Tabellini 2018/2019 Andata - SOLO LA SERIE A

Home Page
Vai ai contenuti

Tabellini 2018/2019 Andata

Stagione 2018/2019


I TABELLINI GIRONE DI ANDATA

ACQUISTATE SU:

INFORMATICA NUSCANA.IT
VENDITA E ASSISTENZA IN TUTTA EUROPA

INFORMATICA NUSCANA offre il servizio di assistenza e consulenza informatica per Privati, Aziende, Enti Pubblici; qualsiasi problema abbia il vostro pc noi troveremo "sempre" la soluzione per risolverlo. Effettuiamo riparazioni hardware e ottimizzazioni software per qualsiasi tipo di bisogno. I nostri servizi di assistenza spaziano in una vasta gamma di tipologie, come la riparazione del pc, all' aggiornamento dell'harware (processore, memoria, scheda madre ecc), installazione di nuove applicazioni, l'ottimizzazione del sistema, Recupero Dati (anche in casi estremi di malfunzionamento), P.E.C., Firma Digitale con CNS  e SPID, collegamenti ad internet, installazioni di reti domestiche o per uffici, installazioni sistemi operativi, ripulitura da virus e malware senza farvi perdere neppure un file e tutto quello che riguarda il mondo dei personal computer, Videosorveglianza con telecamere a circuito chiuso e wifi con consultazione anche tramite internet e/o sul vostro smartphone. A vostra disposizione oltre al servizio a domicilio, offriamo anche la Teleassistenza Remota per problemi di Virus e Windows. Realizziamo anche siti statici e dinamici per tutte le tasche per Privati ed Aziende con ottimizzazione per i motori di ricerca. Inoltre siamo Partner SkyDsl e per i clienti che non hanno copertura ADSL, vi facciamo "piombare" dal cielo il segnale (servizio offerto in tutta Italia). Questi sono solo alcuni dei servizi che offriamo.


CLICCA QUI PER I TABELLINI
DEL GIRONE DI RITORNO


12^ GIORNATA

10 NOVEMBRE 2018


"DILUVIO" AZZURRO A MARASSI

1 Genoa-Napoli 2

Straordinaria rimonta azzurra a Marassi




FOTO: CORRIERE DELLO SPORT


Genoa: Radu 7,5, Biraschi 5, Romero 6, Criscito 6,5, Romulo 6,5 (89' Pandev S.V.), Bessa 6, Veloso 5,5 (58' Omeonga 5,5), Hiljemark 5,5 (78' Mazzitelli S.V.), Lazovic 5,5, Kuoamè 7,5, Piatek 6. All. Ivan Juric 6,5

Napoli: Ospina 6, Hysaj 5 (81' Malcuit S.V.), Albiol 7,5, Koulibaly 7,5, Mario Rui 8, Callejon 6,5, Allan 6, Hamsik 6, Zielinski 5 (46' Fabian Ruiz 8), Insigne 6, Milik 5 (46' Mertens 7). A disp. Karnezis, Luperto, Ghoulam, Maksimovic, Diawara, Rog, Ounas. All.Carlo Ancelotti 7

Arbitro: Abisso di Palermo 7

Marcatori: 20' Kuoamè, 62' F. Ruiz, 86' Biraschi (aut.)
Note: ammoniti Insigne, Bessa, Malcuit, Mazzitelli.



Genova - Più imperiosi delle grandi ali del Grifo, più caparbi del diluvio, più forti delle avversità, più arditi di Giove Pluvio. Il Napoli batte il Genoa nella sfida di Marassi con una rimonta all'ultimo respiro. "Singing in the rain", canta il popolo azzurro sotto la pioggia che ha scandito un match dall'altissimo contenuto emotivo. Genova per noi è una partita ribaltata in un secondo tempo da battaglia. Si resta in bilico ai limiti della praticabilità per quasi un'ora. Dopo 10 minuti di sospensione comincia l'Acquapark azzurro. Pareggia Fabian Ruiz dopo un tocco di Mertens delicato come una carezza nel riflesso arcobaleno di una pozzanghera. Poi è tutto muscoli e scivolate su un terreno intriso di acqua e sudore. Fino a quando arriva la mischia risolutrice con Biraghi che cerca di anticipare l'arrembaggio azzurro, finendo per infilare il suo portiere. Onore all'orgoglio rossoblu e in alto gli scudi per il cuore dei Guerrieri azzurri. Genova per noi è una serata di gioia e di emozione. Di orgoglio e fratellanza. Cantando sotto la pioggia...



- PRIMO TEMPO -
5' - cross di Allan, colpo di testa di Zielinski: esterno della rete
9' - girata di Piatek, fuori
12' - diagonale di Insigne: palo! Occasione per il Napoli
19' - Mario Rui serve Zielinski che gira di sinistro, salva Biraschi davanti al portiere
20' - gol del Genoa: cross di Romulo e colpo di testa preciso di Kuoamè, 1-0
36' - deviazione di Milik a centro area e gran parata di Radu
45' - ammonito Insigne



- SECONDO TEMPO -
46' - entra Mertens per Milik
46' - entra Fabian Ruiz per Zielinski
46' - comincia la ripresa
55' - destro a giro di Mertens, fuori di poco
58' - entra Omeonga per Veloso
58' - partita sospesa per la pioggia
58' - dopo una decina di minuti di sospensione si riprende a giocare



62' - gooooool Fabian Ruiz!



62' - sponda di Mertens per Fabian che in area infila l'angolo: 1-1
68' - punizione di Insigne, respinge Radu a terra
78' - ammonito Bessa
78' - entra Mazzitelli per Hiljemark
81' - entra Malcuit per Hysaj



86' - goooool del Napoli. Autorete di Biraschi su cross su punizione di Insigne: 2-1!



