News Calcio 2018/2019 - SOLO LA SERIE A

Home Page
Vai ai contenuti

News Calcio 2018/2019

Stagione 2018/2019

ACQUISTATE SU:

INFORMATICA NUSCANA.IT
VENDITA E ASSISTENZA IN TUTTA EUROPA

INFORMATICA NUSCANA offre il servizio di assistenza e consulenza informatica per Privati, Aziende, Enti Pubblici; qualsiasi problema abbia il vostro pc noi troveremo "sempre" la soluzione per risolverlo. Effettuiamo riparazioni hardware e ottimizzazioni software per qualsiasi tipo di bisogno. I nostri servizi di assistenza spaziano in una vasta gamma di tipologie, come la riparazione del pc, all' aggiornamento dell'harware (processore, memoria, scheda madre ecc), installazione di nuove applicazioni, l'ottimizzazione del sistema, Recupero Dati (anche in casi estremi di malfunzionamento), P.E.C., Firma Digitale con CNS  e SPID, collegamenti ad internet, installazioni di reti domestiche o per uffici, installazioni sistemi operativi, ripulitura da virus e malware senza farvi perdere neppure un file e tutto quello che riguarda il mondo dei personal computer, Videosorveglianza con telecamere a circuito chiuso e wifi con consultazione anche tramite internet e/o sul vostro smartphone. A vostra disposizione oltre al servizio a domicilio, offriamo anche la Teleassistenza Remota per problemi di Virus e Windows. Realizziamo anche siti statici e dinamici per tutte le tasche per Privati ed Aziende con ottimizzazione per i motori di ricerca. Inoltre siamo Partner SkyDsl e per i clienti che non hanno copertura ADSL, vi facciamo "piombare" dal cielo il segnale (servizio offerto in tutta Italia). Questi sono solo alcuni dei servizi che offriamo.

martedì 18 settembre 2018
Champions League, Stella Rossa-Napoli 0-0: la traversa ferma Insigne, solo un pari a Belgrado
Nella bolgia del Marakana non basta il cuore alla squadra di Ancelotti, che contro i serbi non rischia mai ma alla fine è costretta ad accontentarsi di un solo punto



BELGRADO - Se l'anno scorso con Maurizio Sarri era arrivata la sconfitta a Donetsk con lo Shakhtar, il debutto in Champions League non è andato molto meglio quest'anno al nuovo Napoli di Carlo Ancelotti, incapace di andare al di là dello 0-0 a Belgrado contro la Stella Rossa. Non sono bastati voglia, cuore, intensità e palle-gol ai partenopei per andare a prendersi i tre punti nella bolgia di Belgrado in quella che - considerate le altre rivali del Girone C (3-2 del Liverpool sul Psg nell'altro match del raggruppamento) era una gara da vincere a ogni costo. Cosa è mancato? Un po' di fortuna - soprattutto sul legno colpito nel primo tempo da Insigne - e quella cattiveria sotto porta necessaria in partite come questa.

LE SCELTE - Nel catino del Marakana sono due le novità rispetto al match vinto in campionato con la Fiorentina: dentro Fabian Ruiz per Hamsik a centrocampo e Milik per Mertens in attacco al fianco di Insigne nella sua nuova versione da attaccante puro e nell'occasione con la fascia da capitano al braccio. Resta invece lo stesso il modulo, un 4-4-2 reso "fluido" dai movimenti degli esterni Callejon e Zielinski - pronti ad alzarsi a turno per andare a formare una sorta di tridente - e dallo stesso 'Lorenzo il Magnifico', a cui il tecnico concede la licenza di svariare e all'occorenza indietreggiare sulla linea dei trequartisti di quello che a tratti diventa un 4-2-3-1. Proprio questo è invece lo schieramento scelto dal tecnico di casa Milojevic, che consegna le chiavi della mediana a Jovicic e a Krsticic mentre davanti punta tutto su Boakye, 25enne ghanese ex di Genoa, Sassuolo, Juventus, Atalanta e Latina.

SOLO NAPOLI - Il copione del match è chiaro fin dall'avvio e a prendere il comando del gioco sono subito gli azzurri, le cui maglie sono per l'occasione "sporcate" da inediti inserti giallo-fosforescente. A coprire la difesa resta così solo Allan che già al 17' finisce sul taccuino dell'arbitro per una trattenuta su Krsticic partito in contropiede. Il primo grande brivido lo regala Insigne al 18' ed è solo la traversa a negargli il gol dopo un fantastico destro di collo-esterno da fermo scagliato dai 25 metri. La Stella Rossa resta rintanata nella propria metà campo e anche Fabian Ruiz ci prova così dalla distanza, ma la sua conclusione è troppo debole e centrale per impensierire Borjan. È invece una prodezza quella che l'estremo difensore di casa compie un minuto dopo, salvandosi di piede sul destro in controbalzo di Milik messo davanti alla porta da un lancio millimetrico di Zielinski. L'unico pericolo per i partenopei è quello di perdere l'equilibrio nel tentativo di sbloccare la gara e al 37' rischia così grosso il già ammonito Allan, stavolta graziato dopo un fallo su El Fardou Ben dall'arbitro polacco Marciniak che non mostra invece la stessa indulgenza per le proteste di Krsticic. E dopo la prima parata di Ospina - intervento facile sul tentativo di El Fardou Ben - si va al riposo con le porte inviolate.

BUNKER SERBO - Al rientro dagli spogliatoi ci sono gli stessi ventidue e a ripartire all'attacco è ancora il Napoli, che insiste però troppo con la soluzione dalla distanza: al 49' destro di Allan e parata facile di Borjan. Molto più pericolosi gli azzurri al 53': Milik fa da boa e apre per Mario Rui, cross teso dalla sinistra per Insigne che nel cuore dell'area prova il colpo di tacco senza però inquadrare lo specchio. Due minuti dopo è Zielinski a sfruttare un varco sulla stessa corsia, ma entrato in area si fa recuperare e chiudere da Rodic. Ora il Napoli preme e Degenek si becca il giallo dopo aver fermato con la mano un'azione orchestrata da Callejon: sulla punizione Mario Rui pennella con il mancino e scheggia la traversa. La replica della Stella Rossa è affidata a Boakye - che costringe Albiol al fallo da ammonizione - e a Jovancic che al 58', appena entrato al posto di Jovicic, chiama di nuovo in casa Ospina come fa un minuto dopo sull'altro fronte Zielinski con Borjan.

