego. Amin si inventa un numero di alta scuola che sfida la fisica e l'impenetrabilità dei corpi per segnare la sua terza rete stagionale. Il Napoli vince a Frosinone, mette il cemento armato attorno al secondo posto e rende inossidabile la zona Champions. Gli azzurri arrivano a quota 70 e chiuderanno i conti a breve per assicurarsi l'Europa dei Campioni per il quarto anno consecutivo. L'appuntamento è per domenica sera al San Paolo: Napoli-Cagliari. Per rivedere le stelle più luminose del Continente.



- PRIMO TEMPO -
3' - destro di Fabian Ruiz, blocca Sportiello
8' - diagonale in area di Pinamonti: fuori
16' - doppio dribbling e destro a giro di Younes, Sportiello salva in tuffo



19' - goooooool Mertens!



19' - splendida punizione di Dries che si infila all'incrocio dei pali: 1-0!
34' - tiro di Valzania: alto
37' - punizione di Mertens: palla che sfiora la traversa
43' - combinazione Younes-Callejon, destro di Josè ribattuto da un difensore davanti alla porta
44' - ammonito Ghiglione



- SECONDO TEMPO -
47' - sinistro di Zielinski, blocca a terra Sportiello



49' - goooooool Younes!



49' - splendida rete di Amin che, dopo aver ottenuto sponda da Milik, salta due uomini in area ed infila di precisione: 2-0!



56' - entra Paganini per Ghiglione
58' - sinistro in drop di Gori, gran riflesso di Ospina che respinge
64' - clamorosa occasione per il Napoli. Callejon in area colpisce il palo, sulla respinta arriva Fabian: traversa!
64' - clamorosa occasione per il Napoli. Callejon in area colpisce il palo, sulla respinta arriva Fabian: traversa!
66' - entra Dionisi per Trotta



68' - punizione di Milik, fuori di poco
73' - entra Verdi per Younes
76' - entra Ciofani per Valzania
78' - entra Ounas per Milik
79' - ammonito Fabian Ruiz
79' - ammonito Gori
81' - ammonito Dionisi
85' - destro di Callejon, Sportiello para in due tempi
87' - sinistro di Mertens in area, Sportiello gli nega la doppietta
87' - entra Albiol per Malcuit
90' + 2' - destro di Callejon e ancora palo! Terzo palo per gli azzurri, secondo per Calleti



90' + 4' - finisce con il successo azzurro per 2-0 allo "Stirpe"

SSCNAPOLI


33^ GIORNATA

22 APRILE 2019


L' EX ZAPATA TRASCINA L' ATALANTA.
AZZURRI SCONFITTI NEL FINALE
1 Napoli-Atalanta 2

Successo nerazzurro al San Paolo




FOTO: CORRIERE DELLO SPORT


Napoli: Ospina 6, Malcuit 6,5, Chiriches S.V. (13' Luperto 5,5), Koulibaly 6,5, Hysaj 4,5, Callejon 5,5, Allan 4, Fabian Ruiz 5, Zielinski 4,5 (81' Verdi S.V.), Mertens 7 (77' Younes S.V.), Milik 6,5. A disp.Meret, Karnezis, Mario Rui, Ghoulam,  Insigne, Gaetano. All. Carlo Ancelotti 5

Atalanta: Gollini 6,5, Mancini 6 (46' Palomino 7,5), Djimsiti 7, Masiello 6,5, Castagne 6,5, Freuler 6 (54' Ilicic 6,5), De Roon 7, Pasalic 6,5, Hateboer (76' Gosens S.V.), Gomez 6, Zapata 8. All. Gasperini 8

Arbitro: Orsato di Schio 7

Marcatori: 28' D. Mertens, 69' Zapata, 80' Pasalic
Note: ammoniti Mancini, Hysaj, Koulibaly, Fabian Ruiz



Napoli - L'Atalanta vince per 2-1 al San Paolo dopo che il Napoli aveva comandato il gioco per oltre un'ora. Sono almeno 4 le occasioni gol pulite per gli azzurri, compresa una palla salvata sulla linea da Masiello su tiro di Milik. Una volta si chiamava "la dura legge del gol", ma è sempre attuale la nemesi perchè dai e dai se non segni poi rischi di subire. Sono quelle norme non scritte ma sempre in vigore nelle convenzioni calcistiche. Dopo il gol di Mertens - che supera Cavani nella nostra classifica dei bomber "all time" a quota 105 - il Napoli, soprattutto nella ripresa, costruisce azioni da rete in "loop" e se la Dea non va sotto per 2-0 lo deve anche al fato e a strali celesti. Poi la risalita orobica ed il sorpasso nel finale per l'Atalanta molto brava a capitalizzare la spinta offensiva. E' l'imponderabile ma anche il fascino del pallone. Il Napoli mantiene comunque a distanza di sicurezza la posizione nella zona Champions e guarda avanti alla prossima sfida contro il Frosinone nel "lunch match" di domenica.



- PRIMO TEMPO -
1' - ammonto Mancini
4' - destro di Callejon, blocca Gollini
11' - volata di Mertens verso l'area, salta anche Gollini ma non riesce a chiudere a rete
13' - entra Luperto per Chiriches
18' - uscita di Gollini che ferma Callejon su lancio di Koulibaly



28' - goooooool Mertens!



28' - cross teso di Malcuit e deviazione di Dries che anticipa tutti sul primo palo: 1-0



31' - ammonito Hysaj
35' - gran parata di Gollini su penetrazione e destro di Zielinski!
45' + 1' - destro di Gomez, Ospina respinge coi pugni



- SECONDO TEMPO -
46' - entra Palomino per Mancini
48' - incursione di Hysaj sulla sinistra e diagonale che Gollini devia in angolo



51' - lancio di Mertens per Milik che con un tocco sotto supera Gollini: salva Masiello clamorosamente sulla linea!



51' - gran numero di Mertens in area e cross a centro area: non ci arriva Fabian
53' - diagonale di Gomez in area e risposta di Ospina che devia
54' - entra Ilicic per Freuler
67' - ancora affondo di Mertens in area: sinistro sull'esterno della rete
68' - grande intervento di Koulibaly che intercetta una palla di Ilicic a Duvan davanti a Ospina
69' - gol dell'Atalanta con Duvan Zapata che devia in rete su cross di Hateboer: 1-1
71' - ammonito Koulibaly
76' - sinistro a giro di Ilicic, Ospina è attento e piazzato
76' - entra Gosens per Hateboer
77' - destro di Milik che sfiora il palo
77' - entra Younes per Mertens
80' - gol dell'Atalanta con Pasalic dopo un penetrazione di Duvan: 2-1 per i nerazzurri
81' - entra Verdi per Zielinski
82' - ammonito Fabian Ruiz
88' - girata di destro di Callejon su cross di Malcuit, blocca a terra Gollini