89' - entra Pandev per Romulo
90' + 2' - ammonito Malcuit
90' + 3' - ammonito Mazzitelli



90' + 4' - finisce con il successo azzurro a Marassi. Gran rimonta azzurra a Genova



Gli azzurri a fine gara sotto la curva di Marassi



SSCNAPOLI


11^ GIORNATA

2 NOVEMBRE 2018


UN NAPOLI GALATTICO

5 Napoli-Empoli 1

Tripletta di Mertens, gol di Insigne e Milik




FOTO: CORRIERE DELLO SPORT


Napoli: Karnezis 6,5, Malcuit 7, Maksimovic 6,5, Koulibaly 7, Hysaj 6, Rog 5,5 (62' Allan 6,5), Diawara 5,5, Fabian Ruiz 6,5 (62' Callejon 6,5), Zielinski 6,5 (83' Milik 7), Mertens 9, Insigne 9. A disp.Ospina, D'Andrea, Mario Rui, Albiol, Ghoulam, Hamsik, Ounas. All. Carlo Ancelotti 8

Empoli: Provedel 6,5, Di Lorenzo 5, Silvestre 5, Maietta 5,5, Antonelli 6, Acquah 5 (67' Zajc 6), Bennacer 6, Traorè 6, Krunic 6 (67' Pasqual S.V.), Ucan 5,5, Caputo 7. All. Aurelio Andreazzoli 7

Arbitro: Pairetto di Torino 6,5

Marcatori: 9' L. Insigne, 38' D. Mertens, 58' Caputo, 64' D. Mertens, 90'+3' D. Mertens, 90' A. Milik
Note: ammoniti Bennacer, Di Lorenzo.



Napoli - Il gioiello napoletano, l'artista fiammingo e il corazziere polacco. Il Napoli smeriglia il tridente ed impreziosisce questo venerdì di novembre con la sua collezione di diamanti splendenti. Lorenzo trasforma l'erba in un tappeto verde ed infila con un colpo alla "Eddie Felson" dichiarando buca ad angolo. "Tris" Mertens fa filotto: destro a giro prodigioso, pallonetto a "foglia morta" che diventa un aquilone e penetrazione rapace da campione. Tripletta d'autore. Poi i 5 minuti di Arek che entra e mette la sua firma in un battito di ciglia. Il Napoli batte l'Empoli a mano aperta e scatena la festa nell'urlo di Fuorigrotta. A 4 giorni dalla serata di Gala sul red carpet della Champions. Martedì 6 novembre: i Guerrieri Azzurri sfidano l'Ammiraglia di Parigi. Il San Paolo accende la passione e illumina le stelle più brillanti d'Europa. Con un sogno nel cuore ed in testa un'idea meravigliosa...



- PRIMO TEMPO -
2' - destro di Insigne, fuori di poco
3' - destro al volo di Mertens, blocca Provedel



9' - gooooool Insigne!



9' - prepotente progressione di Koulibaly che va col pallone da un'area all'altra, palla per Insigne che entra in area e infila sul palo lungo con un destro in controtempo di precisione: 1-0!



12' - bell'inserimento di Malcuit in area dalla destra: palla sull'esterno della rete



26' - diagonale di Insigne, blocca a terra Provedel
36' - destro di Zielinski, il portiere respinge coi pugni



38' - goooooool Mertens!



38' - progressione e tiro a giro di Dries che infila l'angolo: 2-0!
41' - ammonito Bennacer



- SECONDO TEMPO -
50' - sinistro di Fabian, alto
53' - sinistro di Hysaj, respinge in uscita Provedel
56' - sinistro al volo di Fabian, blocca Provedel
58' - gol dell'Empoli con una progressione di Caputo in area: 2-1
62' - entra Callejon per Fabian Ruiz
62' - entra Allan per Rog



64' - goooooool Mertens!



64' - fantastico destro a palombella di Dries che si infila sotto l'incrocio: 3-1!
67' - entra Zajc per Acquah
67' - entra Pasqual per Krunic
78' - diagonale di Callejon, esterno della rete
81' - colpo di testa di Di Lorenzo, devia bene Karnezis
83' - entra Milik per Zielinski
86' - ammonito Di Lorenzo



90' - gooool Milik!




90' - taglio di Mertens per Arek che di esterno sinistro infila l'angolo: 4-1! Spettacolo al San Paolo



90' + 3' - gooooooool Mertens!



90' + 3' - lancio di Insigne per Dries che salta il portiere e firma la sua tripletta: 5-1!
90' + 4' - finisce con il successo azzurro in una serata di spettacolo assoluto al San Paolo

SSCNAPOLI


10^ GIORNATA

28 OTTOBRE  2018


SOTTO IL SEGNO DI DRIES MERTENS

1 Napoli-Roma 1

Pareggio di Mertens al 90esimo




FOTO: CORRIERE DELLO SPORT


Napoli: Ospina 6,5, Hysaj 5,5 (70' Malcuit 6,5), Albiol 6,5, Koulibaly 6,5, Mario Rui 6,5, Callejon 6,5, Allan 6,5, Hamsik 5,5 (75' Zielinski 6,5), Fabian Ruiz 6,5, Insigne 5,5, Milik 5 (56' Mertens 8). A disp.Karnezis, Ghoulam, Maksimovic, Diawara. All. Carlo Ancelotti 6

Roma: Olsen 7,5, Santon 6,5, Juan Jesus 6,5, Manolas 7 (75' Fazio S.V.), Kolarov 6,5, De Rossi 6,5 (43' Cristante 6), Nzonzi 7, Under 6,5 (65' Florenzi S.V.), Pellegrini 6,5, El Shaarawy7 , Dzeko 5,5. All. Di Francesco 6,5

Arbitro: Massa di Imperia 5,5

Marcatori: 15' El Shaarawy, 90' D. Mertens
Note: ammoniti Dzeko, Nzonzi, Olsen, Pellegrini, Manolas.