ASSALTO FINALE - Ancelotti decide che è il momento di forzare i tempi e toglie l'incontrista Allan per dare ancora più peso all'attacco con Mertens (64'). Ed è proprio il belga a sfiorare subito il palo su cross basso dalla destra di Callejon. Lo spagnolo ci prova così da solo al 67' sull'ennesima iniziativa di Mario Rui, ma sulla traiettoria del piazzato si trova ben posizionato il difensore Rodic che salva sulla linea. A un quarto d'ora dalla fine arriva il momento di Hamsik e Ounas (fuori Zielinski e Callejon), ma a rendersi pericoloso è di nuovo Insigne con un destro dal limite deviato dal portiere che si ripete poi su Mario Rui e al 79' viene imitato da Ospina, sicuro in presa bassa sulla botta dell'esausto Boakye (all'81' dentro Pavkov al suo posto, seguito all'86' da Simic che rileva Marin). Con l'acido lattico che inizia ad appesantire le gambe inizia a venire meno la lucidità ma il Napoli ci prova comunque fino alla fine, senza però riuscire più a pungere. E ad aumentare l'amarezza arrivano nel recupero anche le ammonizioni di Milik e Mario Rui: finisce con uno 0-0 che non compromette ancora nulla, ma di certo rende ancora più complicata la corsa verso gli ottavi per "Carlo Magno" e la sua truppa che a fine ringraziano comunque i mille tifosi giunti fino a Belgrado.
Giuliano De Matteis
CDS

Inter-Tottenham 2-1, Icardi e Vecino ribaltano gli Spurs
Eriksen porta avanti gli inglesi a inizio ripresa ma i nerazzurri orchestrano un gran finale e fanno esplodere San Siro



MILANO - Dopo 2380 giorni di assenza l'Inter riabbraccia la Champions League con una rimonta adrenalinica che ha il potenziale di rivoluzionare un'intera stagione. Prima il biglietto da visita abbagliante dell'esordiente Icardi e poi una fiammata di Vecino ribaltano il copione di un match che sembrava stregato, anche per la difficoltà dei nerazzurri nell'iniettare fantasia negli ultimi 30 metri.

SORPRESA POLITANO - Due le novità nelle formazioni iniziali: nel 4-2-3-1 dell'Inter c'è Politano e non Candreva, mentre Pochettino lancia l'ex romanista Lamela, preferito a Lucas. Spalletti prova a prendere le redini della contesa alzando la pressione sui portatori di palla ma il primo tiro in porta è degli Spurs: Eriksen pennella la punizione dai 25 metri trovando la posizione perfetta di Handanovic. I nerazzurri sono aggressivi ma faticano a inventare: l'episodio più pericoloso della prima mezzora è generato da un cross di Perisic reso insidioso dalle deviazioni di Aurier e di Sanchez. Vort smanaccia lontano per evitare guai peggiori.

SENZA SBOCCHI - Intorno al 34' salgono i battiti nerazzurri: Nainggolan non approfitta di una caduta in area di Vertonghen e sbaglia affrettando il passaggio a Icardi. Sugli sviluppi dell'azione Brozovic tenta lo sparo da fuori senza inquadrare la porta. Dopo qualche secondo gli ospiti costruiscono l'occasione più nitida: Eriksen illumina lo scatto di Kane che, tenuto in gioco da De Vrij, salta Handanovic ma poi si allunga troppo il pallone non riuscendo a trovare il tempo per calciare in porta. Il primo tempo tramonta con un altro intervento di Handanovic, molto lucido nell'anestetizzare il tiro-cross di Aurier anticipando Kane.

BEFFA ERIKSEN - L'intervallo annacqua la verve dell'Inter che ad inizio ripresa però produce subito uno squillo con un tiro coraggioso di Politano. La palla, dopo una deviazione, termina sul fondo. Sul fronte ospite si staglia la qualità di Eriksen che al 53' trova il jolly: il danese proietta un dardo velenoso verso Handanovic che respinge ma il numero 23 ci riprova e riesce a beffare lo sloveno con una conclusione avvelenata da una deviazione di Miranda. Al 57' si accende la reazione degli uomini di Spalletti: Vecino vanifica un break in superiorità numerica con un passaggio sbagliato ma l'azione prosegue e sul cross di Politano, Perisic impegna Vort di testa. L'Inter perde compattezza alla ricerca del pari e si apre alle folgoranti ripartenze degli Spurs: al 63' Handanovic respinge di piede la conclusione di Lamela. Spazio agli esclusi della vigilia, Lucas e Candreva, al posto di Son e Perisic. L'ultimo entrato in casa Spurs semina subito il panico con una scorribanda: i difensori nerazzurri lo arginanano in qualche modo e poi Handanovic stoppa il tentativo di Lamela. Il duello tra l'argentino e lo sloveno si ripete con lo stesso esito anche al 71': uscita provvidenziale e l'Inter rimane in vita.

IL RIBALTONE - Scocca l'ora anche di Keita ma all'81' è Candreva a provarci: l'ex laziale calamita il pallone in area, finta di andare sul sinistro e poi di destro spedisce altissimo. Sembra tutto apparecchiato per la sconfitta ma all'86' ci pensa Icardi a squarciare il buio di San Siro con un gol-capolavoro: Asamoah pennella il cross da sinistra, Mauro si coordina e sfodera un missile al volo per folgorare Vort. Non è l'ultima emozione: l'Inter organizza un assedio tutto cuore e paralizza gli Spurs, sopraffatti dalla paura. Il ribaltone viene completato da Vecino che dopo aver firmato la qualificazione in Champions il 20 maggio, su assist di De Vrij appone il suo autografo su un trionfo inebriante. Esplodono i 65000 cuori di San Siro, l'Inter in un colpo solo spazza via tutte le incertezze di inizio stagione e prende la cloche del girone B insieme al Barcellona.
CDS

Firmino fa esplodere Anfield, vincono anche Atletico e Barcellona
Vittoria al cardiopalma del Liverpool che supera un mai domo Psg grazie alla rete finale del brasiliano. Arriva in rimonta invece il successo dei colchoneros, mentre Messi regala spettacolo con una tripletta



ROMA - Si è chiuso con le splendide vittorie di Liverpool, Atletico Madrid e Barcellona questo primo martedì di Champions. Oltre la tripletta di Messi arrivata nel tardo pomeriggio, da segnalare la rimonta dei colchoneros a Monaco, che sotto di 1-0 ribaltano 2-1, e la vittoria al cardiopalma dei Reds che, avanti di due reti, si sono fatti rimontare da un grande Psg per poi chiuderla sul finale con Firmino. Importante colpo esterno del Borussia Dortmund che vince con un po' di fortuna sul campo del Bruges grazie a Pulisic, mentre il Galatasaray ne rifila tre alla Lokomotiv Mosca. Finisce 1-1 tra Schalke 04 e Porto.

GIRONE A
BRUGES-BORUSSIA DORTMUND 0-1:
I campioni del Belgio ospitano il Borussia Dortmund da sfavoriti. Partita bella ed equilibrata con le due squadre che, dopo un'iniziale fase di studio, si sono date battaglia in un match ricco di emozioni e di ribaltamenti di campo. Al 85' la decide Pulisic che sigla il gol vittoria con un rocambolesco pallonetto dopo che un difensore belga gli respinge la palla addosso. Il Bruges tenta sul finale il tutto per tutto, e da calcio d'angolo reclama un calcio di rigore dopo un presunto fallo di mano che l'arbitro non concede. Il Borussia espugna così il campo dei campioni di Belgio e conquista una pesante vittoria.

MONACO-ATLETICO MADRID 1-2: 18' Grandsir (M), 31' Diego Costa (A), 46' Giménez (A)
Alla ricerca di un riscatto dopo un inizio di stagione non ottimale, si mette subito male per l'Atletico: al 18' è Grandsir a colpire e a siglare l'1-0 per il Monaco con un destro da dentro l'area imparabile per Oblak. L'Atletico non demorde e alla mezzora trova il pareggio con Diego Costa che, dopo un'azione fatta di trinagoli di prima, a tu per tu con Benaglio non sbaglia. Crescono di intensità i colchoneros, e in chiusura di primo tempo arriva il sorpasso firmato da Guillerme, che su calcio d'angolo di Koke sigla di testa il definitivo 2-1.