90' + 3' - finisce con il successo dell'Atalanta al San Paolo

SSCNAPOLI


32^ GIORNATA

14 APRILE 2019


TRIS AZZURRO AL BENTEGODI
1 Chievo-Napoli 3

Dopppietta di Koulibaly e gol di Milik. Successo azzurro al Bentegodi




FOTO: CORRIERE DELLO SPORT


Chievo: Sorrentino 7, De Paoli 5,5, Cesar 6,5, Andreolli 5, Barba 5, Vignato 5 (67' Leris S.V.), Diousse 5,5, Hetemaj 5,5, Giaccherini 5,5, Meggiorini 5,5 (74' Grubac S.V.), Stepinski 5 (80' Kiyine S.V.). All. Di Carlo 6

Napoli: Ospina S.V., Hysaj 6,5, Chiriches 6,5, Koulibaly 9, Ghoulam 6,5, Callejon 6,5 (80' Verdi S.V.), Zielinski 6,5, Fabian Ruiz 6,5 (73' Younes S.V.), Insigne 6 (67' Allan 6), Mertens 6,5, Milik 7. A disp.Meret, Karnezis, Malcuit, Luperto, Mario Rui, Maksimovic, Ounas, Gaetano. All. Carlo Ancelotti 6,5

Arbitro: La Penna di Roma 6

Marcatori: 15' K. Koulibaly, 64' A. Milik, 81' K. Koulibaly, 90' Cesar
Note: nessun ammonito.



Verona - La prima doppietta in Serie A di Koulibaly e il 20esimo gol stagionale di Milik. Il Napoli vince al Bentegodi e griffa due numeri importanti per Kalidou e Arek. Il K2 azzurro infila prima di testa dopo un quarto d'ora e poi chiude il cerchio a 10' dalla fine con un sinistro potente e preciso. Doppetta da bomber, chiamatelo pure "Kalidouble". Chi bomber si conferma è Milik che infila il suo colpo d'autore: progressione mancina e tiro a giro di sinistro. Il suo 17 marchio in campionato, il 20esimo complessivo. Finisce 3-1 e dall'Arena di Verona si leva alta l'aria della Turandot "all'alba vincerò". Un'alba che potrebbe sorgere giovedì al San Paolo: Napoli-Arsenal. Per una notte da "nessun dorma"...



- PRIMO TEMPO -

7' - sinistro di Zielinski, alto
11' - cross radente di Ghoulam per Mertens: colpo di volo, alto



15' - goooool Koulibaly



15' - calcio d'angol tagliato di Mertens e deviazione di testa di Kalidou: 1-0!



15' - primo gol stagionale di Koulibaly in azzurro
27' - cross di Fabian e stacco di Milik che sfiora la traversa
40' - Napoli padrone del campo, gli azzurri comandano il gioco
44' - sinistro di Fabian Ruiz, fuori di poco



- SECONDO TEMPO
51' - diagonale di Mertens in area, alto
62' - numero di Insigne in area, palla a Milik che sfiora il gol di sinistro al volo
64' - goooool Milik!



64' - progressione di Arek che conduce palla e poi col sinistro a giro infila l'angolo: 2-0!



64' - gol numero 20 in stagione per Milik
67' - entra Allan per Insigne
67' - entra Leris per Vignato
72' - destro in drop di Callejon molto potente, si salva coi pugni Sorrentino
73' - entra Younes per Fabian Ruiz
74' - entra Grubac per Meggiorini
80' - entra Verdi per Callejon
80' - entra Kiyine per Stepinski



81' - goooool Koulibaly!



81' - ancora Kalidou su azione d'angolo, stavolta chiude di sinistro per la sua prima doppietta in Serie A



87' - destro di Mertens, Sorrentino in volo devia
90' - gol del Chievo con Cesar di testa su cross d'angolo: 3-1



90' - finisce così al Bentegodi: successo azzurro con doppietta di Koulibaly e rete di Milik

SSCNAPOLI


31^ GIORNATA

7 APRILE 2019


MERTENS NON BASTA
COL GENOA E' SOLO 1-1
1 Napoli-Genoa 1

Pareggio al San Paolo. Gol azzurro di Mertens




FOTO: CORRIERE DELLO SPORT


Napoli: Karnezis 8, Hysaj 5 (87' Ounas S.V.), Maksimovic 5,5, Koulibaly 6, Ghoulam 5 (76' Mario Rui 6), Callejon 6, Allan 6 (67' Insigne 5), Ruiz 6, Zielinski 6, Mertens 7, Milik 6. A disp.Meret, Ospina, Malcuit, Luperto, Younes. All. Carlo Ancelotti 5

Genoa: Radu 9, Biraschi 7, Gunter 5,5, Criscito 6, Pereira 6,5, Sturaro 4, Veloso 6,5 (77' Radovanovic S.V.), Bessa 6 (82' Pezzella S.V.), Lazovic 7, Pandev 7 (62' Rolon S.V.), Kouamè 7,5. All. Prandelli 7

Arbitro: Pasqua di Tivoli 6

Marcatori: 34' D. Mertens, 45'+3' Lazovic
Note: prima dell'inizio del match minuto di raccoglimento per commemorare le vittime del terremoto de l'Aquila, ad un anno di distanza. Espulso Sturaro al 28' per gioco violento. Ammoniti Allan, Hysaj.



Napoli - Finisce 1-1 al San Paolo tra Napoli e Genoa. Il muro rossoblù tiene fino alla fine nonostante l'onda d'urto azzurra. Le ali del Grifone hanno il volto di Ionut Radu, portiere rumeno che vola da palo a palo per una prestazione da fenomeno. Sono almeno 3 le super parate che salvano e congelano l'1-1. E' una serata speciale, comunque, per Mertens che segna il secondo gol in una settimana, dopo quello dell'Olimpico di Roma, e raggiunge Cavani al quarto posto della classifica bomber di tutti i tempi azzurri con 104 reti. Si ricomincia subito, giovedì c'è il match dell'Emirates che vale la copertina patinata della Uefa. London Calling: Arsenal-Napoli. Per una notte che accende sin da ora le stelle d'Europa...



- PRIMO TEMPO -
1' - subito occasione per il Napoli con il filtrante di Fabian Ruiz per Mertens in area, salva un difensore
2' - penetrazione e destro di Milik, palla alta di poco
8' - Karnezis in uscita chiude lo specchio a Pandev da pochi metri
13' - sinistro di Pandev che sfila vicino al palo
20' - sinistro a giro di Pandev, si stende e devia bene Karnezis
22' - progressione e diagonale di Mertens, blocca Radu
24' - ammonito Allan
28' - espulso Sturaro. Dopo l'intervento del VAR viene considerato da rosso l'entrata pericolosa del centrocampista su Allan
32' - destro potente di Kouamè, vola Karnezis ad alzare sulla traversa



34' - goooooool Mertens!



34' - destro piazzato di Dries che dai 20 metri infila l'angolo: 1-0!