Napoli - Un gol di Mertens al 90esimo alza al cielo l'urlo di liberazione del San Paolo, ma soprattutto restituisce un barlume di logica al calcio e un senso compiuto a questo Napoli-Roma dominato letteralmente dagli azzurri. I giallorossi segnano al quarto d'ora, dopo che il Napoli aveva avuto una occasione enorme con Insigne, salvata a corpo morto da Manolas. Poi è tutto un rutilare di azioni, un continuo martellamento azzurro con la Roma chiusa nell'area come in una trincea di frontiera. Nel secondo tempo il San Paolo istituisce la corsia a senso unico, neppure alternato. A Fuorigrotta sembra che le streghe si siamo anticipate di qualche giorno per la notte di Halloween. Fino a quando il "diavulillo" belga ci mette la coda e scaraventa tutta l'ansia e la rabbia sotto la traversa. Il San Paolo diventa un boato, con la sensazione che se si giocasse qualche minuto in più ci sarebbe anche il sorpasso. La Roma saluta il fischio finale come l'annuncio di "Radio Londra" della fine del conflitto planetario. Anche questo è il calcio. Ma è anche questo è un gran Napoli, una squadra che sa emozionare ed esaltare con personalità, orgoglio, talento. E un cuore immenso...




- PRIMO TEMPO -
7' - grande azione personale di Fabian che in area tocca a Insigne: destro potente, salva Manolas in spaccata proprio davanti alla linea
14' - destro in drop di Dzeko, alto
15' - gol di El Shaarawy che in area gira di destro davanti a Ospina: 1-0 per la Roma
19' - sinistro potente di Milik, respinge Olsen
20' - sinistro di Hamsik, devia a terra Olsen
21' - colpo di testa di Milik, fuori
32' - sinistro di Hamsik, blocca Olsen
35' - Albiol di testa salva sulla linea un sinistro di Dzeko
42' - destro a giro di Insigne, fuori di poco
43' - entra Cristante per De Rossi



- SECONDO TEMPO -
46' - destro al volo di Callejon, salva Olsen
55' - ammonito Dzeko
56' - entra Mertens per Milik
58' - ammonito Nzonzi
59' - palo esterno di Callejon quasi dalla linea di fondo
65' - entra Florenzi per Under
66' - cross di Hamsik per Insigne: girata di sinistro alta
68' - ammonito Manolas
70' - entra Malcuit per Hysaj
75' - entra Fazio per Manolas
75' - entra Zielinski per Hamsik
80' - ammonito Olsen
80' - ammonito Pellegrini



90' - goooooool Mertens!



90' - zampata di Dries in mischia sul secondo palo: 1-1



90' + 4' - finisce 1-1. Il Napoli pareggia al 90esimo ma avrebbe meritato il successo.



Gli azzurri salutano i tifosi al termine del match.



SSCNAPOLI


9^ GIORNATA

20 OTTOBRE  2018


GRADIATORI AZZURRI

0 Udinese-Napoli 3

Gol di Fabian Ruiz, Mertens e Rog. Successo azzurro al Dacia Arena




FOTO: CORRIERE DELLO SPORT



Udinese: Scuffet 4,5, Stryfer 5, Ekong S.V. (35' Opoku 5), Nuytinck 6 (86' Wague S.V.), Samir 6, Behrami 5,5 (68' Barak 6), Pussetto 6,5, Mandragora 6, Fofana 6,5, De Paul 6,5, Lasagna 6. All. Julio Velázquez 6

Napoli: Karnezis 7,5, Malcuit 7,5, Albiol 5,5, Koulibaly 7, Hysaj 6,5, Callejon 7, Allan 7, Zielinski 6,5 (85' Rog 7), Verdi S.V. (3' Fabian Ruiz 8), Mertens 7, Milik 5,5 (74' Hamsik 7,5). A disp.Ospina, D'Andrea,  Maksimovic, Mario Rui, Diawara. All. Carlo Ancelotti 8

Arbitro: Mariani di Aprilia 5

Marcatori: 14' F. Ruiz, 81' D. Mertens rig., 85' M. Rog
Note: ammoniti Pussetto, Milik, Albiol, Allan, Striger, Mertens.



Udine - La settima meraviglia azzurra risplende nel cielo del Friuli e illumina d'immenso le mura del Dacia Arena. Il Napoli vince la sua sfida numero 7 in questo campionato e sfonda il muro dei venti punti, consolidando il secondo posto solitario. E' la prima notte di Fabian Ruiz che entra dopo 3 minuti dalla panchina e festeggia il suo battesimo del gol in Serie A con un destro che è da cartolina illustrata. La chiude Dries su rigore a 10 dalla fine quando la partita era già battaglia. Poi la chicca di Rog che ci mette 40 secondi per entrare e segnare il suo primo gol stagionale. Ce n'è per tutti i gusti, anche per quelli più sopraffini. Il bianco e nero del Friuli si colora d'azzurro, con i nostri tifosi che cantano la canzone dell'amore. Adesso si va sul red carpet della Champions, dalla croisette fino al cuore di Parigi. PSG-Napoli, la notte delle stelle d'Europa per una falange di Guerrieri che vuole proseguire una fantastica avventura...



- PRIMO TEMPO -
3' - entra Fabian per Verdi. L'attaccante azzurro ha accusato un risentimento muscolare
10' - destro di Callejon, blocca il portiere
12' - ancora Callejon ci prova di destro, palla alta di poco



14' - goooooooool Fabian Ruiz!