GIRONE B
BARCELLONA-PSV EINDHOVEN 4-0: 31' Messi (B), 74' Dembele (B) 77', 87'Messi (B)
Inizia con uno show di Messi il cammino del Barcellona in Champions League. La 'pulce' firma una tripletta e regala ai suoi il primato nel girone a pari punti con l'Inter. Alla mezzora l'argentino apre le marcature con una splendida punizione. Il Psv si difende bene e gioca di ripartenza ma a quindici dalla fine crolla il muro olandese: al 74' Dembele si beve un paio di avversari e mette all'angolino il 2-0. Al 77' Messi mette la parola fine al match e al '87 sigla la prima tripletta di questa edizione.

GIRONE C
LIVERPOOL-PSG 3-2: 30' Sturridge (L), 36' Milner (L), 40' Meunier (P), 83' Mbappe (P), '92 (Firmino)
Il primo big match di questa Champions si apre alla mezzora. Ci pensa Sturridge a rompere l'equilibrio, bravo a saltare alle spalle di Thiago Silva e a mettere dentro di testa l'1-0. Al 34' Mbappe ci prova dal limite ma il suo tiro si spegne di poco sopra la traversa. Un minuto dopo Bernat commette un'ingenuità e stende Wjinaldum: Milner non sbaglia dal dischetto e fa 2-0. Si sveglia il Psg dopo il micidiale uno-due dei Reds, e al 40' Meunier accorcia le distanze con una mezza girata imprendibile per Alisson. Il Liverpool, dopo un gol annullato a Salah per carica di Manè su Areola, crea tanto ma è sprecone. A dieci dalla fine arriva la beffa per i Reds: Salah sbaglia l'appoggio, Neymar riparte in velocità e serve Mbappè che da due metri completa la rimonta. Non è ancora finita. Al 92' Firmino, che aveva rilevato uno stanco Sturridge, sfrutta al massimo un errore in ripartenza del Psg e lascia partire dal limite un tiro ad incrociare che vale il 3-2 e la vittoria finale.

GIRONE D
SCHALKE O4-PORTO 1-1: 64' Embolo (S), 75' Otavio (P)
Inizio all'insegna delle polemiche: al 10' l'arbitro assegna un dubbio calcio di rigore per fallo di mano al Porto, Fahrmann però è bravo a distendersi e a vanificare il tiro dal dischetto di Telles, si rimane sullo 0-0. Lo Schalke dopo lo spavento prova a rimettersi in carreggiata, ma il primo squillo dei padroni di casa arriva solo al 62' con un tiro da posizione defilata di Embolo che finisce di molto sopra la traversa. Gioia rimandata di qualche minuto quando il camerunense sigla l'1-0 finalizzando con il piattone un contropiede avviato da Sanè. Al 75' però il Porto beneficia di un altro calcio di rigore dopo un leggero contatto in area:  questa volta sul dischetto si presenta Otavio, che spiazza Fahrmann e sigla il definitivo pareggio.

GALATASARAY-LOKOMOTIV MOSCA 3-0: 9' Rodrigues (G), 67' Derdiyok (G), 94' Inan (G)
Partenza sprint dei padroni di casa che passano subito in vantaggio con Rodrigues, che al 9' spedisce il suo destro all'angolino. Lokomotiv vicinissimo al pareggio alla mezzora, quando Donk salva sulla linea il tiro a botta sicura di Kvirkvelia. Il Galatasaray si riprende e costruisce alla ricerca del raddoppio, che arriva al 67' quando Derdiyok disegna una parabola perfetta da punizione e spedisce alle spalle di un incolpevole Guillherme. Inan chiude definitivamente la gara al 94' spiazzando il portiere dei russi su calcio di rigore.
Matteo Carnevale
CDS

UFFICIALE - Serie A, la programmazione integrale di SKY e DAZN fino alla 19esima giornata
Fino alla 19esima giornata di Serie A i tifosi saranno a conoscenza della divisione delle gare di Serie A tra SKY e DAZN.



La Lega Serie A, attraverso il proprio sito, ha reso noti gli anticipi e posticipi del campionato fino alla 19^ giornata, vale a dire per tutto il 2018: di conseguenza, è arrivata anche la divisione per quanto riguarda la copertura televisiva, da quest'anno affidata non più in esclusiva ma in compartecipazione a due soggetti. La tv satellitare, Sky, e la piattaforma web DAZN: ai primi vanno sette incontri per ogni turno di Serie A, mentre ai secondi i rimanenti tre (nella fascia 20.30 di sabato e 12-30-15 di domenica). Di seguito la suddivisione pubblicata dal sito ufficiale della Lega:
4ª giornata andata