38' - palo del Genoa con deviazione in area di Gunter
42' - destro dai 30 metri di Biraschi, attento Karnezis a deviare
45' + 2' - diagonale di Callejon in area e gran parata di Radu che salva la seconda rete
45' + 3' - gol del Genoa con Lazovic che infila l'angolo con un gran tiro al volo: 1-1



- SECONDO TEMPO -
52' - destro di volo di Zielinski, alto
57' - colpo di testa di Milik, blocca in due tempi Radu
62' - entra Rolon per Pandev
67' - ammonito Hysaj
67' - entra Insigne per Allan
73' - taglio di Insigne e spaccata di Milik che non ci arriva per un soffio
76' - cross di Callejon e stacco di Milik: fuori
76' - entra Mario Rui per Ghoulam
77' - entra Radovanovic per Veloso
78' - Karnezis in uscita frena l'incursione di Kouamè deviando sul primo palo
79' - sinistro di Rolon dai 20 metri, fuori
82' - entra Pezzella per Bessa
85' - caparbia azione di Koulibaly che ruba palla e punta l'area: sinistro potente, Radu salva coi piedi
86' - ancora Radu strepitoso a salvare sul destro di Mertens!
87' - entra Ounas per Hysaj
90' + 1' - sinistro di Ounas, blocca Radu



90' + 3' - Finisce 1-1 al San Paolo

SSCNAPOLI


30^ GIORNATA

3 APRILE 2019


UNA PESSIMA PRESTAZIONE
2 Empoli-Napoli 1

Sconfitta degli azzurri al Castellani. Gol di Zielinski




FOTO: CORRIERE DELLO SPORT


Empoli: Provedel 6, Maietta 7, Silvestre 7, Veseli 6,5, Di Lorenzo 7,5, Krunic 6,5  (41' Brighi 6,5), Bennacer 6,5, Traorè 7, Pajac 6,5 (92' Antonelli S.V.), Farias 7,5, Caputo 7,5. All. Aurelio Andreazzoli 8

Napoli: Meret 7, Malcuit 4 (76' Verdi S.V.), Koulibaly 4,5, Luperto 5,5, Mario Rui 6, Callejon 6, Allan 5,5, Zielinski 6,5, Younes 4 (58' Fabian Ruiz 5,5), Ounas 4 (57' Mertens 6), Milik 5,5. A disp.Karnezis, D'Andrea, Hysaj, Maksimovic, Zedadka, Gaetano. All.Carlo Ancelotti 4,5

Arbitro: Calvarese di Roma 6,5

Marcatori: 28' Farias, 44' P. Zielinski, 52' Di Lorenzo
Note: ammoniti Koulibaly, Milik, Traorè, Pajac



Empoli - Il Napoli perde al Castellani per 2-1. Vince l'Empoli una gara non ricca di occasioni ma molto combattuta fino alla fine. Dopo il gol iniziale di Farias, gli azzurri la riprendono con la rete di Zielinski che celebra in questo modo le sue 100 presenze con il Napoli in Serie A. Poi nel secondo tempo il nuovo sorpasso toscano e gli azzurri che nonostante la pressione e la spinta non trovano la luce giusta per rimettere in equilibrio il match. Si riprende subito domenica contro il Genoa al San Paolo. Prima del giovedì stellare di Europa League a Londra. Schiena dritta, testa alta. L'emozione continua...



 - PRIMO TEMPO -



11' - combinazione Younes-Zielinski, Provedel esce bene sul cross teso
20' - Koulibaly in spaccata anticipa Farias in area
22' - cross di Mario Rui, deviazione in mischia di Milik e Provedel blocca a terra
23' - gara non velocissima ma che si sta vivacizzando col passare dei minuti
23' - Pajac ferma Malcuit in area, intervento non pulitissimo e dubbio sulll'esterno azzurro
28' - gol dell'Empoli di Farias con un destro in area: 1-0
32' - tiro cross di sinistro di Zielinski che attraversa tutto lo specchio della porta
33' - ammonito Koulibaly
37' - sinistro di Ounas, alto
38' - grande uscita di Meret che ferma Caputo lanciato a reta
41' - entra Brighi per Krunic



44' - gooooool Zielinski!



44' - destro potente e preciso di Piotr che si infila sotto la traversa: 1-1



45' + 3' - destro di Ounas che sfiora il palo



- SECONDO TEMPO -
47' - ammonito Milik
50' - ammonito Traorè
52' - sinistro di Caputo in area, si oppone Meret
52' - gol dell'Empoli con un colpo di testa di Di Lorenzo su cross da calcio d'angolo: 2-1
57' - entra Mertens per Ounas
58' - entra Fabian per Younes
60' - ammonito Pajac
61' - girata di Mertens, Milik non ci arriva di pochissimo sul secondo palo
64' - diagonale di Zielinski di sinistro in area, palla che sfila di un niente fuori
68' - penetrazione di Mertens che lancia Mili: destro e respinta di Provedel
75' - ancora gran parata di Meret su volata in area di Farias
76' - entra Verdi per Malcuit
90' + 2' - entra Antonelli per Pajac



90' + 5' - finisce con il successo per 2-1 dell'Empoli al Castellani

SSCNAPOLI


29^ GIORNATA

31 MARZO 2019


IL NAPOLI BLINDA IL SECONDO POSTO
1 Roma-Napoli 4

Gol di Younes, Callejon, Milik e Mertens. Successo azzurro al San Paolo




FOTO: CORRIERE DELLO SPORT


Roma: Olsen 5, Santon 4,5, Manolas 6, Fazio 5, Kolarov 5, Nzonzi 4,5, De Rossi 5 (82' Kluivert S.V.), Schick 5 (63' Zaniolo 5), Cristante 6, Perotti 6 (82' Under S.V.), Dzeko 5. All. Ranieri 4

Napoli: Meret 6,5, Hysaj 7 (68' Malcuit 7), Maksimovic 7, Koulibaly 8, Rui 7, Callejon 7, Allan 8, Ruiz 8, Verdi 8 (74' Younes 7), Mertens 8 (58' Ounas 7), Milik 8. A disp.Karnezis, D'Andrea, Malcuit, Luperto, Gaetano All. Carlo Ancelotti 8

Arbitro: Calvarese di Teramo 6,5

Marcatori: 2' A. Milik, 45'+3' Perotti, 50' D. Mertens, 54' S. Verdi, 81' A. Younes
Note: ammoniti Schick, Maksimovic, Dzeko, Milik.



Roma - Il Napoli marcia su Roma, domina il derby del Sole e conquista le mura della Capitale. E' tutto azzurro e lungo il pomeriggio dell'Olimpico. Lo apre Milik con un gol pazzesco: stop di tacco e palla sotto l'incrocio. Poi Mertens si iscrive nella storia. Dries segna il gol numero 78 in Serie A e il numero 103 in azzurro: raggiunti rispettivamente Cavani e Vojak. La sfida la chiude Verdi con un colpo d'autore e la impreziosice Younes con la seconda rete consecutiva in campionato. E' tutto azzurro il cielo sull'Olimpico. Il Regno di Napoli si prende la Capitale. Per marciare in maniera trionfale verso un meraviglioso aprile...



- PRIMO TEMPO -
2' - gooooooool Milik!