14' - Fabian ruba palla sulla sinistra, salta due avversari e con uno splendido destro a giro infila il palo lungo: 1-0!
14' - primo gol di Fabian Ruiz in Serie A
15' - ammonito Pussetto
22' - tiro di Fofana, alto
23' - inserimento in velocità di Lasagna che calcia forte di sinistro, bravissimo Karnezis che blocca in due tempi
32' - combinazione Allan-Zielinski e sinistro del polacco che esce di poco
32' - lancio di De Paul per Lasagna: sinistro di volo, blocca Karnezis
33' - destro a giro di Mertens che sfiora il palo
35' - entra Opoku per Ekong
36' - ammonito Milik
45' - ammonito Albiol



- SECONDO TEMPO -



56' - ammonito Allan
56' - bella uscita di Karnezis che blocca a terra su Lasagna
57' - ammonito Stryger
59' - ammonito Mertens
66' - cross di Zielinski e Samir sfiora l'autgol colpendo il palo esterno
68' - entra Barak per Behrami
74' - entra Hamsik per Milik
78' - rigore per il Napoli! Fallo di mano di Opoku in area su tiro di Callejon.



81' - goooooool Mertens! Dries tira il rigore e spiazza Scuffet: 2-0!



85' - entra Rog per Zielinski



85' - gooooool Rog!




85' - Appena entrato Rog va in progressione, scambia con Mertens ed infila di destro: 3-0. Super Napoli!



86' - entra Wague per Nuytinck
90' + 4' - finisce 3-0 per gli azzurri. Il Napoli vince al Dacia Arena cogliendo il settimo successo in campionato

SSCNAPOLI


8^ GIORNATA

7 OTTOBRE  2018


OUNAS ED INSIGNE

STENDONO IL SASSUOLO

2 Napoli-Sassuolo 0

Gol di Ounas e Insigne. Successo azzurro al San Paolo




FOTO: CORRIERE DELLO SPORT


Napoli: Ospina 7, Malcuit 6,5, Albiol 6,5, Koulibaly 6,5, Hysaj 6,5, Ounas 7 (51' Insigne 7), Rog 6,5, Diawara 6 (56' Allan 6,5), Zielinski 6, Verdi 6,5 (69' Callejon 6,5), Mertens 6,5. A disp.Karnezis, D'Andrea, Maksimovic, Fabian Ruiz, Hamsik, Milik. All.Carlo Ancelotti 7

Sassuolo: Consigli 6, Marlon 5,5, Magnani 5,5, Ferrari 5, Lirola 6, Magnanelli 5,5, Locatelli 5 (46' Bourabia 5), Rogerio 5, Djuricic 5, Boga 5 (46' Berardi 5,5), Boateng 5,5(69' Babacar 5,5). All. Roberto De Zerbi 5,5

Arbitro: Di Bello di Brindisi 6

Marcatori: 3' A. Ounas, 72' L. Insigne
Note: espulso Rogerio all'87' per gioco scorretto. Ammoniti Locatelli, Diawara, Koulibaly, Consigli.



Napoli - L'uomo della domenica e il Baronetto di Frattamaggiore. Il battesimo del gol in Serie A di Adam Ounas e il secondo acuto in 5 giorni di "Sir Lawrence" il quinto Beatles. Il Napoli batte il Sassuolo e apre la caccia a Ottobre azzurro. Completata la settimana perfetta, dopo la notte delle stelle di Champions arriva anche la sesta vittoria in campionato. Ounas premia subito la scelta di Ancelotti che lo mette dentro dall'inizio per la prima volta: stop volante, sombrero e girata in drop di sinistro. Più che un gol algerino sembra un numero sudamericano. Poi la chiude nel secondo tempo Lorenzo che smeriglia un'altra pietra preziosa dopo la spaccata da campione contro i Reds nel suo mercoledì da leone. Il tiro è di quelli con la griffe d'autore: destro a rientrare che bacia l'incrocio. E' il sesto gol di Insigne in 8 giornate, una splendida sequenza da bomber di razza. Il Napoli va alla sosta blindando il secondo posto. Si riprenderà il 20 ottobre al Friuli contro l'Udinese. Per un autunno che colora ancora l'orizzonte di azzurro...



- PRIMO TEMPO -



3' - goooooool Ounas!



3' - Ounas ruba palla in area, scavalca un difensore in pallonetto e scarica il sinistro di controbalzo sotto la travera: un golazo! 1-0!



3' - prima rete in Serie A per l'attaccante azzurro



13' - diagonale di Mertens in area, fuori
14' - ancora Mertens in area, Consigli devia in angolo
21' - destro al volo di Boateng, largo
25' - inserimento di Zielinski e ancora gran parata di Consigli che salva il bis azzurro
34' - destro di Djuricic e bella parata di Ospina
38' - ammonito Locatelli
42' - ammonito Diawara



- SECONDO TEMPO -
46' - entra Berardi per Boga
46' - entra Bourabia per Locatelli
48' - penetrazione di Ounas da sinistra e tiro che sfiora il palo
50' - sinistro di Berardi, blocca Ospina
51' - entra Insigne per Ounas
56' - entra Allan per Diawara
58' - girata di Insigne in area, devia Consigli
63' - Ospina coi piedi respinge un sinistro in area di Djuricic
67' - sinistro di Berardi, si distende e devia Ospina
69' - entra Babacar per Boateng
69' - entra Callejon per Verdi



72' - gooooool Insigne!



72' - penetrazione di Hysaj che serve Lorenzo: splendido tiro a giro che finisce sotto l'incrocio: 2-0!