15/09/2018 Sabato 15.00 Inter-Parma Sky

15/09/2018 Sabato 18.00 Napoli-Fiorentina Sky

15/09/2018 Sabato 20.30 Frosinone-Sampdoria DAZN

16/09/2018 Domenica 12.30 Roma-Chievoverona DAZN

16/09/2018 Domenica 15.00 Genoa-Bologna DAZN

16/09/2018 Domenica 15.00 Juventus-Sassuolo Sky

16/09/2018 Domenica 15.00 Udinese-Torino Sky

16/09/2018 Domenica 18.00 Empoli-Lazio Sky

16/09/2018 Domenica 20.30 Cagliari-Milan Sky

17/09/2018 Lunedì 20.30 SPAL-Atalanta Sky

5ª giornata andata

21/09/2018 Venerdì 20.30 Sassuolo-Empoli Sky

22/09/2018 Sabato 15.00 Parma-Cagliari Sky

22/09/2018 Sabato 18.00 Fiorentina-SPAL Sky

22/09/2018 Sabato 20.30 Sampdoria-Inter DAZN

23/09/2018 Domenica 12.30 Torino-Napoli DAZN

23/09/2018 Domenica 15.00 Bologna-Roma Sky

23/09/2018 Domenica 15.00 Chievoverona-Udinese DAZN

23/09/2018 Domenica 15.00 Lazio-Genoa Sky

23/09/2018 Domenica 18.00 Milan-Atalanta Sky

23/09/2018 Domenica 20.30 Frosinone-Juventus Sky

6ª giornata andata

25/09/2018 Martedì 21.00 Inter-Fiorentina Sky

26/09/2018 Mercoledì 19.00 Udinese-Lazio Sky

26/09/2018 Mercoledì 21.00 Atalanta-Torino Sky

26/09/2018 Mercoledì 21.00 Cagliari-Sampdoria Sky

26/09/2018 Mercoledì 21.00 Genoa-Chievoverona Sky

26/09/2018 Mercoledì 21.00 Juventus-Bologna DAZN

26/09/2018 Mercoledì 21.00 Napoli-Parma Sky

26/09/2018 Mercoledì 21.00 Roma-Frosinone DAZN

27/09/2018 Giovedì 19.00 SPAL-Sassuolo Sky

27/09/2018 Giovedì 21.00 Empoli-Milan DAZN

7ª giornata andata

29/09/2018 Sabato 15.00 Roma-Lazio Sky

29/09/2018 Sabato 18.00 Juventus-Napoli Sky

29/09/2018 Sabato 20.30 Inter-Cagliari DAZN

30/09/2018 Domenica 12.30 Bologna-Udinese DAZN

30/09/2018 Domenica 15.00 Chievoverona-Torino Sky

30/09/2018 Domenica 15.00 Fiorentina-Atalanta Sky

30/09/2018 Domenica 15.00 Frosinone-Genoa DAZN

30/09/2018 Domenica 18.00 Parma-Empoli Sky

30/09/2018 Domenica 20.30 Sassuolo-Milan Sky

1/10/2018 Lunedì 20.30 Sampdoria-SPAL Sky

8ªgiornata andata

5/10/2018 Venerdì 20.30 Torino-Frosinone Sky

6/10/2018 Sabato 15.00 Cagliari-Bologna Sky

6/10/2018 Sabato 18.00 Udinese-Juventus Sky

6/10/2018 Sabato 20.30 Empoli-Roma DAZN

7/10/2018 Domenica 12.30 Genoa-Parma DAZN

7/10/2018 Domenica 15.00 Atalanta-Sampdoria Sky

7/10/2018 Domenica 15.00 Lazio-Fiorentina DAZN

7/10/2018 Domenica 15.00 Milan-Chievoverona Sky

7/10/2018 Domenica 18.00 Napoli-Sassuolo Sky

7/10/2018 Domenica 20.30 SPAL-Inter Sky

37/121

9ª giornata andata

20/10/2018 Sabato 15.00 Roma-SPAL Sky

20/10/2018 Sabato 18.00 Juventus-Genoa Sky

20/10/2018 Sabato 20.30 Udinese-Napoli DAZN

21/10/2018 Domenica 12.30 Frosinone-Empoli DAZN

21/10/2018 Domenica 15.00 Bologna-Torino Sky

21/10/2018 Domenica 15.00 Chievoverona-Atalanta DAZN

21/10/2018 Domenica 15.00 Parma-Lazio Sky

21/10/2018 Domenica 18.00 Fiorentina-Cagliari Sky

21/10/2018 Domenica 20.30 Inter-Milan Sky

22/10/2018 Lunedì 20.30 Sampdoria-Sassuolo Sky

10ª giornata andata

27/10/2018 Sabato 15.00 Atalanta-Parma Sky

27/10/2018 Sabato 18.00 Empoli-Juventus Sky

27/10/2018 Sabato 20.30 Torino-Fiorentina DAZN

28/10/2018 Domenica 12.30 Sassuolo-Bologna DAZN

28/10/2018 Domenica 15.00 Cagliari-Chievoverona Sky

28/10/2018 Domenica 15.00 Genoa-Udinese Sky

28/10/2018 Domenica 15.00 SPAL-Frosinone DAZN

28/10/2018 Domenica 18.00 Milan-Sampdoria Sky

28/10/2018 Domenica 20.30 Napoli-Roma Sky

29/10/2018 Lunedì 20.30 Lazio-Inter Sky

11ª giornata andata

2/11/2018 Venerdì 20.30 Napoli-Empoli Sky

3/11/2018 Sabato 15.00 Inter-Genoa Sky

3/11/2018 Sabato 18.00 Fiorentina-Roma Sky

3/11/2018 Sabato 20.30 Juventus-Cagliari DAZN

4/11/2018 Domenica 12.30 Lazio-SPAL DAZN

4/11/2018 Domenica 15.00 Chievoverona-Sassuolo DAZN

4/11/2018 Domenica 15.00 Parma-Frosinone Sky

4/11/2018 Domenica 15.00 Sampdoria-Torino Sky

4/11/2018 Domenica 18.00 Bologna-Atalanta Sky

4/11/2018 Domenica 20.30 Udinese-Milan Sky

12ª giornata andata

9/11/2018 Venerdì 20.30 Frosinone-Fiorentina Sky

10/11/2018 Sabato 15.00 Torino-Parma Sky

10/11/2018 Sabato 18.00 SPAL-Cagliari Sky

10/11/2018 Sabato 20.30 Genoa-Napoli DAZN

11/11/2018 Domenica 12.30 Atalanta-Inter DAZN

11/11/2018 Domenica 15.00 Chievoverona-Bologna Sky

11/11/2018 Domenica 15.00 Empoli-Udinese DAZN

11/11/2018 Domenica 15.00 Roma-Sampdoria Sky

11/11/2018 Domenica 18.00 Sassuolo-Lazio Sky

11/11/2018 Domenica 20.30 Milan-Juventus Sky

13ª giornata andata

24/11/2018 Sabato 15.00 Udinese-Roma Sky

24/11/2018 Sabato 18.00 Juventus-SPAL Sky

24/11/2018 Sabato 20.30 Inter-Frosinone DAZN

25/11/2018 Domenica 12.30 Parma-Sassuolo DAZN

25/11/2018 Domenica 15.00 Bologna-Fiorentina Sky

25/11/2018 Domenica 15.00 Empoli-Atalanta DAZN

25/11/2018 Domenica 15.00 Napoli-Chievoverona Sky

25/11/2018 Domenica 18.00 Lazio-Milan Sky

25/11/2018 Domenica 20.30 Genoa-Sampdoria Sky

26/11/2018 Lunedì 20.30 Cagliari-Torino Sky

14ª giornata andata

1/12/2018 Sabato 15.00 SPAL-Empoli Sky

1/12/2018 Sabato 18.00 Fiorentina-Juventus Sky

1/12/2018 Sabato 20.30 Sampdoria-Bologna DAZN

2/12/2018 Domenica 12.30 Milan-Parma DAZN

2/12/2018 Domenica 15.00 Frosinone-Cagliari Sky

2/12/2018 Domenica 15.00 Sassuolo-Udinese DAZN

2/12/2018 Domenica 15.00 Torino-Genoa Sky

2/12/2018 Domenica 18.00 Chievoverona-Lazio Sky

2/12/2018 Domenica 20.30 Roma-Inter Sky