2' - penetrazione di Verdi che lancia Arek: stop di tacco e sinistro di controbalzo sotto la traversa. Super gol: 1-0!



13' - ammonito Schick
17' - ammonito Maksimovic
20' - grande anticipo di Koulibaly che ferma Schick lanciato a rete
31' - Mertens lancia Verdi in area: destro di impatto, Olsen salva con una parata clamorosa
36' - annullato gol a Milik per fuorigioco
37' - ammonito Dzeko
43' - ammonito Milk
45' - destro di Verdi, blocca Olsen
45' + 2' - rigore per la Roma per fallo di Meret su Schick
45' + 3' - Perotti segna dal dischetto: 1-1



- SECONDO TEMPO -



50' - goooooool Mertens!



50' - cross di Callejon e tap in di Dries che si infila sul secondo palo: 2-1!



54' - goooooool Verdi!



54' - galoppata di 40 metri di Fabian che crossa teso in area, Verdi stoppa ed infila di sinistro a giro: 3-1!



58' - entra Ounas per Mertens
63' - entra Zaniolo per Schick



66' - ammonito Kolarov
68' - entra Malcuit per Hysaj
68' - punizione di Milik, devia Olsen
73' - traversa di Nzonzi dopo la respinta di Meret su tiro di Cristante
74' - entra Younes per Verdi



81' - goooool Younes!



81' - azione personale di Amin che salta anche il portiere per il 4-1! Super Napoli



82' - entra Under per Perotti
82' - entra Kluivert per De Rossi
90' + 2' - finisce con il netto successo azzurro all'Olimpico: 4-1!

SSCNAPOLI


28^ GIORNATA

17 MARZO 2019


SHOW AZZURRO AL S. PAOLO
4 Napoli-Udinese 2

Gol di Younes, Callejon, Milik e Mertens. Successo azzurro al San Paolo




FOTO: CORRIERE DELLO SPORT


Napoli: Ospina 6 (44' Meret S.V.), Malcuit 6 (86' Hysaj S.V.), Maksimovic 6, Koulibaly 6, Ghoulam 6, Callejon 7, Allan 5,5, Zielinski 5,5, Younes 7 (56' Verdi S.V.), Milik 7, Mertens 8. A disp. Karnezis, Luperto, Mario Rui, Ounas, Zedadka, Gaetano. All. Carlo Ancelotti 6,5

Udinese: Musso 6,5, Larsen 5,5 (87' Okaka S.V.), Troost-Ekong 5, Mandragora 6, Ter Avest 5,5 (68' De Maio 6), Fofana 6,5, Sandro 5,5  (64' Ingelsson 5), De Paul 6, Zeegelaar 6, Pussetto 6, Lasagna 6,5. All. Nicola 6,5

Arbitro: Valeri di Roma 6

Marcatori: 17' A. Younes, 26' Callejon, 30' Lasagna, 36' Fofana, 57' A. Milik, 70' D. Mertens
Note: ammoniti Zielinski, Sandro.



Napoli - Il Napoli si fa in quattro e doma l'Udinese in una partita molto viva, aperta e chiusa dagli azzurri. E' il giorno del battesimo del gol per Amin Younes che sceglie un colpo da fuoriclasse per marcare la sua prima griffe d'autore. Poi Callejon infila la banderilla su cross di Mertens. L'Udinese risale e il Napoli rimette la marcia: prima la terza, poi la quarta. Milik si arrampica in area per una girata di testa che si porta nella sua tasca da bomber. Chiude la magia di Mertens che segna allo specchio in maniera simmetrica lo stesso gol di Younes, ma lo fa con il sinistro dopo una splendida serpentina. Sono numeri di alta classe che illuminano la serata del San Paolo. Si riprende dopo la sosta, per una primavera vibrante, ricca di impegni e di passione, in Italia e in Europa. L'emozione azzurra continua...



- PRIMO TEMPO -
5' - Ospina ferma Pussetto in uscita
11' - ammonito Zielinski
13' - ammonito Sandro
16' - destro di Koulibaly sugli sviluppi di calcio d'angolo, bravo Musso a bloccare



17' - goooooool Younes!



17' - splendido destro a giro di Amin che infila di precisione il secondo palo: 1-0!



17' - prima rete in azzurro per Younes



18' - Maksimovic ribatte in area un destro di Pussetto



26' - goooooool Callejon!
26' - penetrazione e cross di Mertens per l'inserimento bruciante di Calleti: 2-0!



30' - gol dell'Udinese con un diagonale in area di Lasagna: 2-1
33' - girata in area di Pussetto: alta
36' - pareggio dell'Udinese con Fofana che segna con un destro piazzato in area: 2-2
44' - entra Meret per Ospina infortunato



- SECONDO TEMPO
56' - entra Verdi per Younes



57' - goooool Milik!



57' - stacco di Arek su angolo di Mertens: palla sotto la traversa, 3-2!



64' - entra Ingelsson per Sandro
68' - entra De Maio per Ter Avest



70' - goooooool Mertens!
70' - splendido numero di Dries che salta due uomini in area e di sinistro infila l'angolo: golazo! 4-2



75' - tiro di Pussetto in area: alto
86' - entra Hysaj per Malcuit
87' - entra Okaka per Larsen



90' + 4' - finisce con il successo azzurro al San Paolo: 4-2

SSCNAPOLI


27^ GIORNATA

10 MARZO 2019


INSIGNE SALVA IL NAPOLI
1 Sassuolo-Napoli 1

Gol di Insigne nel finale. Pareggio al Mapei Stadium




FOTO: CORRIERE DELLO SPORT


Sassuolo: Pegolo 7,5, Demiral 7, Ferrari 6,5, Peluso 6,5, Lirola 6, Duncan 6,5 (90' Locatelli S.V.), Magnanelli 6,5, Rogerio 6, Berardi 7 (85' Babacar S.V.), Djuricic 6 (76' Bourabia S.V.), Boga 7. All. Roberto De Zerbi 7

Napoli: Ospina S.V., Malcuit 6,5, Chiriches 7 (46' Luperto 6), Koulibaly 6,5, Ghoulam 5,5, Ounas 5 (66' Younes S.V.), Diawara 5, Allan 6, Verdi 4 (66' Milik 6), Insigne 7, Mertens 5. A disp.Karnezis, Mario Rui, Maksimovic, Hysaj, Zielinski, Fabian Ruiz, Callejon. All. Carlo Ancelotti 5,5

Arbitro: Manganiello di Pinerolo 6,5

Marcatori: 52' Berardi, 86' L. Insigne
Note: ammoniti Ferrari, Allan, Pegolo



Reggio Emilia - Una delizia di Insigne quasi al 90esimo restituisce giustizia a questo Sassuolo-Napoli che gli azzurri non avrebbero certamente meritato di perdere. A dire il vero, soprattutto nel primo tempo, sono state nostre le più chiare e limpide occasioni che potevano indirizzare la partita in maniera decisiva. Ma bene così per il carattere, la determinazione e la forza del Napoli di saper risalire su un campo non certo semplice, contro un avversario brillante e sempre molto attento. Lorenzo si inventa un arcobaleno in una striscia di area e segna col marchio d'autore una rete tanto bella quanto importante che lo riaffida alla gloria del gol alla sua maniera. Adesso testa alla Europa League. Giovedì si va nella terra di Mozart, per alzare al cielo una soave melodia azzurra...