Lorenzo abbraccia Hamsik in panchina



76' - sinistro di Berardi e ancora gran parata di Ospina
82' - ammonito Koulibaly
85' - deviazione di Babacar in area ed ancora Ospina respinge da vera saracinesca
87' - espulso Rogerio
90' - ammonito Consigli



90' + 3' - finisce con il successo azzurro per 2-0

SSCNAPOLI


7^ GIORNATA

28 SETTEMBRE  2018


SCONFITTA IMMERITATA

3 Juventus-Napoli 1

Successo bianconero a Torino. Gol azzurro di Mertens




FOTO: CORRIERE DELLO SPORT


Juventus: Szczesny 7, Cancelo 5,5, Bonucci 6,5, Chiellini 7, Alex Sandro 5,5, Emre Can 6 (62' Bentancur  6), Pjanic 5, Matuidi 5,5, Dybala 5 (64' Bernardeschi 5,5), Ronaldo 6, Mandzukic 8. All. Allegri 6,5

Napoli: Ospina 7, Hysaj 4,5, Albiol 6,5, Koulibaly 6,5, Rui 4,5, Callejon 6,5, Allan 7, Hamsik 6 (70' Fabian Ruiz S.V.), Zielinski 6 (61' Malcuit 6), Insigne 5,5, Mertens 6,5 (61' Milik 6). A disp.Karnezis, Luperto, Maksimovic, Diawara, Rog, Verdi, Ounas. All.Carlo Ancelotti 6,5

Arbitro: Banti di Livorno 4,5

Marcatori: 10' D. Mertens, 26' Mandzukic, 49' Mandzukic, 76' Bonucci
Note: espulso Mario Rui per doppia ammonizione. Ammoniti: Koulibaly, Insigne, Bonucci, Cancelo, Alex Sandro.



Torino - Vince la Juventus, ma è un Napoli autorevole e orgoglioso quello che vien via da Torino. Il risultato non scandisce affatto l'andamento della partita che il Napoli prima comanda e poi tiene viva per oltre un'ora. Segnano prima gli azzurri con una splendida combinazione chiusa da Mertens. Poi pareggia la Juventus con Mandzukic. Nella ripresa ancora il croato segna il sorpasso in avvio. Su entrambi i gol c'è il marchio di Ronaldo. Il Napoli si rimette gamba in spalla e la Juve trema. Poco prima dell'ora arriva l'espulsione di Mario Rui per doppia ammonizione. Decisione che appare severa. Però gli azzurri potrebbero pareggiare anche in 10 quando ad un quarto d'ora dalla fine Callejon ha la palla buona davanti a Szczesny: il portiere la caccia via e la Juve si salva. Nel finale il terzo gol di Bonucci per un punteggio che non codifica, nè racconta la prestazione azzurra. Il Napoli dimostra consapevolezza e forza. E questo è il patrimonio morale da cui ripartire. Si ricomincia mercoledì in Champions contro i Reds nel grande abbraccio del San Paolo sotto le stelle d'Europa.



- PRIMO TEMPO -
6' - palo di Zielinski! Sinistro del polacco forte e preciso, la fortuna non bacia gli azzurri
9' - destro di Ronaldo, respinge Ospina



10' - goooooool Mertens!



10' - Allan ruba palla a Bonucci e lancia Callejon, assist immediato in area per Dries che infila: 1-0!



14' - ancora destro di Ronaldo, Ospina blocca
24' - ammonito Mario Rui
26' - pareggio della Juventus con colpo di testa di Manduzukic: 1-1
29' - punizione di Ronaldo, bella parata di Ospina
30' - sinistro di Emre Can, alto
40' - ammonito Koulibaly
43' - destro di Mario Rui, alto di poco
44' - sinistro di Dybala, largo




- SECONDO TEMPO -
49' - gol della Juventus. Destro di Ronaldo che colpisce il palo, sulla respinta entra Mandzukic e segna la sua doppietta: 2-1
55' - ammonito Hysaj
56' - destro piazzato di Mertens e Szczesny salva in due tempi
58' - espulso Mario Rui per doppia ammonizione
60' - ammonito Insigne
60' - ammonito Bonucci



61' - entra Malcuit per Zielinski
61' - entra Milik per Mertens



62' - entra Bentancur per Emre Can
64' - entra Bernardeschi per Dybala
69' - ammonito Cancelo
70' - entra Fabian Ruiz per Hamsik
72' - gran palla di Milik per Callejon, sinistro in area e salva Szczesny in tuffo. Occasione per il pareggio
76' - terzo gol della Juventus con deviazione di Bonucci su azione d'angolo: 3-1
78' - Ospina chiude bene su Ronaldo in uscita
84' - entra Cuadrado per Mandzukic
85' - ammonito Alex Sandro
90' + 5' - finisce il match con il successo della Juventus per 3-1

SSCNAPOLI


6^ GIORNATA

26 SETTEMBRE  2018


SPETTACOLO AZZURRO

3 Napoli-Parma 0

Doppietta di Milik e gol di Insigne nel mercoledì del San Paolo




FOTO: CORRIERE DELLO SPORT


Napoli: Karnezis S.V., Malcuit 8, Maksimovic 7, Koulibaly 7, Rui 6,5, Ruiz 7, Allan 8, Diawara 7, Zielinski 6,5 (77' Verdi S.V.), Insigne 8 (68' Mertens S.V.), Milik 9 (86' Ounas S.V.). A disp.Ospina, Luperto, Hysaj, Albiol, Hamsik, Rog, Callejon. All. Carlo Ancelotti 8

Parma: Sepe 7,5, Iacoponi 5,5, Alves 6,5, Gagliolo 6, Gobbi 6,5, Deiola 5, Stulac 6, Barillà 6, Ciciretti 5,5 (61' Siligardi 6), Di Gaudio 6,5 (78' Sprocati S.V.), Inglese 6 (65' Ceravolo S.V.). All. Roberto D'Aversa 6

Arbitro: Doveri di Roma 6,5

Marcatori: 4' L. Insigne, 47' A. Milik, 85' A. Milik
Note: ammoniti Bruno Alves, Barillà.



Napoli - Arek al quadrato e il marchio di Lorenzo traducono anche il turno feriale in un giorno di festa al San Paolo. Il Napoli batte il Parma 3-0 con una prima ora di gioco di assoluto dominio e con una padronanza tecnica da brivido. E' la serata delle "prime". La prima doppietta di Milik in questa stagione, la prima volta che Insigne segna 5 gol nelle prime 6 sfide di campionato e la prima partita in azzurro di Malcuit. Il francese con la testa crespa color grano che ha dimostrato di essere di impasto buono. L'accoppiata vincente Milik-Insigne aveva già portato il successo proprio al debutto in Serie A quando Lorenzo e Arek andarono a segno nel 2-1 contro la Lazio all'Olimpico il 18 agosto. Il Napoli vince la quinta partita su 6 in campionato e consolida il secondo posto. A tre giorni dal "Sabato del Villaggio". In sul calar del sol. Nel suggestivo tramonto di Torino...