3/12/2018 Lunedì 20.30 Atalanta-Napoli Sky

37/124

15ª giornata andata

7/12/2018 Venerdì 20.30 Juventus-Inter Sky

8/12/2018 Sabato 15.00 Napoli-Frosinone Sky

8/12/2018 Sabato 18.00 Cagliari-Roma Sky

8/12/2018 Sabato 20.30 Lazio-Sampdoria DAZN

9/12/2018 Domenica 12.30 Sassuolo-Fiorentina DAZN

9/12/2018 Domenica 15.00 Empoli-Bologna DAZN

9/12/2018 Domenica 15.00 Parma-Chievoverona Sky

9/12/2018 Domenica 15.00 Udinese-Atalanta Sky

9/12/2018 Domenica 18.00 Genoa-SPAL Sky

9/12/2018 Domenica 20.30 Milan-Torino Sky

16ª giornata andata

15/12/2018 Sabato 18.00 Inter-Udinese Sky

15/12/2018 Sabato 20.30 Torino-Juventus DAZN

16/12/2018 Domenica 12.30 SPAL-Chievoverona DAZN

16/12/2018 Domenica 15.00 Fiorentina-Empoli Sky

16/12/2018 Domenica 15.00 Frosinone-Sassuolo Sky

16/12/2018 Domenica 15.00 Sampdoria-Parma DAZN

16/12/2018 Domenica 18.00 Cagliari-Napoli Sky

16/12/2018 Domenica 20.30 Roma-Genoa Sky

17/12/2018 Lunedì 20.30 Atalanta-Lazio Sky

18/12/2018 Martedì 20.30 Bologna-Milan Sky

17ª giornata andata

22/12/2018 Sabato 12.30 Lazio-Cagliari DAZN

22/12/2018 Sabato 15.00 Empoli-Sampdoria Sky

22/12/2018 Sabato 15.00 Genoa-Atalanta Sky

22/12/2018 Sabato 15.00 Milan-Fiorentina Sky

22/12/2018 Sabato 15.00 Napoli-SPAL Sky

22/12/2018 Sabato 15.00 Parma-Bologna Sky

22/12/2018 Sabato 15.00 Sassuolo-Torino Sky

22/12/2018 Sabato 15.00 Udinese-Frosinone DAZN

22/12/2018 Sabato 18.00 Chievoverona-Inter Sky

22/12/2018 Sabato 20.30 Juventus-Roma DAZN

18ª giornata andata

26/12/2018 Mercoledì 12.30 Frosinone-Milan DAZN

26/12/2018 Mercoledì 15.00 Atalanta-Juventus Sky

26/12/2018 Mercoledì 15.00 Bologna-Lazio DAZN

26/12/2018 Mercoledì 15.00 Cagliari-Genoa Sky

26/12/2018 Mercoledì 15.00 Fiorentina-Parma Sky

26/12/2018 Mercoledì 15.00 Sampdoria-Chievoverona Sky

26/12/2018 Mercoledì 15.00 SPAL-Udinese Sky

26/12/2018 Mercoledì 18.00 Roma-Sassuolo Sky

26/12/2018 Mercoledì 18.00 Torino-Empoli DAZN

26/12/2018 Mercoledì 20.30 Inter-Napoli Sky

19ª giornata andata

29/12/2018 Sabato 12.30 Juventus-Sampdoria Sky

29/12/2018 Sabato 15.00 Chievoverona-Frosinone Sky

29/12/2018 Sabato 15.00 Empoli-Inter Sky

29/12/2018 Sabato 15.00 Genoa-Fiorentina DAZN

29/12/2018 Sabato 15.00 Lazio-Torino Sky

29/12/2018 Sabato 15.00 Parma-Roma DAZN

29/12/2018 Sabato 15.00 Sassuolo-Atalanta Sky

29/12/2018 Sabato 15.00 Udinese-Cagliari Sky

29/12/2018 Sabato 18.00 Napoli-Bologna Sky

29/12/2018 Sabato 20.30 Milan-SPAL DAZN
AREANAPOLI

mercoledi 5 settembre 2018
UFFICIALE - Ecco dove vedere il Napoli fino al 16° turno: a DAZN tre gare degli azzurri
Gli orari delle gare permettono di stilare anche la lista delle partite che saranno trasmesse da Sky Sport e quelle trasmesse da DAZN.



UFFICIALE - Ecco dove vedere il Napoli fino al 16° turno: a DAZN tre gare degli azzurri

Sono stati ufficializzati gli anticipi ed i posticipi fino al 16° turno dalla Lega Serie A. Gli orari delle gare permettono di stilare anche la lista delle partite che saranno trasmesse da Sky Sport e quelle trasmesse da DAZN. Ecco la lista completa.

4ª GIORNATA DI ANDATA
Sabato 15 settembre 2018 ore 18.00 NAPOLI – FIORENTINA - SKY SPORT

5ª GIORNATA DI ANDATA
Domenica 23 settembre 2018 ore 12.30 TORINO – NAPOLI - DAZN

7a GIORNATA DI ANDATA
Sabato 29 settembre 2018 ore 18.00 JUVENTUS – NAPOLI * - SKY SPORT

8a GIORNATA DI ANDATA
Domenica 7 ottobre 2018 ore 18.00 NAPOLI – SASSUOLO - SKY SPORT

9a GIORNATA DI ANDATA
Sabato 20 ottobre 2018 ore 20.30 UDINESE – NAPOLI - DAZN

10a GIORNATA DI ANDATA
Domenica 28 ottobre 2018 ore 20.30 NAPOLI – ROMA * - SKY SPORT

11a GIORNATA DI ANDATA
Venerdì 2 novembre 2018 ore 20.30 NAPOLI – EMPOLI - SKY SPORT

12a GIORNATA DI ANDATA
Sabato 10 novembre 2018 ore 20.30 GENOA – NAPOLI - DAZN

14a GIORNATA DI ANDATA
Lunedì 3 dicembre 2018 ore 20.30 ATALANTA – NAPOLI - SKY SPORT

15a GIORNATA DI ANDATA
Sabato 8 dicembre 2018 ore 15.00 NAPOLI – FROSINONE - SKY SPORT

16a GIORNATA DI ANDATA
Domenica 16 dicembre 2018 ore 18.00 CAGLIARI – NAPOLI - SKY SPORT
TUTTONAPOLI

martedì 4 settembre 2018
Anticipi e posticipi Serie A fino alla 19ª giornata
La Lega ha ufficializzato date e orari delle prossime sfide di campionato: il derby di Roma si gioca sabato 29 settembre alle 15. Juventus-Inter venerdì 7 dicembre alle 20:30



MILANO - La Lega ha ufficializzato date e orari delle prossime sfide di campionato: il derby Roma-Lazio e il big match Juventus-Napoli, entrambe in programma sabato 29 settembre, si giocheranno rispettivamente alle ore 15 e alle ore 18. Il derby di Milano, in calendario il 21 ottobre, si giocherà alle 20.30, così come Napoli-Roma, in programma una settimana più tardi al San Paolo. Juventus-Inter si giocherà invece venerdì 7 dicembre alle 20.30. Ecco il quadro completo dalla 4ª alla 19ª giornata:

SERIE A TIM 2018/2019
ANTICIPI E POSTICIPI POSTICIPI

4ª GIORNATA DI ANDATA
Sabato 15 settembre 2018 ore 15.00 INTER – PARMA Sky
Sabato 15 settembre 2018 ore 18.00 NAPOLI – FIORENTINA Sky
Sabato 15 settembre 2018 ore 20.30 FROSINONE – SAMPDORIA Dazn
Domenica 16 settembre 2018 ore 12.30 ROMA – CHIEVOVERONA Dazn
Domenica 16 settembre 2018 ore 18.00 EMPOLI – LAZIO Sky
Domenica 16 settembre 2018 ore 20.30 CAGLIARI – MILAN Sky
Lunedì 17 settembre 2018 ore 20.30 SPAL – ATALANTA Sky

