Tabellini Champions League 2018/2019 - SOLO LA SERIE A

Home Page
Vai ai contenuti

Tabellini Champions League 2018/2019

Stagione 2018/2019


I TABELLINI DELLA
CHAMPIONS LEAGUE

2017/2018

Logo Champions League
Logo Champions League
Logo Champions League

ACQUISTATE SU:

INFORMATICA NUSCANA.IT
VENDITA E ASSISTENZA IN TUTTA EUROPA

INFORMATICA NUSCANA offre il servizio di assistenza e consulenza informatica per Privati, Aziende, Enti Pubblici; qualsiasi problema abbia il vostro pc noi troveremo "sempre" la soluzione per risolverlo. Effettuiamo riparazioni hardware e ottimizzazioni software per qualsiasi tipo di bisogno. I nostri servizi di assistenza spaziano in una vasta gamma di tipologie, come la riparazione del pc, all' aggiornamento dell'harware (processore, memoria, scheda madre ecc), installazione di nuove applicazioni, l'ottimizzazione del sistema, Recupero Dati (anche in casi estremi di malfunzionamento), P.E.C., Firma Digitale con CNS  e SPID, collegamenti ad internet, installazioni di reti domestiche o per uffici, installazioni sistemi operativi, ripulitura da virus e malware senza farvi perdere neppure un file e tutto quello che riguarda il mondo dei personal computer, Videosorveglianza con telecamere a circuito chiuso e wifi con consultazione anche tramite internet e/o sul vostro smartphone. A vostra disposizione oltre al servizio a domicilio, offriamo anche la Teleassistenza Remota per problemi di Virus e Windows. Realizziamo anche siti statici e dinamici per tutte le tasche per Privati ed Aziende con ottimizzazione per i motori di ricerca. Inoltre siamo Partner SkyDsl e per i clienti che non hanno copertura ADSL, vi facciamo "piombare" dal cielo il segnale (servizio offerto in tutta Italia). Questi sono solo alcuni dei servizi che offriamo.


6^ GIORNATA

CHAMPIONS LEAGUE


6 DICEMBRE 2017


AZZURRI ELIMINATI DALLA CHAMPIONS


2 FEYENOORD-NAPOLI 1

Gli azzurri sconfitti a Rotterdam giocheranno in Europa League




FOTO CORRIERE DELLO SPORT


Feyenoord: Veermer 6, Nieuwkopp 6 (76' St.Juste 6,5), Van Beek 6,5, Tapia 6, Malacia 6, Amrabat 6,5, Toornstra 6,5, Vilhena 4,5, Berghuis 6,5 (72' Larsson 6,5), Joergensen, 7 Boetius 7. All. Giovanni van Bronckhorst 7


Napoli: Reina 6, Maggio 6 (64' Mario Rui 6), Albiol 4,5, Koulibaly 5, Hysaj 5, Allan 6,5 (60' Rog 6,5), Diawara 5,5, Hamsik 5,5, Callejon 5,5 (74' Ounas S.V.), Zielinski 7, Mertens 5. A disp.Sepe, Chiriches, Jorginho,Giaccherini. All. Maurizio Sarri 6

Arbitro: Oliver (Inghilterra) 6
Marcatori: 2' P. Zielinski, 33' Joergensen, 90'+1' St.Juste
Note: esplulso al 83' Vilhena per doppia ammonizione. Ammoniti: Mertens, St.Juste



Rotterdam - Il Napoli esce dalla Champions e giocherà l'Europa League. Gli azzurri perdono contro il Feyenoord, ma il risultato è ininfluente, così come qualsiasi punteggio sarebbe stato ininfluente ai fini della qualificazione, alla luce della vittoria dello Shakhtar Donetsk sul Manchester City. Finisce tutto virtualmente dopo il primo tempo, fors'anche mezzora. Finisce emotivamente, s'intende, perchè il City è sotto di due gol in Ucraina ed anche l'ipotetico pareggio a Kharkiv darebbe al Napoli l'amaro dell'eliminazione. Gli azzurri partono a bomba sull'onda della speranza e degli ottimi propositi. Segna Zielinski dopo 2 minuti su schema da punizione. Poi le occasioni per far ancora gol ci sono, ma pareggia il Feyenoord al 36' - con le notizie dall'Ucraina che sono già arrivate impietose. Nella ripresa si gioca per l'onore e anche con un certo furore, ma è evidente il magone per un esito deciso e che non dipende più da nessuno. Nel finale c'è il 2-1 del Feyenoord che regala il primo successo in Champions agli olandesi, pleonastico perchè non vale l'Europa, ma rinfrancante per l'orgoglio. Però il Napoli era già svuotato nel morale. Si va a giocare l'Europa League a febbraio. Ora testa al campionato, si ricomincia domenica nell'urlo del San Paolo. Napoli-Fiorentina, si volta pagina, l'avventura continua...