- PRIMO TEMPO -
10' - Penetrazione di Mertens che viene fermato in area all'ultimo momento davanti a Pegolo
15' - diagonale di Duncan, Ospina vola di pugno a deviare
22' - destro a giro di Boga che passa vicino al palo



24' - bella chiusura in area di Diawara su Boga
27' - destro di Insigne in ingresso di area, Pegolo si oppone a terra



33' - grande occasione per il Napoli con Verdi che si libera in area e tira potente di sinistro: palla alta di pochissimo
38' - diagonale di Rogerio: fuori
43' - grande diagonale di Malcuit che chiude in spaccata su Djuricic a centro area



- SECONDO TEMPO -
46' - entra Luperto per Chiriches
52' - gol del Sassuolo con sinistro in area di Berardi si cross di Lirola: 1-0
61' - ammonito Ferrari
66' - entra Milik per Verdi



66' - entra Younes per Ounas
68' - ammonito Allan
68' - ammonito Pegolo
75' - destro di Diawara, Pegolo ci arriva e devia in angolo
76' - entra Bourabia per Djuricic
80' - ammonito Diawara
85' - entra Babacar per Berardi



86' - goooooooool Insigne!



86' - delizioso tiro a giro di Insigne che infila il palo lungo a giro: 1-1
90' - entra Locatelli per Duncan
90' + 2' - girata di Milik in area, blocca a terra Pegolo



90' + 5' - finisce 1-1 al Mapei Stadium

SSCNAPOLI


26^ GIORNATA

3 MARZO 2019


ROCCHI ED INSIGNE
CONDANNANO IL NAPOLI
1 Napoli-Juventus 2

Successo bianconero al San Paolo. Gol azzurro di Callejon




FOTO: CORRIERE DELLO SPORT


Napoli: Meret S.V., Malcuit 4,5 (46' Mertens 6,5), Maksimovic 6,5, Koulibaly 6,5, Hysaj 6, Callejon 7 (78' Ounas S.V.), Allan 6,5, Ruiz 6,5, Zielinski 7, Insigne 4,5, Milik S.V. (27' Ospina 6). A disp. Karnezis, Luperto, Chiriches, Ghoulam, Rui, Diawara, Verdi, Younes. All. Carlo Ancelotti 5

Juventus: Szczesny 6,5, Cancelo 5,5 (62' De Sciglio 5), Bonucci 6, Chiellini 6, Alex Sandro 5,5, Emre Can 6,5, Pjanic 4, Matuidi 5, Bernardeschi 5 (85' Dybala S.V.), Ronaldo 4,5, Mandzukic 6 (73' Bentancur S.V.). All. Allegri 5

Arbitro: Rocchi di Firenze 3

Marcatori: 28' Pjanic, 39' Emre Can, 61' J. Callejon
Note: espulsi Meret al 25' per fallo da ultimo uomo e Pjanic al 47' per doppia ammonizione. Ammoniti Cancelo, Maksimovic, Koulibaly, Allan, Dybala, Bentancur.



Napoli - Il grande cuore azzurro si ferma solo davanti al destino. Al minuto 84' Lorenzo Insigne calcia il rigore che si stampa sul palo. E' l'immagine emblematica di questo Napoli-Juventus decisa da episodi controversi e sicuramente nefasti per gli azzurri. Il primo dopo quasi mezzora con Meret che ferma Ronaldo lanciato a rete. Espulso il portiere e Napoli in 10. Sulla seguente punizione Pjanic infila la porta. Tutto storto e partita in salita. La Juve segna ancora con Emre Can e chiude il primo tempo avanti 2-0. Poi è un uragano azzurro. Il Napoli rientra in campo con il coraggio e l'imponenza di un gigante. Viene espulso Pjanic. Si gioca 10 contro 10. Callejon si infila dalla sua mattonella e brucia Szczesny su cross di Insigne: gol col marchio di fabbrica. Il Napoli chiude la Signora al confine della sua area e dopo un martellamento continuo arriva il rigore per fallo di mano di Alex Sandro. Tira Insigne, pallone che colpisce il palo internoed esce. Le stelle non sono azzurre, ma il Napoli lascia in campo con un cuore enorme. E' la fatalità del calcio che non cancella una partita di anima e orgoglio. Si ricomincia giovedì contro il Salisbirgo per riprendere il cammino in Europa. L'avventura continua...



- PRIMO TEMPO -
10' - uscita alta di Meret che anticipa Ronaldo su angolo Pjanic
11' - destro di Zielinski in area fuori di pochissimo



13' - il ricordo del San Paolo e dei calciatori per la memoria di Davide Astori. Tutti in piedi ad applaudire
25' - espulso Meret per fallo da ultimo uomo su Ronaldo lanciato a rete
27' - entra Ospina per Milik
28' - gol della Juventus con Pjanic che infila il primo palo scavalcando la barriera su punizione: 1-0



29' - palo clamoroso di Zielinski lanciato a rete con Szczesny battuto!
33' - destro di Insigne, blocca Sczcesny
34' - ammonito Pjanic
37' - punizione di Insigne, blocca Szczesny
38' - destro di Pjanic, respinge bene Ospina
39' - gol della Juventus con colpo di testa di Emre Can: 2-0



- SECONDO TEMPO -
46' - entra Mertens per Malcuit
47' - espulso Pjanic per doppia ammonizione
51' - cross teso di Mertens, blocca il portiere in uscita
54' - ammonito Cancelo
61' - goooooool Callejon!



61' - cross di Insigne e inserimento di Calleti che brucia tutti: 2-1



62' - entra De Sciglio per Cancelo
65' - destro di Allan, fuori di poco



68' - diagonale di Zielinski, respinge Szczesny
73' - entra Bentancur per Mandzukic
77' - ammonito Maksimovic
78' - entra Ounas per Callejon
83' - rigore per il Napoli per fallo di mano di Alex Sandro in area. Rocchi decide dopo aver consultato il VAR
84' - tira Insigne dal dischetto: palo clamoroso!
85' - entra Dybala per Bernardeschi
86' - ammonito Koulibaly
89' - ammonito Allan
89' - ammonito Bentancur
90' + 1' - ammonito Dybala



90' + 5' - finisce con il successo della Juventus al San Paolo per 2-1

SSCNAPOLI


25^ GIORNATA

24 FEBBRAIO 2019


TORNADO AZZURRO SUL PARMA

0 Parma-Napoli 4

Netto successo azzurro al Tardini. Doppietta di Milik, gol di Zielinski e Ounas




FOTO: CORRIERE DELLO SPORT


Parma: Sepe 5,5, Iacoponi 5, Bruno Alves 5,5, Gagliolo 5, Gobbi 5, Rigoni 5, Machin 5 (53' Siligardi 5,5), Kucka 5, Biabiany 5,5 (83' Gazzola S.V.), Gervinho 5 (78' Schiappacasse S.V.), Inglese 5. All. Roberto D'Aversa 5