5ª GIORNATA DI ANDATA
Venerdì 21settembre 2018 ore 20.30 SASSUOLO – EMPOLI Sky
Sabato 22 settembre 2018 ore 15.00 PARMA – CAGLIARI Sky
Sabato 22 settembre 2018 ore 18.00 FIORENTINA – SPAL (anziché 20.30) Sky
Sabato 22 settembre 2018 ore 20.30 SAMPDORIA – INTER (anziché 18.00) § Dazn
Domenica 23 settembre 2018 ore 12.30 TORINO – NAPOLI Dazn
Domenica 23 settembre 2018 ore 18.00 MILAN – ATALANTA Sky
Domenica 23 settembre 2018 ore 20.30 FROSINONE – JUVENTUS Sky

6ª GIORNATA DI ANDATA
Martedì 25 settembre 2018 ore 21.00 INTER – FIORENTINA Sky
Mercoledì 26 settembre 2018 ore 19.00 UDINESE – LAZIO Sky
Giovedì 27 settembre 2018 ore 19.00 SPAL – SASSUOLO Sky
Giovedì 27 settembre 2018 ore 21.00 EMPOLI – MILAN Dazn

7ª GIORNATA DI ANDATA
Sabato 29 settembre 2018 ore 15.00 ROMA – LAZIO * Sky
Sabato 29 settembre 2018 ore 18.00 JUVENTUS – NAPOLI * Sky
Sabato 29 settembre 2018 ore 20.30 INTER – CAGLIARI Dazn
Domenica 30 settembre 2018 ore 12.30 BOLOGNA – UDINESE Dazn
Domenica 30 settembre 2018 ore 18.00 PARMA – EMPOLI Sky
Domenica 30 settembre 2018 ore 20.30 SASSUOLO – MILAN Sky
Lunedì 1 ottobre 2018 ore 20.30 SAMPDORIA – SPAL Sky

8ª GIORNATA DI ª GIORNATA DI ANDATA
Venerdì 5 ottobre 2018 ore 20.30 TORINO – FROSINONE Sky
Sabato 6 ottobre 2018 ore 15.00 CAGLIARI – BOLOGNA Sky
Sabato 6 ottobre 2018 ore 18.00 UDINESE – JUVENTUS Sky
Sabato 6 ottobre 2018 ore 20.30 EMPOLI – ROMA Dazn
Domenica 7 ottobre 2018 ore 12.30 GENOA – PARMA Dazn
Domenica 7 ottobre 2018 ore 18.00 NAPOLI – SASSUOLO Sky
Domenica 7 ottobre 2018 ore 20.30 SPAL – INTER Sky

9ª GIORNATA DI ANDATA
Sabato 20 ottobre 2018 ore 15.00 ROMA – SPAL Sky
Sabato 20 ottobre 2018 ore 18.00 JUVENTUS – GENOA Sky
Sabato 20 ottobre 2018 ore 20.30 UDINESE – NAPOLI Dazn
Domenica 21 ottobre 2018 ore 12.30 FROSINONE – EMPOLI Dazn
Domenica 21 ottobre 2018 ore 18.00 FIORENTINA – CAGLIARI Sky
Domenica 21 ottobre 2018 ore 20.30 INTER – MILAN * Sky
Lunedì 22 ottobre 2018 ore 20.30 SAMPDORIA – SASSUOLO Sky

10ª GIORNATA DI ANDATA
Sabato 27 ottobre 2018 ore 15.00 ATALANTA – PARMA Sky
Sabato 27 ottobre 2018 ore 18.00 EMPOLI – JUVENTUS Sky
Sabato 27 ottobre 2018 ore 20.30 TORINO – FIORENTINA Dazn
Domenica 28 ottobre 2018 ore 12.30 SASSUOLO – BOLOGNA Dazn
Domenica 28 ottobre 2018 ore 18.00 MILAN – SAMPDORIA Sky
Domenica 28 ottobre 2018 ore 20.30 NAPOLI – ROMA * Sky
Lunedì 29 ottobre 2018 ore 20.30 LAZIO – INTER Sky

11ª GIORNATA DI ANDATA
Venerdì 2 novembre 2018 ore 20.30 NAPOLI – EMPOLI Sky
Sabato 3 novembre 2018 ore 15.00 INTER – GENOA Sky
Sabato 3 novembre 2018 ore 18.00 FIORENTINA – ROMA Sky
Sabato 3 novembre 2018 ore 20.30 JUVENTUS – CAGLIARI Dazn
Domenica 4 novembre 2018 ore 12.30 LAZIO – SPAL Dazn
Domenica 4 novembre 2018 ore 18.00 BOLOGNA – ATALANTA Sky
Domenica 4 novembre 2018 ore 20.30 UDINESE – MILAN Sky

12ª GIORNATA DI ANDATA
Venerdì 9 novembre 2018 ore 20.30 FROSINONE – FIORENTINA Sky
Sabato 10 novembre 2018 ore 15.00 TORINO – PARMA Sky
Sabato 10 novembre 2018 ore 18.00 SPAL – CAGLIARI (anziché 20.30) Sky
Sabato 10 novembre 2018 ore 20.30 GENOA – NAPOLI (anziché 18.00) Dazn
Domenica 11 novembre 2018 ore 12.30 ATALANTA – INTER Dazn
Domenica 11 novembre 2018 ore 18.00 SASSUOLO – LAZIO Sky
Domenica 11 novembre 2018 ore 20.30 MILAN – JUVENTUS * Sky

13ª GIORNATA DI ANDATA
Sabato 24 novembre 2018 ore 15.00 UDINESE – ROMA Sky
Sabato 24 novembre 2018 ore 18.00 JUVENTUS – SPAL Sky
Sabato 24 novembre 2018 ore 20.30 INTER – FROSINONE Dazn
Domenica 25 novembre 2018 ore 12.30 PARMA – SASSUOLO Dazn
Domenica 25 novembre 2018 ore 18.00 LAZIO – MILAN Sky
Domenica 25 novembre 2018 ore 20.30 GENOA – SAMPDORIA Sky
Lunedì 26 novembre 2018 ore 20.30 CAGLIARI – TORINO Sky

14ª GIORNATA DI ANDATA
Sabato 1 dicembre 2018 ore 15.00 SPAL – EMPOLI Sky
Sabato 1 dicembre 2018 ore 18.00 FIORENTINA – JUVENTUS Sky
Sabato 1 dicembre 2018 ore 20.30 SAMPDORIA – BOLOGNA Dazn
Domenica 2 dicembre 2018 ore 12.30 MILAN – PARMA Dazn
Domenica 2 dicembre 2018 ore 18.00 CHIEVOVERONA – LAZIO Sky
Domenica 2 dicembre 2018 ore 20.30 ROMA – INTER * Sky
Lunedì 3 dicembre 2018 ore 20.30 ATALANTA – NAPOLI Sky

15ª GIORNATA DI ANDATA
Venerdì 7 dicembre 2018 ore 20.30 JUVENTUS – INTER * Sky
Sabato 8 dicembre 2018 ore 15.00 NAPOLI – FROSINONE Sky
Sabato 8 dicembre 2018 ore 18.00 CAGLIARI – ROMA Sky
Sabato 8 dicembre 2018 ore 20.30 LAZIO – SAMPDORIA Dazn
Domenica 9 dicembre 2018 ore 12.30 SASSUOLO – FIORENTINA Dazn
Domenica 9 dicembre 2018 ore 18.00 GENOA – SPAL Sky
Domenica 9 dicembre 2018 ore 20.30 MILAN – TORINO Sky