- Primo tempo -
2' - gooooool Zielinski!
2' - sponda di Albiol su punizione di Diawara e Zielinski risolve in area con una girata sotto la traversa: 1-0



4' - tiro di Boetius, altissimo
11' - ammonito Hysaj
20' - inserimento in area di Mertens e destro potente, si oppone il portiere con il corpo in uscita
20' - Tapia sull'azione successiva anticipa di un soffio Hamsik ad un passo dalla linea con la porta vuota



26' - tiro al volo di Toornstra in area, fiacco e fuori specchio
28' - ammonito Vilhena
33' - pareggio del Feyenoord con uno stacco di testa di Joergensen su cross di Berghuis
35' - destro di Toornstra, ribatte la difesa azzurra e sulla seconda conclusione Reina blocca a terra
36' - intervento in area su Callejon, c'è probabilmente fallo ma l'arbitro non fischia il rigore.
42' - destro di Berghius dalla sinistra dell'area, fuori



- Secondo tempo -
52' - sinistro di Hamsik, largo
55' - diagonale di Boetius, fuori
60' - entra Rog per Allan



64' - entra Mario Rui per Maggio
72' - entra Larsson per Berghuis
74' - entra Ounas per Callejon



74' - destro di Zielinski: fuori di poco
76' - entra St.Juste per Neiuwkopp
79' - ammonito Mertens
81' - ammonito St.Juste
83' - espulso Vilhena per doppia ammonizione
90' + 1' - gol del Feyenoord con St.Juste su azione d'angolo: 2-1 per gli olandesi



90' + 3' - finisce con il successo del Feyenoord a Rotterdam per 2-1. Il Napoli giocherà l'Europa League

SSCNAPOLI

5^ GIORNATA

CHAMPIONS LEAGUE


21 NOVEMBRE 2017


UNA VITTORIA PER SPERARE


3 NAPOLI-SHAKHTAR DONETSK 0

Gol di Insigne, Zielinski e Mertens




FOTO CORRIERE DELLO SPORT


Napoli: Reina 8, Maggio 7, Albiol 7, Chiriches 7, Hysaj 7, Zielinski 8 (86' Mario Rui S.V.), Diawara 7, Hamsik 7 (77' Rog 7), Callejon 7, Insigne 10 e lode (65' Allan 7), Mertens 8. A disp.Sepe, Maksimovic, Jorginho, Ounas. All. Maurizio Sarri 8


Shakhtar Donetsk: Pyatov 7, Butko 5, Ordets 4,5, Rakitskiy 5, Ismaily 6, Stepanenkho 5 (70' Patrick S.V.), Fred 6, Marlos 5,5 (79' Dentinho S.V.), Taison 6,5, Bernard 6, Ferreyra 5,5. All. Paulo Fonseca 5

Arbitro: Skomina (Slovenia) 7
Marcatori: 56' L. Insigne, 81' P. Zielinski, 83' D. Mertens
Note: ammoniti Maggio, Chiriches, Reina, Ismaily



Napoli - Il Napoli svernicia d'azzurro lo Shakhtar e splende di luce propria nella notte delle stelle d'Europa. Un secondo tempo sensazionale, da accademia del pallone, mette alla Falange di Sarri il fregio di nobiltà internazionale. La porta la spalanca Insigne quando non è ancora scattata l'ora di gioco. Una cometa che lascia la scia e chiude la rotta alla bisettrice dell'incrocio dopo quasi 30 metri luminosi. Un colpo geniale da fuoriclasse che inserisce Lorenzo nella Galleria d'Arte della Champions. Poi nel finale lo spettacolo avvolge la magia del San Paolo. Mertens e Zielinski si inventano un triangolo da capogiro per il 2-0 di Piotr. E poco dopo è Dries a prendersi la sua gloria personale arrampicandosi al cielo con un "inedito" colpo di testa sul secondo palo. Ci giochiamo tutto nell'ultima giornata. Ma il Napoli è vivo ed è una vera gioia per gli occhi, in Italia ed in Europa. Si deciderà tutto nell'ultimo atto a Rotterdam contro il Feyenood, con il Manchester che andrà in Ucraina. Ma ora testa al campionato con la trasferta di Udine. Il Napoli non si ferma, l'avventura continua...



- Primo tempo -
2' - lancio di Insigne per Callejon in area, diagonale da destra e parata in uscita di Pyatov. Prima occasione per il Napoli
5' - destro potente di Taison, alto
9' - penetrazione di Taison, palla fuori di poco
25' - ammonito Maggio
28' - gran tiro a giro di Insigne e super parata di Pyatov che toglie la palla dall'angolo
32' - dribbling e destro in area di Marlos, vola Reina a deviare
41' - sinistro di Fred dai 20 metri, Reina ribatte



- Secondo tempo -
52' - botta di Diawara deviata in angolo



56' - gooooool Insigne!
56' - favoloso destro a giro di Insigne che da quasi 30 metri si infila all'incrocio: 1-0! Colpo strepitoso!