- PRIMO TEMPO -
4' - gooooool Insigne!



4' - Fabian lancia Milik in area, cross teso sul quale si avventa Lorenzo che infila: 1-0!



14' - destro di Diawara, alto
21' - grande occasione per Zielinski che alza da pochi metri sotto porta
32' - palo di Insigne con un gran destro piazzato!
33' - ammonito Stulac
35' - diagonale di Milik, respinge Sepe
42' - diagonale di Mario Rui in area, ci arriva in allungo Sepe



La dedica di Insigne a Chiriches dopo il gol

- SECONDO TEMPO -



46' - goooooool Milik!



46' - micidiale ripartenza azzurra con Insigne che lancia Arek: sinistro preciso e potente sotto la traversa, 2-0!



50' - ammonito Bruno Alves



51' - gran numero di Malcuit sulla destra, cross radente e girata alta di Zielinski
61' - entra Siligardi per Ciciretti
65' - entra Ceravolo per Inglese
67' - progressione e sinistro di Zielinski, alto
68' - entra Mertens per Insigne
77' - entra Verdi per Zielinski
78' - entra Sprocati per Di Gaudio



85' - goooool Milik!



Prima doppietta in questa stagione per Arek!



85' - cross di Verdi e inserimento di Milik sul secondo palo per il 3-0
86' - entra Ounas per Milik
89' - ammonito Barillà



90' + 3' - finisce con il successo azzurro netto per 3-0 al San Paolo

SSCNAPOLI


4^ GIORNATA

15 SETTEMBRE  2018


UNA VITTORIA SOFFERTA

1 Napoli-Fiorentina 0

Insigne match winner. Successo azzurro al San Paolo




FOTO: CORRIERE DELLO SPORT


Napoli: Karnezis 6,5, Hysaj 6,5, Maksimovic 7, Koulibaly 7, Mario Rui 7, Allan 7,5, Hamsik 7, Zielinski 7, Callejon 6 (70' Ounas S.V.), Insigne 8 (82' Rog S.V.), Mertens 6. A disp.Ospina, D'Andrea, Albiol, Malcuit, Luperto, Fabian, Diawara,Verdi. All.Carlo Ancelotti 7

Fiorentina: Dragowski 7,5, Milenkovic 6,5, Hugo 5,5, Pezzella 5,5, Biraghi 6, Gerson 6 (61' Dabo 5,5), Veretout 6,5 (65' Edmilson 5,5), Benassi 6, Chiesa 6,5, Eysseric 6,5, Simeone 5. All. Pioli 6,5

Arbitro: Fabbri di Ravenna 7

Marcatori: 79' L. Insigne
Note: ammoniti Zielinski, Benassi, Dabo, Eysseric.



Napoli - Una lama nel buio trafigge la Signora in viola e trasforma l'urlo di Fuorigrotta in un Inno alla Gioia. Quando le ombre si allungano ed il cielo si fa scuro una perla di Lorenzo illumina il San Paolo. Arek traccia la strada ed Insigne incrocia ascissa e ordinata per infilare una palla velenosa e raffinata. E' l'immagine di copertina per questo Napoli-Fiorentina che mette i brividi nella febbre del sabato sera. Il Napoli lotta, comanda, ci mette attenzione e cervello, pazienza e cuore per prendersi una sfida tanto bella quanto combattuta. E' la vittoria del gruppo e del sacrificio. Con la perla di Lorenzo che brilla come un diadema più  splendente di una opera d'arte medicea. Adesso si aprono le porte della Champions. Martedì si va a Belgrado contro la Stella Rossa. L'avventura è appena iniziata. La passione azzurra batte forte tra le stelle d'Europa.



- PRIMO TEMPO -
6' - cross teso di Callejon, Dragowski anticipa Mertens
11' - destro di Esseryc, Karnezis devia
13' - diagonale di Insigne, blocca Dragowsky
20' - destro di volo di Insigne, palla che sfiora il palo
23' - diagonale al volo di Callejon: fuori
34' - ammonito Chiesa
39' - destro a giro di Chiesa: fuori
39' - ammonito Zielinski
43' - ammonito Benassi




- SECONDO TEMPO
47' - destro di Hamsik su assist di Callejon: alto
56' - penetrazione e destro di Mertens che esce di poco
57' - entra Milik per Mertens
61' - entra Dabo per Gerson
61' - tiro cross di Insigne, vola Dragowski a deviare sotto la traversa
63' - gran giocata di Zielinski che salte tre uomini e tira di sinistro: alto
64' - spunto di Insigne e destro che sfiora il palo
65' - entra Edmilson per Veretout
70' - entra Ounas per Callejon
75' - ammonito Dabo



79' - goooooooool Insigne!



79' - imbucata di Milik che premia il taglio di Lorenzo in area: destro vincente, 1-0!



82' - entra Rog per Insigne



90' - gran parata di Dragowski che ferma Zielinski davanti alla porta



90' + 3' - ammonito Eysseric



90' + 4' - finisce col successo azzurro firmato da Lorenzo!