16ª GIORNATA DI ANDATA
Sabato 15 dicembre 2018 ore 18.00 INTER – UDINESE Sky
Sabato 15 dicembre 2018 ore 20.30 TORINO – JUVENTUS * Dazn
Domenica 16 dicembre 2018 ore 12.30 SPAL – CHIEVOVERONA Dazn
Domenica 16 dicembre 2018 ore 18.00 CAGLIARI – NAPOLI Sky
Domenica 16 dicembre 2018 ore 20.30 ROMA – GENOA Sky
Lunedì 17 dicembre 2018 ore 20.30 ATALANTA – LAZIO Sky
Martedì 18 dicembre 2018 ore 20.30 BOLOGNA – MILAN Sky

17ª GIORNATA DI ANDATA
Sabato 22 dicembre 2018 ore 12.30 LAZIO-CAGLIARI Dazn
Sabato 22 dicembre 2018 ore 18.00 CHIEVOVERONA-INTER Sky
Sabato 22 dicembre 2018 ore 20.30 JUVENTUS-ROMA * Dazn

18ª GIORNATA DI ANDATA
Mercoledì 26 dicembre 2018 ore 12.30 FROSINONE-MILAN Dazn
Mercoledì 26 dicembre 2018 ore 18.00 ROMA-SASSUOLO Sky
Mercoledì 26 dicembre 2018 ore 18.00 TORINO-EMPOLI Dazn
Mercoledì 26 dicembre 2018 ore 20.30 INTER-NAPOLI * Sky

19ª GIORNATA DI ANDATA
Sabato 29 dicembre 2018 ore 12.30 JUVENTUS-SAMPDORIA Sky
Sabato 29 dicembre 2018 ore 18.00 NAPOLI-BOLOGNA Sky
Sabato 29 dicembre 2018 ore 20.30 MILAN-SPAL Dazn

(§ Variazione disposta su indicazione dell’Osservatorio sulle Manifestazioni Sportive del Ministero dell’Interno e/o degli enti organizzatori per evitare la concomitanza con altri eventi cittadini caratterizzati da elevata partecipazione di pubblico.)

(*) Scelta (“pick”) di data e orario effettuata dal licenziatario dei diritti audiovisivi come da CU LNPA n.12 del 31 luglio 2018
CDS

giovedì 30 agosto 2018
Champions League, ecco le date e gli orari delle partite
In questa edizione le gare si giocheranno con fischio d'inizio alle 18.55 e alle 21



ROMA - Ecco il calendario della Champions League con le date e gli orari delle partite dei gironi con le italiane.

Il calendario da conservare con tutte le partite dei gironi di Champions League in regalo con il Corriere dello Sport

GIRONE B

1ª GIORNATA (18 settembre)
Barcellona - Psv ore 18.55
INTER - Tottenham ore 18.55

2ª  GIORNATA (3 ottobre)
Tottenham - Barcellona ore 21.00
Psv - INTER ore 21.00

3ª GIORNATA (24 ottobre)
Psv - Tottenham ore 18.55
Barcellona - INTER ore 21.00

4ª GIORNATA (6 novembre)
Tottenham - Psv ore 21.00
INTER - Barcellona ore 21.00

5ª GIORNATA (28 novembre)
Psv - Barcellona ore 21.00
Tottenham - INTER ore 21.00

6ª GIORNATA (11 dicembre)
Barcellona - Tottenham ore 21.00
INTER - Psv ore 21.00

GIRONE C

1ª GIORNATA (18 settembre)
Liverpool-Psg ore 21.00
Stella Rossa- NAPOLI ore 21.00

2ª GIORNATA (3 ottobre)
Psg - Stella Rossa ore 18.55
NAPOLI - Liverpool ore 21.00

3ª GIORNATA (24 ottobre)
Psg - NAPOLI ore 21.00
Liverpool-Stella Rossa ore 21.00

4ª GIORNATA (6 novembre)
Stella Rossa - Liverpool ore 18.55
NAPOLI - Psg ore 21.00

5ª GIORNATA (28 novembre)
Psg-Liverpool ore 21.00
NAPOLI - Stella Rossa ore 21.00

6ª GIORNATA (11 dicembre)
Liverpool - NAPOLI ore 21.00
Stella Rossa - Psg ore 21.00

GIRONE H

1ª GIORNATA (19 settembre)
Young Boys - Manchester Utd ore 21.00
Valencia - JUVENTUS ore 21.00

2ª GIORNATA (2 ottobre)
JUVENTUS - Young Boys ore 18.55
Manchester Utd - Valencia ore 21.00

3ª GIORNATA (23 ottobre)
Young Boys - Valencia ore 18.55
Manchester United - JUVENTUS ore 21.00

4ª GIORNATA (7 novembre)
Valencia - Young Boys ore 18.55
JUVENTUS - Manchester United ore 21.00

5ª GIORNATA (27 novembre)
Manchester Utd - Young Boys ore 21.00
JUVENTUS - Valencia ore 21.00

6ª GIORNATA (12 dicembre)
Young Boys - JUVENTUS ore 21.00
Valencia - Manchester Utd ore 21.00

GIRONE G

1ª GIORNATA (19 settembre)
Real Madrid - ROMA ore 21.00
Viktoria Plzen - Cska Mosca ore 21.00

2ª GIORNATA (2 ottobre)
Cska Mosca - Real Madrid ore 21.00
ROMA - Viktoria Plzen ore 21.00

3ª GIORNATA (23 ottobre)
ROMA - Cska Mosca ore 21.00
Real Madrid - Viktoria Plzen ore 21.00

4ª GIORNATA (7 novembre)
Cska Mosca - ROMA ore 18.55
Viktoria Plzen - Real Madrid ore 21.00

5ª GIORNATA (27 novembre)
Cska Mosca - Viktoria Plzen ore 18.55
ROMA - Real Madrid ore 21.00

6ª GIORNATA (12 dicembre)
Real Madrid - Cska Mosca ore 18.55
Viktoria Plzen - ROMA ore 18.55
CDS

mercoledì 29 agosto 2018
Champions, ritorno dei playoff: Psv, Benfica e Stella Rossa ai gironi
La qualificazione dei portoghesi retrocede il Liverpool in terza fascia nel sorteggio di domani



ROMA - Psv, Benfica e Salisburgo sono le ultime qualificate ai gironi di Champions. La vittoria dei portoghesi provoca una conseguenza importante nelle fasce per il sorteggio di domani in Champions: il Liverpool scala dalla seconda alla terza fascia e alza notevolmente le chance di creazione di un girone di ferro. I ragazzi di Rui Vitoria hanno vinto facilmente in rimonta contro il Paok dopo esser stati in svantaggio per la rete di Prijovic al 13'. Jardel, Pizzi e la doppietta su rigore di Salvio hanno ribaltato il match consegnando la qualificazione alle aquile (all'andata finì 1-1). Tutto facile anche per il Psv che sbriga nel primo tempo la pratica Bate, già battuto 2-3 all'andata in trasferta: Bergwijn e De Jong autografano il pass per i gruppi prima dell'intervallo, poi Lozano con una splendida azione personale cala il tris nella ripresa. Nel match di Salisburgo Dabbur illude gli austriaci con una doppietta a cavallo dell'intervallo. La Stella Rossa però si sveglia all'improvviso a metà secondo tempo e piazza l'uno-due qualificazione con Ben e Degenek nello spazio di pochissimi secondi.