60' - destro di Marlos, blocca Reina
65' - entra Allan per Insigne
69' - alncora grande occasione per il Napoli con Zielinski che su assist di Mertens tira alto da pochi metri
70' - entra Patrick per Stepanenko
77' - ammonito Chiriches
77' - entra Rog per Hamsik
78' - ammonito Ismaily
79' - entra Dentinho per Marlos



81' - gooooool Zielinski!



81' - splendida combinazione Zielinski-Mertens-Zielinski e destro in area di Piotr che si infila sotto la traversa: 2-0!



L'abbraccio tra Zielinski e Mertens dopo lo splendio triangolo che ha portato al gol del polacco.





83' - goooooool Mertens!



83' - colpo di testa di Albiol su cross d'angolo, Pyatov devia ma arriva Dries che sul secondo palo mette dentro di testa: 3-0, super Napoli!



85' - ammonito Reina
86' - entra Mario Rui per Zielinski



90' + 3' - finisce con il successo azzurro per 3-0. La porta della Champions è ancora aperta

SSCNAPOLI

4^ GIORNATA

CHAMPIONS LEAGUE


1 NOVEMBRE 2017


AZZURRI FERMATI SUL PIU' BELLO

MANCHESTER CITY SUPERIORE


2 NAPOLI-MANCHESTER CITY 4

Successo degli inglesi al San Paolo. Per gli azzurri gol di Insigne e Jorginho su rigore



FOTO CORRIERE DELLO SPORT


Napoli: Reina 6, Hysaj 6, Albiol 5, Koulibaly 7,5, Ghoulam S.V. (31' Maggio 4,5), Allan 6,5 (75' Rog 4), Jorginho 7,5 (83' Ounas S.V.), Hamsik 3, Callejon 3, Insigne 8, Mertens 6,5. A disp.Sepe, Chiriches, Diawara, Zielinski. All. Maurizio Sarri 4


Manchester City: Ederson 8, Danilo 7, Stones 8, Otamendi 8, Delph 7, Gundogan  7(71' David Silva 7), Fernandinho 8, Sterling 8, De Bruyne 7, Sanè 8 (89' Gabriel Jesus S.V.), Aguero 8 (75' Bernardo Silva S.V.). All. Josep Guardiola 8

Arbitro: Frick (Germania) 8

Marcatori: 21' L. Insigne, 34' Otamendi, 48' Stones, 64' J. Jorginho (rig.), 69' Aguero, 90'+1' Sterling
Note: ammonito Otamendi.



Napoli - Il Manchester vince al San Paolo una partita bellissima giocata con ardore sia dal City che dal Napoli. E' una sfida che va inquadrata al di là del risultato in una sequenza di episodi. Quello più pregnante capita al 67' sul punteggio di 2-2. Mertens lancia Callejon in area, Josè tira a botta sicura ed Everson fa una paratona che non solo salva il risultato, ma che vale come un gol. Perchè 2 minuti dopo, dall'altro lato, segna Aguero il 3-2 che dà la svolta al match. Insomma è il calcio, però è grande calcio anche quello del Napoli che affronta il ManCity con autorevolezza, coraggio e ardimento degno delle grandi squadre internazionali. La cronaca è ricca di emozioni. Apre la serata un colpo d'autore di Lorenzo che infila sul palo opposto un tiro delizioso in due metri di spazio. Pareggia e sorpassa il City con due colpi di testa dei "corazzieri" Otamendi e Stones. Il Napoli, indomito, rimette gli inglesi all'angolo e su rigore conquistato da Albiol, pareggia con la freddezza di Jorginho che spiazza il portiere. Poi i due "frame" che cambiamo la sostanza della partita in un giro di slot. Ederson fa Superman davanti a Callejon ed Aguero torna ad essere il "Kun" prendendosi la gloria del bomber più prolifico della storia del City. Chiude il gol di Sterling nel recupero, ma il San Paolo sta già cantando e si alza in piedi ad applaudire i suoi Guerrieri. E' l'immagine più forte ed emblematica della serata e di una sfida stellare che il Napoli ha saputo far splendere con orgoglio e onore...



- PRIMO TEMPO -
6' - sinistro di Hamsik, blocca Ederson
12' - partita iniziata a ritmo altissimo
13' - diagonale di Mertens, para a terra Ederson



21' - gooooool Insigne!