Napoli: Meret 6,5, Malcuit 7,5, Maksimovic 6 (46' Luperto 6), Koulibaly 6,5, Hysaj 7, Callejon 6,5, Allan 7, Ruiz 6,5, Zielinski 8 (75' Verdi S.V.), Mertens 6,5, Milik 8 (80' Ounas 7). A disp.Ospina, Karnezis, Chiriches, Ghoulam, Diawara. All. Carlo Ancelotti 7

Arbitro: Chiffi di Padova 6,5

Marcatori: 19' P. Zielinski, 36' A. Milik, 73' A. Milik, 82' A. Ounas
Note: ammoniti Rigoni, Gagliolo, Milik



Parma - Il Loggione del Regio di Parma si alza in piedi per la melodia azzurra e la Via Emilia diventa il Regno di Napolonia. E' la serata dell'artiglieria polacca che prende d'assalto la trincea del Tardini. La apre Zielinski con un diagonale delizioso. Poi Milik tra tecnica e furbizia infila una punizione "alla brasiliana" sotto la barriera. Ancora Arek mette il sigillo ad un quarto d'ora dalla fine con un sinistro d'autore. E' il suo 14esimo gol in campionato, il 15esimo in stagione. La chiude Ounas che prosegue nella sua settimana fantastica. E' dolce l'amarcord felliniano di Ancelotti nella sua Parma, liddove è iniziata una carriera baciata dalla gloria. E adesso la prima domenica di marzo battezza la notte di Napoli-Juventus. Un intero popolo ed un enorme cuore azzurro nel battito infinito del San Paolo...



- PRIMO TEMPO -
11' - numero di Mertens in area, salva un difensore
13' - bella chiusura di Maksimovic sulla volata di Gervinho in area



19' - gooooool Zielinski!
19' - bellissimo assist di esterno di Hysaj per Piotr che da destra entra in area e chiude in diagonale: 1-0!



21' - girata di Mertens fuori di poco
28' - ammonito Rigoni
28' - progressione e destro di Callejon: alto



36' - gooooool Milik!



36' - punizione alla "brasiliana" di Arek che fa passare la palla sotto la barriera e infila l'angolo basso: 2-0!



38' - ammonito Milik
45' - destro a giro di Zielinski che sfiora il palo



- SECONDO TEMPO -
46' - entra Luperto per Maksimovic
53' - entra Siligardi per Machin
58' - destro di Zielinski, alto
61' - girata di Gervinho, vola a deviare Meret



73' - goooool Milik!



73' - progressione e sinistro tagliato di Arek che infila la sua doppietta: 3-0!



75' - entra Verdi per Zielinski



78' - entra Schiappacasse per Gervinho
80' - entra Ounas per Milik



82' - goooool Ounas!
82' - spettacolare ripartenza del Napoli che arriva fino in porta con assist e Verdi per Ounas che firma il 4-0!



83' - entra Gazzola per Biabiany
85' - ammonito Gagliolo
90' + 4' - finisce con il netto successo azzurro al Tardini

SSCNAPOLI


24^ GIORNATA

17 FEBBRAIO 2019


GLI AZZURRI NON SFONDANO
IL MURO GRANATA

0 Napoli-Torino 0

Pareggio al San Paolo




FOTO: CORRIERE DELLO SPORT


Napoli: Ospina S.V., Malcuit 6,5, Maksimovic 6,5, Koulibaly 6,5, Hysaj 6, Callejon 6,5 (69' Verdi 5,5), Fabian Ruiz 5,5 (69' Mertens 5,5), Allan 7,5, Zielinski 6,5, Insigne 4,5, Milik 5. A disp.Meret, Karnezis, Luperto, Chiriches, Ghoulam, Diawara. All. Carlo Ancelotti 5

Torino: Sirigu 7, Izzo 7, Nkoulou 7, Moretti 5, De Silvestri 6,5, Lukic 6, Rincon 5 (55' Meite 6,5), Ansaldi 6,5 (78' Parigini S.V.), Aina 6, Berenguer 6,5 (63' Baselli S.V.), Belotti 6. All. Walter Mazzarri 6,5

Arbitro: Fabbri di Ravenna 4

Note: ammoniti Rincon, Insigne, Moretti, Koulibaly, Allan, Aina, Malcuit, Hysaj.



Napoli - Una vagonata di palle gol, un palo clamoroso e un dominio assoluto non sciolgono l'incantesimo dello 0-0. Il Toro resta in piedi nell'arena del San Paolo nonostante l'impetuosa onda d'urto, in una di quelle sfide in cui incide più il destino che l'aspetto tecnico. Il Napoli comanda dall'inizio alla fine, si gioca a battimuro nell'area granata. Sirigu ci mette mani e piedi per salvare, agli azzurri manca la buona sorte più che la mira. E quando a un quarto d'ora dalla fine Insigne bacia il palo con uno splendido tiro a giro, viene naturale l'esclamazione: non vuole proprio entrare. E' l'imponderabile del calcio, ma come certezza resta la buonissima prestazione del Napoli al di là del risultato e della fatalità. Si ricomincia giovedì per aprire la strada dell'Europa. L'avventura continua...



 - PRIMO TEMPO -



8' - taglio di Insigne per Callejon in area, Sirigu salva in uscita
15' - girata al volo di Milik in area, fuori
21' - gran ripartenza di Malcuit che serve Insigne in area: destro piazzato e Sirigu ancora chiude lo specchio
28' - diagonale di Insigne in area, Sirigu respinge in angolo



33' - cross di Fabian e spaccata di Milik che sfiora il palo
45' - spunto di Fabian Ruiz in area, sinistro deviato da un difensore sopra la traversa
45' - ammonito Rincon
45' - ammonito Insigne



- SECONDO TEMPO -
52' - sinistro di Fabian Ruiz, Sirigu ci arriva in tuffo sul palo
55' - entra Meite per Rincon
59' - ammonito Moretti
60' - ammonito Koulibaly
62' - sinistro in penetrazione di Milik, ancora Sirigu si oppone
63' - entra Baselli per Berenguer
65' - ammonito Allan
68' - sinistro in girata di Milik, Sirigu respinge



69' - entra Verdi per Callejon
69' - entra Mertens per Fabian Ruiz
71' - ammonito Ola Aina



74' - tiro a giro di Insigne che colpisce il palo!
78' - entra Parigini per Ansaldi
82' - ammonito Hysaj
90' + 2' - ammonito Malcuit
90' + 5' - finisce 0-0 nonostante il dominio azzurro

SSCNAPOLI


23^ GIORNATA

9 FEBBRAIO 2019


UN NAPOLI SPRECONE
PAREGGIA AL FRANCHI

0 Fiorentina-Napoli 0

Pareggio al Franchi




FOTO: CORRIERE DELLO SPORT


Fiorentina: Lafont 7,5, Ceccherini 6, Pezzella 6,5, Hancko 5 (57' Victor Hugo 6), Biraghi 6, Dabo 6,5, Veretout 6,5, Edimilson 5,5, Chiesa 6, Gerson 5,5 (69' Mirallas S.V., 81' Simeone S.V.), Muriel 6. All. Pioli 6,5