PAOK-BENFICA 1-4
13' Prijovic (P), 20' Jardel (B), 26' e 49' rig. Salvio (B), 39' Pizzi (B),

PSV-BATE BORISOV 3-0
14' Bergwijn, 36' De Jong, 62'Lozano

SALISBURGO-STELLA ROSSA 2-2
45' e 48' rig. Dabbur, 65' Ben, 66' Degenek
CDS

1 agosto 2018
Sky e Dazn si dividono i 20 big match di A: ecco dove si vedranno
Quatto big match saranno visibili solo online sulla piattaforma della neo nata di casa Perform, il resto sulla tv satellitare. Ecco la suddivisione di tutte le gare più importanti della stagione di A



ROMA - Insieme agli anticipi e ai posticipi delle prime tre giornate di serie A sono stati assegnati a Sky e Dazn i venti top match del prossimo campionato di serie A. Ecco come le due emittenti si divideranno le sfide più attese:

ANDATA
7ª JUVENTUS – NAPOLI (SKY) domenica 30/09/18 ore 20.30 (slot di riserva: sabato 29/09/18 ore 18.00)
7ª ANDATA ROMA – LAZIO (SKY) sabato 29/09/18 ore 18.00 (slot di riserva 1: domenica 30/09/18 ore 20.30. Slot di riserva 2: sabato 29/09/18 ore 15.00)
9ª INTER – MILAN (SKY) domenica 21/10/18 ore 20.30 (slot di riserva: sabato 20/10/18 ore 18.00)
10ª NAPOLI–ROMA (SKY) domenica  28/10/18 ore 20.30
12ª MILAN-JUVENTUS (SKY) domenica 11/11/18 ore 20.30
14ª ROMA – INTER (SKY) domenica 02/12/18 ore 20.30
15ª JUVENTUS – INTER (SKY) venerdì 07/12/18 ore 20.30 (slot di riserva: sabato 08/12/18 ore 18.00)
16ª TORINO – JUVENTUS (DAZN) sabato 15/12/18 ore 20.30
17ª JUVENTUS – ROMA (DAZN) sabato 22/12/18 ore 20.30
18ª INTER – NAPOLI (SKY) mercoledì 26/12/18 ore 20.30

RITORNO
2ª MILAN–NAPOLI (DAZN) sabato 26/01/19 ore 20.30 (slot di riserva: domenica 27/01/19 ore 12.30)
3ª ROMA – MILAN (SKY) domenica 03/02/19 ore 20.30
7ª NAPOLI – JUVENTUS (SKY) domenica 03/03/19 ore 20.30 (slot di riserva: sabato 02/03/19 ore 18.00)
9ª MILAN – INTER (SKY) domenica 17/03/19 ore 20.30
10ª ROMA – NAPOLI (SKY) domenica 31/03/19 ore 20.30
12ª JUVENTUS – MILAN (SKY) domenica 07/04/19 ore 20.30 (slot di riserva: sabato 06/04/19 ore 18.00)
14ª INTER – ROMA (SKY) sabato 20/04/19 ore 20.30
15ª INTER-JUVENTUS (DAZN) sabato 27/04/19 ore 20.30 (slot di riserva: domenica 28/04/19 ore 12.30)
17ª ROMA – JUVENTUS (SKY) domenica 12/05/19 ore 20.30
18ª NAPOLI – INTER (SKY) domenica 19/05/19 ore 20.30

La conferma degli slot orari che precedono o la loro sostituzione con altri eventualmente indicati dai Licenziatari nei casi previsti al punto 5 del C. U. n. 8 del 25 luglio 2018 (Giorni e Orari di Gara – Regole generali per la fissazione di date e orari delle Gare: Giornate che precedono/seguono settimane in cui si disputano Gare di coppe europee; date e/o orari determinati a seguito di ordini governativi o di altre autorità competenti) verrà resa nota dalla Lega Serie A con propri Comunicati Ufficiali all’esito dei sorteggi dei corrispondenti turni delle Coppe europee per club o dell’assunzione dei suddetti provvedimenti.
CDS

Serie A, ecco anticipi e posticipi: Chievo-Juve apre il campionato.
Il debutto di Cristiano Ronaldo alle 18 del 18 agosto, Lazio-Napoli alle 20.30



ROMA - La Lega Calcio ha ufficializzato anticipi e posticipi delle prime tre giornate della Serie A 2018/2019. Il campionato si aprirà sabato 18 agosto al Bentegodi con la sfida delle 18 tra Chievo-Juventus che verrà trasmessa da Sky mentre il debutto di Dazn sarà alle 20.30 con Lazio-Napoli. I bianconeri di Allegri giocheranno sempre di sabato nelle prime 3 giornate.

Prima giornata
Sabato 18 agosto ore 18.00 Chievo-Juve (SKY)
Sabato 18 agosto ore 20.30 Lazio-Napoli (DAZN)
Domenica 19 agosto ore 18.00 Torino-Roma (SKY)
Lunedì 20 agosto ore 20.30 Atalanta-Frosinone (SKY)

Ecco le altre partite che saranno giocate domenica 19 alle 20.30:
Bologna–Spal (SKY), Empoli–Cagliari (SKY), Milan–Genoa (SKY), Parma-Udinese (DAZN), Sassuolo-Inter (DAZN) Sampdoria–Fiorentina (SKY)

Seconda giornata
Sabato 25 agosto ore 18 Juventus-Lazio (SKY)
Sabato 25 agosto ore 20.30 Napoli-Milan (DAZN)
Domenica 26 agosto ore 18.00 Spal-Parma (DAZN)*
Lunedì 27 agosto ore 20.30 Roma-Atalanta (SKY)*

Ecco le altre partite che saranno giocate domenica 26 alle 20.30:
Cagliari–Sassuolo (SKY), Fiorentina–Chievo (SKY), Frosinone–Bologna (DAZN), Genoa–Empoli (SKY), Inter–Torino (SKY), Udinese–Sampdoria (SKY)

(*): In caso di mancata qualificazione della società ATALANTA al terzo turno preliminare di UEFA Europa League, giorni e orari di disputa delle gare SPAL – PARMA e ROMA – ATALANTA saranno invertiti

Terza giornata
Venerdì 31 agosto ore 20.30 Milan-Roma (SKY)
Sabato 1 settembre ore 18.00 Bologna-Inter (SKY)
Sabato 1 settembre ore 20.30 Parma-Juventus (DAZN)
Domenica 2 settembre ore 18.00 Fiorentina-Udinese (DAZN)
Ecco le altre partite che saranno giocate domenica 2 settembre alle 20.30:
Atalanta–Cagliari (SKY), Chievo–Empoli (DAZN), Lazio–Frosinone (SKY), Sampdoria–Napoli (SKY), Sassuolo–Genoa (SKY), Torino–Spal (SKY)
CDS

Logo Sololaseriea.it
Torna ai contenuti