21' - triangolo in velocità Insigne-Mertens-Insigne e spledido tiro a giro di Lorenzo che infila sul palo lungo: 1-0!



31' - entra Maggio per Ghoulam
32' - destro di Aguero in area, deviato di poco fuori
34' - pareggio del Manchester City con lo stacco di testa di Otamendi: 1-1
39' - traversa del City con colpo di testa di Stone



- SECONDO TEMPO -
48' - Albiol salva in spaccata su Sterling
48' - gol del Manchester City con colpo di testa di Stones: 2-1 per gli inglesi
56' - gran tiro di Insigne che colpisce l'incrocio dei pali



63' - rigore per il Napoli per fallo di Sanè su Albiol in area



64' - gooooooool Jorginho! Il rigore lo piazza con freddezza Jorginho: 2-2



67' - grande occasione per Callejon che servito in area da Mertens tira di potenza, ma Ederson fa una gran parata



69' - terzo gol del City con un contropiede di Aguero che in area infila l'angolo: 3-2
71' - entra David Silva per Gundogan
75' - entra Bernardo Silva per Aguero
75' - entra Rog per Allan
81' - uscita bassa di Reina che ferma De Bruyne
83' - entra Ounas per Jorginho
87' - sinistro di Bernardo Silva, ci arriva Reina
89' - entra Gabriel Jesus per Sanè
90' + 1' - ammonito Otamendi
90' + 1' - quarto gol del Manchester con Sterling in contropiede: 4-2
90' + 3' - ammonito Mertens



90' + 4' - finisce il macth. Vince il City al San Paolo



Mertens e Maggio salutano i tifosi al termine del match

SSCNAPOLI

3^ GIORNATA

CHAMPIONS LEAGUE


17 OTTOBRE 2017


A TESTA ALTA


2 MANCHESTER CITY-NAPOLI 1

Gol di Diawara su rigore all'Eithad Stadium



FOTO CORRIERE DELLO SPORT


Manchester City: Ederson 8, Walker 7, Stone 7, Otamendi7 , Delph 7, Fernandinho 7, Sterling 8 (69' Bernardo Silva S.V.), De Bruyne 8, David Silva 7 (76' Gundogan S.V.), Sanè 7, Gabriel Jesus 7,5 (86' Danilo S.V.). All. Josep Guardiola 7


Napoli: Reina 7,5, Hysaj 6,5 (69' Maggio 5), Albiol 4,5, Koulibaly 4,5, Ghoulam 8, Zielinski 4, Diawara 6,5, Hamsik 4 (78' Ounas S.V.), Callejon 7, Insigne 7 (57' Allan 7), Mertens 4. A disp.Sepe, Maksimovic, Rog, Jorginho. All.Maurizio Sarri 5

AArbitro: Lahoz (Spagna) 7

Marcatori: 9' Sterling, 13' Gabriel Jesus, 73' A. Diawara
Note: ammoniti De Bruyne, Fernandinho, Maggio.



Manchester - Il Napoli perde contro il City, ma esce dall'Eithad Stadium non soltanto con l'antonomastica testa alta, ma soprattutto con una formidabile dose di autorevolezza per atteggiamento, gioco, agonismo, tecnica e mentalità. Il ManCity inizia con l'aurea di squadra invincibile e va in porta per ben due volte in meno di un quarto d'ora. Sarebbe svenuto chiunque di fronte a tale prova di forza. Ma non il Napoli che ha linfa e potenza per potersi rialzare anche sul trono dei Reali d'Inghilterra. Gli azzurri cominciano a carburare e mettere in moto le turbine. Prima che finisca il tempo arriva un rigore che Ederson para a Mertens. Anche qui il morale potrebbe farsi benedire. Invece nella ripresa il Napoli diventa la solita Falange impetuosa, coraggiosa e sfrontata. Il City perde campo e certezze, si lotta palla su palla e ad una ventina di minuti dalla fine il gigante di Ghoulam allunga la sua ombra nell'area dei Citizen. Possono solo metterlo giù perchè Faouzi se ne sta andando in porta. Altro rigore. Va a tirarlo Diawara che precisissimo infila l'angolo. Il finale procura brividi ai tifosi inglesi ed applausi al Napoli. Ci rivediamo al San Paolo. Testa alta e schiena dritta, l'avventura continua...