SSCNAPOLI


3^ GIORNATA

2 SETTEMBRE  2018


UNO STOP INATTESO

3 Sampdoria-Napoli 0

Grande rimonta azzurra. Doppietta di Zielinski e gol di Mertens




FOTO: CORRIERE DELLO SPORT


Sampdoria: Audero 6,5, Bereszynski 7,5, Tonelli 7, Andersen 7, Murru 7 (59' Sala 6,5), Ekdal 7 (84' Vieira S.V.), Barreto 7,5, Linetti 7, Saponara 6,5 (37' Ramirez6,5), Quagliarella 9, Defrel 9. All. Giampaolo 8

Napoli: Ospina 6, Hysaj 5, Albiol5 , Koulibaly 5, Rui 5,5, Allan 6,5, Diawara 5,5 (71' Rog S.V.), Zielinski 6, Verdi 4 (46' Ounas 6), Insigne 4,5 (46' Mertens 6), Milik 5,5. A disp.Karnezis, D'Andrea, Malcuit, Luperto, Chiriches, Maksimovic, Fabian Ruiz, Hamsik, Callejon. All. Carlo Ancelotti 4,5

Arbitro: Massa di Imperia 7

Marcatori: 11' Defrel, 32' Defrel, 75' Quagliarella
Note: prima dell'inizio del match minuto di raccoglimento per le vittime della tragedia di Genova per il crollo del ponte Morandi. Ammoniti Ramirez, Diawara, Mario Rui, Allan, Rog, Vieira.



Genova - Il Napoli perde la prima partita in campionato ed esce sconfitto da Marassi doriano dopo 8 anni. Vince la Samp per 3-0 con doppietta di Defrel e rete di Quagliarella. Due uomini che evocano i corsi e ricorsi storici del filosofo napoletano Giambattista Vico. Defrel segnò al San Paolo a novembre di 2 anni fa con il Sassuolo firmando il pareggio finale. E poi Quagliarella, autore di un gran colpo di tacco, che ha vidimando varie volte il cartellino dell'ex al cospetto azzurro. Va applaudita la bella prestazione della Samp, ma anche la reazione dell'inizio ripresa del Napoli che poteva fare gol in più di una occasione. Non è andata bene, stavolta la salita non ha regalato la scalata azzurra. Si ricomincerà dopo la sosta. Schiena dritta e testa alta. Siamo appena all'inizio di un anno intenso, ricco di impegni, passione ed emozioni...



- PRIMO TEMPO -

1' - subito Napoli con Insigne che viene fermato in progressione in area davanti al portiere
11' - gol della Sampdoria con un destro di controbalzo di Defrel che finisce sotto l'incrocio: 1-0
23' - punizione di Insigne: alta



24' - annullato un gol a Milik per fallo sul portiere: molto dubbia la decisione dell'arbitro
26' - girata di Milik, blocca Audero
32' - secondo gol della Sampdoria ancora con Defrel stavolta di sinistro: 2-0
37' - entra Ramirez per Saponara
40' - ammonito Ramirez



- SECONDO TEMPO -  
46' - entra Mertens per Insigne
46' - entra Ounas per Verdi
50' - colpo di testa di Milik, centrale



51' - destro di Allan: alto
53' - bellissimo taglio di Ounas per Milik che sterza in area e tira: sala un difensore con la schiena



54' - tiro a giro di Mertens, alto
56' - sinistro in area di Mertens, blocca a terra Audero



59' - entra Sala per Murru
68' - ammonito Diawara
71' - entra Rog per Diawara
75' - terzo gol della Samp con un colpo di tacco volante di Quagliarella: 3-0
77' - ammonito Mario Rui
80' - destro di Milik, alto di poco
81' - ammonito Allan
83' - ammonito Rog
84' - entra Vieira per Ekdal
88' - ammonito Vieira



90' + 3' - finisce con il successo della Sampdoria per 3-0 a Marassi

SSCNAPOLI


2^ GIORNATA

25 AGOSTO  2018


RIMONTA AZZURRA

3 Napoli-Milan 2

Grande rimonta azzurra. Doppietta di Zielinski e gol di Mertens




FOTO: CORRIERE DELLO SPORT


Napoli: Ospina 6, Hysaj 6, Albiol 6,5, Koulibaly 6,5, Mario Rui 6 (73' Luperto 7), Allan 9, Hamsik 6,5 (63' Mertens 8), Zielinski 9 (72' Diawara 7), Callejon 7, Insigne 6,5, Milik 6,5. A disp.Karnezis, Malcuit, Chiriches, Maksimovic, Rog, Verdi, Ounas. All.Carlo Ancelotti 9

Milan: Donnarumma 7,5, Calabria 7, Musacchio 5, Romagnoli 5, Rodriguez 5, Kessie 6, Biglia 6,5 (58' Bakayoko 5), Bonaventura 7 (81' Cutrone S.V.), Suso 5, Borini 6 (70' Laxalt S.V.), Higuain 5. All. Gattuso 6,5

Arbitro: Valeri di Roma 4,5

Marcatori: 15' Bonaventura, 49' Calabria, 53' P. Zielinski, 67' P. Zielinski, 80' D. Mertens



Napoli - Un angelo polacco dal volto ieratico e un folletto fiammingo col ciuffo biondo aprono al Diavolo le fiamme dell'inferno e mandano in Paradiso l'urlo del San Paolo. Il Napoli ribalta il Milan in una strepitosa rimonta che scrive a caratteri cubitali l'ultimo bollente sabato di agosto. Il Diavolo fa le pentole, esattamente due, in 50 minuti. Ma il Napoli fa 3 coperchi favolosi di puro cristallo swarovski. Zielo va prima col sinistro e poi col destro, due tiri da collezione, a cavallo dell'ora, che entrano dritti nella galleria d'arte preziosa. Poi quando la notte si fa scura, l'artista fiammingo illumina le stelle di Fuorigrotta con un destro che bacia la rete e alza al cielo l'estasi di un intero popolo. Questo è il Napoli baby. Cinque gol e 6 punti in due partite. Per iniziare ad accarezzare il sogno di una notte di mezza estate...