Napoli: Meret 6,5, Hysaj 7, Maksimovic 6,5, Koulibaly 7, Mario Rui S.V. (5' Ghoulam 6,5), Callejon 5,5, Allan 7,5, Ruiz 6,5, Zielinski 6,5, Insigne 5 (77' Verdi S.V.), Mertens 4,5 (62' Milik 5). A disp.Ospina, Karnezis, Malcuit, Luperto, Chiriches, Diawara, Ounas. All. Carlo Ancelotti 6,5

Arbitro: Calvarese di Teramo 6,5
Note: ammoniti Dabo, Veretout, Callejon, Zielinski, Ghoulam, Maksimovic



Firenze - Una serie di clamorose palle gol non basta al Napoli per buttare giù il muro della Fiorentina. Almeno 2 super parate di Lafont tengono vivo, intonso e immacolato il fortino viola preso d'assedio dagli azzurri. Come una sequela di frecce che bucano il bersaglio, senza però mai però colpire il centro decisivo. E' tutta qui la storia e l'essenza della sfida del Franchi, dominata in termini di occasioni dal Napoli. Un punto non è solo stretto, ma è assolutamente anemico e anoressico nel riflesso di un successo che sarebbe stato giusto e sacrosanto. Resta una prestazione di vigore e carattere che non mina le certezze azzurre sia nel presente che nel futuro. Si ricomincia giovedì per il debutto in Europa League a Zurigo. La strada è lunga, l'emozione continua...



- PRIMO TEMPO -
1' - comincia il match
5' - entra Ghoulam per Mario Rui che lamenta un problema muscolare
6' - sinistro in area di Zielinski, respinta di Lafont ed Insigne non trova la porta di esterno destro
11' - cross di Ghoulam e destro di volo di Mertens, respinge Lafont



22' - penetrazione di Mertens, cross per Callejon che sul secondo palo alza di poco
28' - destro di Veretuot e gran parata di Meret



36' - clamorosa palla gol per Mertens: destro da pochi metri e parata strepitosa di Lafont
42' - ammonito Dabo



- SECONDO TEMPO -
50' - ammonito Veretout
52' - sinistro di Zielinski in area e super parata di Lafont che salva ancora la Fiorentina



54' - ammonito Callejon
57' - ammonito Zielinski
57' - entra Victor Hugo per Hancko



62' - entra Milik per Mertens
69' - entra Mirallas per Gerson
72' - sinistro di Fabian Ruiz che sfiora l'incrocio
73' - ammonito Ghoulam
77' - entra Verdi per Insigne
81' - entra Simeone per Mirallas
90' - ammonito Maksimovic



90' + 3' - ancora clamorosa palla gol del Napoli con Milik che sfiora la rete in spaccata da pochi passi
90' + 5' - sinistro di Milik, repinge Lafont
90' + 6' - finisce 0-0 al Franchi

SSCNAPOLI


22^ GIORNATA

2 FEBBRAIO 2019


FURIA AZZURRA SULLA SAMP
AZZURRI A -9 DALLA JUVE

3 Napoli-Sampdoria 0

Gol di Milik, Insigne e Verdi




FOTO: CORRIERE DELLO SPORT


Napoli: Meret 6,5, Hysaj 7, Maksimovic 7, Koulibaly 8, Rui 8, Callejon 7, Allan 7, Hamsik 8 (74' Diawara S.V.), Zielinski 8, Insigne 8 (83' Verdi S.V.), Milik 8 (90' Ounas S.V.). A disp.Ospina, Karnezis, Malcuit, Luperto, Ghoulam, Albiol, Mertens. All. Carlo Ancelotti 7

Sampdoria: Audero 7, Bereszynski 7, Colley 5,5, Andersen 5,5, Murru 5, Linetti 6, Ekdal 5,5 (73' Vieira S.V.), Jankto 6, Ramirez 5 (54' Saponara 5,5), Defrel 5,5 (59' Gabbiadini 6), Quagliarella 6. All. Giampaolo 5,5

Arbitro: Pairetto di Torino 7

Marcatori: 25' A. Milik, 26' L. Insigne, 89' S. Verdi rig.
Note: ammonito Murru



Napoli - Il Napoli rimette a posto i conti con la Doria e si riprende con gli interessi i 3 gol dell'andata a Marassi. Prima che arrivi la mezzora, in due minuti si scatena il ciclone azzurro che trascina via ogni argine. Al 25' Milik inchioda sotto la traversa un taglio con il contagiri di Callejon. Al 26' Insigne ricama e infila con ago e seta la bisettrice dell'angolo più lontano. Boom-boom, un sinistro-destro che vale il ko tecnico. Per Arek è il 13esimo gol stagionale, per Lorenzo l'undicesimo sigillo. Poi è tutto spettacolo azzurro che si chiude con il terzo marchio di serata con Verdi che su rigore segna la sua prima rete al San Paolo. Il Napoli sfonda il tetto dei 50 punti, ne conta 51, e prosegue la sua corsa, contingentando con autorevolezza il secondo posto solido e solitario. E' il primo sabato di febbraio, l'ultimo mese d'inverno che aprirà l'orizzonte sulla primavera azzurra...



- PRIMO TEMPO -
1' - comincia il match
10' - sinistro a giro di Callejon, alto
19' - destro di Insigne, blocca Audero



25' - goooool Milik!



25' - lancio splendido di Hamsik per Callejon che serve alla perfezione Arek a centro area: 1-0!



26' - gooooool Insigne!



26' - prodezza di Lorenzo che si gira su se stesso in area e infila in diagonale stretto: 2-0. Micidiale uno-due azzurro!



- SECONDO TEMPO -
54' - entra Saponara per Ramirez
55' - destro a giro di Insigne, Audero blocca
59' - entra Gabbiadini per Defrel
61' - sinistro di Saponara, blocca Meret
63' - sinistro di Gabbiadini, blocca Meret
71' - destro di Berezinski che sfiora il palo
73' - entra Vieira per Ekdal
74' - entra Diawara per Hamsik
76' - ammonito Murru
83' - entra Verdi per Insigne
86' - sinistro in penetrazione di Koulibaly, Audero devia a terra



88' - rigore per il Napoli per fallo di mano di un difensore doriano in area su tiro di Zielinski



89' - gooooool! Verdi! Simone tira il rigore e spiazza Audero



90' - entra Ounas per Milik



90' + 3' - finisce con il successo netto degli azzurri per 3-0!