- PRIMO TEMPO -
9' - gol del Manchester City con un sinistro di Sterling in area: 1-0
13' - ancora il Manchester che colpisce con il gol di Gabriel Jesus su assist di De Bruyne: 2-0
23' - buona copertura di Hysaj che anticipa David Silva in area
24' - sinistro di De Bruyne che colpisce l'incrocio dei pali
28' - Koulibaly salva sulla linea su girata di Gabriel Jesus



34' - taglio di Insigne per Callejon, esce bene Ederson
37' - rigore per il Napoli per fallo di Walker in area su Albiol
37' - ammonito Walker
38' - il rigore lo tira Mertens ed Ederson lo para, si resta 2-0
44' - ammonito De Bruyne
45' - Reina chiude bene in area sul destro di Gabriel Jesus



- SECONDO TEMPO -
57' - entra Allan per Insigne
65' - grande occasione per il Napoli con Hamsik lanciato da Mertens che tira immediatamente sull'altezza del dischetto, ma Stone in spaccata salva a porta vuota Stone salva
69' - entra Bernardo Silva per Sterling
69 ' - entra Maggio per Hysaj



72' - rigore per il Napoli per fallo di Fernandinho su Ghoulam che salta tre avversari prima di essere steso
72 ' - ammonito Fernandinho



73' - gooool Diawara! Lo tira Amadou il rigore ed infila l'angolo: 2-1



76' - entra Gundogan per David Silva
78' - entra Ounas per Hamsik
78' - ammonito Maggio
79' - punizione stretta sul primo palo di De Bruyne, attento Reina che respinge bene
80' - penetrazione di Mertens, destro debole e a lato
83' - ancora Reina chiude su Sanè in uscita
86' - entra Danilo per Gabriel Jesus
89' - diagonale di Gundogan, respinge Reina



90' + 5' - finisce 2-1 per il City, ma è un Napoli di grandissimo spessore

SSCNAPOLI

2^ GIORNATA

CHAMPIONS LEAGUE


26 SETTEMBRE 2017


RISCATTO AZZURRO


3 NAPOLI-FEYENOORD 1

Successo azzurro con gol di Insigne, Mertens e Callejon



FOTO CORRIERE DELLO SPORT


Napoli: Reina 9, Hysaj 7, Maksimovic 7, Koulibaly 7, Ghoulam 7, Allan 9, Jorginho 8 (80' Diawara S.V.), Hamsik 7 (71' Zielinski S.V.), Callejon 8 (73' Rog S.V.), Insigne 8, Mertens 8. A disp.Sepe, Maggio, Chiriches, Rog, Ounas. All. Maurizio Sarri 7


Feyenoord: Jones 5, Diks 5, St. Juste 5, Tapia 5(78' Van Beek S.V.), Haps 5, Vilhena 5, El Ahmadi 5, Amrabat 6, Boetius 6, Toornstra 5 (69' Basacikoglu S.V.), Berghuis 5 (86' Larsson S.V.). All. Giovanni van Bronckhorst 5

Arbitro: Collum (Scozia) 5

Marcatori: 7' L. Insigne, 49' D. Mertens, 70' J. Callejon, 90'+3' Amrabat
Note: al 67' Reina ha parato un rigore a Toornstra. Ammoniti Koulibaly, El Ahamadi, Berghuis, Diawara



Napoli - Il Napoli vince al debutto europeo al San Paolo la sua prima partita di questa Champions League dominando il Feyenoord e concedendo spettacolo. Segna il tridente napoletano-fiammingo-ispanico che chiude la storia dopo poco più di un'ora. Insigne apre la serata con una progressione da campione. Mertens ad inizio ripresa strappa la palla gol da rapace dell'area. Callejon dalla sua mattonella destra traccia la scia luminosa sulla bisettrice opposta. In mezzo c'è anche un rigore parato da Reina che vale come la quarta ciliegina. I primi tre punti sotto le stelle d'Europa con la dedica speciale del cuore ad Arek Milik. Si ricomincia domenica in campionato contro il Cagliari. Il San Paolo apre all'ora di pranzo per gustare una nuova emozione dal sapore azzurro...



- PRIMO TEMPO -



7' - goooooool Insigne!



7' - Insigne ruba palla a centrocampo e punta dritto in porta: destro precisissimo all'angolo, 1-0!



10' - inserimento di Hamsik in area, disturbato al momento del tiro, intervento dubbio
12' - sinistro di Boetius in area, blocca Reina
30' - taglio di Insigne per Callejon, esce e salva Jones
37' - ammonito Koulibaly
42' - ancora Jones in uscita spericolata salva prima su Callejon e poi sulla respinta di Jorginho!
44' - diagonale di Hamsik in area, fuori



- SECONDO TEMPO -
47' - ammonito El Ahmadi



49' - gooooooool Mertens!



49' - Dries intercetta un retropassaggio ed infila l'angolo con freddezza: 2-0!



54' - sinistro di Berghuis, blocca Reina
54' - ammonito Berghuis
55' - destro di El Ahmadi, ancora Reina è pronto alla presa
67' - rigore per il Feyenoord per fallo di Ghoulam su Berghuis, per la verità molto dubbio



67' - tira Toornstra e para Reina! Grande intervento di Pepe che toglie la palla dall'angolo!
69' - entra Basacikoglu per Toornstra



70' - gooooooooooool Callejon!
70' - gran palla di Mertens per Calleti che in area è precisissimo in diagonale: 3-0!