- PRIMO TEMPO -
5' - girata di destro di Allan in area, blocca Donnarumma
10' - destro di Insigne, alto
15' - gol del Milan con una girata volante in area di Bonaventura: 1-0
21' - colpo di testa di Koulibaly, Donnarumma ci arriva
30' - ammonito Insigne
30' - ammonito Suso
39' - destro in drop di Callejon che sfiora il palo
40' - penetrazione e sinistro di Zielinski: fuori di poco
42' - Calabria frana su Mario Rui in area, per l'arbitro è fallo in attacco del portoghese. Decisione molto discussa.
45' + 3' - sinsistro potente di Milik, Donnarumma ci arriva coi pugni



- SECONDO TEMPO
49' - secondo gol del Milan con un diagonale di Calabria: 2-0



53' - gooooool Zielinski!



53' - gran sinistro di Zielinski che infila l'angolo: 2-1
55' - destro di Insigne che sfiora il palo
58' - entra Bakayoko per Biglia
63' - destro di Zielinski che esce di poco
63' - entra Mertens per Hamsik
66' - ammonito Rodriguez



67' - gooooool Zielinski!



67' - splendido tiro al volo di destro di Zielinski: 2-2!



70' - entra Laxalt per Borini
72' - entra Diawara per Zielinski
73' - entra Luperto per Mario Rui



80' - goooooool Mertens!



80' - Cross di Allan e tap in preciso e vincente di Dries che fa esplodere il San Paolo



81' - entra Cutrone per Bonaventura
90' + 1' - gran parata di Donnarumma su destro di Insigne in area
90' + 2' - ammonito Koulibaly



90' + 4' - finisce con la strepitosa rimonta azzurra: 3-2 al San Paolo!

SSCNAPOLI


1^ GIORNATA

18 AGOSTO  2018


OTTIMA LA PRIMA

1 Lazio-Napoli 2

Rimonta azzurra all'Olimpico. Gol di Milik e Insigne




FOTO: CORRIERE DELLO SPORT


Lazio: Strakosha 6, Luiz Felipe 5 (46' Bastos 6,5), Acerbi 5,5, Radu 5, Marusic 6,5, Parolo 6 (88' Cataldi S.V.), Badelj 6 (68' Correa 5,5), Milinkovic Savic 6,5, Caceres 5,5, Luis Alberto 5,5, Immobile 7. All. Simone Inzaghi 6

Napoli: Karnezis 6,5, Hysaj 6,5, Albiol 5, Koulibaly 5,5, Rui 6, Allan 7,5, Hamsik 5,5 (70' Diawara 6,5), Zielinski 6,5 (85' Rog S.V.), Callejon 6, Insigne 8 (76' Mertens S.V.), Milik 8. A disp.Ospina, Malcuit, Luperto, Chiriches, Maksimovic, Fabian, Verdi, Ounas. All.Carlo Ancelotti 8

Arbitro: Banti di Livorno 7

Marcatori: 25' Immobile, 45'+2' A. Milik, 59' L. Insigne
Note: prima del match osservato un minuto di silenzio in memoria delle vittime della tragedia di Genova.



Roma - Le ali azzurre volano ancora più in alto dell'Aquila laziale nel cielo della Capitale! E' nostro il primo urlo, è nostro l'esordio, è nostro il debutto da applausi a scena aperta. Napoli di lotta e di governo, di talento e di coraggio, di cuore e di orgoglio. La Lazio si mette davanti, segna Immobile, ma la notte è ancora giovane e si illumina dell'azzurro più splendente. Pareggia Milik che si prende il primo acconto sul credito con la sorte. L'azione è meravigliosa: il taglio geniale è di Lorenzo, l'assist di pregio è di Callejon che innesca Arek per la spaccata micidiale. Tre tocchi deliziosi. Poi il sorpasso prima che scocchi l'ora. Insigne ci mette tutta la classe del mondo per accarezzare un destro che bacia l'incrocio. Vinciamo ancora noi che da 6 anni siamo padroni dell'Olimpico laziale. E adesso già avanti verso un altro big match in questo inizio ad alto battito. Sabato arriva il Milan al San Paolo, nell'ultimo calore di agosto. Undici leoni ed un popolo intero contro il Diavolo rossonero...



- PRIMO TEMPO -
5' - angolo di Lusi Alberto, Karnezis controlla sul palo che la palla esca sull'esterno della rete
15' - gara molto equilibrata giocata a ritmi alti
19' - progressione e sinistro di Zielinski, palla che passa accanto al palo
21' - lancio di Hamsik per Insigne, esce bene Strakosha
23' - destro di Luis Alberto, largo
24' - girata al volo di Hysaj in area, palla fuori
25' - gol della Lazio. Azione personale di Immobile che infila l'incrocio di sinistro: 1-0
36' - progressione di Insigne sulla sinistra e destro a giro sul secondo palo, fuori
39' - traversa di Zielinski! Occasione per il pareggio azzurro con il sinistro di Piotr!
41' - cross di Zielinski e Milik non ci arriva di un soffio
43' - annullato un gol al Napoli di Milik. Episodio molto dubbio perchè viene punito un fallo di Koulibaly in area che appare involontario su Radu. Si resta 1-0 per la Lazio



45' + 2' - goooooool Milik!



45' + 2' - stavolta il gol è buono ed è bellissimo. Insigne taglia per Callejon che dalla destra tocca per Milik che si inserisce di prepotenza: 1-1!





- SECONDO TEMPO -
46' - entra Bastos per Luiz Felipe
48' - progressione e sinistro in corsa di Milik: fuori
55' - Immobile non inquadra la porta su azione d'angolo



59' - gooooool Insigne!



59' - fantastico destro di Lorenzo che piazza la palla sotto l'incrocio: 2-1!



68' - entra Correa per Badelj
70' - entra Diawara per Hamsik



76' - entra Mertens per Insigne
78' - bella chiusura di Hysaj che ferma Immobile in area
85' - entra Rog per Zielinski
88' - entra Cataldi per Parolo
90' - palo di Acerbi su colpo di testa da cross su calcio d'angolo



90' + 4' - finisce col successo azzurro. Il Napoli vince all'Olimpico all'esordio in campionato. Tre punti d'oro!

SSCNAPOLI


Torna ai contenuti