SSCNAPOLI


21^ GIORNATA

26 GENNAIO 2019


UN PAREGGIO INUTILE

0 Milan-Napoli 0

Pareggio a San Siro




FOTO: CORRIERE DELLO SPORT


Milan: Donnarumma 7, Calabria 6, Musacchio 6,5, Romagnoli 6,5, Rodriguez 6, Kessie 5,5, Bakayoko 5,5, Paquetà 6 (69' Borini S.V.), Suso 5, Calhanoglu 5 (90' Laxalt S.V.), Cutrone 5 (71' Piatek S.V.). All. Gattuso 6

Napoli: Ospina 7,5, Malcuit 7, Albiol 6,5, Koulibaly 7, Mario Rui 5 (72' Ghoulam S.V.), Callejon 6, Fabian Ruiz 6,5, Zielinski 6,5, Insigne 5 (88' Ounas S.V.), Mertens 5 (80' Verdi S.V.), Milik 5. A disp.Meret, Karnezis, Luperto, Maksimovic, Hysaj, Diawara, Hamsik. All. Carlo Ancelotti 5

Arbitro: Doveri di Roma 4

Note: espulso Fabian Ruiz al 93' per doppia ammonizione. Ammonito Cutrone.



Milano - Finisce senza gol a San Siro una partita che il Napoli ha cercato di vincere fino alla fine. Gli azzurri hanno comandato per buona parte della sfida tenendo il Milan dietro a correre e ripartire. Sceneggiatura costante e immutabile di un match agonisticamente bello, di corsa e muscoli, oltre che di buona tecnica. Gli azzurri hanno sfiorato il gol con Zielinski che ha prima trovato i pugni di Donnarumma e poi ha accarezzato il palo. Poi baricentro alto, presidio del campo, ma è mancata la scintilla e anche un po' di sorte. Nel complesso un duello apprezzabile che anche il Milan ha interpretato bene, più con la filosofia del saggio che con l'irruenza del Diavolo. Si replica in Coppa Italia, martedì 29, il primo "giorno della merla", quello che tradizione voglia tra i più gelidi dell'anno. San Siro si riscalderà con il cuore azzurro...



- PRIMO TEMPO -
6' - taglio di Insigne e destro al volo di Callejon, Donnarumma ci arriva in tuffo
10' - sinistro in area di Cutrone: esterno della rete
17' - ammonito Cutrone
18' - ammonito Fabian Ruiz
24' - destro di Calhanoglu dai 30 metri, Ospina blocca
36' - sinistro di Zielinski, largo
37' - penetrazione e tiro di Calhanoglu, blocca Ospina



- SECONDO TEMPO -
48' - sinistro di Paquetà, blocca Ospina
64' - girata in area di Milik, blocca Donnarumma
67' - sinistro al volo di Zielinski, Donnarumma respinge



69' - entra Borini per Paquetà
71' - entra Piatek per Cutrone
72' - entra Ghoulam per Mario Rui



76' - uscita di Ospina che ferma Piatek
79' - gran parata di Ospina su girata di Musacchio da pochi metri



80' - entra Verdi per Mertens
84' - sinistro di Zielinski che sfiora il palo
88' - entra Ounas per Insigne
90' - entra Laxalt per Calhanoglu
90' + 3' - espulso Fabian Ruiz per doppia ammonizione



90' + 6' - finisce 0-0 a San Siro

SSCNAPOLI


20^ GIORNATA

20 GENNAIO 2019


MERAVIGLIOSA VITTORIA AZZURRA

2 Napoli-Lazio 1

Gol di Callejon e Milik




FOTO: CORRIERE DELLO SPORT


Napoli: Meret 8, Malcuit 7, Albiol 6,5, Maksimovic 7, Mario Rui 6, Callejon 8 (88' Hysaj S.V.), Diawara 6,5 (72' Verdi 6,5), Fabian Ruiz 8, Zielinski 6,5, Mertens 6,5 (82' Ounas S.V.), Milik 8. A disp.Ospina, Karnezis, Luperto, Ghoulam, Rog. All. Carlo Ancelotti 7

Lazio: Strakosha 8, Luiz Felipe S.V. (28' Bastos 5), Acerbi 5, Radu 6, Lulic 5, Parolo 6,5, Lleiva 5, Milinkovic Savic 5 (73' Patric S.V.), Lukaku 5 (46' Correa 7), Luis Alberto 6,5, Immobile 7. All. Simone Inzaghi 5

Arbitro: Rocchi di Firenze 7

Marcatori: 34' J. Callejon, 37' A. Milik, 65' Immobile
Note: ammoniti Milinkovic Savic, Luis Alberto, Zielinski. Al 70' espulso Acerbi per doppia ammonizione.



Napoli - Il "buitre" di Motril e l'Arcangelo Arek. Callejon e Milik volano più alti dell'aquila laziale e levano al cielo l'urlo del San Paolo. Vince il Napoli con la prima banderilla in campionato di Calleti e la dodicesima griffe stagionale di Arek. Josè entra in area come un soffio di vento nelle romantiche notti d'inverno. Milik disegna un arcobaleno su una punizione che è un'opera d'arte. Il bomber polacco rimanda in fotocopia la magia di un mese fa, quando dalla stessa mattonella illuminò Cagliari e tutta l'isola sarda. A corredo ci sono anche 2 pali di Arek e uno di Fabian Ruiz che se stasera avesse pure segnato avrebbe introdotto in pagella i numeri elevati a potenza. Napoli bello, coraggioso, spettacolare, con cuore e cervello. E da qui si riparte per un girone di ritorno splendente d'azzurro...




- PRIMO TEMPO -
5' - stacco di Milinkovic e gran risposta di Meret che respinge in volo
12' - cross di Mario Rui, girata di sinistro di Milik: palo pieno! Che occasione azzurra!
18' - destro di Milinkovic, blocca Meret
20' - ammonito Milinkovic Savic
22' - tuffo di testa di Milik e ancora palo! Non fortunato Arek, Napoli vicino al gol di nuovo
22' - diagonale di Milik, palla che sfiora il palo
28' - entra Bastos per Luiz Felipe



34' - goooooool Callejon!



34' - imbucata di Mertens per la volata di Calleti che in area fulmina Strakosha: 1-0!



36' - ammonito Acerbi



37' - gooooooool Milik!



37' - splendida punizione di Arek che scavalca la barriera e si infila sotto l'incrocio: 2-0!



- SECONDO TEMPO -



46' - entra Correa per Lukaku
47' - diagonale di Correa, blocca Meret
57' - progressione di Fabian e sinistro potente: palo pieno! E sono 3 pali per il Napoli!
58' - destro al volo di Immobile e gran parata di Meret!
65' - gol della Lazio con Immobile che infila di destro in diagonale in area: 2-1
70' - espulso Acerbi per doppia ammonizione
72' - entra Verdi per Diawara
73' - entra Patric per Milinkovic Savic
78' - sinistro di Zielinski, blocca Strakosha
82' - entra Ounas per Mertens
84' - spaccata al volo di Ounas, respinge Strakosha
87' - ammonito Luis Alberto
88' - entra Hysaj per Callejon
88' - ammonito Zielinski
90' + 1' - ammonito Lulic



90' + 5' - finisce con il successo azzurro al San Paolo!

SSCNAPOLI


Torna ai contenuti