71' - entra Zielinski per Hamsik
73' - entra Rog per Callejon
76' - girata di Berghuis in area e ancora gran parata di Reina
78' - entra Van Beek per Tapia
80' - entra Diawara per Jorginho
85' - ammonito Van Beek
86' - entra Larsson per Berghuis
90' - ammonito Diawara
90' + 3' - gol del Feyenoord com Amrabat che si inserisce in area: 3-1



90' + 3' - finisce 3-1. Il Napoli vince la sua prima partita in questa Champions dominando il Feyenoord

SSCNAPOLI

1^ GIORNATA

CHAMPIONS LEAGUE


13 SETTEMBRE 2017


SCONFITTA EVITABILE

MA NIENTE DRAMMI


2 SHAKHTAR DONETSK-NAPOLI 1

Azzurri sconfitti in Ucraina nella prima giornata della Champions League. Gol di Milik su rigore



FOTO CORRIERE DELLO SPORT


Shakhtar Donetsk 8: Pyatov 6,5, Srna 7, Ordets 7 (92' Khocholava S.V.), Rakitskiy 6,5, Ismaily 6,5, Fred 6, Stepanenko 6,5, Marlos 6 (77' Kovalenko S.V.), Taison 7, Bernard 6,5, Ferreyra 7 (89' Dentinho S.V.). All. Paulo Fonseca 7


Napoli: Reina 5, Hysaj 5,5, Albiol 5,5, Koulibaly 6,5, Ghoulam 6,5, Zielinski 5 (67' Allan 7), Diawara 5,5, Hamsik 4,5 (60' Mertens 7), Callejon 5,5, Insigne 6,5, Milik 6,5. A disp.Sepe, Maksimovic, Maggio, Jorginho, Rog. All.Maurizio Sarri 5

Arbitro: Zwayer (Germania) 7

Marcatori: 15' Taison, 58' Ferreyra, 71' A. Milik
Note: ammoniti Insigne, Fred, Mertens, Stepanenko, Koulibaly



Kharkiv - Vince lo Shakhtar Donetsk questo debutto di Champions League al Metalist Stadium. Il Napoli prova la generosa rimonta e non la coglie per poco. Finisce 2-1 in Ucraina ed è battaglia calcistica che evoca tempi quasi remoti. Match vibrante giocato palla su palla. Dopo un quarto d'ora si mette bene per lo Shakhtar e male per il Napoli. Taison di sinistro infila l'angolo. Per gli azzurri la salita si fa ancora più ripida poco prima dell'ora quando Ferreyra di testa infila il 2-0. Ma la sfida non è finita perchè il Napoli oltre alla tecnica ci mette il cuore e l'orgoglio. Si gioca in una sola metà campo con il Metalist che urla di timore. Al 70' Mertens ne semina due in area e viene falciato: rigore. Lo tira Milik con personalità e segna: 2-1. Poi gli ultimi 20 minuti di furore assoluto. Gli ucraini colpiscono il palo con Ferreyra e sull'azione seguente Callejon ha la palla sulla sua mattonella di destra: tiro al volo preciso, Pyatov fa la parata della serata e chiude la porta alla rimonta. E' solo la prima ed il Napoli c'è. Adesso si riprende domenica con il derby contro il Benevento. Per la Champions l'appuntamento è per martedì 26 settembre al San Paolo: Napoli-Feyenoord. L'avventura sotto le stelle d'Europa è appena cominciata...



- PRIMO TEMPO -
1' - comincia il match
4' - destro di Taison dai 20 metri, fuori
5' - progressione e diagonale di destro di Milik in area: esterno della rete
15' - gol dello Shakhtar Donetsk con Taison che di sinistro infila l'angolo all'imbocco dell'area: 1-0



20' - ancora Taison lanciato a rete, gran parata di Reina che chiude lo specchio in uscita
27' - Pyatov in uscita ferma Milik
29' - angolo di Callejon e stacco di Albiol: alto
34' - punizione di Insigne, blocca Pyatov
44' - gran tiro a giro di Insigne e volo di Pyatov che toglie la palla dal secondo palo con la mano di richiamo



- SECONDO TEMPO -
49' - cross di Callejon e tuffo di testa di Hamsik: alto
58' - secondo gol dello Shakhtar con Ferreyra di testa: 2-0
60' - entra Mertens per Hamsik
62' - tiro di Mertens, il portiere è attento
67' - entra Allan per Zielinski
68' - ammonito Insigne
68' - ammonito Fred
69' - ammonito Mertens



70' - rigore per il Napoli: fallo di Stepanenko su Mertens
70' - ammonito Stepanenko



71' - gooooool Milik! Arek tira e segna il rigore: 2-1



77' - entra Kovalenko per Marlos
82' - ammonito Koulibaly
83' - palo dello Shakhtar con un colpo di testa di Ferreyra



84' - stop in area e girata di Milik: alta
87' - destro al volo in area di Callejon, gran parata di Pyatov!
89' - entra Dentinho per Ferreyra
90' + 2' - entra Khocholava per Ordets
90' + 6' - finisce con il successo dello Shakhtar Donetsk per 2-1 al Metalist Stadium

SSCNAPOLI

CHAMPIONS LEAGUE

PRELIMINARE RITORNO

22 AGOSTO 2017


IL NAPOLI VOLA IN CHAMPIONS
0 NIZZA-NAPOLI 2

Azzurri che conquistano la qualificazione in Champions League. Gol di Callejon e Insigne



FOTO CORRIERE DELLO SPORT


Nizza: Cardinale 8, Souquet 5,5, Le Marchand 5,5, Dante 6, Jallet 5,5, Tameze 5 (66' Lees-Melou 5), Seri 6, Walter 5 (79' Marcel S.V.), Sneijder 4,5, Saint-Maximin 6, Balotelli 5,5 (77' Ganago S.V.). All. Lucien Favre 6


Napoli: Reina 7,5, Hysaj 6,5, Albiol 7, Koulibaly 7, Ghoulam 7, Allan 7 (71' Rog S.V.), Jorginho 8 (85' Diawara S.V.), Hamsik 8 (63' Zielinski 7), Callejon 8, Insigne 8, Mertens 7. A disp.Sepe, Maggio, Chiriches, Milik. All.Maurizio Sarri 8

Arbitro: Skomina (Slovenia) 8

Marcatori: 48' J. Callejon, 89' L. Insigne
Note: ammonito Koulibaly



Nizza - E ce ne andiamo in Champions League. Il Napoli batte il Nizza al ritorno come all'andata e si prende tutto l'azzurro della Costa transalpina. Due a zero periodico, al San Paolo prima e poi all'Allianz Riviera dopo. Un dominio netto sancito e ribadito questa sera con un match che non ha lasciato respiro ai francesi. Primo tempo di predominio del campo, ripresa di affondo con l'apertura di Callejon e la chiusura di Insigne. Josè segna dalla sua mattonella su secondo palo servito al bacio da Hamsik. Lorenzo chiude con un destro di precisione e griffa nella notte di Nizza la sua 50esima rete azzurra. Adesso la sorte dei gironi giovedì a Nyon. Il Napoli entra di diritto nell'aula del più nobile Parlamento Europeo. Lo spettacolo della Champions è appena iniziato...



- PRIMO TEMPO-
1' - comincia il match
4' - sinistro di Callejon, palla alta di poco
11' - destro di Insigne, fuori
14' - azione in velocità di Mertens che salta Dante e chiude a rete: gran parata di Cardinale!
21' - ancora spunto di Mertens che sfiora il palo
26' - dribbling a rientrare e destro di Insigne: un difensore devia sulla traversa di testa
30' - Napoli che comanda il gioco e amministra il campo
45' + 1' - incursione di Callejon in area e sinistro in diagonale: fuori di poco



- SECONDO TEMPO-
48' - gooooool Callejon!



48' - splendida azione in velocità con Insigne che lancia Hamsik a sinistra, cross teso di Marek e Callejon sul secondo palo infilala rete: 1-0!



49' - tiro di Mertens: palo! Napoli che domina
58 ' - tiro al volo di Jallet, palla fuori misura
60' - ci prova Sneijder, Albiol respinge col corpo
63 ' - entra Zielinski per Hamsik
64' - Insigne in area tenta il colpo morbido: ci arriva il portiere
66' - entra Lees-Melou per Tameze
71' - entra Rog per Allan
77' - entra Ganago per Balotelli
79' - entra Marcel per Walter
83' - bella uscita di Reina che ferma Ganago lanciato a rete
83' - ammonito Koulibaly
85' - entra Diawara per Jorginho
86' - punizione di Sneijder, blocca Reina



89' - goooool Insigne!



89' - cross di Ghoulam e destro preciso di Lorenzo in area: 2-0!
89' - è il 50esimo gol di Insigne con la maglia azzurra
90' - traversa del Nizza con Lees-Melou, ma la partita non ha più storia



90' + 2' - finisce col trionfo azzurro. Il Napoli accede alla fase a gironi della Champions League

SSCNAPOLI

CHAMPIONS LEAGUE

PRELIMINARE ANDATA

16 AGOSTO 2017


NAPOLI, POTEVI FARE DI PIU'
2 NAPOLI-NIZZA 0

Gol di Mertens e Jorginho nell'andata del play off di Champions League



FOTO CORRIERE DELLO SPORT


Napoli: Reina S.V., Hysaj 6, Albiol 8, Koulibaly 7, Ghoulam 6,5, Allan 6,5 (85' Rog S.V.), Jorginho 7, Hamsik 5,5 (59' Zielinski 6), Callejon 6,5, Insigne 6,5, Mertens 7 (75' Milik S.V.). A disp.Sepe, Maggio, Chiriches, Diawara. All. Maurizio Sarri 6,5


Nizza: Cardinale 7,5, Souquet 6, Le Marchand 6, Dante 6,5, Sarr 5 (59' Boscagli 5), Koziello 4, Seri 6, Jallet 5,5 (93' Burber S.V.), Less-Melou 5,5, Saint-Maximin 5,5 (82' Walter S.V.), Plea 4. All. Lucien Favre 6

Arbitro: Marciniak (Polonia) 7

Marcatori: 13' D. Mertens, 70' J. Jorginho

Note: spettatori 49.324 per un incasso di 1.280.216 euro. Espulsi all'80' Plea e Koziello. Ammonito Insigne.



Napoli - Il Napoli batte il Nizza per 2-0 ma soprattutto domina la sfida di andata del play off Champions. La vittoria è superiore anche al risultato. Gli azzurri avrebbero potuto segnare più reti a testimonianza di una partita giocata con padronanza assoluta del campo. Un fenomenale Mertens apre la serata caldissima del San Paolo che festeggia il Ferragosto il giorno dopo. Insigne lancia col contagiri Dries che nello spazio salta il portiere e da posizione molto esterna chiude con un sinistro di incrocio da campione assoluto. Poi ancora Mertens e Insigne sfiorano il secondo gol prima che il tempo finisca. Gol che arriva al 70' sempre per una accelerazione di Mertens che viene falciato in area. Rigore netto. Palla e responsabilità se le prende Jorginho che segna con precisione e personalità. Il terzo gol potrebbe arrivare a più riprese ma va bene così. Il ritorno in Francia martedì 22. Tutto ancora da giocare in un'altra sfida emozionante e speciale per dimostrare che di azzurro a Nizza non c'è solo la Costa...



- PRIMO TEMPO -
2' - primo tiro del Napoli con Hamsik, alto
8' - taglio di Hamsik per l'inserimento di Callejon: colpo di testa che sfiora la traversa



13' - gooooooool Mertens!



13' - lancio splendido di Insigne per Dries che salta Cardinale in uscita e infila di sinistro: 1-0!



16' - rovesciata di Mertens scatenato: palla che sfila vicino al palo
21' - Mertens semina ancora due difensori e tira in area, Cardinale salva
34' - Dante in spaccata ferma Mertens lanciato a rete
35 ' - inserimento in area di Koziello, diagonale che finisce fuori
40' - progressione e destro di Saint-Maximin, fuori di poco
42' - gran destro di Insigne e vola Cardinale a deviare
42' - colpo di testa di Albiol sul seguente angolo, Jallet colpisce con il braccio, per l'arbitro è involontario



- SECONDO TEMPO -
48' - azione personale di Insigne che salta 3 difensori, il tiro è deviato
50' - incursione in area di Mertens che tira subito in diagonale, Cardinale devia e per pochissimo Insigne non riesce nel tap in
53' - Insigne converge in area da sinistra e tira: blocca Cardinale
59' - entra Zielinski per Hamsik
59' - entra Boscagli per Sarr
61' - cross di Callejon per Mertens che non trova la porta
63' - ammonito Insigne
65' - ammonito Plea
65' - Sequet per anticipare Callejon colpisce di testa all'indietro e Cardinale in volo evita l'autogol
69' - fallo in area su Mertens: rigore netto



70' - gooooool Jorginho!



70' - il rigore lo tira Jorginho che è precisissimo: 2-0!



75' - entra Milk per Mertens
76' - Allan ruba palla in area e crossa per Insigne, girata di destro, para Cardinale



80' - espulso Koziello per gioco violento su Zielinski
80' - espulso Plea per doppia ammonizione
82' - entra Walter per Saint-Maximin
85 ' - entra Rog per Allan
87' - cross al volo di Callejon per Milik che non ci arriva d'un soffio
90' + 3' - entra Burner per Jallet



90' + 5' - finisce con il successo azzurro per 2-0 nell'andata del play off Champions

SSCNAPOLI

Logo Sololaseriea.it
Contattaci
Privacy e cookie
SOLOLOASERIEA.IT © 2007-2018 P. IVA 02570110649 TUTTI I DIRITTI SONO RISERVATI
Torna ai contenuti